Al via il ‘’Festival della Musica e Sagra della Grigliata’’

TOLFA – Da stasera grande festa a Tolfa con appuntamenti e iniziative per tutti i gusti. L’associazione ‘‘Giuseppe Verdi’’ di Tolfa in collaborazione con il Comune darà infatti vita da oggi al 15 agosto al ‘‘Festival della Musica e Sagra della Grigliata’’. Nella splendida cornice della Villa Comunale si terranno concerti, spettacoli, live music, spettacoli teatrali e tanto altro. Da rilevare che per tutti i giorni del Festival sarà attivo lo stand enogastronomico dove sarà possibile degustare ottimi piatti della tradizione tolfetana. Questo Festival festeggia ben 25 anni di successi e quindi ci saranno tante sorprese e tanto divertimento. «Non perdetevi – spiega il presidente della Verdi Antonio Pacchiarotti – cinque giorni di festa con spettacoli e concerti dal vivo, animazione per bambini e lo spettacolo pirotecnico. Tutti i pomeriggi ci saranno concerti di ensemble di flauti, clarinetti, ottoni e musica d’insieme. Sempre attivi saranno lo stand gastronomico, il bar e l’imperdibile gioco del cannolicchio. Ci stai ancora pensando? Ti aspettiamo a Tolfa». A dare il la a questa manifestazione sarà la sfilata della banda musicale diretta dal maestro Stefania Bentivoglio con partenza da piazza Vecchia e arrivo a piazza Vittorio Veneto e poi tutti insieme si entrerà nella Villa Comunale dove ci sarà l’esibizione degli ottoni del Corso di perfezionamento di Tromba che si tiene a Tolfa e che si concluderà nei giorni della festa. Alle 20 aprirà lo stand enogastronomico: agli avventori saranno servite ottime grigliate miste di carne genuina locale, acquacotta, beghe all’amatriciana, insalata, patate fritte e frittelle di San Giuseppe; il tutto con fiumi di vino locale e birra alla spina: questo il menu che sarà possibile degustare dall’11 al 14 agosto. Il 15, invece, il menù prevede solo grigliata. Per info e prenotazioni 3298126866 o 3497776245. È gradita la prenotazione. Da mezzanotte per tutte le serate saranno distribuiti cornetti caldi. Dalle 21 in poi grande concerto del popolare gruppo ‘‘Radici nel Cemento’’. Le loro sonorità sono per la maggior parte reggae, con chiare venature dub ed alcune variazioni più veloci (Rocksteady e Ska). Si proseguirà il 12 alle 11.30 con la messa celebrata da don Giovanni nella villa Comunale; seguirà nel pomeriggio alle 18 il concerto del quartetto di clarinetti e dalle 21 live music degli Audio Magazine, la travolgente band composta da Andrea Cardillo (voce e chitarra), Francesco Carusi (voce e tastiera), Kikko Careddu (batteria), Vittorio Longobardi (basso), Enrico Sotgiu (percussioni) e Lamine Mbaye (percussioni). Gli Audio Magazine fondono il pop ai ritmi brasiliani reggaeton ed elettronici, rileggendo brani famosi e trasformandoli in cover personalizzate: un vero e proprio mix di ritmo e adrenalina. Il 13 agosto si proseguirà alle 18 con l’ensemble di flauti diretti dalla professoressa Luigina Sestili; dalle 21 in poi grande spettacolo musicale del duo Saladini-Manovelli ‘‘Ma dove vai biondina in bicicletta’’ una storia d’amore in musica e parole. Protagonista la canzone della Roma degli anni ‘40 – ‘44. È una storia d’amore tra Anita e Cesare sullo sfondo della grande storia di quegli anni. Gli altri musicisti sono: Mauro Ferrari, Fabio Pizzardi, Emanuele Tienforti e Marco Guidolotti. Martedì 16 agosto concerto del gruppo di musica d’insieme diretta dal maestro Giancarlo Annibali; dalle 21 il festival canoro: ‘‘Cantando sotto le stelle’’. Mercoledì 15 agosto alle 22 concerto della banda diretta dal maestro Stefania Bentivoglio.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Allumiere: da venerdì via alla ‘‘Festa della Musica’’

ALLUMIERE – Da venerdì prende il via ad Allumiere la XXIX edizione della ‘‘Festa della Musica’’ come sempre organizzata dall’associazione ‘‘Amici della Musica’’. Questo è ormai un evento cult dell’estate collina e da 29 anni resta una sagra dove si coniuga la musica, la danza e il buon cibo. Nella sala conferenze della Fondazione Cariciv la presidente Gabriella Sarracco, insieme al vicepresidente della Fondazione Cariciv, Valentino Carluccio e il maestro direttore degli Amici della Musica Rossano Cardinali hanno presentato questa tregiorni di festa. «La Fondazione Cariciv da anni collabora con gli Amici della Musica e siamo felici di essere ancora accanto a loro per questo Festival che è uno degli appuntamenti estivi più amati. Abbiamo ancora nel cuore le emozioni forti provate con il concerto della banda dei Carabinieri e ora ci prepariamo a vivere altre emozioni con questa festa aperta al territorio, ai giovani e alla cultura. In questa tregiorni ci sarà spazio per le scuole di danza del comprensorio, per quelle di canto e poi si promuoverà musica di alto livello. Ci tengo a evidenzare il lavoro serio e altamente professionale del maestro Cardinali e di tutti gli Amici della Musica». Sulla stessa linea il vice presidente della Fondazione Cariciv, Valentino Carluccio, il quale ha anche spiegato che: «La musica è cultura e la Fondazione promuove cultura, quindi siamo lieti di essere al fianco degli Amici della Musica. Complimenti al maestro Cardinali che pota avanti un lavoro di alto valore». Il maestro Rossano Cardinali ha invece spiegato come si svolgerà la festa che avrà luogo dal 10 al 12 agosto presso il piazzale del  bocciodromo dove sarà allestito il punto ristoro e il grande palco su cui si esibiranno le scuole di danza, i cantanti e i musicisti che renderanno imperdibile questa festa. «Ad aprire la sfilata sarà la banda alle 19 per le vie del paese e arriverà fino all’area festa dove le abili cuoche attenderanno i buongustati che accorreranno in collina con succulenti e genuini piatti della cucina  locale: dalla mentucciata alle fettuccine con i funghi porcini, beghe all’amatriciana, le giganti bistecche di carne maremmana, salsicce, braciole (tutto rigorosamente alla brace), verdure grigliate, patatine, dolci paesani come ciambellette al vino, tozzetti e pizze brodose. Lo stand enogastronomico funzionera’ per tutte e tre le serate della festa. per quanto riguarda gli spettacoli: venerdì ci sarà la rassegna ‘‘Danzando sotto le stelle”, che vedra’ la partecipazione di ben otto scuole di danza provenienti da tutto il comprensorio. Sabato 11 grandi protagonisti saranno i Lestofunky con la loro musica travolgente: questa popolare streetband intratterra’ gli ospiti anche dopo cena, per poi lasciare il palcoscenico allo spettacolo  live-music ‘‘I capolavori del soul”. Domenica si terra’ la finale del concorso canoro “Allumiere in…canto”: tantissimi cantanti provenienti da numerose scuole canore del comprensorio si daranno battaglia: 15 i concorrenti finalisti nella categoria Under 16 e 21 quelli per la categoria gli Over 16 che si esibiranno con la band dal vivo. Vi aspettiamo numerosi»

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Tolfa jazz: è già record

TOLFA – Tolfa jazz: dopo due giorni è già da record. La bella cittadina di Tolfa fino a stanotte fa da cornice alla tregiorni del Tolfa Jazz promossa in maniera impeccabile dall'associazione Etra facendo vivere a spettatori e residenti l’atmosfera del Mardi Gras neworleansiano. Questa edizione 2018 è dedicata ai trecento anni dalla fondazione di New Orleans. Fino a stanotte per le vie di Tolfarisuonerà la musica e si susseguiranno tattrattiveante iniziative.Strepitoso successo venerdì per la giornata di apertura del Tolfa Jazz dedicata alla Komen e alle donne in rosa. Un fiume di persone di Tolfa e dei Comuni limitrofi ha sfilato ''in rosa'' accompagnata dalla musica travolgente delle Street band. Alla manifestazione hanno partecipato anche i professori Masetti (presidente Komen Italia), Franceschini e Terribile i quali sono rimasti fino a tarda notte soddisfatti per l'eccezionale esito della manifestazione. I tre ''angeli'' delle donne in rosa sono stati premiati con una fascia. Al termine della parata si è svolta la cena solidale con parte del ricavato donato alla Komen e poi si sono susseguiti i concerti. "È stata una riuscitissima manifestazione, una grande festa che ha perfettamente coniugato musica, amicizia, allegria, solidarietà – spiega soddisfatto l'assessore alla Cultura di Tolfa, Cristiano Dionisi – c'è stata la perfetta interazione fra cultura e solidarietà, cosa questa che portiamo in tante nostre manifestazioni. Sono stato contento di vedere i medici della Komen rimanere con noi per il piacere di stare in questo contesto. Bellissima e partecipatissima la parata, anfiteatro stracolmo durante i concerti, fra l'altro sono stati accontentati sia gli amanti del jazz ma anche i neofiti di questo genere musicale hanno applaudito soddisfatti. Ringrazio l'associazione Etra, il presidente Egidio Marcari e il direttore artistico Alessio Ligi per l'eccezionale organizzazione". Da ieri e fino a stasera è attiva: “Jazzlandia”, spazio a misura di bambino che ospita percorsi educativi e didattici, propedeutica musicale, fiabe jazz e canto corale. Ieri successo perl’immancabile “Disney Parade’’ dal tema Cenerentola in New Orleans, con i bambini accompagnati da una jazz band dal vivo. Stamattina alle 10.30 tutti invitati al ‘’Walking down Tolfa Streets’’, cioè la visita guidata al centro storico; alle 19 poi musica travolgente e balli per strada grazie alla “Purple Parade’’ che invaderà il centro storico con la Extra Dixie Jazz Band e poi a incantare tutti ci penseranno le meravigliose voci dei componenti del coro Gospel di Tolfa ''Purple Voices''. Dalle 20 in poi si susseguiranno concerti imperdibili: in apertura suoneranno gli Shamantic; alle 22 Chris Cain and Luca Giordano Band. Cain è un autentico bluesman di San Francisco, tra i migliori chitarristi al mondo, Giordano un talento italiano classe 1980 volato a Chicago all’età di 25 anni. A chiudereil Tolfa Jazz 2018 ci penserà Joyce Elaine Yuille che presenterà unrepertorio che spazia dal jazz al funk internazionale; la Yuille sarà accompagnata dagli Hammond Groovers (ore 23). Da rilevare che ci sono poi da ammirare le mostre di pittura e artigianato, nonchèl’installazione Artistic Jazz a cura di Simona Sarti affidata a otto artisti contemporanei. Per gli amanti del buon cibo si ricorda che nel villaggio del Jazz all'interno della Villa Comunale c'è un intero settore dedicato all’enogastronomia coi piatti della tradizione culinaria di Tolfa e la ‘’jambalaya’’ piatto tipico di New Orleans, lo street food. E poi spazio alle buonissime birre artigianali compresa l’esclusiva birra ‘’Tolfa Jazz’’; oggi si potrà mangiare sia a pranzo (alle 13) che a cena.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Pfm in concerto a Civitavecchia

CIVITAVECCHIA – Svelato ieri il nome della band che si esibirà a ferragosto a piazza della Vita. Si tratta della storica band Pfm. Dopo l’intenso tour mondiale che ha riscosso un travolgente successo dal Giappone alle Americhe passando per il Regno Unito la Premiata Forneria Marconisarà la ciliegina sull’estate pensata e realizzata dall’assessore D’Antò e dai consulenti artistici Falconi e Tricamo. La Pfm presenterà al pubblico anche brani tratti dal nuovo album “Emotional Tattoos” uscito in tutto il mondo il 27 ottobre.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Primavera in Maremma laziale, festa in collina

ALLUMIERE – È cominciata ieri nel migliore dei modi la XXIX edizione della grande e imperdibile manifestazione ''Primavera in Maremma laziale’’ promossa dall’Università Agraria di Allumiere in collaborazione col Comune di Allumiere, con la Pro.lo.co. e con Tere Comuni, Slow Food Monti della Tolfa, Fitetrec e con il patrocinio della Fondazione Cariciv. Nella bellissima e amena località Giovita si stanno susseguendo a pieno ritmo e con molta partecipazione iniziative di tutti i generi, attività laboratoriali e ludico-sportive, escursioni, buon cibo, prodotti locali, mostra asinina, equina e della vacca maremmana, mostre fotografiche, giochi equestri, spettacoli ed attività di ogni genere che non possono non soddisfare i gusti di tutti i partecipanti. Successo ieri per la ‘’Festa dell’albero’’ che ha visto impegnati il presidente dell’Agraria, Pietro Vernace e i suoi uomini, i quali hanno piantato gli alberi dedicandoli alle varie classi della scuola Primaria di Allumiere. Dibattito e proficui scambi di idee e progetti nei convegno: ‘’Legge 168/2017 sulle Università Agrarie, cosa cambia'' e in quello promosso dalla condotta Slow Food collinare: ''Razza maremmana laziale presidio Slow Food'’. Molto applaudita la performance musicale della De Lorean Band. Particolarissima la VII edizione della ''Corsa degli asini di Primavera''. La festa proseguirà oggi. Il presidrnte dell'Università Agraria, Pietro Vernace invita tutti a Giovita "Per gustarsi una giornata all’aria aperta, a contatto con la natura, con il cibo sano e genuino e con attività varie fra le quali la visita guidata alla Tolfaccia a cura dell’ass. K. De La Grange, la gimkana equestre e tante altre attività. Si comincerà stamattina alle 10 con l'apertura degli stand; alle 11 la seconda tappa del Campionato di Monta Tradizionale Maremmana. Alle 13 pranzo con piatti tipici locali e genuini in cui sarà servita sua maestà la carne maremmana allevata in modo biologico dall'Agraria di Allumiere. Alle 15 Sbrancamento a squadre di Monta MaremmanaTradizionale. Dalle 20 cena con serata musicale animata dal duo acustico Davide e Simona. Si proseguirà poi domenica per tutto il giorno. Alle 9 visita guidata alla Tolfaccia e strutture storico-culturali a cura dell'associazione Klitsche De La Grange; alle 10 apertura stand; alle 10.30 la gimkana equestre (primo gioco); 11.30 la sesta edizione del Gran Fondo Mare e Monti della Tolfa; alle 13 il pranzo; alle 15 il secondo gioco della gimkana e alle 18 seguirannole finali. Dalle 20 cena e gran finale travolgente con la musica della Street Band Lesto Funky. Da rilevare che a pranzo e cena saranno serviti pasti prelibati tra i quali la goduriosa acquacotta, la pasta del butterei, lo spezzato di carne maremmana, salsicce, pancetta. Insomma una tre giorni eccezionale che sarà sicuramente di gradimento per tutti visto che ci sono attrazioni per tutti. (Rom. Mos.)

 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Torna il Convivium, la festa medievale a Castello

TARQUINIA – Parte il conto alla rovescia per la Giostra delle Contrade di Tarquinia e tra i primi appuntamenti in calendario torna, dopo lo straordinario successo dello scorso anno, il Convivium MMXVIII – Expertise di Cucina Medievale, una cena medievale allestita al Borgo di Santa Maria in Castello, la chiesa detta per antonomasia “Ecclesia Major Cornetana”.
Sabato 26 Maggio non prendete impegni e lasciatevi affascinare dal Convivium MMXVIII, il banchetto in stile medievale con intrattenimenti di fuoco e saltarello, danza acrobatica su trampoli e danza aerea, dove i commensali potranno vestire gli abiti dell'epoca e fare un tuffo nella Corneto del XV secolo in compagnia dei contradaioli delle Contrade dell’antico Castrum.
L’evento ideato e organizzato dal Comitato Giostra delle Contrade ha riscosso lo scorso anno un notevole successo e per quest’anno torna con una formula arricchita di nuovi elementi per lasciare ancora una volta tutti senza fiato.
L’apertura del Borgo Medievale è prevista per le ore 19,30, ad accogliervi artisti di strada trampolieri e un delizioso mercatino medievale. Dalle ore 20,00 inizio del banchetto con i sapori e i piatti tipici dell’epoca. Dalle ore 21,30 in poi avrà inizio la Festa Medievale con la presentazione ufficiale delle 10 Contrade che il 3 Giugno disputeranno il Palio, i commensali saranno inoltre intrattenuti da esibizioni di danza medievale e saltarello a cura della Compagnia Danze Popolari di Tarquinia con Claudia Ceccarini, Paola Marino e Alessandra Loreti. 
A chiudere la serata sarà, come lo scorso anno, lo spettacolo teatrale a cura della Compagnia Accademia Creativa con effetti pirotecnici, danza aerea e acrobatica su trampoli, giochi di fuoco vivo, per uno spettacolo dall’elevato impatto emotivo. La Compagnia Accademia Creativa dopo averci stupiti con la legenda di San Giorgio e il Drago torna quest’anno con “Tempest” uno spettacolo ancora più travolgente ed emozionante.

La cena è aperta a tutti ma per partecipare è obbligatoria la prenotazione in quanto i posti disponibili sono limitati. Entro il 22 Maggio sono disponibili le prevendite a prezzo ridotto.
Per info e prenotazioni visitate il nostro sito internet: https://www.giostradellecontradetarquinia.com/programma-2017/cena-medievale-26-maggio-2018-tarquinia/  o scriveteci a giostradellecontradetarquinia@gmail.com o alla pagina Facebook Giostra delle Contrade di Tarquinia.
Sabato 26 Maggio non perdete questo evento, recatevi al Torrione di Matilde di Canossa, oltrepassate il sistema difensivo di Porta di Castello e immergetevi nel Medioevo per un appuntamento unico nel suo genere.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Cv Volley, esperienza unica al''‘Memorial Favretto''

Una giornata all’insegna del divertimento quella vissuta domenica scorsa a Roma in occasione del Memorial Favretto da tutta la grande squadra del’Asd Civitavecchia Volley. 
Dopo un viaggio in pullman, animato dalle voci entusiaste ed emozionate dei piccoli pallavolisti rosso neri, tutto lo staff è approdato nella splendida cornice dei Fori Imperiali teatro del grande Memorial Favretto. Tra momenti di gara contro altre società limitrofe e provenienti da varie zone d’Italia e d’intrattenimento grazie agli artisti di strada della «B-Fancking Band» la mattinata è trascorsa in maniera piacevole e giocosa. Grandi ospiti dell’evento di Minivolley la Coppa del Mondiale di pallavolo 2018 ma soprattutto Andrea Lucchetta che ha accolto i bambini in maniera travolgente spiegando e correggendo la loro tecnica di attacco in uno dei campetti appositamente allestiti per l’evento. In seguito la giornata targata Cv Volley è proseguita con una interessantissima visita guidata-giocata da un’esperta dell’organizzazione eventi per bambini la M.A.G.E. che ha intrattenuto tutti i piccoli pallavolisti incantandoli con aneddoti sulla storia di Roma e li ha portati alla scoperta del Campidoglio.
Queste le parole della presidente Viviana Marozza: «Sono molto soddisfatta dell’organizzazione e del successo di questo nuovo evento realizzato grazie alla passione e all’impegno dello staff Cv Volley, che ha permesso ai piccoli atleti rossoneri e ai loro genitori, di vivere un’esperienza ludico- culturale unica ad alto valore educativo.»
 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Due atlete della Cv Volley alle Kinderiadi

Alle porte delle vacanze pasquali non rallenta l’attività del settore giovanile dell’Asd Civitavecchia Volley. Continuano a gonfie vele gli impegni sia dell’under 12 3×3 maschile e femminile sia dell’under 14. (Agg. 29/03 ore 17.41 SEGUE)

LA CONVOCAZIONE DI ALICE VANNI E FRANCESCA CATANESI PER LE KINDERIADI – Giornata molto intensa invece quella di lunedì prossimo per Alice Vanni e Francesca Catanesi che, giovanissime, si sono fatte notare tra le giocatrici del territorio e sono state convoncate con il CQT di Viterbo per partecipare alle Kinderiadi, il Trofeo dei Territori. Con un entusiasmo travolgente le piccole cv volline under 12 e 14 parteciperanno ad un Torneo a Sarteano. Impazienti le rossonere si preparano durante gli ultimi allenamenti prima della partenza a misurarsi contro diverse squadre provenienti da Roma e dalla Toscana. Le ragazze saranno accompagnate dai coach Giuseppe Ruggiero, Chiara Ventura e Cristiano Cesarini e anche dal gruppo dirigenti e dai propri genitori. (Agg. 29/03 ore 19.06 SEGUE)

LE DICHIARAZIONI DELLA PATRON ROSSONERA VIVIANA MAROZZA – «In tipico stile Cv Volley – dice entusiasta del progetto la presidente rossonera Viviana Marozza – l’obiettivo è che le ragazze si divertano e che riescano a trarre da questa manifestazione una crescita sia personale che sportiva. Ci auguriamo, inoltre, che sia la squadra sia il gruppo genitori siano rafforzati da questa esprienza di vita comune». (Agg. 29/03 ore 19.38)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###