UNIVERSITA' DI FERRARA – CONCORSO (scad. 7 febbraio 2019)

Procedura di selezione per la chiamata di un professore di seconda
fascia, settore concorsuale 13/A1 – Economia politica.
(19E00045)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI – DELIBERA 19 dicembre 2018

Disposizioni di attuazione della disciplina in materia di
comunicazione politica e di parita' di accesso ai mezzi di
informazione relative alle campagne per le elezioni del presidente
della giunta regionale e del Consiglio regionale delle Regioni
Abruzzo e Sardegna. (Delibera n. 615/18/CONS). (18A08456)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Giorgetti: il reddito di cittadinanza pu� alimentare il lavoro nero

Il sottosegretario leghista alla presidenza del Consiglio: �La misura � scritta nel contratto ma vedo i pericoli. le �lite ci sono contro, ma abbiamo il consenso�

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Nasce l’associazione commercianti per il rilancio del settore

di TONI MORETTI

CERVETERI – I commercianti di Cerveteri, rispondono con una associazione di settore alla necessità di essere partecipi alle scelte che l’amministrazione comunale fa per tentare il rilancio di un settore sempre stato in sofferenza ma che negli ultimi anni, coi morsi della crisi economica, ne risente ancora di più.  
Ci tengono  a sottolineare gli animatori e gli organizzatori dell’associazione dei commercianti,  che la loro azione non è il frutto di una protesta  ma soltanto l’espressione di un disagio alla risoluzione del quale vogliono partecipare in prima persona. 
E’ per questo che l’associazione, pur partita dai commercianti del centro storico che si sentono maggiormente penalizzati da azioni di sostegno non adeguate alle caratteristiche e alla vocazione della città, ha raccolto adesioni  di commercianti di tutta la città, di ogni zona, confidando in un apporto corale che si rivelerà, alla distanza, anche una fonte di pressione politica considerevole. Ieri pomeriggio, presso il ristorante “Da Bibbo”, c’è stata una riunione informativa prima della costituzione dell’associazione che avverrà giovedì prossimo, che ha visto ben 37 titolari di esercizi presenti che hanno fatto  un primo gesto a dimostrazione della collaborazione che si intende offrire. In risposta al ritardo colpevole o incolpevole che sia, per il posizionamento di decori e luminarie natalizie che impedissero un Natale desolato e buio, la nascente associazione ha provveduto  a posizionare un albero decorato a piazza Aldo Moro, sede non proprio entusiasmante di un villaggio natalizio ancora in costruzione che prevede si una pista di pattinaggio ma anche un blocco totale della circolazione in una delle piazze nevralgiche della città, con una viabilità alternativa che gli operatori economici non ritengono favorevole alle loro attività. Ma l’albero, sia pure di quattro metri, è una provocazione poiché verrà spostato a Piazza Risorgimento mentre in piazza Aldo Moro ne arriverà uno di ben sei metri che renderà dignitoso il Natale di questa città avviata ad un triste declino. La conseguenza immediata è stata la risposta dell’amministrazione che ieri sera ha mandato qualcuno a montare delle luminarie a Piazza Risorgimento. Ora è difficile capire il motivo vero ma sta di fatto che il movimento e la volontà dei commercianti ha salvato, è proprio il caso di dirlo, l’immagine di un gioioso Natale a Cerveteri come da tradizione.  

 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Nasce l’associazione commercianti per il rilancio del settore

di TONI MORETTI

CERVETERI – I commercianti di Cerveteri, rispondono con una associazione di settore alla necessità di essere partecipi alle scelte che l’amministrazione comunale fa per tentare il rilancio di un settore sempre stato in sofferenza ma che negli ultimi anni, coi morsi della crisi economica, ne risente ancora di più.  
Ci tengono  a sottolineare gli animatori e gli organizzatori dell’associazione dei commercianti,  che la loro azione non è il frutto di una protesta  ma soltanto l’espressione di un disagio alla risoluzione del quale vogliono partecipare in prima persona. 
E’ per questo che l’associazione, pur partita dai commercianti del centro storico che si sentono maggiormente penalizzati da azioni di sostegno non adeguate alle caratteristiche e alla vocazione della città, ha raccolto adesioni  di commercianti di tutta la città, di ogni zona, confidando in un apporto corale che si rivelerà, alla distanza, anche una fonte di pressione politica considerevole. Ieri pomeriggio, presso il ristorante “Da Bibbo”, c’è stata una riunione informativa prima della costituzione dell’associazione che avverrà giovedì prossimo, che ha visto ben 37 titolari di esercizi presenti che hanno fatto  un primo gesto a dimostrazione della collaborazione che si intende offrire. In risposta al ritardo colpevole o incolpevole che sia, per il posizionamento di decori e luminarie natalizie che impedissero un Natale desolato e buio, la nascente associazione ha provveduto  a posizionare un albero decorato a piazza Aldo Moro, sede non proprio entusiasmante di un villaggio natalizio ancora in costruzione che prevede si una pista di pattinaggio ma anche un blocco totale della circolazione in una delle piazze nevralgiche della città, con una viabilità alternativa che gli operatori economici non ritengono favorevole alle loro attività. Ma l’albero, sia pure di quattro metri, è una provocazione poiché verrà spostato a Piazza Risorgimento mentre in piazza Aldo Moro ne arriverà uno di ben sei metri che renderà dignitoso il Natale di questa città avviata ad un triste declino. La conseguenza immediata è stata la risposta dell’amministrazione che ieri sera ha mandato qualcuno a montare delle luminarie a Piazza Risorgimento. Ora è difficile capire il motivo vero ma sta di fatto che il movimento e la volontà dei commercianti ha salvato, è proprio il caso di dirlo, l’immagine di un gioioso Natale a Cerveteri come da tradizione.  

 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Conte a Bruxelles per il negoziatoLa Ue: passi avanti, ma non ci siamo

Il capo del governo vedrà Merkel e l’olandese Rutte. Tria resterà per la trattativa «tecnica» a oltranza

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

La manovra e l’Ue, Juncker «colomba» contro tutti. Vuole un gesto sulle pensioni

Dombrovskis e gli altri commissari Ue sono per la linea dura

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Pensioni, Brambilla: «Quota 100 ora è a rischio, torneranno le finestre»

Il consigliere di Palazzo Chigi: nel 2019 risorse per quota 100 sotto i 4,7 miliardi

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Natale insieme,  gli appuntamenti del fine settimana

MONTALTO – Secondo weekend del cartellone “Natale Insieme 2018”. A Montalto di Castro, venerdì 14 dicembre, alle ore 18:00, lo spettacolo delle fiabe animate a Piazzale Gravisca; sempre alle ore 18:00, presso il Complesso San Sisto, la presentazione libro “Bettino Craxi – Uno sguardo sul mondo”. Appunti e scritti di politica estera. Tra i relatori la sen. Stefania Craxi, il sindaco Sergio Caci e l’On. Alessandro Battilocchio; modererà gli interventi Luca Grossi. 
All’incontro verrà inoltre proiettato il cortometraggio «Europa, Europa» realizzato dalla Fondazione Craxi. Alle ore 21 si terrà lo spettacolo “Notte di note” con il coro Notedamare presso il teatro Lea Padovani.
Sabato 15 dicembre, alle ore 15:00, l’apertura della casetta di Babbo Natale con i bambini per scrivere la letterina a Babbo Natale; a seguire l’inaugurazione del Presepe presso il Punto di informazione turistica di Pescia Romana.
 Alle ore 16:00 l’Inaugurazione della Mostra d’arte contemporanea presso il Palazzo comunale; alle ore 21:00, al centro anziani di Regina Pacis la classica tombola natalizia.
Domenica 16 dicembre, alle ore 15:00, il via al concorso e all’esposizione dei Presepi con degustazioni, intrattenimenti e street band a Piazza Borgo Vecchio a Pescia Romana; alle ore 15:00 l’animazione presso “La Fabbrica di Babbo Natale” con le Pink Ladies; alle ore 15,30 continua l’animazione presso l’area giochi con street band a piazzale  Gravisca. Per concludere, alle ore 15,30, si terrà l’esibizione dei balli di gruppo del Centro anziani.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###