REGIONE AUTONOMA FRIULI-VENEZIA GIULIA – DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 27 marzo 2018, n. 97

Regolamento recante la disciplina delle spese economali e della
gestione economale della spesa di cui all'articolo 9, comma 57 della
legge regionale 44/2017 e in applicazione del paragrafo 6.4
dell'Allegato 4/2 "Principio contabile applicato concernente la
contabilita' finanziaria", del decreto legislativo 23 giugno 2011, n.
118 (Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili
e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli Enti locali e dei
loro organismi, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 5 maggio
2009, n. 42), per le esigenze della Direzione centrale competente in
materia di servizi generali e logistica.
(18R00270)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

n. 185 SENTENZA 25 settembre – 12 ottobre 2018

Giudizio di legittimita' costituzionale in via principale.

Terzo settore – Accreditamento e finanziamento dei Centri di servizio
per il volontariato – Organismo nazionale di controllo e Organismi
territoriali di controllo: composizione e funzioni – Fondo per il
finanziamento di progetti e attivita' di interesse generale:
modalita' di funzionamento e di utilizzo delle relative risorse.
– Decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117, recante «Codice del
Terzo settore, a n………(T-180185)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Settore metalmeccanico in affanno

CIVITAVECCHIA – È un settore che vive un momento particolarmente delicato e difficile quello metalmeccanico. Specialmente sul territorio di Civitavecchia dove, nel corso degli anni, si sono persi gradualmente posti di lavoro. 

Di questo, e delle direttive per dare nuovo slancio al settore, si discuterà venerdì nel corso del secondo congresso della Fiom-Cgil Civitavecchia Roma nord Viterbo: saranno 34 i delegati, eletti dalle assemblee congressuali dei posti di lavoro svolte tra luglio e settembre, che affronteranno gli obiettivi che la Fiom e la Cgil si pongono per i prossimi 4 anni e di tutte le problematiche che riguardano i lavoratori metalmeccanici dell'Alto Lazio, da Roma nord a Montalto di Castro passando per Civitavecchia e il viterbese.

"Tra i principali problemi dei lavoratori metalmeccanici di questo territorio – ha spiegato il segretario generale della Fiom Cgil Giuseppe Casafina – c'è il progressivo peggioramento delle condizioni di lavoro e delle retribuzioni, difficoltà determinate quasi sempre dai ribassi imposti dalle imprese per aggiudicarsi gli appalti o i subappalti, in particolare a Civitavecchia per le lavorazioni nella centrale elettrica Enel di Torrevaldaliga. Ma anche l'emergenza occupazionale che purtroppo riguarda il territorio civitavecchiese quanto quanto il viterbese: un'area interna per risollevare la quale servono urgentemente soluzioni e adeguate politiche di settore. Nel breve termine ci auguriamo un rapido inizio delle attività per la riconversione dell'ex centrale Alessandro Volta a Montalto di Castro e l'avvio di un progetto di sviluppo sul porto di Civitavecchia, per il futuro di tutti e in particolare per i lavoratori ex Privilege, che da troppo tempo sono in difficoltà per colpe non loro".

I lavori del congresso  termineranno con l'elezione degli organismi dirigenti territoriali e del segretario generale.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

n. 183 SENTENZA 5 giugno – 4 ottobre 2018

Giudizio di legittimita' costituzionale in via principale.

Regioni – Bandiera e simboli ufficiali – Obbligo di esposizione della
bandiera regionale all'esterno di edifici adibiti a sede di organi
e uffici statali, nonche' di edifici e natanti di enti e organismi
pubblici nazionali – Trattamento sanzionatorio.
– Legge della Regione Veneto 5 settembre 2017, n. 28 (Nuove
disposizioni in materia di uso dei simboli ufficiali della Regione
del Veneto modifiche e integrazioni………(T-180183)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Il Comune di Viterbo apre lo sportello Europa

VITERBO – Il Comune di Viterbo apre lo Sportello Europa. È stata approvata di recente la delibera riguardante l'istituzione dello sportello territoriale dell'Ufficio Lazio Europa, presentata dall'assessore alle politiche europee Antonella Sberna. A fornire i dettagli è direttamente l'assessore, che spiega: “É una grande soddisfazione poter annunciare che a due mesi dal nostro insediamento, e avendo lavorato in piena estate, siamo riusciti a gettare le basi per l'imminente apertura dello Sportello Europa al Comune di Viterbo grazie a una strettissima sinergia con l'Ufficio Lazio Europa della Regione Lazio. Si tratta di un punto territoriale di accesso alle opportunità di finanziamento offerte dai fondi europei, uno sportello rivolto a cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni, con lo scopo di garantire ai potenziali beneficiari un servizio puntuale di orientamento, informazione e supporto alla partecipazione ai bandi regionali, nazionali ed europei. Entriamo così a far parte della rete di sportelli dell’Ufficio Lazio Europa sul territorio regionale – aggiunge l'assessore -. Lo sportello territoriale sarà utile anche per la formazione del personale dipendente del Comune di Viterbo e di organismi a esso collegati. Il tutto attraverso l’organizzazione di giornate di orientamento  che consentiranno al personale territoriale di sfruttare le opportunità di empowerment offerte dallo sviluppo e la sperimentazione di nuove figure professionali connesse al territorio. Consentirà inoltre all'amministrazione  comunale di aumentare e rafforzare la propria presenza e capacità amministrativa sul territorio. Ad oggi sono state avviate tutte le procedure amministrative che permetteranno di vedere a breve lo Sportello Europa operativo, pronto per iniziare le sue attività. Siamo determinati a vedere presto concretizzato questo progetto – ha concluso l'assessore Sberna -. La nostra città deve raccogliere i frutti del lavoro che stiamo portando avanti con serietà e nel rispetto degli impegni presi con tutti i i viterbesi”.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

DECISIONE 5 giugno 2018, n. 60

Decisione n. 60/2018 del Comitato misto istituito a norma
dell'accordo sul reciproco riconoscimento tra la Comunita' Europea e
gli Stati Uniti d'America, del 5 giugno 2018, concernente
l'inserimento di organismi di valutazione della conformita'
nell'allegato settoriale sulla compatibilita' elettromagnetica
[2018/1056] – Pubblicato nel n. L 189 del 26 luglio 2018
(18CE1751)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

DECISIONE 5 giugno 2018, n. 61

Decisione n. 61/2018 del Comitato misto istituito a norma
dell'accordo sul reciproco riconoscimento tra la Comunita' europea e
gli Stati Uniti d'America, del 5 giugno 2018, concernente
l'inserimento di organismi di valutazione della conformita'
nell'allegato settoriale sulla compatibilita' elettromagnetica
[2018/1057] – Pubblicato nel n. L 189 del 26 luglio 2018
(18CE1752)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

DECISIONE 5 giugno 2018, n. 62

Decisione n. 62/2018 del Comitato misto istituito a norma
dell'accordo sul reciproco riconoscimento tra la Comunita' europea e
gli Stati Uniti d'America, del 5 giugno 2018, concernente
l'inserimento di organismi di valutazione della conformita'
nell'allegato settoriale sulla compatibilita' elettromagnetica e
nell'allegato settoriale sulle apparecchiature per le
telecomunicazioni [2018/1058] – Pubblicato nel n. L 189 del 26 luglio
2018
(18CE1753)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

DECISIONE 5 giugno 2018, n. 58

Decisione n. 58/2017 del Comitato misto istituito a norma
dell'accordo sul reciproco riconoscimento tra la Comunita' europea e
gli Stati Uniti d'America, del 5 giugno 2018, concernente
l'inserimento di organismi di valutazione della conformita'
nell'allegato settoriale sulla compatibilita' elettromagnetica
[2018/1054] – Pubblicato nel n. L 189 del 26 luglio 2018
(18CE1749)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###