Europei: ora tocca a Lodadio e Russo

Il consigliere nazionale della FGI, Pierluigi Miranda, presidente As Gin Civitavecchia, esulta per la grande prestazione dell’Italbaby.  «Siamo al settimo cielo – spiega Miranda – la nostra squadra azzurra Junior ha vinto il titolo ai Campionati Europei tenutesi a Glasgow (Scozia – ndr). Nelle finali per attrezzo dei Campionati Europei junior le nostre eccezionali azzurrine hanno vinto 2 ori, 2 argenti e un bronzo, portando il bottino del team Italia a 7 medaglie, dopo l’oro a squadra e quello individuale di Giorgia Villa nell’All Around. Buona prestazione, poi. della squadra femminile Senior che ha chiuso al 6° posto». Miranda e l’As Gin da ieri, poi, sono in fibrillazione doppia: «Come As Gin siamo agli Europei di Glasgow coi nostri atleti Marco Lodadio e Andrea Russo e il coach Gigi Rocchini che fanno parte del team azzurro che da oggi è impegnato nel Campionato Europeo a Glasgow. Dopo le belle soddisfazioni che come Federazione ci siamo presi agli Europei femminili auspichiamo di far bene anche nel maschile. Mister Rocchini han allenato al meglio i nostri due ragazzi e quindi hanno tutte le carte in regola per far bene e per regalarci emozioni e soddisfazioni». Ora si svolgeranno due giorni di gare di qualificazione e poi i migliori accederanno alle finali e l’auspicio di tutti che a strappare il pass siano anche Lodadio e Russo. 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Premio Mia Martini, Ester Maria Grienti alla fase finale

CIVITAVECCHIA – Grande soddisfazione per la piccola cantante civitavecchiese Ester Maria Grienti di soli dieci anni, cresciuta nella scuola di canto ‘‘Lorena Scaccia’’, per essere stata ammessa alla fase finale del concorso Premio Mia Martini 2018, nella sezione ‘‘Una voce per Mimí’’.
L’ammissione è frutto della espressa volontà della commissione artistica del premio che, nonostante la sua esclusione avvenuta con il radio voto,  l’ha giudicata meritevole di entrare tra le dieci finaliste per Bagnara Calabra.
Con il radio voto tramite sms, infatti, la piccola cantante non era rientrata tra le prime sei cantanti che accedevano alla finale, arrivando invece alla nona posizione. 
Ma la commissione artistica composta da Franco Fasano, Grazia Di Michele, Mario Rosini, Roberta Bonanno e Luca Napolitano avevano la possibilità di ripescare tre artisti più meritevoli tra i tredici esclusi ed amnetterli alla finale. Ed Ester Maria è risultata una di queste tre.
«Ad Ester Maria i nostri migliori complimenti ed auguri – hanno commentato dalla scuola di canto ‘‘Lorena Scaccia’’ – per ottenere grandi soddisfazioni da questo già pregevole risultato».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

«Consapevoli del nostro valore, voleremo in alto»

Con Caronte che in questi giorni sembra accompagnare all’Inferno l’intera penisola italica, allo stesso tempo tende la mano ai giocatori portuali nella doppia seduta, con le energie che vengono meno ad ogni passo sotto i trenta gradi del manto erboso del Tamagnini, la Cpc2005 getta le basi fisico-tattiche per questa stagione. 
Prevale lo spirito di sacrificio, nella concentrazione dei nuovi schemi, che mister Caputo e il suo staff stanno provando e riprovando in vista dell’esordio stagionale del 2 settembre. 
Nel mezzo anche alcune amichevoli che testeranno i progressi e metteranno minuti utili nelle gambe dei giocatori. 
Di questo ha parlato capitan Marco Bevilacqua, uno dei pochi rimasti dopo il terremoto provocato nella rosa dal direttore sportivo Sandro Fabietti.
Tante le facce nuove all’avvio di questa stagione, com’è stato l’approccio con loro e com’è lo spirito del gruppo in questo periodo di fatica della preparazione?
«I “nuovi” si sono inseriti bene in questa loro nuova realtà. Se da una parte parliamo sotto l’aspetto tecnico penso che non c’è bisogno di presentazioni, visto che sappiamo tutti il loro valore, mentre se parliamo dell’aspetto umano posso dire che sono ragazzi intelligenti e seri, che di calciano ne sanno. Stiamo creando un bel gruppo e questo per un gioco di squadra è la base ad ogni successo».
Passiamo al tecnico. Ritrova il mister dopo qualche anno di soddisfazioni che vi siete tolti insieme. È cambiato nel modo di allenare o è sempre il Caputo meticoloso che tutti conosciamo?
«Ritrovare il mister è stato veramente un piacere, è rimasto il mister meticoloso che ricordavo e tutti conosciamo, che sa usare carota e bastone nei momenti giusti. L’affiancamento di De Luca e Macaluso darà sicuramente i suoi frutti, perchè tanto possono darci sia sotto l’aspetto umano che sportivo».
Partiamo dal fatto che quest’anno si inizia la stagione senza proclami, ma allo stesso tempo con la voglia di fare bene. Parliamo invece della nuova sede che ha la Cpc2005?
«Sono molto contento per quel che riguarda il campo. Il Fattori portava solo dolori fisici e troppi infortuni. Per quello che riguarda l’anno che verrà sappiamo tutti il nostro valore, ma adesso bisogna pedalare e basta gettando delle basi concrete per la stagione. Solo il campo ci dirà a maggio se in questo periodo abbiamo lavorato bene o no».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Antonio Tiberi pedala più forte di tutti

Weekend ricco di grandi risultati per il team Franco Ballerini-Primigi Store che nelle tre corse affrontate ha occupato tutte e tre le posizioni del podio.
È di pochi minuti fa la notizia del successo di Antonio Tiberi che ha dominato in solitario il Gp Neri Sottoli dopo aver staccato tutti i suoi rivali sulle durissime pendenze del Fornello, incrementando e poi gestendo il vantaggio nei successivi 40 km e chiudendo con 1’ di vantaggio sugli inseguitori. Per Tiberi si tratta del sesto successo stagionale che porta il team Franco Ballerini-Primigi Store a quota sette.
Tiberi era stato assoluto protagonista anche nella giornata di domenica conquistando la medaglia d’argento ai campionati nazionali Juniores a 20’’ da Andrea Piccolo. In 24 ore due risultati di prestigio per un corridore che, nonostante sia solo al primo anno, sta dimostrando qualità impressionanti. «È un periodo positivo – spiega il team manager Marco Cacciamani – che ci sta portando molte soddisfazioni. Dobbiamo continuare così».
Il terzo podio del weekend, invece, è stato ad appannaggio di Luca Roberti che ha ceduto la maglia di campione Regionale del Lazio a Martin Marcellusi lottando comunque fino alla fine per salire nella top 3. Missione compiuta in una corsa che ha visto Marcellusi attaccare da lontano con Roberti che ha tenuto duro chiudendo al 3° posto alle spalle di Giustino.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Volley Ladispoli pronta a ripartire

Come ogni anno questo è un periodo di grande fermento per la Volley Ladispoli. 
Pianificare, consolidare, cambiare, sostituire, questi i termini all’ordine del giorno utilizzati per arrivare ad una risultante finale che deve comprendere oltre ai tantissimi compiti istituzionali, anche la programmazione di ogni singola squadra (almeno 15 in tutto) e, non ultima, la soddisfazione di tutti. 
Il compito più arduo naturalmente investe il campionato nazionale di serie B2 femminile, che alla luce di un’esperienza ormai consolidata, sono sei le stagioni consecutive nella serie, non nasconde le sue seppur moderate ambizioni. 
 Proprio in questo ambito, nei giorni scorsi sono stati ufficializzati i gironi; anche quest’anno la Massimi Eco Soluzioni Ladispoli è stata inserita nel girone G a 14 squadre. Ne fanno parte 8 compagini laziali: Ladispoli, Andrea Doria Tivoli, Volleyrò Casal ‘de Pazzi, Virtus Roma, Pol. Talete, Pol. Roma 7 Volley, Modo Volley Marino, Volley Group Roma; 2 squadre umbre: Sorbi Gioielli P. Felcino Perugia e Limmi School V. Perugia; 2 sarde, entrambe formazioni cagliaritane: Alfieri Cagliari e PGS S. Paolo Cagliari. Completano il girone due squadre abruzzesi: Volley Virtus Orsogna e Coget Teatina Chieti.
A detta del presidente Scimia le prospettive della stagione 2018-2019 sono incoraggianti; le ragioni tante, ad iniziare dalla riconferma per intero dello staff tecnico costituito dall’ormai consolidato trio Grechi, Simonetti, Varvaro. 
Poi altre buone notizie arrivano dagli importanti innesti all’interno di un organico già ben attrezzato; alcuni rappresentano dei graditi rientri, altri delle significative novità. 
Comunque c’è tanta fiducia in una nuova stagione che tutti si augurano ricca di soddisfazioni e con tante emozioni. 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

La Td Santa Marinella comincia a ragionare

La TD Santa Marinella calcio a 5 rende noto di aver perfezionato per la stagione 2018 – 2019 l’iscrizione al campionato di serie C2 regionale, che come reso noto dal comitato regionale prenderà il via il 6 Ottobre prossimo, mentre la stagione inizierà con la Coppa Lazio che come nella passata stagione giocherà l’andata del primo turno il 22 Settembre.
«Siamo pronti per ripartire anche nella prossima stagione – commenta il presidente D’Antonio – perché le basi saranno sempre le stesse che ci hanno portato a chiudere lo scorso campionato al terzo posto in classifica ed ai quarti di finale di coppa. Rivedremo mister Di Gabriele, che tante soddisfazioni ci ha dato in questi anni, ancora a guidare la nostra squadra e insieme a lui ci sarà gran parte del gruppo dello scorso anno, al quale insieme al ds Giacomini abbiamo aggiunto giocatori giovani e meno giovani».
«Siamo soddisfatti di quello che abbiamo costruito fino ad ora – spiega il direttore Giacomini – ed è per questo che oltre al giovane gruppo che sta crescendo dalla scorsa stagione con i vari Nistor, Petito, Felicini, e Bihary siamo contenti di poter contare nuovamente su Alessio Donati che andrà sicuramente ad innalzare il livello tecnico che ci porterà un pizzico di imprevedibilità al di fuori degli schemi. Inoltre insieme al Presidente e al Mister abbiamo inserito altri giovani che ci fanno ben sperare in vista della prossima stagione».
«Oltre a questi magnifici ragazzi che faranno parte della prima squadra – conclude patron D’Antonio – anche per il prossimo anno è confermata la presenza del gruppo “Bella gente”, nato da un’iniziativa contro il bullismo che coinvolge i ragazzi delle scuole medie, sotto lo sguardo attento del Prof. Becherucci dalla prossima stagione svolgeranno anche le attività del settore giovanile scolastico, così da permetterci di crescere, formare e scovare i giovani talenti di domani».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

La Td Santa Marinella comincia a ragionare

La TD Santa Marinella calcio a 5 rende noto di aver perfezionato per la stagione 2018 – 2019 l’iscrizione al campionato di serie C2 regionale, che come reso noto dal comitato regionale prenderà il via il 6 Ottobre prossimo, mentre la stagione inizierà con la Coppa Lazio che come nella passata stagione giocherà l’andata del primo turno il 22 Settembre.
«Siamo pronti per ripartire anche nella prossima stagione – commenta il presidente D’Antonio – perché le basi saranno sempre le stesse che ci hanno portato a chiudere lo scorso campionato al terzo posto in classifica ed ai quarti di finale di coppa. Rivedremo mister Di Gabriele, che tante soddisfazioni ci ha dato in questi anni, ancora a guidare la nostra squadra e insieme a lui ci sarà gran parte del gruppo dello scorso anno, al quale insieme al ds Giacomini abbiamo aggiunto giocatori giovani e meno giovani».
«Siamo soddisfatti di quello che abbiamo costruito fino ad ora – spiega il direttore Giacomini – ed è per questo che oltre al giovane gruppo che sta crescendo dalla scorsa stagione con i vari Nistor, Petito, Felicini, e Bihary siamo contenti di poter contare nuovamente su Alessio Donati che andrà sicuramente ad innalzare il livello tecnico che ci porterà un pizzico di imprevedibilità al di fuori degli schemi. Inoltre insieme al Presidente e al Mister abbiamo inserito altri giovani che ci fanno ben sperare in vista della prossima stagione».
«Oltre a questi magnifici ragazzi che faranno parte della prima squadra – conclude patron D’Antonio – anche per il prossimo anno è confermata la presenza del gruppo “Bella gente”, nato da un’iniziativa contro il bullismo che coinvolge i ragazzi delle scuole medie, sotto lo sguardo attento del Prof. Becherucci dalla prossima stagione svolgeranno anche le attività del settore giovanile scolastico, così da permetterci di crescere, formare e scovare i giovani talenti di domani».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Mtb Santa Marinella: a podio Borgi, Stefanini e Belleggia

Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini ancora protagonista in positivo tra fuoristrada e strada nelle gare del recente fine settimana.
A Massa Martana in Umbria, alla Martani Superbike, il team santamarinellese ha dato il meglio di sé con il secondo posto di Lorenzo Borgi tra i master 6 e il 33° posto di Andrea Somma tra i master 3 nella gara regina marathon di 52 chilometri. Buone notizie nel contesto delle cross country notturne dentro un centro storico: alla Borgo Bike, disputata a Palombara Sabina, secondo posto di categoria master 4 per Edmondo Belleggia.
Molte soddisfazioni sono arrivate dagli stradisti a cominciare da Diego Antimi che ha ottenuto il quarto posto di categoria master 1 e il nono assoluto a Marsciano disputando il Trofeo dei Borghi della Tuscia in Umbria. Pierluigi Stefanini ha preso parte al Trofeo Nobilis Regiocaraiolae sulle strade dell’Alto Lazio a Canale Monterano classificandosi al 13° posto assoluto e terzo di categoria gentlemen 1.
Al giro di boa della stagione, la Mtb Santa Marinella continua il suo momento positivo tra le gare in mountain bike e quelle su strada per la felicità del suo presidente Stefano Carnesecchi e degli sponsor che hanno riposto fiducia nel progetto Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini per tutto il 2018.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Elena Lucernoni si laurea campionessa italiana

Elena Lucernoni trionfa al 14° trofeo nazionale Formula Uisp a Scanno. Per l’atleta delle Roller Fairies, formazione di pattinaggio artistico della Cv Skating, una grandissima soddisfazione.
Si è laureata campionessa italiana nella categoria F3B, anno 2006, sbaragliando una nutrita concorrenza.
Buoni piazzamenti, ma fuori dal podio, per Elisa Lucernoni e Fabrizia Di Marzio, nelle rispettive categorie.
«Siamo veramente orgogliosi di questo risultato – spiegano i dirigenti della Cv Skating – merito del duro lavoro delle ragazze e della grande professionalità delle istruttrici. Nonostante il caldo di giugno le atlete si sono allenate in pista per molte ore e con grande dedizione: i risultati del weekend confermano che il tempo è stato ben speso e le soddisfazioni che ne sono arrivate in cambio ripagano gli sforzi. 
I nostri sentiti complimenti alle atlete per le qualità fatte vedere in gara».
 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Europei: Antonio Tiberi sale sul podio

Il Team Franco Ballerini mette a segno ancora una volta un colpo magistrale e  conquista un risultato storico.
La società targata Primigi Store sale sul podio dei Campionati Europei di Brno 2018 con Antonio Tiberi.
L’atleta non ha deluso le attese del commissario tecnico Rino De Candido e si è piazzato al terzo posto della prova a cronometro alle spalle dei belgi Remco Evenepoel e Ilan Van Wilder.
Il 17enne, al primo anno nella categoria, ha percorso i 23 chilometri della prova in 30’31’’, a 40’’ da Evenepoel e con un sensibile vantaggio sul quarto corridore classificato, il tedesco Hessmann, che mai lo ha impensierito.
Tiberi con la maglia della Nazionale azzurra aveva già brillato nella Corsa della Pace di maggio.
Non ci sono parole per il grandissimo risultato che è motivo d’orgoglio e che premia il lavoro del team manager Marco Cacciamani e di tutto lo staff guidato dai direttori sportivi Breschi, Fradusco e Lenzi.
Un traguardo che in realtà è un punto di partenza per un 2018 ancora lungo e che può riservare grandissime soddisfazioni alla squadra locale.
«Siamo contentissimi – ha detto il team manager – perché è stato un eccellente risultato per Tiberi, sapevamo che non ci avrebbe deluso. Ora – ha concluso Marco Cacciamani – dovrà continuare a lavorare così e insieme al resto del gruppo spingerci verso grandi risultati».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###