Snc, inizia il tour ligure

di MARCO GRANDE

La serie A2 di pallanuoto si appresta a tornare in acqua nella giornata di domani  per il terzo turno del campionato; la Snc di Marco Pagliarini cerca il riscatto dopo la deludente sconfitta casalinga subita sabato scorso dal Como Nuoto, che di fatto annulla le note positive viste nel corso del primo match di  Ancona, in cui i rossocelesti avevano espugnato, a detta di molti esperti, uno dei campi più ostici del girone.
Tutto da rifare, dunque, per la società di Viale Lazio, attesa lle 14 nella piscina di Bogliasco dalla formazione della Sportiva Sturla, reduce dal convincente successo per 9 a 7 in casa del fanalino di coda Brescia Waterpolo.La compagine civitavecchiese con quella genovese, però, vantano gli stessi punti in classifica, ma registrano allo stesso tempo un diverso inizio di campionato, con i laziali vincenti all’esordio e con lo Sportivo Surla che ha subito la debacle interna contro il Torino proprio due settimane fa. Mister Pagliarini potrà contare sull’esperienza, ma soprattutto sulla vena realizzativa del suo pupillo nonché dell’ elemento più rappresentativo del gruppo, ovvero capitan Romiti. Il 35enne, mattatore indiiscusso nel match di Ancona e autore di una delle sette marcature dei suoi nella gara di sabato scorso, non ha di certo intenzione di fermarsi e vuole trascinare il team di patron D’Ottavio verso una vittoria che gli darebbe morale e fiducia nei propri mezzi. Dall’ altro lato, però, la formazione civitavecchiese dovrà cercare di marcare il più possibile Dainese, uno dei giocatori di maggior rilevanza, che ha già segnato per quattro volte. Chi ha contribuito per la causa rossoceleste nella partita contro la squadra lombarda è stato senza ombra di dubbio Marco Minisini (nella foto in alto): il 24enne ha espresso il suo parere circa questo inizio di campionato dalla doppia faccia della medaglia dei suoi compagni, i quali hanno conosciuto sia la gioia per la vittoria che il gusto amaro della sconfitta.
«Il match interno contro il Como è stato preso sotto gamba – esordisce l’attaccante –  e quest’anno non possiamo permetterci il lusso di affrontare le partite in questo modo, visto che concorriamo dopo tempo nel raggruppamento del Nord. Abbiamo affrontato il terzo quarto di gara da squadra spenta e quasi priva di motivazioni; solamente nel quarto parziale di gioco ci siamo svegliati, recuperando e portando il match sul 7 a 7».
Circa il goal  che lo ha sbloccato dal punto di vista realizzativo, invece, si dichiara contento ma specifica allo stesso tempo di non voler scendere in acqua tanto per la marcatura, quanto per l’obiettivo di mettere in condizione gli altri compagni di apparire più frequentemente sul tabellino dei marcatori. Poi passa a parlare della leadership della sua guida tecnica, esaltata e considerata un punto di riferimento per tutto il gruppo: «Lo stadio del nuoto può essere gremito di persone e registrare il tutto esaurito – afferma il 24enne- ma l’unica voce che ascolto insieme ai miei compagni è proprio quella del mister,l’unica in grado di farci estraniare da tutto il resto». Infine rivogle un pensiero agli immediati avversari da affrontare: «Non conosciamo lo Sturla – conclude – che, come tutte le squadre della Liguria, sarà agguerrita e tosta ma indipendentemente da questo ce la possiamo giocare contro qualsiasi avversario. Nessuno può mettere i piedi in testa a un gruppo come il nostro che ha tanta voglia di spaccare».
Parole chiare e concise, quelle di Minisini, che portano verso un unico denominatore comune: il riscatto. Solo il campo determinerà il verdetto di una partita il cui esito appare tutt’altro che scontato.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Denuncia archiviata ma si continua ad indagare

CIVITAVECCHIA – La posizione del Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale, Francesco Maria di Majo, nell’inchiesta relativa alla nomina dei vertici della Pas, risulta archiviata. Lo hanno dichiarato gli avvocati difensori del numero uno di Molo Vespucci, Lorenzo Mereu e Claudio Urciuoli, dopo un’attenta verifica presso il competente ufficio della Procura della Repubblica. 
«Il controllo ha consentito di rilevare – hanno spiegato i due avvocati – come la Procura abbia chiesto, sin dal 30 novembre scorso, l’archiviazione della posizione del Presidente il cui operato, evidentemente, è stato ritenuto corretto e scevro da ogni profilo di illiceità».  Allo stesso modo risulta archiviata anche la denuncia presentata dall’ammiraglio Fedele Nitrella, ex direttore tecnico della stessa società partecipata al 100% dall’Adsp che si occupa di sicurezza portuale, per calunnia e diffamazione. «Preme ringraziare la Procura Della Repubblica di Civitavecchia che,  con celerità ed attenzione – hanno sottolineato i due legali – ha potuto verificare e chiarire ogni aspetto delle vicende  oggetto della doverose indagini che hanno coinvolto la figura del  Presidente». 
Intanto però prosegue l’indagine parallela da parte della Polizia di frontiera che sta verificando proprio ogni aspetto della Pas; già nei giorni scorsi lo stesso Di Majo è stato ascoltato negli uffici dello scalo marittimo a sommarie informazioni. E la stessa sorte tocca ora ai dipendenti della società, chiamati a gruppi di 15 per rispondere alle domande degli inquirenti sui servizi svolti e sull’attività amministrativa. Un’inchiesta, questa, nata da una denuncia presentata dall’ex amministratore unico Umberto Saccone e che sembra andare avanti spedita ed a ritmo serrato.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

UBI FINANCE S.R.L. – UNIONE DI BANCHE ITALIANE S.P.A.UNIONE DI BANCHE ITALIANE S.P.A.

Avviso di cessione di crediti pro soluto ai sensi del combinato
disposto degli articoli 7-bis e 4 della legge numero 130 del 30
aprile 1999 (come successivamente integrata e modificata, la "Legge
sulle Obbligazioni Bancarie Garantite"), dell'articolo 58 del D.Lgs.
n. 385 del 1° settembre 1993 (il "Testo Unico Bancario") e
informativa ai sensi (i) degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE n.
679/2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo
al trattamento dei dati personali ("GDPR"); (ii) del Codice Privacy
(D.Lgs n. 196 del 30 giugno 2003, come modificato dal D.Lgs. 10
agosto 2018 n.101) (il "Codice Privacy"); nonche' (iii) del
Provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali del 18
gennaio 2007 in materia di cessione in blocco e cartolarizzazione dei
crediti (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica
Italiana n. 24 del 30 gennaio 2007).

(TX18AAB12229 )

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

STAR SPV S.R.L.

Avviso di cessione di crediti pro soluto ai sensi del combinato
disposto degli artt. 1 e 4 della Legge n. 130 del 30 aprile 1999 (la
Legge sulla Cartolarizzazione) e dell'art. 58 del D. Lgs. n. 385 del
1 settembre 1993 (il Testo Unico Bancario), unitamente
all'informativa ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE n.
679/2016 e del provvedimento dell'Autorita' Garante per la Protezione
dei Dati Personali del 18 gennaio 2007 (la Normativa sulla Privacy)

(TX18AAB12235 )

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

CASSA RURALE LAVIS – MEZZOCORONA – VALLE DI CEMBRA

Avviso di cessione di crediti, pro soluto e in blocco, ai sensi
dell'articolo 58 del Decreto Legislativo n. 385 del 1° settembre
1993, come successivamente modificato e integrato (il "Testo Unico
Bancario") ed informativa ai debitori ceduti sul trattamento dei dati
personali, ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento (UE)
2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016
relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al
trattamento dei dati personali, come di volta in volta modificato e/o
integrato (il "GDPR") e del provvedimento dell'Autorita' Garante per
la Protezione dei Dati Personali del 18 gennaio 2007 (il
"Provvedimento dell'Autorita' Garante").

(TX18AAB12249 )

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

NOSTOS SPV S.R.L.

Comunicazione rettificativa dell'avviso di cessione di crediti pro
soluto ai sensi degli articoli 1, 4 e 7.1 della L. numero 130 del 30
aprile 1999 e dell'articolo 58 del D. Lgs. numero 385 del 1 settembre
1993 (il "Testo Unico Bancario")

(TX18AAB12165 )

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

KWAY SPV S.R.L.

Avviso di cessione di crediti pro soluto ai sensi del combinato
disposto degli articoli 1 e 4 della Legge 30 aprile 1999, n. 130 in
materia di cartolarizzazione di crediti (la "Legge sulla
Cartolarizzazione") e dell'articolo 58 del Decreto Legislativo del 1
settembre 1993, n. 385 (il "Testo Unico Bancario"), corredato
dall'informativa ai debitori ceduti sul trattamento dei dati
personali, ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE n.
679/2016 ("GDPR") e della normativa nazionale applicabile (unitamente
al GDPR, la "Normativa Privacy")

(TX18AAB12138 )

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

ELIOS SPV S.R.L.

Avviso di cessione di crediti pro soluto ai sensi del combinato
disposto degli artt. 1 e 4 della Legge n. 130 del 30 aprile 1999 (la
Legge sulla Cartolarizzazione) e dell'art. 58 del D. Lgs. n. 385 del
1 settembre 1993 (il Testo Unico Bancario), unitamente
all'informativa ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE n.
679/2016 e del provvedimento dell'Autorita' Garante per la Protezione
dei Dati Personali del 18 gennaio 2007 (la Normativa sulla Privacy)

(TX18AAB12184 )

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###