Angelo Rizzo sfida Andrei George Ionita

di ALESSIO ALESSI

Domani sera sul ring allestito all’interno del campo di baseball del centro sportivo del Coni Giulio Onesti, all’Acqua Acetosa, il peso massimo di Civitavecchia Angelo Rizzo sfida il romeno Andrei George Ionita sulla distanza dei sei round da tre minuti.Main event della manifestazione il vacante titolo italiano dei Supermedi tra Giovanni De Carolis e Roberto Cocco.
«Spero – commenta Angelo Rizzo – sia l’ultimo match prima del titolo italiano. Mi sono allenato con grande continuità qui alla Action Gym con Emiliano Corrente e alla Boxe Massai Branco sotto l’attenta guida dal maestro Mario Massai; praticamente tutti i giorni. Nell’ultimo mese ho fatto i guanti con Sergio Romano, Danilo Staccone e Andrea Pesce. Sono carico e pronto per questo incontro. Un ringraziamento – conclude il Grizzly -, oltre a tutto il mio staff, va agli sponsor King Edward, Panificio Sasà e Action Gym che sono sempre al mio fianco».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

''Guanto d’Oro'': Anna Lisa Brozzi esce ai quarti di finale

Il pugile elite prima serie Anna Lisa Brozzi della scuderia Santa Marinella Ring esce di scena ai quarti di finale del prestigioso ‘‘Guanto d’Oro’’ andato in scena di Rivisondoli: ad estrometterla dal torneo l’altra laziale Maria Cecchi. 
La Brozzi, accompagnata dai maestri Sebatiani e Mazzalupi, ha dato il massimo delle sue energie residue, tenendo conto che la grande attività svolta nella prima fase dell’anno della ragazza ha ridotto al lumicino la sua concentrazione, elemento  fondamentale per affrontare competizioni di alto livello come quella del ‘‘Guanto d’Oro’’. 
La Brozzi, da gennaio 2018 ad oggi, ha disputato sei combattimenti, vincendone cinque e pareggiandone uno; è inoltre diventata campionessa italiana ai campionati universitari svolti nel mese di maggio a Termoli. 
L’uscita dal ‘‘Guanto d’Oro’’ da parte della pupilla del team santamarinellese non mette in discussione neanche minimamente le sue qualità, ma dà la consapevolezza che nella categoria dei 54 kg la Brozzi è in buona compagnia: una classe ricca di giovani talenti dove per emergere bisogna dare sempre il massimo. Ora per la Brozzi un meritato riposo estivo, per poi riprendere a settembre con lo sguardo indirizzato verso l’ultimo e più importante torneo dell’anno: gli Assoluti femminili.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Anna Lisa Brozzi al ''Guanto d’Oro''

È tempo di ‘‘Guanto d’Oro Femminile – Trofeo L. Colombi 2018’’. La prestigiosa kermesse pugilistica avrà luogo nel centro storico di Rivisondoli (AQ) da domani a domenica. 
A rappresentare la nobile arte locale ci sarà Anna Lisa Brozzi, atleta della Santa Marinella Ring, la quale parteciperà nei 54 kg. La Brozzi, allenata dal team tirrenico, partirà dai quarti di finale e incontrerà nella sua strada atlete di spessore internazionale come Maddalena Barretta, campionessa europea nel 2014, Giulia Arianna Delaurenti, tre volte campionessa italiana e vice campionessa europea. Sono 62 le atleta partecipanti a questo prestigioso torneo, 8 atlete nei 54 kg. Intanto, ieri alle 11 presso la sala consiliare del Comune di Rivisondoli, è andata in scena la conferenza stampa di presentazione della due giorni. 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Vertikal Ring: trionfo di coppia per Mariuzzo e Feltre

La prima domenica di luglio è stata archiviata ancora all’insegna delle soddisfazioni per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini con i propri atleti che hanno dimostrato il loro valore sui campi gara in ogni parte della penisola.
Il colore verde fluo del team altolaziale ha brillato in Friuli Venezia Giulia a Tarcento in occasione della Vertikal Ring, un’originale gara a coppie in mountain bike che ha visto il trionfo assoluto di Gianfranco Mariuzzo e di Michele Feltre nonché primi di categoria tra i master 5 e i master 6.
Alla Granfondo dei Monti Ernici ad Alatri si sono messi in luce ottimamente Daniele Tulin (quinto tra i master 3) e Mauro Iacobini (undicesimo tra i master 3). Per Tulin la soddisfazione è stata doppia per aver vinto ufficialmente il circuito delle Terre Ciociare prendendo parte a tutte le prove in calendario.
Santa Marinella presente anche alla Maratona delle Dolomiti con Libero Ruggiero, l’unico del team a mettere nelle gambe 138 chilometri e 4230 metri di dislivello scalando Pordoi, Sella, Campolongo, Falzarego, Gardena, Valparola e Giau, salite storiche del Giro d’Italia: la sua fatica è stata premiata onorevolmente con il 138°posto di categoria tra i master 3 con il tempo di 7 ore e 14 minuti.
Un’altra buona prestazione su strada per Pierluigi Stefanini al via in Umbria del Trofeo Città di Alviano dove ha colto l’ottavo posto assoluto e il terzo di categoria tra i master 5.
Impegno nell’enduro per Jeferson Benato: la partecipazione alla Cervaro Enduro Race è stata condizionata da una caduta e da un incidente meccanico che gli hanno precluso la possibilità di piazzarsi nei quartieri alti della classifica assoluta.
La Mtb Santa Marinella ha inanellato ancora successi e piazzamenti che gratificano tutto il lavoro svolto in questa prima parte della stagione per la felicità del suo presidente Stefano Carnesecchi e degli sponsor che hanno riposto fiducia nel progetto Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini per tutto il 2018.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

La Santa Marinella Ring dà spettacolo

Domenica scorsa nella splendida cornice dell’Hotel Portofina, la Santa Marinella Ring ha organizzato uno spettacolare evento pugilistico interregionale dove hanno partecipato i migliori atleti di Abruzzo, Umbria e Lazio. Il campo di gara curato nei particolari, istallato sul prato all’inglese in riva al mare,  ha fatto da cornice a tutti i combattimenti disputati davanti a un pubblico attento e competente. Il sipario si è alzato alle ore 19.30 con il settore giovanile, a seguire non sono mancati incontri di light. Numerosa la presenza di atleti della Santa Marinella Ring: Federik Fè, Daniel Giudici, Antonio Ceicovschi, Edoardo Lo Iacono, Alessandro Fiorella, Andrea Bottacchiari, Maicol Ortu, Nicola Giordano e Paolo Ranieri. Alle 21 la spettacolare cerimonia d’apertura ha segnato l’inizio del confronto interregionale dove la società tirrenica ha presentato i due suoi gioielli: il senior Hajji Sofiene e l’Elite Anna Lisa Brozzi. Soufiene Ahajji, nei 60 kg, dopo uno spettacolare combattimento caratterizzato da fasi alterne di successo per entrambi i pugili, alla fine ha ceduto ai punti di stretta misura al laziale Luca Sgrilletti della palestra Evolution di Colonna. Anna Lisa Brozzi, al rientro dopo la conquista del titolo Italiano, ha incontrato l’aquilana Ilaria Sallusti nei 60 kg, ragazza molto solida che ha cercato di impostare il combattimento sulla corta distanza, ma per la Brozzi non ci sono stati problemi ed è riuscita ad impostare la gara a suo favore vincendo nettamente ai punti in tre riprese. Ora il team della Santa Marinella Ring sta  preparando la Brozzi per la partecipazione al prestigioso torneo nazionale ‘‘Guanto D’Oro’’ che si disputerà nella prima quindicina di luglio in Abruzzo, tanto l’ottimismo in chiave medaglia da parte della società del maestro Sebastiani.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Magnesi pronto per la cintura dei superpiuma

Michael Magnesi è pronto per il match valevole per il titolo italiano dei superpiuma. All’angolo del giovane pugile ci sarà Gianluca Branco, un atleta che non ha bisogno di presentazioni e al suo esordio come allenatore. Sabato sera, alle 22,30, Magnesi salirà sul ring allestito in piazza Dante a Grosseto per affrontare Francesco Invernizio: al vincitore la cintura. L’incontro si svolgerà sulla distanza delle dieci riprese e verrà trasmesso in diretta da Sport Italia. (Agg. 25/06 ore 18,01 SEGUE)

«Stiamo lavorando insieme da due mesi – ha spiegato Branco – e mi sto trovando molto bene con Michael che mi ascolta sempre». Magnesi si sta allenando a Civitavecchia con Branco, mesi di lavoro intenso in preparazione di un match importante per un pugile molto promettente. L’atleta vanta infatti un record di 11 – 0 e con Gianluca Branco ha potuto lavorare minuziosamente sui vari aspetti in vista del match con un avversario di esperienza come Invernizio (9 – 6 – 1) che ha affrontato avversari del calibro di Pasquale Di Silvio per il titolo dei pesi Leggeri o Carel Sandon. (Agg. 25/06 ore 19,10 SEGUE)

Ma certamente Branco e Magnesi non si lasciano impressionare. «È un avversario alla nostra portata – ha detto Branco –  abbiamo lavorato bene». Dello stesso avviso il giovane pugile: «Abbiamo lavorato parecchio sulle variazioni d’intensità – ha spiegato Magnesi – e sulla parte tecnica, ora stiamo rifinendo il peso ma sono pronto. So che è un avversario da non sottovalutare perché ha già combattuto sulla distanza delle dieci riprese – ha continuato – mentre per me è la prima volta ma fisicamente sto molto bene e Gianluca è molto bravo come allenatore». Branco è al suo esordio come allenatore, una possibile nuova carriera per il noto pugile civitavecchiese anche se il richiamo del ring è ancora forte. (Agg. 25/06 ore 19,54 SEGUE)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

È tempo di ''Extreme Muay Thai IV''

Ad Allumiere tutto pronto per la IV edizione di Extreme Muay Thai che si svolgerà domenica nel piazzale Cesare Moroni. Il grande evento, orgnizzato dal Team Finori di Allumiere e dal Team Colonnese di Roma e sponsorizzato dalla Nobile Contrada S. Antonio presieduta da Sante Superchi e che si svolgerà nell’ambito della Sagra della Lumaca, è l’ennesimo evento promosso dalla F.I.K.B.S. divenuta finalmente Federazione Unica per gli sport da combattimento. 
«Anche quest’anno l’Extreme Muay Thai vedrá come protagonisti fighter che provengono da tutta Italia e non solo – spiega Leonardo Finori – questa quarta edizione, poi, sarà molto speciale perché ci saranno delle novità: primo fra tutti un match di muay thai tutto al femminile che vedrá contrapposti la sarda Elisabetta Solinas dell’Accademia Moros e la romana Erika Conversano della Ittipholcamp di Roma; altra bellissima novitá è che per la prima volta finalmente salirá sul ring da protagonista un atleta di casa, Christian Serafini, che, dopo la brillante stagione, affronterá il più esperto Francesco Festorazza della Sinergy Gym di Milano. Altra novitá sarà il match clou della serata, un match di muay thai full rules a gomiti scoperti tra Nuriel Cauli della De Gym del maestro Diego Calzolari di Milano contrapposto all atleta Alessio Congiu del Team Colonnese del maestro Gianluca Colonnese. Infine ma non per ultimo un prestige fight internazionale tra i giovanissimi Nassim Ben Felah del team Nassim uno dei piu forti di Francia contrapposto all’atleta romano Valerio Ghionna del team Colonnese reduce da una vittoria al Thai Fight di Roma del 29 aprile. Protagonisti già dal pomeriggio saranno anche i bambini di varie scuole, atleti amatori e dilettanti che si sfideranno nel pre-serata. I protagonisti del gala serale saranno presentati oggi alla cerimonia del peso che si terrà dalle 19 presso il pub Tribe di via Civitavecchia di Allumiere. Vi aspettiamo numerosissimi come ogni anno – conclude Finori – per quello che ormai è diventato uno degli eventi sportivi più importanti e prestigiosi di tutto il territorio collinare».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

È tempo di ''The Best of The Best''

È tempo di “The Best of the Best”, kermesse dedicata agli sport da combattimento organizzata dal pluricampione del mondo Massimo Brizi. La manifestazione è in programma domenica al Mr Black di Santa Marinella. All’interno della riunione previsti molti incontri nelle discipline della kick boxing, del full contact e delle mma (arti marziali miste). Main event della giornata targata IKTA sarà il Mondiale di full contact dei 73 kg tra il campione brasiliano Laecio Nunes e l’italiano Lino Rodiò; un combattimento tutto da vivere. Co-main event la contesa che metterà in palio il titolo intercontinentale di k1 categoria 91 kg tra Alessio Polici e il rumeno Vesa Andrei. Per quanto riguarda le mma è in programma l’assegnazione della corona europea dei 70 kg, in un match che vedrà opposti Massimo Fava e il greco Dimitris Nomikos. Il “prestige fight” sarà dedicato al full contact categoria 80 kg e vedrà il talento civitavecchiese Alessio “Faccia D’Angelo” Crescentini calcare la scena per sfidare il rumeno Paul Batulescu. La card principale sarà aperta da due incontri. Sul ring saliranno prima Angelo Menna e Sebastian Radu Loghin per l’Europeo di kick boxing light, poi sarà la volta di Claudio Papatolo e Daniel Kudret nella kick boxing. A fare da cornice alla manifestazione anche le finali di Miss Ring.  
«È un evento internazionale – spiega il presidente IKTA Massimo Brizi – di grande spessore. La manifestazione inizierà alle 18 con match amatoriali di light contact, saranno protagonisti anche tanti bambini. Alle 20, poi, andrà in scena il cartellone principale, si sfideranno atleti di primo livello. Il nostro Alessio Crescentini sarà impegnato in un incontro davvero difficife valevole come qualificazione al titolo europeo; si è preparato al meglio e sono certo porterà a casa la vittoria. Un grazie particolare va a tutti gli sponsor, su tutti il Caseificio Giorgi ed Euroimpianti».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Christian Gasparri è Guanto d'Oro d'Italia 2018

di ALESSIO ALESSI

Christian Gasparri domina la categoria dei Leggeri e conquista ‘‘Il Guanto d’Oro d’Italia 2018 – Trofeo A. Garofalo’’. 
Il giovane ma già titolato pugile della Cosmo Boxe si muove sul ring allestito all’interno della Palestra di via Leti di Fermo con la solita maestria, spazzando via uno dopo l’altro tutti i suoi avversari.
Una kermesse importante non solo per l’alto livello tecnico dei partecipanti, ma anche per il forte valore sociale veicolato dalla campagna ‘‘Un Pugno al Terremoto’’.
La manifestazione ha aperto i battenti venerdì scorso con i quarti, turno che ha immediatamente sorriso a Gasparri, il quale ha superato con un netto 5-0 Daniele Marte. 
Sabato è stata la volta delle semifinali, con l’atleta di Tarquinia, seguito all’angolo dai maestri Riccardo e Angelo Gasparri, ancora sugli scudi grazie ad un altro 5-0 ai danni di Giuseppe Ferlick. 
Un percorso straordinario che ha portato il classe ’99 in finale, dove ha incrociato i guanti col romano Daniel Spada il quale, seppur in grado di dare filo da torcere a Gasparri, si è dovuto arrendere 5-0 alla classe del talento della Cosmo Boxe, così come avevano fatto i suoi ‘’colleghi’’ in precedenza.
Ora per Gasparri, già nel giro della Nazionale Elite, l’obiettivo principale è arrivare pronto agli Italiani, col sogno olimpico che potrebbe passare proprio da lì. 
«È stato un torneo impegnativo – spiega il maestro e papà Riccardo – ma Christian ha dimostrato tutto il suo valore. Nonostante i match siano stati duri e combattuti, non ha mai rischiato seriamente la sconfitta. Adesso – conclude il tecnico della Cosmo Boxe – ci attende un dual match il prossimo 20 luglio a Tarquinia, poi a settembre inizieremo la preparazione in vista dei campionati italiani Elite in programma a dicembre».
 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Anna Lisa Brozzi conquista il titolo italiano dei 54 kg agli Universitari di Termoli

Anna Lisa Brozzi porta la Santa Marinella Ring sul gradino più alto del podio.
L’atleta in forza alla società tirrenica, di scena da venerdì a domenica a Termoli (Campobasso), ha sbaragliato la concorrenza ai campionati nazionali universitari di pugilato, laureandosi così campionessa d’Italia. Alla manifestazione hanno partecipato 42 uomini e 20 donne, tutti iscritti nei vari CUS dello Stivale. 
Anna Lisa Brozzi, allenata dal team della Santa Marinella Ring, ha partecipato nella categoria dei 54 kg e ha trovato sulla sua strada Olena Savchuk con cittadinanza italiana iscritta al CUS Abruzzese battendola nettamente ai punti in tre riprese. In finale, invece, ha superato la campionessa uscente del CUS di Bari Cristina Garganese. 
«La Brozzi – afferma il suo maestro Maurizio Sebastiani – merita tutto il successo, in quanto è un’atleta di livello, con spiccate qualità di sacrificio, con notevole margine di miglioramento, molto determinata, brava e motivata destinata ad ottenere risultati di rispetto. La Santa Marinella Ring – conclude il tecnico – sarà al suo fianco per accompagnarla nella sua indiscutibile ascesa».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###