CONSIGLIO NOTARILE DEI DISTRETTI RIUNITI DI COSENZA, ROSSANO, CASTROVILLARI E PAOLA

Iscrizione al ruolo notarile della dott.ssa Fiorella Aloise

(TU18ADN12685 )

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

CONSIGLIO NOTARILE DEI DISTRETTI RIUNITI DI GENOVA E CHIAVARI

Dispensa dall'ufficio a domanda del notaio Franca Paola Fossati

(TU18ADN12423 )

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Toghe d'oro, si rinnova l'appuntamento in Tribunale

CIVITAVECCHIA – Si rinnova, come ogni anno, l'appuntamento in Tribunale per la cerimonia della "Toghe d'Oro", iniziativa fortemente voluta dal Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Civitavecchia per consegnare riconoscimenti ai colleghi del foro locale che hanno raggiunto importanti traguardi nel corso del'anno dal punto di vista della carriera professionale. E così verrà festeggiato per i suoi 40 anni di professione l'avvocato Enzo Alidori, mentre il traguardo dei vent'anni è stato tagliato, nel 2018, dagli avvocati Paola Coltellacci, Maria Cristina Riccetti, Cinzia Orsomando, Barbara Croce e Mario Paggi. 

"Con l'occasione – ha spiegato il presidente dell'Ordine, Paolo Mastrandrea – vogliamo ricordare anche i colleghi che sono mancati in questo anno, celebrandone la memoria nel ricordo di chi li ha conosciuti ed apprezzati". 

L'appuntamento è per sabato mattina alle 9.30 presso l'aula A del Palazzo di Giustizia. 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Benessere e salute fisica, ciclo di conferenze alla Stas

TARQUINIA – Venerdì 14 dicembre alle ore 17, presso la Sala Sacchetti di Palazzo dei Priori, Francesco Rollo, medico primario di Medicina interna, Cardiologia e Pneumologia inizierà un ciclo di conferenze di Studi medici, riguardanti il Benessere e la Salute fisica con la conferenza “Colesterolo e rischio cardiovascolare: il Buono e il Cattivo”.

L’iniziativa è il primo di quattro incontri che si terranno con cadenza mensile a partire dal mese di dicembre, con il patrocinio del MIBAC e la collaborazione delle sezioni locali della C.R.I. e della Adamo onlus. Durante gli incontri i rispettivi responsabili spiegheranno al pubblico la fondamentale attività di supporto ai malati, mentre le infermiere volontarie della CRI saranno presenti per effettuare controlli di screening gratuiti.

Gli incontri, oltre a informare sulle principali problematiche legate alla salute e all’aumento del rischio di malattie cardiache e tumori, vogliono contribuire a diffondere buone pratiche di vita da seguire per prevenire tali problematiche.

In questa occasione, interverranno Paola De Costanzo, presidente del Comitato locale della CRI, e sorella Lodi Ispettrice Regionale delle Infermiere Volontarie della CRI.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Azione cattolica e Gruppo giovanile insieme dopo ben 25 anni

ALLUMIERE – Riuscita e partecipata sabato ad Allumiere la solenne ‘’Cerimonia delle promesse’’ svoltasi nella parrocchia collinare e officiata dal parroco Don Stefano. Per la prima volta, dopo 25 anni di ostilità, il gruppo dell’Azione Cattolica Ragazzi e il Gruppo Giovanile Parrocchiale hanno partecipato insieme alla messa e organizzato insieme la cerimonia e la festa. Essendosi dimessi tutti i capi dell’Azione Cattolica, il consiglio è decaduto e su spinta del parroco e del presidente diocesano di Azione Cattolica Massimiliano Solinas e con la buona volontà e l’impegno dell’educatrice Paola Maestri ad Allumiere l’Acr è ripartita con il gruppo 2006. La Maestri insieme alla presidente del Ggp, Cnzia Bucci e a tutto lo staff del Ggp (questo gruppo opera da 25 anni al servizio dei ragazzi, dei giovani e dell parrocchia) hanno organizzato la cerimonia dividendosi anche i compiti e i momenti. L’animazione musicale della messa è stata effettuata dal Ggp. In due momenti nell’ambito della messa dell’8 dicembre Ggp e Acr hanno fatto le proprie promesse, rinnovando l’impegno per il nuovo anno associativo. Al termine della cerimonia è intervenuto il presidente diocesano dell’Azione Cattolica, Massimiliano Solinas, che si è complimentato per l’impegno della Maestri e per l’unione e la collaborazione fra i due gruppi. Soddisfatto il parroco Don Stefano che ha sempre spinto per una vita associativa in comune e in collaborazione fra i due gruppi pur mantenendo ogni gruppo i suoi valori, le proprie caratteristiche e peculiarità. Alla fine il Ggp ha consegnato i fazzoletti ai nuovi arrivati e l’ACr ha invece consegnato le tessere ai propri ragazzi. Al termine della cerimonia c’è stata una grande festa insieme all’insegna dell’Unione, della collaborazione e della pace, il modo migliore per prepararsi alla venuta di Gesù.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

"Banche, un ladro in casa" domani al Traiano

CIVITAVECCHIA – È stato presentato martedì a Montecitorio, presso la Camera dei Deputati, e andrà in scena domani sera alle 21 al teatro Traiano lo spettacolo “Banche – Un ladro in casa”, promosso dall'associazione Donne in Movimentoche ha voluto ringraziare il deputato Alessandro Battilocchio per l'ospitalità. 
“È importante – fferma il Deputato – dare spazio a iniziative di questo tipo, soprattutto alle associazioni e alle strutture di un territorio così importante e pieno di talento. Donne in Movimento è un’associazione che si è distinta nel tempo per iniziative di qualità a anzi la ringrazio per ciò che fa a livello sociale e di volontariato. Quest’ultima azione, non meno importante, tiene accesa la luce sulla vicenda che ha coinvolto ultimamente le banche e, nel caso di Civitavecchia in particolare, Banca Etruria. La speranza è che il Governo attuale porti avanti quanto promesso a tutela di queste persone, non rimanendo una promessa elettorale da diventando un fatto concreto su cui lavorare nel futuro"

“Vogliamo ringraziare l’onorevole Battilocchio – ha aggiunto Simona Galizia, Vicepresidente di Donne in Movimento – per l’opportunità che ci ha concesso e per la continua presenza sul territorio, che da sempre si fa sentire senza mai abbandonarlo, dote rara di questi tempi per un deputato. Voglio inoltre ringraziare la nostra associata Maria Luisa Russo, nella quale abbiamo avuto modo di scoprire un’importante risorsa che è stata in grado di organizzare da sola un evento di questa portata. Ringrazio inoltra anche chi ha reso possibile questo, come Cristina Belletti della Talent Company e Simonetta Travagliati della Obelix Academy, che apriranno e chiuderanno l’evento con balletti delle loro scuole di danza, nonché gli attori Fabrizio Coniglio, Stefano Masciarelli e Bebo Storti. Vorrei infine ringraziare anche una persona che si è battuta da sempre su questo problema, lottando sia sotto il profilo informativo e comunicativo sia sotto l’aspetto istituzionale e sarà presente come invitata all’evento: Letizia Giorgianni Come Associazione siamo su ogni singola battaglia e a disposizione del territorio e di chi ne ha bisogno e continueremo senz’altro a farlo anche nei prossimi eventi che organizzeremo". 

Un'associazione. come ricordato dal presidente Paola Simonetti, è formata da “piccole grandi donne” che lavorano per aiutare chi è in difficoltà. "Il lavoro e la progettualità dell’Associazione è stata riconosciuta anche dalla Regione Lazio, che ha finanziato con bandi pubblici due progetti sulla sensibilizzazione alla violenza di genere e sulla lotta a bullismo e cyberbullismo – ha sottolineato – entrambi realizzati all’interno delle scuole di Civitavecchia. Non possiamo che essere soddisfatti del lavoro svolto in quest’ultimo anno”. 

Protagonisti dello spettacolo Stefano Masciarelli e Fabrizio Coniglio. “Non nascondiamo – afferma Coniglio – che è stato difficile portare l’evento nei teatri, nato da una lunga ricerca in tutta Italia in cui sono stati intervistati personalmente le vittime truffate dalle banche. Non a caso il titolo nasce proprio da una definizione che è stata data ad una di queste vittime proprio da un dipendente della banca, a significare che i colsi, una volta persi, non possono essere più ripresi. In questi casi, purtroppo, si sente sempre parlare di grandi sistemi, come le banche o il sistema bancario, ma mai delle persone coinvolte. È il sistema che si prende i soldi e i sogni delle persone, il loro futuro e il sacrificio della loro vita passata. Le pressioni commerciali non fanno sconti neanche ai venditori stessi dei titoli bancari, spesso soggetti a veri e propri ricatti lavorativi. In tutto questo chi perde è il territorio e il popolo che con fatica arriva a fine mese, e lo dimostriamo sul palco proprio grazie ai panni che andiamo a vestire, che sia un fazzoletto, un cappello o una sciarpa”.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

TRIBUNALE DI BOLOGNA Volontaria giurisdizione

Eredita' giacente di Bartolini Paola – R.G. n. 5867/2018

Invito ai creditori (ex art. 498 e ss c.c.)

(TU18ABH12074 )

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Femminicidio: la Consulta delle Donne riparte da Desdemona

CIVITAVECCHIA – "Desdemona, conversazione sul femminicidio". È il titolo del convegno organizzato per domani dalla Consulta delle Donne. 
Dice Shakespeare " La morte che uccide per amore va contro ogni legge di natura". E così Anna Lisa Contu, relatrice della vonferenza, traccerà il percorso che conduce Desdemona a morte per mano del marito Otello, Laura Metrano, Marina Marucci e Paola Gaudenzi leggeranno brani della tragedia. 

L'appuntamento è per le 16 presso la sala conferenze della Fondazione Ca.Ri.Civ. di via Risorgimento. 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Un Traiano per tutti con le rassegne Ridens e d’Autore

CIVITAVECCHIA – Presentate le rassegne ‘‘Traiano Ridens’’ e ‘‘Traiano d’Autore’’. L’offerta della nuova stagione del teatro comunale si arricchisce ulteriormente di altri 7 spettacoli per Ridens e 6 per la rassegna d’Autore. Soddisfatto il sindaco Antonio Cozzolino che ha sottolineato come, grazie all’impegno di tutti gli attori coinvolti, il «Traiano sia diventato qualcosa di diverso, con due cartelloni aggiuntivi di tutto rispetto ad un prezzo più che accessibile». ‘‘Traiano Ridens’’ è a cura di Enrico Maria Falconi ed è il frutto della collaborazione tra Comune, Atcl  e Blue In The Face. «La stagione Ridens, giunta al suo terzo anno, sta dimostrando – ha spiegato Falconi – di intercettare il gusto del pubblico. Anche quest’anno, nel Ridens si potrà godere della comicità in più declinazioni. Un viaggio in 7 tappe dal Teatro di Rivista di Antonello Costa (ormai una certezza del nostro cartellone), attraverso la nuova drammaturgia con Antonio Grosso e Federica Susini, fino ai grandi scrittori italiani come Antonio Amurri e internazionali quali Pierre Palmade e Cristophe Duthuron. Inoltre, quest’anno ancora di più, ci sarà la presenza di grandi interpreti del teatro italiano tra i quali Alessandro Benvenuti, Marisa Laurito, Fioretta Mari e di registi di livello come Roberto D’Alessandro, Filippo D’Alessio, Nicasio Anzelmo, Marco Simeoli».

Il primo spettacolo sarà C factor, il 12 gennaio. Davide Tassi, curatore della rassegna ‘‘Teatro d’Autore’’, ha spiegato che la rassegna pone in primo piano quelle formazioni artistiche che fanno dell’autorialità, come indagine ed esplorazione della società contemporanea, la propria cifra stilistica. «Con questa rassegna – ha detto Tassi – andiamo a sviluppare una progettualità più ampia grazie alla collaborazione con gli Istituti scolastici per il progetto di alternanza scuola lavoro, destinata agli studenti di Marconi, Guglielmotti, Galilei, che quest’anno si allargherà anche a Stendhal e Calamatta. 150 studenti circa vedranno gli spettacoli della rassegna». Apre la rassegna un comico fatto di sangue con Alessandro Benvenuti il 16 dicembre. Poi ci sarà 28 Battiti, scritto e diretto da Roberto Scarpetti, con Giuseppe Sartori, lo spettacolo vincitore di Inbox 2018, It’s app to you di e con Andrea Delfino, Paola Giannini, Leonardo Manzan. I ragazzi del cavalcavia delle due civitavecchiesi Erika Z. Galli e Martina Ruggeri sarà il 24 febbraio. Un sacchetto d’amore di Antonella e Thank’s for vaselina chiudono l’offerta della rassegna. Thank’s for vaselina è ormai un cult acclamatissimo di Carrozzeria Orfeo ed è di prossima uscita il film diretto da Gabriele Di Luca e prodotto da Casanova Multimedia con Luca Zingaretti e Antonio Folletto. Soddisfatto il direttore artistico Atcl Alessandro Berdini: «Il Traiano è un progetto della città e si va via via sempre più trasformando in un teatro casa aperta e i 100 abbonamenti in più rispetto allo scorso anno confermano il gradimento della cittadinanza». 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###