Rialzarsi in due settimane: così il Veneto sì è ripreso dai pesanti danni

La risposta record di cinquemila volontari e tecnici ai disastri provocati dal maltempo, dalle Dolomiti a Jesolo. Il vescovo di Belluno: «Un miracolo di San Martino»

Leggi articolo completo

@code_here@

Reddito di cittadinanza, le province che ne beneficeranno di più: record a Crotone (e Bolzano è ultima)

L’analisi del Sole 24 ore su 2,5 milioni di famiglie, attraverso l’Isee, l’indicatore della situazione economica fino a 9 mila euro, rileva che l’incidenza maggiore della misura è in 34 province del Sud e isole. Il maggior numero di beneficiari a Napoli: 230 mila famiglie. A Sondrio 2600

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Maltempo, sito Internet del Comune fuori uso

S. MARINELLA – Non si placano le polemiche tra le forze di minoranza e l’amministrazione comunale, in merito all’ennesima interruzione del servizio pubblico relativo alla consultazione del isto ufficiale del Comune di Santa Marinella. La pagina internet dell’informatore comunale, infatti, da giorni non funziona e ciò consente all’esponente locale del Movimento Cinque Stelle Massimo Padroni di criticare il delegato comunale all’informatica Pierluigi D’Emilio. “Leggo – dice Padroni – che D’Emilio ha scritto su un post che a causa del maltempo di questi giorni, si sono verificati degli incidenti sull’infrastruttura informatica sia del Comune, sia della dorsale telematica nazionale. Al momento ci sono dei problemi sulla riassegnazione dei Dns, dice D’Emilio e i tecnici stanno lavorando per risolvere il problema. Infine ringrazia tutti per la pazienza. Se fosse come dice lui e cioè che è un problema meteo, probabilmente il fallimento della risoluzione del nome del sito web del Comune di S. Marinella, non sarebbe un caso esclusivamente locale, ma dovrebbe essere stata compromessa buona parte della struttura Dns sul territorio italiano. Invece, pare, come da interrogazione del Whois del NIC che non ci sia alcun nome registrato su alcun server Dns che possa risolvere o validare record collegati al nome a dominio. Non vorrei invece che fosse il solito problema di quattrini”. 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Consegna del titolo mondiale a ‘‘Jack Pepper’’

TARQUINIA – Nella sala consiliare del Palazzo comunale di Tarquinia, oggi alle 16 ‘‘Guinness World Records – Storia di un Record Mondiale – The most BhutJolokia chilli peppers eaten in two minutes’’. Cerimonia di consegna del titolo (certificato) ufficiale al campione Giancarlo ‘‘Jack Pepper’’ Gasparotto.
La consegna avverrà nella stessa sala dove il 4 febbraio scorso è stato posto il suggello all’impresa del campione brianzolo nativo di Isernia. A riceverlo saranno le autorità comunali ed i rappresentanti di tutti gli enti, organizzazioni ed associazioni che hanno collaborato all’attuazione dei tentativi culminati con successo nell’ambito della Festa del Peperoncino ArgenPic organizzata dall’Associazione Borgo dell’Argento (Delegazione dell’Accademia Italiana del Peperoncino) in collaborazione con l’Associazione Culturale Oltrepensiero.     
La cerimonia, ad ingresso libero, patrocinata dal Comune di Tarquinia, riserverà piacevoli sorprese per Jack Pepper e tutti i presenti. 
Annunciata la presenza, tra gli altri, della Banda Giacomo Setacciali del Comune di Tarquinia che accoglierà il campione; i ballerini Sara Tofi e Giorgio Venturini competitori classe internazionale danze standard campioni regionali 2016/2017 semifinalisti ai campionati italiani 2017 e attualmente rappresentanti italiani nelle competizioni internazionali, si esibiranno in un piccantissimo Tango; Dario De Rosa della Associazione Pepperfriends che parlerà della storia e delle caratteristiche dei “Naga” a cui appartiene il Bhut Jolokia; Antonio Bartalotta presidente di Ipse-Dixit delegazione romana dell’Accademia Italiana del Peperoncino, Arturo Rencricca campione italiano dei mangiatori di peperoncino e primo classificato al Chilli Eating Contest la gara mondiale di mangiatori di peperoncino organizzata a Silverstone in occasione del Gran premio di Formula Uno; i testimoni ed i cronometristi dei due tentativi.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Crociere, Civitavecchia mantiene il record in Italia

CIVITAVECCHIA – Il 2019 sarà un anno record per l’industria crocieristica italiana: si prevedono quasi 12 milioni di passeggeri “movimentati” (imbarchi, sbarchi, transiti), per l’esattezza 11,85 milioni, pari a un +6,8% rispetto al 2018.

È la previsione contenuta nell’ultimo Rapporto Italian Cruise Watch, presentato a Trieste da Francesco di Cesare – presidente di Risposte Turismo – in occasione dell’ottava apertura Italian Cruise Day. Il dato è frutto della proiezione effettuata sulle previsioni di 34 porti crocieristici italiani. Anche nel 2019 Civitavecchia si confermerà il porto leader della crocieristica nazionale con 2,56 milioni di passeggeri movimentati (+4,5% sulle stime di chiusura 2018), davanti a Venezia (1,49 milioni di passeggeri previsti) e Genova (1,35 milioni, +32% grazie all’arrivo di nuove unità di Msc e al ritorno di Costa Crociere). Quarto Napoli con 1,23 milioni (+12,6%), quinto è Savona, dove sono in corso importanti lavori di miglioramento delle infrastrutture (885 mila passeggeri, -1,3%).

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Snc, una rimpatriata per ricordare gli anni d’oro

Sono passati 51 anni dalla conquista dello scudetto Allievi del 1967 e 50 da quello vinto nel 1968 con allenatore Alfio Flores e i “giovani” atleti della Snc Civitavecchia, diventati quasi tutti nonni, hanno voluto festeggiare l’evento davanti ad una tavola imbandita presso un noto ristorante del centro.
Il prossimo anno sarà la volta dello scudetto conquistato nel 1969, tre titoli consecutivi che rimarranno per sempre nella memoria degli appassionati locali di questo sport per un record complessivo di 10 scudetti in ex aequo con la RN Camogli.
Presenti alla rimpatriata: Roberto Gargiulli, Enrico Iengo, Giovanni Amodeo, Marco Di Gennaro, Arnaldo Del Piave, Lamberto Spuri, Antonio Parisi, Carlo Righi e Manrico Tombolelli, mentre Massimo Simeoni, Mauro Villani, Stefano Bertarelli e Giuliano Tenenti erano assenti.
Una grande giornata, dunque, all’insegna dei ricordi indimenticabili.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Guinness world records 2018, a Tarquinia la consegna del premio a Giancarlo Gasparotto

TARQUINIA – Per GIANCARLO ‘Jack Pepper’ GASPAROTTO è ormai giunto il momento più atteso. Ancora una manciata di giorni e potrà salire sul podio più alto che un mangiatore di peperoncini possa aspirare. Dopo la comunicazione arrivata da Londra con l’omologazione del tentativo di Guinness per aver praticamente divorato nel tempo di due minuti il maggior quantitativo (146,27 grammi) di Bhut Jolokia, il quarto nella Scala Scoville tra i più piccanti del pianeta, stracciando il precedente primato dello statunitense Kevin "L.A. Beast" Strahle (Gr 121,90), ora arriva la certificazione di rito. 

Dopo quel «Congratulations, you are Officially Amazing!» (“sei Ufficialmente Stupefacente") da parte del GWR è la volta del certificato GUINNESS WORLD RECORDS, il sigillo ufficiale dello stato di titolare e conferma della posizione nella storia dei records di Giancarlo Gasparotto che descrive anche il titolo del record e tutte le informazioni chiave del suo successo.

La consegna avverrà Sabato 27 Ottobre prossimo (ore 16.00) presso la Sala Consiliare del Comune di Tarquinia, la stessa dove il 4 febbraio scorso è stato posto il suggello all’impresa del campione brianzolo nativo di Isernia. A riceverlo saranno le attuali autorità comunali ed i rappresentanti di tutti gli enti, organizzazioni ed associazioni che hanno collaborato all’attuazione dei tentativi culminati con successo nell’ambito della Festa del Peperoncino ArgenPic organizzata dall’Associazione Borgo dell’Argento(Delegazione dell’Accademia Italiana del Peperoncino) in collaborazione con l’Associazione Culturale Oltrepensiero.    

La cerimonia, ad ingresso libero, patrocinata dal Comune di Tarquinia (il nome della Città Tirrenica e il Tricolore Italiano sono ribalzati con notorietà in tutto il mondo per una simpatica impresafuori dall'ordinario) riserverà piacevoli sorprese per Jack Pepper e tutti i presenti.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Marco Restuccia vicecampione regionale Fidal

Un nuovo velocista a Cerveteri. Si tratta di Marco Restuccia, vicecampione regionale Fidal nei 300metri  che gli scorsi 6 e 7 ottobre ha preso parte alle finali nazionali Cadetti di atletica leggera al Guidobaldi di Rieti.
Tanti gli atleti presenti provenienti da ben 25 nazioni diverse, per un totale di 1000 atleti. Restuccia ha conquistato la finale chiudendo con uno straordinario ottavo tempo in assoluto, bissando anche il suo record personale con il tempo di 36”89. Il giorno seguente, ha disputato la finale garantendo con la sua prestazione un grande secondo posto italiano alla  rappresentativa laziale.
«Un grande traguardo – dichiara il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci per Marco Restuccia a testimonianza della preparazione e della grande voglia di sport che hanno i giovani e gli atleti della nostra città. A nome della comunità di Cerveteri tutta i più sinceri complimenti per questo splendido traguardo raggiunto, certo che la passione e l’amore per lo sport lo porteranno a raggiungere altri importantissimi traguardi. Così come mi complimento con Loredana Ricci, che con altrettanta passione allena tanti atleti della nostra città tra cui Marco».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Il meraviglioso anno del tartufo bianco

Le piogge abbondanti del 2018 fanno pensare a una stagione record. Che porta a un calo netto dei prezzi

Leggi articolo completo

@code_here@

Record di iscritti per la “10 km del Mare”: a Tarquinia Lido vincono Beltrame e Fauci

TARQUINIA – Grande giornata di sport a Tarquinia Lido, dove ieri mattina si è corsa la quarta edizione della "10 km del mare": dopo i timori dei giorni precedenti legati alle condizioni atmosferiche, finalmente il cielo si è rasserenato proprio in prossimità dello svolgimento della manifestazione. Tantissimi i partecipanti, record della manifestazione che, partita i sordina nel 2015 con 120 partecipanti, ieri ha toccato il tetto di 248 partecipanti alla gara competitiva ed una trentina alla camminata non competitiva.

"Veramente ormai la collaudata equipe degli Amici della corsa, dell'Atletica 90 Tarquinia e della Polisportiva Montalto mi fa dormire sonni tranquilli (anche se per me è un eufemismo) – le dichiarazioni dell'organizzatore, Maurizio Guidozzi – perché fino la mattina della gara sono sempre ansioso e dubbioso che tutto vada bene Ma, come ormai da anni, poi tutto va per il meglio: la gara si immerge nel meraviglioso percorso di 10 km, da quest'anno omologato dalla FIDAL, la cui prima parte si snoda al Lido di Tarquinia prima di entrare nella zona più suggestiva, che è quella del transito all'interno dell'Oasi e del borgo delle Saline. I commenti positivi da parte di tutti i partecipanti ci confortano e confermano della buona strada intrapresa".

Per la cronaca la gara maschile è stata appannaggio di Valter Fauci davanti a Gabriele Granella ed Andrea Azzarelli; tra le donne la vittoria è andata ad Elisabetta Beltrame davanti a Sarta Carnicelli  ed Antonella Bellitto.

"Un ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita della manifestazione – continua Guidozzi – la Polizia locale, i  Carabinieri, la Questura, la CRI, la protezione civile dell'AEOP,. il medico di gara il dott. Piroli, tutti gli amici e parenti che in modo disinteressato si sono resi disponibili e gli amici della Etrusca Bike per la scorta tecnica in mountain bike".

"In modo particolare – conclude Maurizio – volevo ringraziare gli sponsor che ci hanno veramente dato un contributo notevole per lo svolgimento della manifestazione: Riva dei Tarquini – Parco Avventura, Amicizia Sport, Isla, Conad, Camping Tuscia, Onoranze funebri Elisei, Edilizia Conti, Carrozzeria Magicar, Cin cin bar, il Cantinone, Vapoforno Tufarolo, Alimentari Bonfranceschi, Capolinea café, Parati Etruria, Las Vegas e il Tamurè. Il ringraziamento va anche ai media partner lextra.news e Cinema etrusco. Ma il grazie più grande è per tutti i partecipanti, aspettandoli tutti per la quinta edizione".

 

 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###