La Coser Metà schiaccia la Roma Vis Nova 13-2 e resta in vetta

Al PalaGalli di Civitavecchia, nella seconda giornata di ritorno del campionato di serie B femminile, la Coser Metà schiaccia 13 – 2 la Roma Vis Nova e tiene la vetta della classifica. (Agg. 17/4 ore 16.21 SEGUE)

LA CRONACA DELLA PARTITA DELLA COSER META' – Partita di routine per le gialloblu che, nonostante le distrazioni iniziali, riescono a fare propria la gara agevolmente dilagando nella fase centrale dell’incontro. Ottime le prove di Cicoria, autentica mattatrice dell’incontro, Pipponzi, regina incontrastata della difesa, e Caricaterra, sempre più sicura tra i pali; tutte bene le altre, comprese le giovanissime messe in campo da mister Del Duca tra il terzo e quarto tempo. Prossimo impegno domenica in trasferta contro il fanalino di coda Olgiata 20.12. (Agg. 17/4 ore 16.49 SEGUE)

IL TABELLINO DELLE GIALLOBLU – Coser Metà: Caricaterra, Pipponzi 1, Capparella, Cicognani, Rastelli 1, Camboni, Fanisio, Regoli 1, Scifoni 1, Foschi 1, Cicoria 7, Di Basilio 1, Bottiglieri. Allenatore: Marcello Del Duca. (Agg. 17/4 ore 17.17)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Palio Marinaro, vincono Aurelia e S. Liborio

Sono il rione di Aurelia nel maschile e il rione di San Liborio nel femminile a centrare la vittoria nella categoria Senior della 38esima edizione del Palio Marinaro dei Rioni Storici di Civitavecchia. La kermesse del canottaggio organizzata dall’Associazione Mare Nostrum 2000 ha riscontrato anche quest’anno un grande successo che ha coinvolto un gran numero di spettatori che ha affollato la splendida cornice Porto Storico della città di Civitavecchia. Prima della categoria Senior sono scesi in acqua gli equipaggi della categoria Junior, tra i quali si sono aggiudicati il successo il Calamatta che, oltre al successo nella categoria maschile ha anche monopolizzato le prime sei posizioni piazzando altrettanti equipaggi nelle caselle della graduatoria generale; mentre nel femminile ad avere la meglio è stato il team del Liceo Scientifico Galileo Galilei. Altra iniziativa molto apprezzata è stata la pagaiata dimostrativa messa in scena dal Dragon Boat, finalizzata a sensibilizzare il tema del tumore al seno. Ad appassionare, inoltre, anche il torneo di calciobalilla, nel quale hanno conquistato la vittoria finale Marcello Certomà, Sandro Calderai, Emanuele Diez e Camilla Diez. Un’ennesima conferma, dunque, per una manifestazione che, giunta alla sua 38esima edizione, dimostra ancora una volta di essere un vero e proprio cult della disciplina sportiva del canottaggio.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

La capolista Coser Metà attende la Roma Vis Nova

Nella seconda giornata di ritorno del campionato di serie B femminile la Coser Metà, capolista indiscussa del girone Lazio, sarà di scena domenica alle 18.30 nella vasca amica del PalaGalli di Civitavecchia per affrontare la Roma Vis Nova quinta forza del raggruppamento con 12 punti all’attivo, nove lunghezze dietro alle gialloblu di coach Marcello Del Duca.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Coser Metà sola in testa

La Coser Metà inizia il girone di ritorno del campionato di serie B femminile con una vittoria che vale il primo posto in solitaria. Al PalaGalli le gialloblu dirette da coach Marcello Del Duca superano 7-5 il Castelli Romani e conquistano la vetta della classifica, proprio ai danni delle rivali di giornata. Le civitavecchiesi s’impongono con i parziali di 1-1, 2-1, 2-2 e 2-1. Con questo successo la Cosernuoto vola a quota 21, a +2 sullo Splash Latina e +3 sui Castelli Romani. Cosernuoto Metà: Caricaterra, Pipponzi, Pergolesi, Cicognani, Rastelli 4, Sacco, Fanisio, Regoli, Scifoni 1, Foschi 1, Cicoria 1, Di Basilio, Bottiglieri. Allenatore: Marcello Del Duca. Castelli Romani: Brugiolo, Petriconi, Buzzi, Rovere 1, Tinto, Rumbolà, Giordani, Liberati, Salvati 1, Di Bitonto, Monterubbianesi 1, Pompili 2, Matita. Allenatore: Gianpiero Mauretti.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Coser Metà: faccia a faccia con la capolista

Per la Coser arriva la prova della verità. Domenica, infatti, le gialloblu scenderanno nell’acqua amica per la sfida al vertice contro il Castelli Romani, si gioca alle 13.30 allo stadio del nuoto Marco Galli. (Agg. 06/04 ore 17.54 SEGUE)

OCCASIONE DI SORPASSARE LA CAPOLISTA PER LA COSER META' – Il team civitavecchiese diretto da coach Marcello Del Duca in caso di vittoria scavalcherebbe le dirette avversarie ponendosi al primo posto in solitaria. Inutile dire che, in questo caso, aumenterebbero notevolmente le probabilità per la Coser Metà Supermercati Civitavecchia di raggiungere il traguardo dei playoff. Caso curioso, invece, è che una sconfitta potrebbe far retrocedere le coserine al terzo posto nel caso, più che probabile, che lo Splash Latina riuscisse ad aggiudicarsi l’incontro contro la 3T Frascati; mentre un pareggio potrebbe piazzare tre squadre al primo posto. (Agg. 06/04 ore 18.33 SEGUE)

TUTTA AL COMPLETO LA ROSA DELLE GIALLOBLU DIRETTE DA COACH DEL DUCA – Nessun problema di formazione per mister Del Duca che ha preparato l’incontro al meglio nonostante le due settimane di stop e le festività pasquali. (Agg. 06/04 ore 19.00)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Agraria Tarquinia, Idea Sviluppo: ''Le polemiche si potevano evitare''

TARQUINIA – Ancora strascichi sul caso delle dimissioni da assessore del consigliere dell’Università Agraria di Tarquinia Marco Guarisco. Ad intervenire per alcuni chiarimenti sono i consiglieri dello stesso gruppo ‘’Idea Sviluppo’’, Maurizio Leoncelli, Roberto Massi, Valentina Eusepi, Marcello Maneschi e Alessandro Sacripanti.
«La nostra  osservazione non vuole suscitare una polemica – affermano i consiglieri – ma un chiarimento in merito alle  dimissioni dell’assessore Guarisco il  quale  ha  voluto  esternare, contemporaneamente, il proprio  dissenso».
«In proposito – sottolineano dalla lista Idea Sviluppo –  riteniamo sia giusto precisare che Guarisco aveva condiviso con tutto il gruppo la regola di evitare doppi incarichi al fine di dare spazio a tutti coloro che si erano attivati nell’interesse della coalizione che è risultata vincitrice alle elezioni per il rinnovo del consiglio di amministrazione dell’ente».
«Anche negli ultimi incontri – precisano Leoncelli, Maneschi, Sacripanti, Massi ed Eusepi – si era parlato di eventuale rinuncia alla carica di consigliere per fare spazio ai successivi candidati, mantenendo l’incarico di assessore; prendiamo atto della sua scelta diversa che a noi va bene ugualmente». «Certo – aggiungono –  si poteva arrivare a questo risultato senza dover affrontare  tutte queste polemiche. Guarisco, evidentemente, ha preferito insistere per mantenere il doppio ruolo, mostrando poco spirito di squadra e costringendoci a forzare la mano; peccato, perché nessuno ha mai voluto mancargli di rispett».
«Per quanto  riguarda, invece,  la  sua delega  da  consigliere – rimarcano i colleghi di lista –  sarà, ovviamente, comparata a  qualsiasi altro consigliere,  senza distinzioni dettate, magari, da una necessità di “risarcimento”. Ora siamo convinti che il presidente, verso il quale il gruppo consiliare di Idea Sviluppo nutre profonda stima, nel rispetto di tutte le forze politiche, prenderà atto delle dimissioni e riporterà la rappresentanza in seno all’ente, sulla base di quanto concordato prima delle elezioni, nell’interesse dell’Università Agraria e dei cittadini».
 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

''Le polemiche si potevano evitare''

TARQUINIA – Ancora strascichi sul caso delle dimissioni da assessore del consigliere dell’Università Agraria di Tarquinia Marco Guarisco. Ad intervenire per alcuni chiarimenti sono i consiglieri dello stesso gruppo ‘’Idea Sviluppo’’, Maurizio Leoncelli, Roberto Massi, Valentina Eusepi, Marcello Maneschi e Alessandro Sacripanti.
«La nostra  osservazione non vuole suscitare una polemica – affermano i consiglieri – ma un chiarimento in merito alle  dimissioni dell’assessore Guarisco il  quale  ha  voluto  esternare, contemporaneamente, il proprio  dissenso».
«In proposito – sottolineano dalla lista Idea Sviluppo –  riteniamo sia giusto precisare che Guarisco aveva condiviso con tutto il gruppo la regola di evitare doppi incarichi al fine di dare spazio a tutti coloro che si erano attivati nell’interesse della coalizione che è risultata vincitrice alle elezioni per il rinnovo del consiglio di amministrazione dell’ente».
«Anche negli ultimi incontri – precisano Leoncelli, Maneschi, Sacripanti, Massi ed Eusepi – si era parlato di eventuale rinuncia alla carica di consigliere per fare spazio ai successivi candidati, mantenendo l’incarico di assessore; prendiamo atto della sua scelta diversa che a noi va bene ugualmente». «Certo – aggiungono –  si poteva arrivare a questo risultato senza dover affrontare  tutte queste polemiche. Guarisco, evidentemente, ha preferito insistere per mantenere il doppio ruolo, mostrando poco spirito di squadra e costringendoci a forzare la mano; peccato, perché nessuno ha mai voluto mancargli di rispett».
«Per quanto  riguarda, invece,  la  sua delega  da  consigliere – rimarcano i colleghi di lista –  sarà, ovviamente, comparata a  qualsiasi altro consigliere,  senza distinzioni dettate, magari, da una necessità di “risarcimento”. Ora siamo convinti che il presidente, verso il quale il gruppo consiliare di Idea Sviluppo nutre profonda stima, nel rispetto di tutte le forze politiche, prenderà atto delle dimissioni e riporterà la rappresentanza in seno all’ente, sulla base di quanto concordato prima delle elezioni, nell’interesse dell’Università Agraria e dei cittadini».
 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Marco Cecchi secondo al traguardo

È di Marco Cecchi il secondo podio della stagione 2018 del Team Franco Ballerini – Primigi Store. Al Gp Marcello Falcone di Terracina il portacolori della scuderia nostrana ha corso nuovamente da padrone senza però ripetere il grande risultato dell’edizione 2017. Vento, cadute e gruppo che si spaccava lungo l’ascesa di San Nicola in cui rimanevano davanti solo una cinquantina di corridori con un’alta rappresentanza degli atleti del Team Franco Ballerini. (Agg. 28/03 ore 16.46 SEGUE)

LE DICHIARAZIONI DEL TEAM MANAGER MARCO CACCIAMANI – «Siamo soddisfatti, del resto questo è un gruppo – ha spiegato il team manager Marco Cacciamani – che ha bisogno di tempo per conoscersi, quindi un inzio così va più che bene». In discesa partiva l’azione decisiva con un quartetto di corridori, comprendente Aurelio Massaro, che si avvantaggiavano su ciò che rimaneva del gruppo. Mentre i suoi compagni di fuga desistivano, Massaro tirava dritto e nonostante il forcing portato sempre dai corridori del Primigi Store sul GPM di Monte San Biagio, con Roberti e Tiberi sugli scudi in un quartetto di contrattaccanti che comprendeva anche Crescioni e Marcellusi, riusciva a coronare una splendida azione personale. In fondo alla discesa da Monte San Biagio rientrava un drappello numeroso di corridori ma questo non era sufficiente per chiudere su Massaro, che chiudeva con 20’’ su Francesco Della Lunga e sul nostro Cecchi. Nella top 10 c’era posto anche per Antonio Tiberi, sesto al traguardo. (Agg. 28/03 ore 17.17 SEGUE)

IL COMMENTO DEL DS DAVIDE LENZI – Questo il commento del direttore sportivo Davide Lenzi: «Il terzo posto dà continuità a un inizio di stagione in cui ci stiamo dimostrando una squadra cosciente dei propri mezzi. Abbiamo lavorato bene e, seppur ci sia sfuggito il successo, siamo contenti. Avanti così». (Agg. 28/03 ore 17.42)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Il Team Ballerini al Gp Marcello Falcone

Obiettivo vittoria a Terracina. Il Team Ballerini Primigi Store lancia il guanto di sfida per domenica nel Gp Marcello Falcone.
Riscattare la beffa di Mentana e cercare di ripetere il risultato eccellente dell’anno scorso.
È questo l’obiettivo principale per il Primigi Store che domani affronterà il 43° Gp Marcello Falcone, gara ciclistica nazionale che ha visto nel 2017 il successo di Federico Molini.
Ben 101 km con partenza e arrivo a Terracina e con due GPM, il San Nicola (di 9 km) e Monte San Biagio, che si trova a soli 16 km dall’arrivo.
Un percorso altamente stimolante e che il Team Ballerini Primigi Store affronterà a pieno organico.
«Vogliamo fare bene – dichiara il team manager della squadra Ladispoli Marco Cacciamani – visto che domenica scorsa mi aspettavo di più, ma se consideriamo che eravamo al debutto e il clima non era dei migliori ci può anche stare. Stavolta, però, prenderemo parte ad una gara competitiva, con più squadre dell’ultima volta, e quindi non dobbiamo permetterci cali di concentrazione. Lo scorso anno qui (al Gp Marcello Falcone, ndr) abbiamo vinto, fu una bella gara e per questo speriamo di ripeterci».
Questa la lista dei partenti per il Team Franco Ballerini Primigi Store: Federico Altopiano, Massimiliano Appodia, Paolo Bevilacqua, Marco Checchi, Emanuele Galli, Antonio Morina, Jodi Passa, Mattia Pomenti, Cristian Quagliozzi, Alessio Riccardi, Luca Roberti, Antonio Tiberi.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###