Parco Spigarelli:a dicembre iniziano i lavori

CIVITAVECCHIA- Tutto pronto per l’inizio dei lavori di restyling al parco Yuri Spigarelli. La conferenza dei servizi dei giorni scorsi ha dato esito positivo e da dicembre le ruspe saranno protagoniste. Attraverso i famosi accordi di compensazione dovuti alla costruzione della centrale di Tvn, il Pincio incassa quindi un’opera pubblica attesa da anni. «Quello di San Gordiano – afferma l’assessore all’Ambiente Alessandro Manuedda – è il terzo dei cinque interventi di riqualificazione di aree verdi cittadine arrivati alla fase finale. Il progetto prevede la rigenerazione complessiva del casale, che ricordiamo è chiuso da circa 10 anni, per restituirlo al suo ruolo di struttura polifunzionale a servizio del parco, del quartiere e della città. Oltre a ciò sarà prevista un’area giochi attrezzata per bambini, un dog park ed un percorso ginnico composto da 15 stazioni». 
Un restyling, quello del parco Spigarelli, atteso ormai da anni dagli abitanti della città giardino che da molto tempo convivono con sporcizia, ruderi abbandonati e sterpaglie che avvolgono i giochi per i bambini.  Per quanto riguarda l’area verde antistante Palazzo d’Acciaio, il 10 settembre ci saranno invece le consegne delle aree da parte del Comune di Civitavecchia alla ditta selezionata tramite gara da Enel. I lavori partiranno quindi nei giorni subito seguenti. «L’intervento nell’area del Palazzo d’Acciaio è invece più semplice – conclude Manuedda – si tratta di una rigenerazione del manto erboso, con piantumazione di nuove alberature e installazione di nuovi giochi per bambini nel giardino esistente e di una riqualificazione dell’area a monte di Palazzo d’acciaio, per consentire a questo spazio urbano di essere vissuto al meglio dalle famiglie».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Mtb S. Marinella: tris con Mariuzzo, Piva e Feltre

Inizio del mese scoppiettante per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini che nel primo weekend ha messo a segno una miriade di successi. Importanti traguardi sono stati ottenuti nelle gare fuoristrada e su strada in più regioni d’Italia. 
Gianfranco Mariuzzo è stato il protagonista di un lungo fine settimana di corse in Veneto: venerdì 3 agosto primo classificato al Memorial Egidio e Giuliano Canal di cross country, sabato 4 terzo nel ciclismo su strada al Gran Premio del Vino a Fae di Oderzo e domenica 5 nuovamente primo nella categoria master 5 alla Cross Country di Sospirolo in mountain bike; gara nella quale hanno preso parte i compagni di squadra Manuel Piva, vittorioso tra i master 2, e Michele Feltre terzo tra i master 6. 
Sempre in mountain bike, ha ottenuto un ottimo risultato anche Caterina Ameglio che ha preso parte alla cross country di Casabasciana in Toscana classificandosi al quarto posto tra le donne master; piazzamento utile per aggiudicarsi la classifica finale del Circuito Alta Toscana. 
Un pieno di successi, dunque, per la Mtb Santa Marinella che ha inanellato dall’inizio del mese fondamentali successi e piazzamenti che gratificano tutto il lavoro svolto finora, per la felicità del presidente Stefano Carnesecchi e degli sponsor che hanno riposto fiducia nel progetto Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini per tutto il 2018.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Mondiali: Camboni e Benedetti non mollano

Sono ben quattro i civitavecchiesi di scena al Mondiale che si sta svolgendo in Danimarca nella città di Aarhus: Mattia Camboni, Daniele Benedetti, Matteo Evangelisti e Veronica Fanciulli. L’esperienza danese è partita nel migliore dei modi per entrambi gli atleti, sia per Mattia Camboni (GS Fiamme Azzurre) e Daniele Benedetti (SV Guardia di Finanza) che si trovano attualmente in terza posizione. A partire meglio, però, è stato Benedetti, che ha conquistato i primi due posti per poi rifarsi sotto a Camboni, che ha portato a casa due volte la seconda piazza. Partenza del tutto inaspettata, invece, per Matteo Evangelisti che al momento si trova piazzato al 61° posto, mentre al 34° c’è la campionessa Veronica Fanciulli che ha subito una penalizzazione subito dopo aver perso il ricorso con un’avversaria giapponese finendo addirittura fuori dalla flotta. Una situazione, dunque, più che positiva per l’Italia, in particolar modo grazie a Daniele Benedetti (SV Guardia di Finanza) e Mattia Camboni (GS Fiamme Azzurre) che si stanno comportata molto bene: il primo è terzo con i parziali 8, 14, 6 e il secondo è quarto a pari punti con due ottimi secondi posti ed un settimo ottenuto nella giornata di ieri. Domani e venerdì sono previsti ancora due giorni di gare, prima della pausa di sabato e della medal race di domenica.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

''Palio Marinaro, bilancio estremamente positivo''

«Il bilancio del PalIo Marinaro dell’Assunta e del Saraceno e quello dei Tre Porti è estremamente positivo visto che tutto è andato bene e che anche gli equipaggi di fuori si sono divertiti e si sono complimentati con noi». Ad esprimersi così il presidente dell’associazione Mare Nostrum 2000, Sandro Calderai che traccia un bilancio positivo della manifestazione afferente il 39° Palio Marinaro dell’Assunta e del Saraceno ed il 10° Palio Marinaro dei Tre Porti  che ha avuto il patrocinio della Regione Lazio, Citta’ Metropolitana Di Roma Capitale, Città di Civitavecchia e dell’Autorità Portuale di Civitavecchia, del C.O.N.I. CR Lazio e del C.S.I. CP di Roma, del Comitato Parolimpico R.L, FIDS C.R. Lazio, della Fondazione Cassa Di Risparmio di Civitavecchia e del sostegno pastorale della diocesi di Civitavecchia e Tarquinia, inserita anche questo anno nel cartellone dei Festeggiamenti del Natale cittadino nella sezione “La Vecchia Estate”. Al termine delle varie combattute regate del Palio Marinaro fra i Rioni Storici c’è stata la vittoria del Rione Storico Aurelia con il team composto da Ciro Farace, Gennaro Gifuni, Marco Maddaloni, Orlando Di Donato e Emiliano Morbidelli (timoniere); secondo posto per il Rione Storico Campo Dell’Oro con Alessandro Paolucci, Michele Pizzichelli, Edoardo Azoitei, Matteo Granella e Giordano Floris (Timoniere); terzo posto per il Rione Storico Pirgo con il team composto da Davide Orlandi, Gianfranco Gargiulo, Massimiliano Rossi, Vincenzo Farace, Margherita Fraticelli (Timoniere). Quarto il Rione San Liborio con Roberto Ansaldo, Maurizio Appetecchi, Gabriele Grassi, Diego Zanella e Giorgio Ansaldo (Timoniere). Per quanto riguarda il settore femminile vittoria del Rione Storico San Liborio: il team de ‘‘Le Tenaci’’, composto da Patrizia Manunza,  Letizia Del Vecchio, Margherita Fraticelli, Lancella Rosa e Davide Orlandi (timoniere)per la quarta volta consecutiva ha vinto il Palio Marinaro iscrivendo il proprio nome nell’albo d’oro. Secondo posto per il Rione Storico Aurelia composto da: Cristiana Giardini, Stefania Melissari, Martina Moscatelli, Elena Rescigno e Claudio Guida (Timoniere). Nel Palio Marinaro dei Tre Porti ad avere la meglio è stato il team di Castiglione che si è imposto su Civitavecchia 1 con l’equipaggio composto da Ciro Farace, Gennaro Gifuni, Marco Maddaloni, Orlando Di Donato e Emiliano Morbidelli;  3° posto per Civitavecchia 2 con l’equipaggio composto da Alessandro Paolucci, Michele Pizzichelli, Edoardo Azoitei, Matteo Granella e Giordano Floris (Timoniere), quarti i ragazzi di Livorno. Solo quinti i campioni in carica uscenti dell’Isola del Giglio; sesti i canottieri del terzo equipaggio civitavecchiese composto da Roberto Ansaldo, Davide Orlandi, Abramo Silva, Vincenzo Farace e Giorgio Ansaldo. Da rilevare che nella duegiorni le donne hanno gareggiato con il simbolo della Komen per la cura, prevenzione del tumore alla mammella. Calderai poi prende l’occasione per porgere «un sentito ringraziamento a quanti con la loro presenza, collaborazione, partecipazione e contributo hanno reso possibile lo svolgimento del programma presentato». In particolare Calderai ringrazia: “i soci storici della Mare Nostrum 2000: Enrico Grieco, Antonino Ponzio, Elio Urbani, Roberto Muliello, Mario Piscini, Mario Borgi, Claudio Guida, Agostino Coppola, Ciro Cozzolino, Francesco Cristini. A loro il ringraziamento più grande perché fanno un grandissimo lavoro nascosto ma fondamentale: si occupano della manutenzione delle barche, allenano i team, si occupano del progetto del canottaggio nelle scuole e di tante altre cose importanti. Grazie poi al Consiglio Direttivo e i soci; i Capitani e i Governatori dei Nuovi Rioni Storici: Margherita Fraticelli, Patrizia Manunza, Cristiana Giardini, Vincenzo Ricotta, Gianfranco Gargiulo, Gennaro Lo Iacono, Davide Orlandi, Ciro Farace, Daniele Pinchi, Paolo Parigiani, Massimiliano Rossi, Roberto Ansaldo; i giudici Giovanni Spinelli (prestato dalla LNI di cui è vicepresidente) e Vincenzo Ricotta; il realizzatore del campo di gara Marco Corti della L.N.I; atlete e atleti che hanno gareggiato nelle varie discipline sportive:  dal canottaggio con Palio Marinaro che hanno dato vita a gare entusiasmanti difendendo con onore i colori della città ai Giochi al Mare e alla Lotta Saracena, alla Vela e ai bambini impegnati nella Prova di Pesca sportiva con la canna, i ragazzi del Circolo Canottieri Civitavecchia del coach Franco Tranquilli; le forze dell’ordine civili e militari per la collaborazione prestata durante le gare e tutta la manifestazione;  le associazioni presenti per la loro presenza e collaborazione;  l’IIS Stendhal e Via della Immacolata P.A. Guglielmotti con il Liceo Artistico collegato realizzatori del Damasco; la testimonial per il canottaggio Silvia Felicioni; la direttrice artistica per la serata delle premiazioni e intrattenimento Barbara Brugè; gli artisti dell’estemporanea di pittura e quanti si sono esibiti nella forma di “amichevole partecipazione” la serata del 28 luglio; il maestro Arnaldo Massarelli per aver concesso di utilizzare la stampa di CV del 1715 nel materiale pubblicitario.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Pampinella vince la Coppa Italia

È Tommaso Pampinella il nuovo campione d’Italia di Sup. Il pluripremiato atleta civitavecchiese continua quindi a mettere trofei e vittorie nel suo palmares. Dopo il terzo posto ottenuto domenica scorsa a Livorno si è concluso ufficialmente il Campionato Italiano di SUP Race FISW e Pampinella è potuto salire sul massimo gradino del podio. «Mi sentivo molto stanco essendo l’ultima delle 11 gare di campionato – spiega Pampinella – per questo è stata davvero dura, ma sono riuscito comunque a non mollare e a rimanere sempre tra le prime posizioni, il risultato finale mi ha permesso di portare a casa la vittoria della Coppa Italia 2018. E’ stato un campionato davvero duro e aperto fino all’ultima giornata e posso ritenermi più che soddisfatto del risultato ottenuto». Le gare si sono svolte a Livorno, Firenze, Taranto, Vasto, Milano, Anzio, Maccarese, Senigallia, Cecina, Noli e Antignano: «Sono stato costretto a saltare tre gare a causa degli impegni internazionale dell’Eurotour e per questo – prosegue Pampinella – è stato ancora più difficile portare a casa il titolo. Ci tengo a ringraziare i miei sponsor che mi hanno supportato durante il campionato, la Lni Civitavecchia per avermi dato la possibilità di allenarmi nelle migliori condizioni possibili e il mio club di appartenenza, l’ASD The Beach Club. Ora non resta che riposarmi qualche giorno per poi riprendere gli allenamenti e in vista degli assoluti a Riva del Garda l’1 e 2 settembre per poi prepararmi alla fase finale della stagione 2018». Complimenti a Pampinella da parte del vice presidente della Lni, Giovanni Spinelli: «Tommaso è un campione in correttezza, serietà e impegno. Siamo orgogliosi di averlo nel roster dei nostri tecnici perchè è un campione in acqua e nella vita ed è un buonissimo esempio per tutti. A lui i miei complimenti e quelli di tutto il nostro Circolo». 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Il Movimento 5 Stelle di Ladispoli aderisce al Comitato No Piazza Almirante

LADISPOLI – C'è anche il Movimento 5 Stelle tra quanti hanno deciso di aderire al Comitato per dire no a Piazza Almirante. “Il Movimento 5 Stelle di Ladispoli è formato da persone di diverso orientamento ideologico e politico, con idee che provengono dalla sinistra quanto dalla destra, ma con un denominatore comune, che è quello di voltare pagina e ritornare ad una politica al servizio della persona e della comunità – ha detto il capogruppo del Movimento in consiglio comunale  Antonio Pizzuti Piccoli –  in questo contesto non possiamo accettare che si dedichi una piazza ad un personaggio comunque simbolo delle ideologie fasciste e razziste del passato. Che non ha mai rinnegato la sua adesione alle leggi razziali che portarono a morte migliaia di italiani nei lager nazisti e mai ha avuto una riflessione critica sull’esperienza fascista che condusse alla morte milioni di connazionali”.

"La nostra città – ha proseguito – è sempre stata esempio di accoglienza verso tutte le culture, lo dimostra la presenza di famiglie provenienti da tutte le regioni italiane e da tante nazioni estere. L’amministrazione Grando, mediocre esempio di quel che resta della Destra italiana dopo le devastazioni culturali e morali del ventennio berlusconiano e che ormai si riconosce solo nel saluto romano ed in uno squalificante razzismo, sta cercando di minare questa qualità della città. Noi siamo contrari a questa deriva e affermiamo che nella nostra Ladispoli non deve trovarsi spazio dedicato  alla memoria ci chi dovrebbe essere ricordato solo per essere stato tra i responsabili, di terzo piano, di milioni di morti".

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Tolfarte: un’altra giornata tra concerti, arte circense e installazioni

TOLFA – Dopo l’immenso successo e la miriade di persone che hanno invaso Tolfa nelle prime giornate il Tolfarte, arriva oggi al suo ultimo giorno.

 Anche quest’anno il Tolfarte sta facendo numeri da record anche venerdì quando una pioggia scrosciante alle 19.20 aveva fatto temere di non poter aprire la festa ma poi è tornato il sole e gli organizzatori sono stati eccezionali e hanno sistemato tutto così con un’ora di ritardo è cominciato tutto il Festival. La pioggia non ha spaventato i turisti che in massa hanno affollato i 1500 metri di percorso tra le vie del centro storico e si sono goduti gli spettacoli, i concerti, le mostre e le bancarelle. Per questa giornata finale, TolfArte premiato Festival dell’Arte di Strada e dell’Artigianato, coronerà la sua 14esima edizione con un’altra giornata all’insegna della multidisciplinarietà: tanti eventi a ingresso gratuito tra concerti, arte circense, teatro, arte figurativa, installazioni e artigianato artistico.

Per gli amanti dello slow food i ristoratori locali sapranno accontentare tutti i gusti; per chi preferisce il dast food le attività commerciali locali distribuiscono panini, dolci, pizza e altre specialità locali. In piazza Veneto poi ci sono i punti ristoro. Tra gli appuntamenti da non perdere: la spettacolare danza verticale di Materia Viva: leggeri come creature di altri mondi, sospesi come foglie, due performer volano su una parete, danzando in una prospettiva ribaltata, straniante, che riporta ai quadri di Escher trasposti in una dimensione lunare e romantica. Davvero imperdibile lo spettacolo di Sand Art di Stefania Bruno: grazie ai giochi di sabbia proiettati con una lavagna luminosa su grande schermo accompagnati da musica, l’artista «racconterà» proprio la storia del festival TolfArte.

Una performance che si annuncia davvero emozionante. Tra i concerti, Eusebio Martinelli Gipsy Orkestar: in pieno stile gitano, la band guidata dall’istrionico trombettista e polistrumentista bolognese Eusebio Martinelli presenta il suo album «Danze» in cui spiccano importanti collaborazioni con i Sud Sound System e membri della Goran Bregovic Orchestra e in cui si comunica in musica la percezione del ballo come “respiro dell’universo”. Per gli appassionati di cucina e di arte circense, gli Acrocuochi: acrobati che cucineranno piatti prelibati attraverso una serie di evoluzioni. Ultima giornata, poi, per «TolfArte Kids», l’incredibile festival a misura di bambino ambientato nella Villa conunale Fondazione Cariciv che conferma il suo successo per il terzo anno consecutivo grazie alle tantissime discipline: yoga, arti circensi, improvvisazione teatrale, body percussion, esperimenti scientifici ed informatica creativa. Apprezzatissima anche la mostra d’arte di Palazzo Buttaoni, con gli artisti Lucrezia Testa Iannilli, Sergio Storace, Giampaolo Addari, Manuel Ugarte, Paulina X Miranda.

Si raccomanda di stare a ‘’occhi in su’’ per non perdersi i bellissimi allestimenti artistici a cura dell’artista Riccardo Pasquini ma anche i meravigliosi aquiloni realizzati da vari artisti (a cura di Simona Sarti). Sarà anche l’ultima occasione anche per conoscere i 100 espositori di artigianato artistico provenienti da varie nazioni. Tre le loro specialità: ceramica, vetro soffiato e forgiato, lavorazioni di cuoio, lavorazione a tornio, intaglio della pietra, arte del riciclo, oggettistica per l’arredamento, lampade ornamentali, gioielli per tutti i gusti, abbigliamento sartoriale e accessori, abbigliamento veg realizzato con l’utilizzo di tinture e fibre vegetali, progetti di sartoria per il confezionamento di abiti trasformabili, lavorazione dell’antica tecnica del feltro, rimedi naturali ottenuti dalla lavorazione di erbe e spezie essenziali, liutai e lavorazioni a pirografo per la personalizzazioni di strumenti musicali, pittura dal vivo, illustrazione, scultura, fotografia.

Presenti anche alcune delegazioni straniere che grazie al TolfArte oramai considerano l’agosto a Tolfa un appuntamento fisso: i responsabili del Kulturisten Festival di Nesodden in Norvegia con cui TolfArte è gemellato, la stampa norvegese e i rappresentanti del Comune di Ghajnsielem. Nato nel 2005 come ponte di incontro tra la tradizione artigianale e artistica locale, l’arte di strada e l’arte contemporanea e sperimentale, il TolfArte ha mantenuto le sue peculiarità con una crescita esponenziale e anche quest’anno si avvia a superare il record di 50.000 presenze dello scorso anno. Grande punto di forza, l’ingresso rigorosamente gratuito: l’organizzazione ha voluto mantenere il libero accesso ai tanti spettacoli lasciando agli artisti la possibilità di fare il tradizionale «cappello», peculiarità dell’Arte di strada. Da sempre TolfArte si caratterizzata per la grande partecipazione della cittadinanza, sia nell’accoglienza degli artisti e del pubblico, sia nella gestione degli spazi e degli esercizi commerciali che rimangono aperti per tutta la durata della manifestazione, con la possibilità di visitare anche le famose botteghe artigianali del cuoio dove è nata la “catana”, tipica borsa che negli anni ‘70 è divenuta il simbolo di Tolfa. Anche l’offerta enogastronomica sarà all’insegna della tradizione: la città di Tolfa è l’unica della provincia di Roma a essere inserita nel network Cittaslow International per le sue risorse e la sua ricettività a misura d’uomo.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Bedegoni e Balzarotti trionfano agli Europei endurance

Ancora un’entusiasmante domenica messa agli archivi per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini che ha lasciato ancora il segno nel fuoristrada sia in Italia che all’estero. L’impegno di maggior rilievo è stato il campionato europeo endurance della 12 Ore a Monaco di Baviera in Germania dove il colore verdefluo ha brillato grazie all’ennesima ed ottima performance di Lorenzo Bedegoni e Ilaria Balzarotti. 
Una coppia ben collaudata che in più di un’occasione ha sempre centrato il massimo risultato ed anche in terra tedesca ha fatto altrettanto, al termine di un’impresa dove i due bikers si sono autogestiti alla perfezione. Dalla Germania al Veneto per un altro trionfo in coppia quello firmato da Gianfranco Mariuzzo e Michele Feltre a segno nella Pedalonga sulle montagne del Comelico. Una competizione particolare dove i due bikers santamarinellesi hanno dovuto pedalare sempre vicini e senza accumulare troppo distacco. Scegliendo il percorso granfondo, il loro sforzo è stato premiato con il settimo posto assoluto e la vittoria nella speciale classifica over 100 (in base alla somma della loro età). Nel Lazio era in programma a Montefiascone la granfondo dell’Est Est Est, prova del circuito Maremma Tosco Laziale. L’edizione 2018 presentava la novità del percorso marathon dove si è distinto ottimamente Diego Antimi con un terzo posto di categoria master 1, mentre gli altri compagni di squadra hanno optato per la tradizionale granfondo con l’ottavo posto di Marco Becattini tra i master 4, il secondo di Borgi e il terzo di Angelo Ciancarini tra i master 6. Unica appendice su strada con Pierluigi Stefanini di scena a Grosseto al Gran Premio Red White dove ha colto il 18°posto assoluto e il terzo di categoria tra i gentlemen 1.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Centri sociali polivalenti, Grasso chiede esenzioni e contributi

CIVITAVECCHIA – Il capogruppo de La Svolta Massimiliano Grasso ha presentato una mozione per chiedere la modifica del regolamento Tari in modo che vengano inserite esenzioni e contributi per i centri sociali polivalenti comunali e per le onlus. Grasso ricorda come, in teoria, da regolamento – articolo 20 – le attività dei centri sociali polivalenti dovrebbero essere finanziate da contributi messi a disposizione dal Comune […], da eventuali sottoscrizioni volontarie o da eventuali introiti provenienti da attività supplementari. Il capogruppo de La Svolta nella sua mozione fa notare come, a partire dal 2015, il Comune abbia azzerato i «contributi messi a disposizione dei Centri sociali polivalenti che sono quindi – si legge nella mozione – costretti ad autofinanziare completamente la loro opera meritoria a favore degli iscritti, perlopiù anziani che frequentano assiduamente i centri, con la possibilità di svolgere attività socializzanti». Il Comune, inoltre, in questo periodo sta recuperando eventuali morosità dal 2013 in poi, oltre la Tari corrente. Parliamo quindi per un totale di 6mila euro per ogni annualità dai 3 centri sociali polivalenti comunali. Secondo Grasso è necessario venire incontro ai centri anche in vista dei nuovi costi legati alla legge di riforma del terzo settore. Come farlo? Grasso propone di introdurre un’esenzione totale della Tari, di corrispondere ad un contributo annuale – previsto dall’articolo 20 – per coprire, dal 2013 al 2018, «almeno gli importi della Tari dovuti anno per anno – si legge nel testo – da ciascun centro». In conclusione il capogruppo de La Svolta chiede si verificare la possibilità di estendere l’esenzione, o almeno di abbattere l’aliquota del 50%, anche alle onlus riconosciute e meritevoli.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Montalto, tutti gli eventi estivi del mese di agosto

MONTALTO – Montalto entra nel cuore dell'estate e l'amministrazione comunale propone il cartellone per il mese di agosto. Tantissimi gli eventi in programma tra musica, mostre, concerti e intrattenimento anche per i più piccoli. Questo fine settimana: venerdì 3 agosto, alle ore 21,30, a piazza del Palombaro a Montalto Marina, Cristina D’Avena si esibirà in un concerto ripercorrendo tutti i successi intonando le sigle originali dei cartoni animati più famose di ieri e di oggi. Sabato 4 agosto, alle ore 18:00, continua “Garibaldi Street Festival – Amore e bellezza”, l’evento sotto le mura del castello medievale a viale Garibaldi dove alle 21:30 si esibiranno in un concerto i “Zerofobika”: la cover band Renato Zero. Ma non solo musica: presso i punti di informazione turistica di Montalto e Pescia sono esposte le mostre di vari artisti anche locali. Le attività estive sono inoltre in programma al parco naturalistico e archeologico di Vulci.

 

IL PROGRAMMA

 

 

  • Venerdì 3 agosto ore 21:30

ESTATE DEI BAMBINI

                Cartoon Party
                Cristina D'Avena in Concerto
                Piazzale del Palombaro – Marina di Montalto

 

  • Sabato 4 agosto

dalle ore 18:00

                Garibaldi Street Festival – “Amore e bellezza”
                Viale Garibaldi e Centro Storico – Montalto di Castro

               

                ore 21:30

                Concerto Zerofobika, cover band Renato Zero

                Viale Garibaldi e Centro Storico – Montalto di Castro

 

  • Lunedì 6 agosto

ore 21:30

                “Smetto quando voglio 3” – Proiezione cinematografica all'aperto

                Borgo Nuovo – Pescia Romana

 

ore 21:30

Gran Gala Lirico
Anfiteatro Lea Padovani – Montalto di Castro

 

  • Mercoledì 8 agosto ore 21:00

                Vulci Live Fest 2018
                Fiorella Mannoia in concerto
                Parco Naturalistico Archeologico di Vulci

 

  • Giovedì 9 agosto ore 21:00

                “Attacco d'arte in piazza” con musica e arte creativa organizzato da “Le Pink Ladies”

                Centro Servizi Via Tevere – Marina di Montalto

 

  • Venerdì 10 agosto ore 22:00

La notte dei desideri, Musica sotto le stelle con Micol in Arpa Rock
Spiaggia libera  – Lungomare Harmine (incrocio via del Palombaro) – Marina di Montalto
 

  • Sabato 11 agosto

dalle ore 17:00

Maremma Beach Color Festival
Marina di Pescia Romana

 

ore 21:00

Vulci Live Fest 2018
Edoardo Bennato in concerto
Parco Naturalistico Archeologico di Vulci

               

  • Domenica 12 agosto

dalle ore 17:00

Maremma Beach Color Festival
Marina di Pescia Romana

 

ore 22:00

Concerto di pianoforte del maestro Taskayali

Molo foce del fiume Fiora – Marina di Montalto

 

  • Lunedì 13 agosto ore 18:00

Vulci Live Fest 2018
Trap Rock
Parco Naturalistico Archeologico di Vulci

 

  • Martedì 14 agosto dalle ore 22:00
    Maremma Beach Festival
    Spiaggia in Loc. Sanguinaro  – Marina di Montalto

                              

  • Mercoledì 15 agosto ore 21.00
    Processione S.M. Assunta e Spettacolo Pirotecnico
    Marina di Montalto

 

  • Giovedì 16 agosto         

ore 9:00

Processione in mare “Madonna dello Speronello”

Marina di Montalto

 

ore 21:00

Vulci Live Fest 2018
Enrico Brignano
Parco Naturalistico Archeologico di Vulci

 

ore 21:30

Concerto Doppio Senso con Alberto Rocchetti

Borgo Nuovo – Pescia Romana

 

  • Venerdì 17 agosto ore 21:30

Concerto Queen Rocks

Borgo Nuovo – Pescia Romana

 

  • sabato 18 agosto

ore 9:00

Palio dei Pattini a cura dell'Associazione “Fischi di Tramontana”

Lungomare Harmine – Marina di Montalto

 

                ore 17:30

                “C'era una volta in Maremma” in collaborazione con l'Associazione Cavalieri di Maremma

                Parco Naturalistico Archeologico di Vulci

 

                ore 21:30

Fotonika – Dance 70/80 Live

                Borgo Nuovo – Pescia Romana

 

  • Domenica 19 agosto ore 21:30

Zero in Condotta – Tribute Band Renato Zero

Borgo Nuovo – Pescia Romana

 

  • Lunedì 20 agosto ore 21:30

                Concerto Santino Rocchetti e Gli Amici

                Borgo Nuovo – Pescia Romana

 

  • Mercoledì 22 agosto ore 18:00

Vulci…. che spettacolo!
Rappresentazione teatrale “Frammenti”
Casa del Criptoportico – Parco Naturalistico Archeologico di Vulci

 

  • Giovedì 23 agosto ore 18:00

Vulci…. che spettacolo!
Rappresentazione teatrale “Frammenti”
Casa del Criptoportico – Parco Naturalistico Archeologico di Vulci

 

  • Sabato 25 agosto

 

                ore 17:30

                “Trofeo di Vulci” – X Edizione

                Parco Naturalistico Archeologico di Vulci

               

                ore 20:00

                I^ Festa dello Sport – A.S.D. Nuova Pescia Romana 2004

                con concerto Band “Doppio Malto”

                Campo sportivo – Pescia Romana

 

ore 21:30

Omaggio a Maria Callas con il soprano Maria Dragoni
Anfiteatro Lea Padovani – Montalto di Castro

 

  • Domenica 26 agosto ore 20:00

                I^ Festa dello Sport – A.S.D. Nuova Pescia Romana 2004

                con concerto Tribute Band Ligabue “Secondo tempo”

                Campo sportivo – Pescia Romana

 

  • Giovedì 30 agosto ore 19:00

Presentazione progetto Terzo Volume del libro su Montalto di Castro

con esibizione del Coro “Notedamare”

                Borgo Vecchio – Pescia Romana

 

  • Venerdì 31 agosto ore 18:00

Summer Joy Dog Show

                Parco della Rimembranza – Montalto di Castro

 

                ore 21:30

                Spettacolo artisti di strada

                Borgo Vecchio – Pescia Romana

 

  • ore 22:00

Miss Lazio 2018 – Finalissima Regionale con sfilate d'Alta Moda

Anfiteatro Lea Padovani – Montalto di Castro

 

  • Sabato 1 settembre

                ore 17:30

                “Trofeo di Vulci” – X Edizione

                Parco Naturalistico Archeologico di Vulci

 

ore 21:30

                Street Band

                Marina di Montalto

 

                ore 21:30

                Spettacolo di teatro-canzone “Far finta di esser Gaber”

                Anfiteatro Lea Padovani – Montalto di Castro

 

  • Domenica 2 settembre
  •                ore 21:30

                “Fabrizio De André & PFM” performed by Hamnesia

                con performance di musica-danza-pittura “Tessitura dello svelamento”

                Centro Servizi Via Tevere – Marina di Montalto

 

  • Sabato 8 settembre

ore 17:30

                “Trofeo di Vulci” – X Edizione

                Parco Naturalistico Archeologico di Vulci

 

ESTATE DEI BAMBINI

Tutti i mercoledì ore 21:00

“Una valigia piena di libri” – letture animate

Centro Servizi di Via Tevere – Marina di Montalto

 

Venerdì 3 agosto ore 21:30

Cartoon Party
Cristina D'Avena in Concerto
Piazzale del Palombaro – Marina di Montalto

 

Sabato 4 agosto ore 18:00

Giochi in Legno

Viale Garibaldi e Centro Storico – Montalto di Castro

 

Venerdì 31 agosto ore 21:30

Spettacolo artisti di strada

Borgo vecchio – Pescia Romana

 

DAL 16 AGOSTO AL 20 AGOSTO SUMMER FESTIVAL 2018

Musica dal vivo, stand gastronomico, mercatino, gonfiabili a cura dell'Associazione Zero in Condotta Onlus Piazza delle Mimose – Pescia Romana

 

PARCO DI VULCI

Tutti i giorni: Vulci in e-Bike, visite guidate alla città e necropoli. Per info 0766870179 – info@vulci.it
Tutti i giovedì “A cena con gli Etruschi” preceduta da visita guidata alla città

Tutti i martedì “Vulci sotto le Stelle”. Visita guidata in notturna della Necropoli Orientale

Sabato e Domenica mattina battesimo del kayak presso il Laghetto del Pellicone

 

MOSTRE

Mostre d'arte presso Punti di Informazione Turistica a Pescia Romana e Marina di Montalto

 

MERCATINI

Mercatino artigianato Via dei Coralli –  tutti i giovedì

Mercatino artigianato Via Vetulonia – giovedì e sabato

 

BALLI DI GRUPPO

Tutti i venerdì esibizione balli di gruppo a cura del centro anziani di Montalto di Castro presso Centro Servizi di Via Tevere – Marina di Montalto

 

P.I.T. – PUNTI INFORMAZIONI TURISTICA

Tutti i giorni, orario apertura:

  • Montalto di Castro: 10:00/12:00 – 17:00/19:00
  • Montalto Marina: 10:00/12:00 – 18:00/22:00
  • Pescia Romana: 10:00/12:00 – 17:00/19:00

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###