DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 9 agosto 2018, n.118

Regolamento recante la disciplina sull'organizzazione e la dotazione
delle risorse umane e strumentali per il funzionamento dell'Agenzia
nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni
sequestrati e confiscati alla criminalita' organizzata, ai sensi
dell'articolo 113, comma 1, lettera a), del decreto legislativo 6
settembre 2011, n. 159. (18G00145)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

AUTORITA' NAZIONALE ANTICORRUZIONE – DELIBERA 4 luglio 2018

Regolamento sull'esercizio dell'attivita' di vigilanza in materia di
contratti pubblici. (Delibera n. 803). (18A06594)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Idrico, la Regione accoglie le istanze dei comuni ricadenti in Ato1 e  Ato 2

MONTALTO – Sono state accolte questa mattina dalla Regione le richieste dei sindaci della Tuscia e della provincia di Roma, firmatari della lettera di una richiesta di audizione, fatte alle commissioni ambiente e tutela del territorio, finalizzate ad ottenere una moratoria inerente l’obbligo di trasferimento delle reti del servizio di gestione idrica a Talete ed Acea.  
Dagli interventi dei sindaci sono scaturite molteplici soluzioni al fine di raggiungere l’obiettivo prefissato: l’impegno nell’applicazione della legge regionale n.5 del 2014, ovvero l’individuazione di ambiti territoriali idrografici molto più piccoli rispetto a quelli attuali, maggiormente rispondenti all’orografia del territorio; l’audizione presso il Governo per meglio approfondire la proposta di legge n.52 avente per oggetto ‘‘Disposizioni in materia di gestione pubblica e partecipativa del ciclo integrale delle acquee’’; la sospensione della intimazione della Regione Lazio di attivare tutte le procedure per l’immediato passaggio delle infrastrutture ai rispettivi gestori. 
I sindaci (firmatari della richiesta di convocazione delle commissioni consiliari sono: per Ato1- Bassano in Teverina, Bassano Romano, Gallese, Montalto di Castro, Monteromano, Orte, Tuscania, Vasanello, Villa San Giovanni in Tuscia, Vitorchiano. Per Ato2 Ladispoli, Agosta, Anticoli Corrado, Arsoli, Marano Equo, Roviano) hanno altresì ricordato che le loro azioni spesso sono frutto di mozioni votate all’unanimità dai consigli comunali e che quindi l’appello dei territori è univoco e senza colore politico. Nell’incontro i consiglieri regionali, membri delle commissioni, sono intervenuti avallando le istanze dei sindaci e invitando i presidenti ad intervenire presso la giunta regionale.  I presidenti delle due commissioni, Sergio Pirozzi e Valerio Novelli, hanno concluso riconvocando una riunione per la settimana prossima, nella quale prepareranno una risoluzione unanime, contenente le istanze scaturite dal tavolo di oggi, da inviare al presidente Zingaretti e alla giunta regionale.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Corrado Melone, dopo la mensa ora la palestra

LADISPOLI – Messa momentaneamente da parte la polemica tra Comune e Scuola sui locali mensa (i bambini al momento sono stati divisi in due gruppi dei quali uno consuma il pasto nella nuova sala mensa e l'altro continua ad usare il Polifunzionale in attesa dell'individuazione di nuovi locali dove realizzare la seconda mensa) l'attenzione ora si sposta sulla palestra. Ed è anche qui è subito polemica tra il dirigente scolastico Riccardo Agresti e il sindaco Alessandro Grando. Tutto nasce da alcuni lavori di manutenzione che la scuola avrebbe chiesto al Comune di effettuare e che questi gli avrebbe negato. «Qualche mese fa – ha dichiarato Agresti – la Regione Lazio pubblicò un bando per offrire finanziamenti ai Comuni per l'esecuzione di lavori di manutenzione delle palestre (chiedevano banalmente la ridipintura delle linee di gioco e piccoli altri lavoretti). Il Comune di Ladispoli – ha proseguito – rifiutò la nostra proposta preferendo il finanziamento dei lavori per una palestra privata (non so se il bando sia poi stato vinto realmente). Oggi, grazie alla collaborazione e alla buona volontà di un'Associazione privata, la palestra ''pubblica'' dell'Istituto comprensivo Corrado Melone comincia a rinnovarsi per offrire ai bambini ciò che qualcun altro ha rifiutato di dare». Ma il primo cittadino non ci sta: «E' falso che il Comune abbia rifiutato una proposta di riqualificazione di una palestra per l'Istituto Melone». Anzi: il primo cittadino punta i riflettori sulla delibera di Giunta «n.25 del 30.01.2018, ai fini della partecipazione al bando ''Sport in Movimento'' emanato dalla Regione Lazio», con la quale «è stato approvato il progetto relativo a interventi di manutenzione straordinaria da realizzare sulla palestra comunale annessa al plesso scolastico Caravaggio dell'Istituto comprensivo Ladispoli 3. La delibera in questione, per chi volesse verificare, è pubblicata sull'albo pretorio del sito istituzionale del Comune di Ladispoli. Il comportamento del dirigente scolastico continua a essere incomprensibile e ingiustificabile. A smentirlo, come sempre, ci vuole poco. Basta dire la verità».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

REGIONE LAZIO Direzione Regionale per lo Sviluppo Economico le Attivita' Produttive e Lazio Creativo Area Attivita' Estrattive

Richiesta di rilascio della concessione mineraria di acqua
termominerale da denominarsi "Terme di Lavinio" nel Comune di Anzio
(RM), presentata da Davide Colaceci ai sensi dell'art. I 1 della L.R
26.06.1980, n. 90 e s.m.i

(TX18ADF10365 )

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

COMUNE DI BORGOMANERO – AVVISO

Avviamento numerico a selezione per l'assunzione di un lavoratore
appartenente alle categorie protette di cui all'articolo 18, comma
2, della legge n. 68/1999.
(18E10215)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

UNIONE DELLE TERRE D'ARGINE – CONCORSO (scad. 15 novembre 2018)

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di
applicato terminalista, categoria B/B3, a tempo indeterminato e
parziale trenta/trentasei ore, riservato esclusivamente ai soggetti
disabili di cui all'articolo 1, comma 1, della legge 12 marzo 1999,
n. 68, condizionato all'esito negativo della procedura prevista
dall'articolo 34-bis del decreto legislativo n. 165/2001, da
assegnare come prima destinazione presso il settore servizi
finanziari.
(18E10201)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 8 BERICA DI VICENZA – CONCORSO (scad. 15 novembre 2018)

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per l'assunzione a tempo
indeterminato di un dirigente medico disciplina di neurochirurgia
da assegnare alla UOC neurochirurgia 2 ad indirizzo stereotassico.
(18E10125)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

AUTOMOBILE CLUB MODENA – CONCORSO (scad. 15 novembre 2018)

Concorso pubblico, per solo esami, per la copertura di due posti di
operatore di produzione, categoria B, a tempo pieno ed
indeterminato, con riserva di un posto a un volontario delle Forze
armate congedato senza demerito, ai sensi degli articoli 1014,
commi 3 e 4, e 678, comma 4, del decreto legislativo n. 66/2010 e
s.m.i.
(18E10276)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

CONSORZIO INTERCOMUNALE PER LA GESTIONE DEI SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI DELL'OVEST TICINO DI ROMENTINO – CONCORSO (scad. 15 novembre 2018)

Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di tre posti di
assistente sociale di categoria D1, a tempo pieno ed indeterminato,
di cui un posto riservato alle categorie protette di cui alla legge
12 marzo 1999, n. 68.
(18E10188)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###