Tutto lo spettacolo di ‘‘The Best of the Best’’

Un successo senza precedenti per una manifestazione dedicata agli sport da combattimento. “The Best of the Best”, kermesse organizzata dal pluricampione del mondo e presidente della Ikta Massimo Brizi, è stato un vero e proprio spettacolo. Alto il livello tecnico dei partecipanti e suggestiva la location del Mr Black di Santa Marinella. Un evento iniziato nel pomeriggio di domenica con tantissimi incontri di discipline ‘’light’’ ( a contatto leggero), che è poi entrata nel vivo alle 20 con la main card. (Agg. 25/06 ore 17,33 SEGUE)

Nel match clou della serata, il Mondiale di full contact dei 73 kg, il campione brasiliano Laecio Nunes ha mantenuto la cintura imponendosi sull’italiano Lino Rodiò, il quale ha abbandonato al 5° round. Lo scontro più spettacolare, però, è stato co-main event tra Alessio Polici e il rumeno Vesa Andrei. Dopo una vera e propria battaglia senza esclusione di colpi, la vittoria per ko alla quinta ripresa è andata all’italiano, che si è così messo alla vita la cintura intercontinentale di k1 categoria 91 kg. Per quanto riguarda le mma, in palio c’era la corona europea dei 70 kg, in un match che vedeva opposti Massimo Fava e Dimitris Nomikos. Un confronto a senso unico in favore del greco, vittorioso per ko al 2° round. Fantastica la prova di Alessio Crescentini, bravo ad imporsi ai punti sul forte rumeno Paul Batulescu. “Faccia D’Angelo” vincendo questo “prestige fight” di full contact si è messo nella posizione di primo sfidante al titolo europeo degli 80 kg.

L’altro portacolori della Body Line Civitavecchia Sebastian Radu Loghin ha invece ceduto di stretta misura ai punti il match valevole per il titolo europeo di kick boxing light al suo avversario Angelo Menna. Nel pomeriggio sono entrati nella gabbia allestita sulla terrazza del Mr Black altri tre atleti civitavecchiesi, tutti impegnati in incontri di kick boxing light: Emanuele Valentini ha vinto ai punti nella categoria 65 kg, Davide Rossi ed Ector Brondi hanno raccolto due pari rispettivamente nei 60 e nei 40 kg. (Agg. 25/06 ore 18,12 SEGUE)

«È stata una delle migliori manifestazioni mai viste – ha spiegato Massimo Brizi – con quel tocco di internazionalità che ha reso tutto più affascinante. Il livello delle sfide è stato altissimo e il pubblico si è divertito. Alessio (Crescentini – ndr) ha fatto un match diligente: affrontava un atleta molto duro, un toro, eppure ha saputo gestire tutte le riprese, riuscendo a schivare e rientrare con grande tempismo e potenza; alla fine ha meritato la vittoria ai punti. Insomma, oltre alla soddisfazione per le prestazioni dei miei allievi – ha concluso il pluricampione del mondo – c’è anche tanto orgoglio per la riuscita dell’evento; un grazie va a tutti coloro che mi hanno aiutato e agli sponsor, senza di loro sarebbe stato impossibile realizzare tutto ciò». (Agg. 25/06 ore 20,03)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

È tempo di ''Extreme Muay Thai IV''

Ad Allumiere tutto pronto per la IV edizione di Extreme Muay Thai che si svolgerà domenica nel piazzale Cesare Moroni. Il grande evento, orgnizzato dal Team Finori di Allumiere e dal Team Colonnese di Roma e sponsorizzato dalla Nobile Contrada S. Antonio presieduta da Sante Superchi e che si svolgerà nell’ambito della Sagra della Lumaca, è l’ennesimo evento promosso dalla F.I.K.B.S. divenuta finalmente Federazione Unica per gli sport da combattimento. 
«Anche quest’anno l’Extreme Muay Thai vedrá come protagonisti fighter che provengono da tutta Italia e non solo – spiega Leonardo Finori – questa quarta edizione, poi, sarà molto speciale perché ci saranno delle novità: primo fra tutti un match di muay thai tutto al femminile che vedrá contrapposti la sarda Elisabetta Solinas dell’Accademia Moros e la romana Erika Conversano della Ittipholcamp di Roma; altra bellissima novitá è che per la prima volta finalmente salirá sul ring da protagonista un atleta di casa, Christian Serafini, che, dopo la brillante stagione, affronterá il più esperto Francesco Festorazza della Sinergy Gym di Milano. Altra novitá sarà il match clou della serata, un match di muay thai full rules a gomiti scoperti tra Nuriel Cauli della De Gym del maestro Diego Calzolari di Milano contrapposto all atleta Alessio Congiu del Team Colonnese del maestro Gianluca Colonnese. Infine ma non per ultimo un prestige fight internazionale tra i giovanissimi Nassim Ben Felah del team Nassim uno dei piu forti di Francia contrapposto all’atleta romano Valerio Ghionna del team Colonnese reduce da una vittoria al Thai Fight di Roma del 29 aprile. Protagonisti già dal pomeriggio saranno anche i bambini di varie scuole, atleti amatori e dilettanti che si sfideranno nel pre-serata. I protagonisti del gala serale saranno presentati oggi alla cerimonia del peso che si terrà dalle 19 presso il pub Tribe di via Civitavecchia di Allumiere. Vi aspettiamo numerosissimi come ogni anno – conclude Finori – per quello che ormai è diventato uno degli eventi sportivi più importanti e prestigiosi di tutto il territorio collinare».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

È tempo di ''The Best of The Best''

È tempo di “The Best of the Best”, kermesse dedicata agli sport da combattimento organizzata dal pluricampione del mondo Massimo Brizi. La manifestazione è in programma domenica al Mr Black di Santa Marinella. All’interno della riunione previsti molti incontri nelle discipline della kick boxing, del full contact e delle mma (arti marziali miste). Main event della giornata targata IKTA sarà il Mondiale di full contact dei 73 kg tra il campione brasiliano Laecio Nunes e l’italiano Lino Rodiò; un combattimento tutto da vivere. Co-main event la contesa che metterà in palio il titolo intercontinentale di k1 categoria 91 kg tra Alessio Polici e il rumeno Vesa Andrei. Per quanto riguarda le mma è in programma l’assegnazione della corona europea dei 70 kg, in un match che vedrà opposti Massimo Fava e il greco Dimitris Nomikos. Il “prestige fight” sarà dedicato al full contact categoria 80 kg e vedrà il talento civitavecchiese Alessio “Faccia D’Angelo” Crescentini calcare la scena per sfidare il rumeno Paul Batulescu. La card principale sarà aperta da due incontri. Sul ring saliranno prima Angelo Menna e Sebastian Radu Loghin per l’Europeo di kick boxing light, poi sarà la volta di Claudio Papatolo e Daniel Kudret nella kick boxing. A fare da cornice alla manifestazione anche le finali di Miss Ring.  
«È un evento internazionale – spiega il presidente IKTA Massimo Brizi – di grande spessore. La manifestazione inizierà alle 18 con match amatoriali di light contact, saranno protagonisti anche tanti bambini. Alle 20, poi, andrà in scena il cartellone principale, si sfideranno atleti di primo livello. Il nostro Alessio Crescentini sarà impegnato in un incontro davvero difficife valevole come qualificazione al titolo europeo; si è preparato al meglio e sono certo porterà a casa la vittoria. Un grazie particolare va a tutti gli sponsor, su tutti il Caseificio Giorgi ed Euroimpianti».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###