MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO – COMUNICATO

Decadenza dell'autorizzazione all'esercizio dell'attivita' fiduciaria
e di organizzazione e revisione contabile di aziende rilasciata alla
«Teros S.r.l.», in Darfo Boario Terme. (18A05365)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Tolfa, a ferragosto il torneo regionale dei Butteri

TOLFA – Prosegue a Tolfa il Festival della Musica e Sagra della Griigliata. Dopo il live della popolare band ‘‘Radici nel cemento’’ si proseguirà stasera con il live music degli Audio Magazine; domani sera lo spettacolo del duo Manovelli-Saladini ‘‘Ma dove va biondina in bicicletta’’, una storia d’amore in musica e parole. Protagonista la canzone della Roma degli anni ‘40 – ‘44. È una storia d’amore tra Anita e Cesare sullo sfondo della grande storia di quegli anni. Gli altri musicisti sono: Mauro Ferrari, Fabio Pizzardi, Emanuele Tienforti e gust star Marco Guidolotti; ospite d’onore Mogol. La serata sarà a scopo benefico; Manovelli e Saladini ricorderanno l’indimenticato amico avvocato Vincenzo Cacciaglia. Il 14 agosto appuntamento con il Festival Canoro Cantando sotto la Rocca e il 14 chiusura con il concerto della banda e lo spettacolo pirotecnico. Ogni sera alle 20 aprirà lo stand enogastronomico: agli avventori saranno servite ottime grigliate miste di carne genuina locale, acquacotta, beghe all’amatriciana, insalata, patate fritte e frittelle di San Giuseppe; il tutto con fiumi di vino locale e birra alla spina: questo il menu che sarà possibile degustare dall’11 al 14 agosto. Il 15, invece, il menù prevede solo grigliata. Per info e prenotazioni 3298126866 o 3497776245. Da mezzanotte per tutte le serate saranno distribuiti cornetti caldi. Saranno attivi anche gli stan del cannolicchio e del bar. Da rilevare che ci saranno concerti d’alto livello musicale: oggi alle 18 il concerto del quartetto di clarinetti; il 13 agosto l’ensemble di flauti diretti dalla professoressa Luigina Sestili; martedì 14 agosto concerto del gruppo di musica d’insieme diretta dal maestro Giancarlo Annibali; il 15 agosto alle 22 concerto della banda Verdi diretta dal maestro Stefania Bentivoglio. E’ ormai conto alla rovescia a Tolfa per l’edizione 2018 del tradizionale e atteso ‘‘Torneo Regionale dei Butteri’’, la gara equestre fra i migliori team del comprensorio che si terrà a La Nocchia il 15 agosto a partire dalle 16.30. Quattordici le squadre in gara: I Tre Confini (Ugo Chiavari, Giuseppe Tarantino, Gabriele Toso); L’Infernetto (Pierluigi Befani, Umberto Befani e Remo Mellini); La Torara Fabrizio Costa, Maurizio Mgagnini, Fabrizio De Carolis; La Caballera Stefano e Moreno Olivetti e Fabrizio Chima); Ponton De Bianchi Renzo Crisostomi, Maurizio Camilli e Fabio Porchianello); Fontana Murata (Carlo Chiavari, Alfio Raso e Matteo Sorci); Gli Intrusim(Marcello Spolverini, Claudio Traballoni e Niko Barberini); Campo PIombino (Marco Santacroce e Francesco Di Bartolomeo); Rione Bassano (Pierluigi e Marta Papa e Daniele Piermarini); Circolo Ippico Arillà Francesco Fiorucci, Danila Petrini e Luca Corrado; La Quercia Marco e Sara Quattrini e Luca Bonafede); La Parentina Mirko e Giovanni Guiducci e Mauro Maranini; Poggio Cetraulli (Angelo Graziani, Livio Santoni e Guido Agostini) e Le Guardiole (Fabrizio Fronti, Giulio Onori e Fabrizio D’Ascenzio). Fervono poi i preparativi in vista del ‘‘Drappo dei Comuni’’: la corsa dei cavalli al fantino che si svolge da sempre lungo il Viale d’Italia. Una tradizione che qualcuno fa risalire addirittura agli etruschi: di vero c’è un’anfora rinvenuta nella necropoli tolfetana del Ferrone che raffigura una gara tra cavalieri. Arrivando ai giorni nostri, i manifesti dei festeggiamenti del patrono S. Egidio Abate di inizio ‘900 riportano con evidenza questa tradizione, che da dieci anni (anche alla luce delle nuove norme di sicurezza relative a questo genere di eventi) ha trovato nuova linfa nella formula del “Drappo dei Comuni” che vede la partecipazione di 8 Comuni del comprensorio. A contendersi il Drappo saranno i Comuni di Civitavecchia, Santa Marinella, Cerveteri, Oriolo, Canale Monterano, Manziana, Allumiere e i padroni di casa di Tolfa.  Le batterie  e l’abbinamento scuderie-Comuni avverrà durante la Cena di gala, che si svolgerà il prossimo 24 agosto alle 20 e a seguire queste operazioni sarà Angela Ceccarelli.  Sempre durante la cena di gala, alla presenza dei Sindaci e rappresentanti istituzionali dei Comuni partecipanti e delle scuderie verrà presentato il Drappo. Domenica 26 la corsa prenderà il via alle 15.30, subito dopo la ‘‘Sfilata dei Sindaci’’ con fascia tricolore e del Drappo. Il tracciato della corsa dei cavalli di Tolfa è lungo circa 450 metri e si snoda lungo Viale d’Italia, in leggera salita e con una curva. Oltre all’interramento completo del percorso  verranno installate una serie di transenne esclusive a collo d’oca, con le quali il Comune di Tolfa, insieme ad altre precauzioni specifiche, vuole garantire la massima protezione per gli spettatori e per i cavalli. Il pubblico come di consueto potrà assistere alla gara gratuitamente lungo il Viale d’Italia. L’organizzazione del Drappo dei Comuni è curata dalla Pro Loco di Tolfa, guidata dal presidente Alessio Testa e dalla vice Stefania Marcelli, con la collaborazione diretta del sindaco Luigi Landi e del Comune. A garanzia della sicurezza del pubblico oltre alla protezione civile sono impegnate le forze dell’ordine ed uno staff ad hoc.Per le prenotazioni della cena ed informazioni sulla manifestazione è possibile contattare la Pro Loco ai numeri 0766/93474 o 349/6180761. 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Tolfa, agosto mese della tradizione

TOLFA – A Tolfa la seconda metà di agosto sarà un susseguirsi di eventi tradizionali e di iniziative per tutti i gusti. In primis procedono spediti i preparativi per l’organizzazione del Torneo Regionale dei Butteri 2018 che spegne quest’anno ben 50 candeline. A coordinare tutte le attività sono la pro Loco e il sindaco Luigi Landi. L’appuntamento è a Ferragosto nel polo fieristico della Nocchia a partire dalle 16.30. In questo torneo si sfideranno i migliori team del Lazio e tra loro ha c’è il Rione Bassano che ha conquistato di diritto l’accesso a questa finalissima regionale con la vittoria riportata nel Torneo dei butteri Rionale.  Marta Papa insieme a suo padre Pierluigi Papa su Kira e al suo fidanzato Daniele Piermarini su Coletta hanno portato il Rione Bassano del presidente Stefano Riversi alla vittoria e nel Regionale cercheranno il bis. Al torneo parteciperanno anche i Fratelli Olivetti (arrivati secondi nel Rionale) che scenderanno in pista con l’obiettivo ‘‘Rivincita’’.

Il sindaco Landi e il suo staff hanno poi messo a punto il calendario per i festeggiamenti in onore del patrono Sant’Egidio. Anche quest’anno sono previsti due tranche di festeggiamenti. La prima si svolgerà i 24, 25 e 26 agosto con l’XI Drappo dei Comuni e le altre iniziative facenti parte di questa kermesse. La tre giorni comincerà il 24 agosto alle 20 con la ‘’Cena di gala’’ durante la quale si svolgeranno due momenti importanti: la presentazione dle Drappo e l’abbinamento cavalli Comuni. Si proseguirà sabato 25 agosto alle 17 con la XX edizione dell’Arrampicata. Le attivissime socie della Fidapa Tolfa, presiedute da Pamela Pierotti sono invece all’opera da giorni per mettere a punto un’altra edizione di successo di ‘‘Miss Drappo’’ dove le più belle di ogni Comune si sfideranno si sfideranno per conquistare la fascia e lo scettro spettante alla più bella del Reame. La vincitrice sarà poi la ‘’madrina’’ durante l’XI edizione del Drappo dei Comuni che si terrà domenica 26 agosto. Alle 15 ci sarà la sfilata dei sindaci dei Comuni partecipanti alla competizione     e poi seguirà la tradizionale e attesa corsa dei cavalli al fantino in onore di Sant’Egidio con partenza ‘’alla traina’’. I festeggiamenti proseguiranno il 31 agosto con ‘‘Omaggio a Lucio battisti’’ con Roberto Pambianchi ‘‘Il canto libero tour’’ che si terrà alle 22 in piazza Veneto. Il live music sarà preceduto alle 20 dalla solenne processione in onore del patron Sant’Egidio. Cresce pi l’attesa per il grande concerto in piazza (alle ore 21) che sarà tenuto dai popolarissimi Matia bazar, la band che ha all’attivo anni di successi in Italia e all’estero. Il concerto sarà preceduto alle 17 nel polo culturale dalla presentazione del libro di Marco e Bruno Fracassa: ‘‘L’eremo della Santissima Trinità di Allumiere’’. I festeggiamenti in o onore del patrono si concluderanno domenica 2 settembre con il concerto in piazza degli ‘‘Echoes’’; a seguire la tombola di Sant’Egidio e poi gran finale con il meraviglioso spettacolo pirotecnico ‘’La forza della luce’’ alle 23.30 con voce narrante fuori campo. Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito. Da rilevare poi che il 2 settembre, presso il campo equestre di Poggio Cedraulli, si terrà la seconda edizione de ‘‘Il Palio degli anelli’’. Iscrizioni entro il venerdì; per info e iscrizioni 3289734261, o 3272161186 o 3270434401.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Torna in Piazza della Vita lo spettacolo Oltre le Note per la sua XXV edizione

CIVITAVECCHIA – Domani sera alle ore 21:30 presso Piazza della Vita si terrà la 25^ edizione di “Oltre le Note”, evento inserito nel programmazione Vecchia estate organizzata dal Comune.

Lo spettacolo musicale, ideato dai ragazzi e dal fondatore Alessandro Diottasi dell’Associazione Comunità Mondo Nuovo, che riscuote ogni anno un grande successo, vedrà la partecipazione di un numeroso pubblico, sempre sensibile alle iniziative proposte. Una serata di musica e performance live quindi, che vedrà come  special guest della serata Max Petronilli e numerosi cantanti locali che si  metteranno in gioco con il proprio talento  per un unico obiettivo: condividere, socializzare ed essere solidali con chi è stato meno fortunato, diventando esempio concreto.

Esprimere un reale cambiamento di mentalità dove il rispetto del prossimo e della legalità siano cardini fondamentali per una vita personale e sociale libera e dignitosa diventa quindi la missione dell’Associazione, e questa serata musicale vuole rappresentare un passo in questo senso per diffondere idee e raccogliere consenso. l’ingresso allo spettacolo è gratuito e l’organizzazione invita giovani, famiglie e bambini a partecipare numerosi per non far mancare il proprio contributo  a favore della Comunità Mondo Nuovo e delle sue intenzioni dichiarate come riformiste.

Per informazioni è possibile contattare il numero fisso 0766 31818, sede dell’associazione, il 392 9807992 ed il 380 1726397.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Torna il Padellone, quest’anno a piazza Fratti

CIVITAVECCHIA – È tempo di padellone. Torna lo storico appuntamento civitavecchiese, questa volta a piazza Fratti. Da domani e fino a mercoledì incluso si terrà nella storica cornice di piazza Fratti ‘‘il Padellone’’. I pasti saranno serviti sia a pranzo che a cena e l’organizzazione sarà a cura dell’associazione ‘‘Ghetto e non solo’’, composta da alcuni ristoratori della zona.

"Sono sicuro che sarà un Padellone che lascerà soddisfatti – afferma l’assessore Enzo D’Antò – e che la cornice del Ghetto, decisa come sede su proposta dei commercianti, si adatterà alla perfezione a quest’evento, nel rispetto delle tradizioni storiche di Civitavecchia. Ringrazio i ristoratori locali che si sono messi a disposizione». Dall’assessore pentastellato un plauso all’unione dei commercianti e poi «l’invito, sempre valido, ad unire le forze e proporre manifestazioni anche in altre zone della città. L’amministrazione – aggiunge D’Antò – sarà sempre al fianco di chi ha voglia di fare e soprattutto ha voglia di farlo in squadra a disposizione della collettività. Invito la cittadinanza a partecipare al Padellone. È una tradizione storica da sempre molto sentita nella nostra città – conclude – che unisce alle buone pietanze una componente fondamentale per vivere al meglio la comunità: la socializzazione".

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO – CONCORSO (scad. 9 settembre 2018)

Mobilita' volontaria per la copertura di posti di dirigente medico,
disciplina di psichiatria e di organizzazione dei servizi sanitari
di base.
(18E07810)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO – CONCORSO (scad. 9 settembre 2018)

Concorsi pubblici, per la copertura di posti di dirigente medico,
disciplina di psichiatria e di organizzazione dei servizi sanitari
di base, a tempo indeterminato.
(18E07809)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

National Geographic alle Terme Taurine

CIVITAVECCHIA – Si è tenuta presso le Terme Taurine la prima tappa italiana del progetto “Perfect Sweat”: una serie di documentari realizzati in diversi paesi, in collaborazione con National Geographic, ideati dal guru del bagno turco Mikkel Aaland, pluripremiato fotoreporter e autore best-seller americano. In questo giro del mondo si unirà alle guide e agli ospiti locali per comprendere l’evoluzione del mondo saunistico alla ricerca del ‘’Perfect Sweat’’. «Sono stata contattata a giugno dall’Associazione AISA, che segue il progetto come consulenza e supporto nell’organizzazione – dichiara la Presidente Pro Loco Maria Cristina Ciaffi – e ho compreso immediatamente l’eco positiva che ne poteva derivare per il sito. Ringrazio le Guide Vittorio Tagliani e Luca Seidenari per la professionale accoglienza presso le Terme e Patrizia Manunza per l’ospitalità presso il suo ristorante».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Sprar, arriva il bando

CIVITAVECCHIA – È stato pubblicato oggi sul sito della Città Metropolitana di Roma il bando di gara relativo alla gestione dei servizi di accoglienza, integrazione e tutela rivolti ai Raru ossia ai richiedenti asilo, rifugiati e umanitari, nell’ambito del progetto territoriale aderente al sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati. In sintesi è arrivato il tanto commentato bando Sprar.

Il costo totale del progetto che vale per tre anni sarà di  oltre tre milioni di euro di cui 153'909,04 euro saranno messi dal comune di Civitavecchia sotto forma esclusiva di servizi.

La società o cooperativa che risponderà al bando dovrà farsi carico della gestione e accoglienza dei servizi avendo la disponibilità di 65 posti (questo il numero degli ospitati), a decorrere della data di aggiudicazione.

Le domande dovranno arrivare entro le 12 dell’undici settembre.  Il giorno dopo ci sarà invece l’apertura delle buste.

Nella scelta del progetto saranno fondamentali la descrizione della proposta progettuale e dei servizi garantiti, l’organizzazione del personale impiegato nella realizzazione del progetto, le attività di sensibilizzazione del territorio e le strutture di accoglienza. La società che vincerà il bando sarà del settore e avrà un fatturato passato importante, pari al doppio del valore della gara. Pena l’esclusione.

Nei pareri della commissione che aggiudicherà il bando, oltre all’offerta economica (risulterà vincitrice quella economicamente più vantaggiosa), sarà fondamentale la presenza di progetti di mediazione linguistico-culturale, l’insegnamento della lingua italiana, la formazione e riqualificazione professionale, l’inserimento sociale e anche scolastico per i minori.

Il bando lascerà sicuramente degli strascichi politici con la maggioranza di governo nazionale formata da Lega e Movimento Cinque Stelle che sembra intenzionata a ridimensionare questi interventi. A livello cittadino, invece, lo Sprar ha già realizzato un solco tra Lega,  che si oppone al progetto, e Movimento Cinque Stelle, oggi alla guida della città e promotore dello stesso.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###