COMUNE DI TAURIANOVA – CONCORSO (scad. 7 febbraio 2019)

Avviso di manifestazione d'interesse riservata a idonei in
graduatorie di concorsi pubblici espletati da altri enti del
comparto funzioni locali, per la copertura di un posto, a tempo
pieno ed indeterminato, di istruttore direttivo contabile,
categoria D.
(18E13320)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

COMUNE DI NARDO' – CONCORSO (scad. 12 gennaio 2019)

Avviso per la manifestazione di interesse da parte di idonei
collocati in vigenti graduatorie di concorsi pubblici a tempo
indeterminato per la copertura di istruttore direttivo
amministrativo – contabile, categoria D, a tempo indeterminato e
part-time al 50% per lo Staff Sindaco.
(18E13059)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

COMUNE DI CAMBIANO – CONCORSO (scad. 17 gennaio 2019)

Avviso di manifestazione di interesse per idonei in graduatorie di
concorsi pubblici per la copertura di un posto di istruttore
tecnico geometra, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato.
(18E12847)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

COMUNE DI CIVITAVECCHIA – CONCORSO (scad. 18 gennaio 2019)

Avviso di manifestazione di interesse per idonei in graduatorie di
concorsi pubblici per la copertura di un posto a tempo pieno ed
indeterminato di dirigente, comandante di polizia locale.
(18E12861)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Rotelli: ''Si approvi subito l’emendamento salva balneari'' 

TARQUINIA – Appello lanciato da Mauro Rotelli, deputato di Fratelli d’Italia, intervenuto alla manifestazione del Sib-Confcommercio a piazza Montecitorio accompagnato da una folta delegazione di deputati di FdI a difesa del prolungamento delle concessioni. «La maggioranza approvi il nostro emendamento alla legge di bilancio per dare certezze e futuro alle imprese balneari.  Fratelli d’Italia è stato l’unico partito a portare fino in fondo gli emendamenti alla Camera e a ripresentarli in Senato».  Esortazioni quindi da parte del deputato viterbese per tutelare le imprese balneari.
«Sono modifiche – spiega Rotelli – che vanno nella direzione che il governo ha più volte annunciato, quella di una lunga estensione delle concessioni in essere e di evidenze pubbliche per eventuali nuove aree da concedere. Lo strumento c’è ed è a disposizione di tutto il Parlamento ma il tempo sta per scadere.  Si approvi subito l’emendamento salva-balneari».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Successi per la Casetta Bianca

Buoni risultati per la società di nuoto tarquiniese alla 1° manifestazione Regionale di Nuoto e Nuoto per Salvamento inserita nel circuito propaganda della FIN La manifestazione, che si è svolta domenica 9 dicembre presso lo stadio del Nuoto Marco Galli di Civitavecchia rappresenta il primo passo verso l’agonistica, dove gli atleti cominciano a confrontarsi con le regole delle varie specialità natatorie, in particolare per le virate e partenze, oltre che gli stili. Tra le gare anche l’avvicinamento al salvamento. In vasca un centinaio di piccoli atleti suddivisi nelle categorie 2010-2011.
Per la società Casetta Bianca sono scesi in acqua con ottimi piazzamenti Francesco Pedace, Andrea Ronca,  Raul Obinu, Francesco Proli che si candidano campioni regionali nella specialità dei 50 metri dorso e 50 metri stile libero salendo sul gradino più alto del podio Luca Piccioni e Daniele Fiorelli.
Prossimo appuntamento sabato 15 e domenica 16 dicembre per le finali del trofeo G. Lanzi dove a scendere in vasca questa volta saranno gli esordienti Battellocchi Giosuè e Carpegna Lorenzo.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Concerto Jovanotti, Scuolambiente a difesa del fratino

LADISPOLI – Anche Scuolambiente scende in campo per difendere il Fratino nella palude di Torre Flavia. "Il 16 luglio 2019 si terrà sulla spiaggia della ZPS Torre Flavia (Ladispoli; provincia di Roma) il concerto di Lorenzo Cherubini (Jovanotti). L'area è Zona di Protezione Speciale IT6030020 per la presenza di specie di All. 1 Dir. 79/409/CEE e 147/2009/UE, tra cui il Fratino (Charadrius alexandrinus) che nidifica proprio nel sito dove dovrebbe effettuarsi la manifestazione. Esistono indubbi problemi di calpestio indotto da migliaia di persone e di impatto acustico sull'avifauna della Palude di Torre Flavia (limitrofa al sito del concerto), che comprende 42 specie di All. 1 Dir. Uccelli. Andrebbe effettuata almeno una Valutazione di Incidenza Ambientale. Per questo chiediamo la massima attenzione affinché tale procedura venga redatta dal comune e dallo staff organizzatore del concerto".

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Exercise 2018, grande esercitazione di Prociv nei giorni scorsi ad Allumiere

ALLUMIERE – Si è conclusa domenica 9 dicembre ''Exercise 2018'' ossia l’esercitazione di protezione civile svoltasi lo scorso weekend presso la Cavaccia di Allumiere organizzata dal gruppo comunale di Prociv di Allumiere in collaborazione con Aeopc Italia su proposta del sindaco Antonio Pasquini.

All’evento hanno partecipato numerosi gruppi e associazioni di Tolfa, Civitavecchia, Propyrgi di S.Marinella con il nucleo sommozzatori e la Misericordia, gruppo cinofili di Civitavecchia, gruppo comunale di Tarquinia, Aeopc Tarquinia, Aeopc Roma, Aeopc Viterbo Favl, Castiglione in Teverina, Aeopc Monterosi, Apc Marta, Avab di Enza Vergari, Vallerano, Vignanello, Modavi Roma, Calcata, la CRI di Allumiere e Tolfa, gruppo Copcea di Castel S.Elia. Il campo base e la sala operativa sono stati allestiti nei pressi del campo sportivo, dove sono state montate le tende per l’alloggiamento dei volontari.

"Le esercitazioni sono iniziate sabato mattina con l’accreditamento dei gruppi, poi è stato simulato un grosso incendio nella zona artigianale dove risultavano due contadini intossicati: sono intervenute sei squadre Aib, la Misericordia e la CRI per il recupero dei feriti che venivano trasportati presso il campo base per il primo soccorso. Dopo pranzo – spiega il coordinatore della Prociv Allumiere, Alfonso Superchi abbiamo simulato la ricerca di due dispersi all’interno del Faggeto, precisamente alla Cava del Silenzio, qui sono intervenuti i cinofili di Civitavecchia, sette squadre di ricerca, la Cri e la Misericordia per il soccorso.

Al rientro al campo base abbiamo avuto un’enorme sorpresa: è venuto a farci visita l’ex sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi; lui ha salutato i volontari e ha ringraziato tutti noi per quello che facciamo, una sua frase mi ha colpito e riempito di orgoglio “Voi siete stati la fortuna della mia vita” detta con grande umiltà e sincerità da un uomo che oggi più di ieri sta lottando per la sua gente". Dopo cena in notturna si è svolta una simulazione di una scossa di terremoto con evacuazione del Palazzo Comunale e ritrovamento di due gemellini che sono stati tratti in salvo e calati dal balcone municipale. Domenica mattina, dopo la visita del funzionario della Regione Lazio Tibaldeschi è stata simulata la caduta di un pescatore nel laghetto della Farnesiana, recuperato dai sommozzatori di S.Marinella e il crollo del borgo con un ferito; a seguire il crollo della scuola materna di via del Faggeto con un disperso.

"Molte attività durante le quali ci siamo messi alla prova per migliorarci e per trovare i punti di forza e le critictà; sicuramente avremo commesso degli sbagli, io in primis, ma anche quelli servono per crescere. Devo ringraziare tante persone che hanno permesso la riuscita dell’evento: il sindaco Pasquini e la sua amministrazione, le contrade di Allumiere, l’Università Agraria che ci ha fornito la carne, la Comunità Montana, il sindaco Landi, l’onorevole Alessandro Battilocchio che, nonostante i numerosi impegni, è venuto per i saluti finali prendendosi un impegno davanti a tutti, quello cioè di affrontare alcune problematiche riguardanti la Protezione civile in Parlamento, Carlo Piroli della Prociv di Città Metropolitana di Roma, il comandante della stazione dei Carabinieri Andrea Nuzzi, l’ex sindaco Peppino Cammilletti, la ASL che ha messo a disposizione due dottori, la CRI di Allumiere e Tolfa coordinate con maestria dalla volontaria Sonia Matricardi, l’Unione Sportiva di Allumiere, l’elettricista Carlo Marazzi, l’ing. Spellucci per la location della Farnesiana, le cuoche Teresa, Francesca, Bruna e Alessio che si sono occupati della cucina, Andrea Verbo, Bernardo Sgamma, Silvia Caravaglia, Iole Superchi, Francesca Scarin, Karin Minerva e Luigi Maffei per le foto. Un ringraziamento speciale ad areti Acea e all’ing. Stefano Liotta per averci messo a disposizione un drone per le riprese dall’alto. Ringrazio Alessandro Sacripanti, un amico, un instancabile collaboratore, un uomo che dedica tutta la sua esistenza al volontariato, che giorno dopo giorno ci dà la possibilità di imparare e di migliorare le nostre capacità operative, infine ringrazio di cuore tutti i ragazzi del mio gruppo: Andrea, Alessia, Emilia, Fabrizio, Pietro, Leonardo, Erasmo, Cristian, Ivana, Serena per la collaborazione perché senza di loro non avrei potuto fare niente. Chiedo scusa ai paesani se abbiamo procurato un po’ di allarme, ma anche il paese deve essere preparato ad eventi di emergenza".

Il sindaco Pasquini, con l’assessore Luigi Artebani, a fine manifestazione hanno consegnato ad Alfonso Superchi una targa per il gruppo come ringraziamento per l’ottima organizzazione dell’evento.

"Come amministrazione non posso che elogiare l’operato del mio gruppo di protezione civile e di Alfonso Superchi – spiega il sindaco Pasquini – il quale ha dimostrato forti capacità organizzative e una valida preparazione, sono orgoglioso di come hanno gestito questi due giorni di esercitazione. Squadra vincente non si cambia, andiamo avanti così collaborando sempre di più. Forte il legame con il vicino paese di Tolfa, con il quale dobbiamo cercare di unire le nostre forze. Purtroppo spesso ci troviamo ad affrontare problematiche burocratiche, ma mi impegnerò per superarle insieme a voi, perché voi siete la nostra forza. Ringrazio tutti i gruppi che sono venuti nel nostro territorio sacrificando due giornate di festa, che potevano trascorrere in famiglia, dimostrando di possedere un alto senso civico".

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Grande successo per il 1° Memorial Enzo Feoli

Grande successo per il primo Memorial Enzo Feoli, gara di nuoto andata in scena domenica scorsa al PalaGalli di Civitavecchia. «Risale alla notte dei tempi – afferma il vice presidente della Snc Simone Feoli – l’ultima gara di nuoto in vasca organizzata da questa società, ma questo team ha già dimostrato il proprio valore nel mettere in piedi manifestazioni a mare e ha svolto in maniera sublime anche l’organizzazione di questa prima gara in vasca».
Il primo Memorial Enzo Feoli al suo esordio si è visto già inserito nel prestigioso circuito Brunelleschi, iniziato due settimane fà con le gare all’Olgiata e in chiusura fra due settimane ad Ostia nel Brunelleschi.
Le gare iniziate alle 9.30 hanno avuto una cadenza continua con la sola interruzione per il pranzo fino ad arrivare alle 17. Più di 500 presenze hanno onorato la manifestazione che seppur esordiente ha richiamato alcuni tra i migliori atleti a livello nazionale tra i quali gli atleti di casa Michela D’Amico e Maurizio Valiserra che si sono ben comportati nelle rispettive gare vincendole. Purtroppo dei molti iscritti Master Snc solo altri due hanno partecipato alla manifestazione: Andrea Costa e Nicola Di Fatta, anch’essi vincitori nelle rispettive categorie. La Empire Sport & Resort s’è aggiudicata il trofeo con più di 55.000 punti seguita dalla Roma Nuoto Master e dal Flaminio Sporting Club; la Snc Civitavecchia, scarna di atleti seppur vincenti, riesce a totalizzate poco più di 5957 punti che con soli 4 atleti le vale il 17esimo posto in classifica su più di 30 società in gara.
«Voglio ringraziare – afferma Simone Feoli con un filo di commozione – il team organizzativo composto oltre che dal sottoscritto, anche da Michela D’Amico, Federica Feoli e Marcello Jacopucci, lo staff con Filippo Stocchi e Tommaso Mezzo, Luca Leccamuffi, Alessio Jacopucci, Giuseppina Corati, Gabriella Angelici, Alessia D’Amico, Elisa Caprari e Sergio D’Amico, Eleonora Di Marco e la piccola Viola e lo staff del Bar. Un grazie particolare a Roberto Migliori responsabile del settore Master Fin e del presidente dell’Europa Sporting Club Cinzia Farina, l’amico Stefano Brunelleschi, nonchè la sezione cronometristi Civitavecchia capitanati da Giuseppe Gavita. Tutte queste persone, col loro impegno e capacità, hanno dato prestigio ad una manifestazione nel ricordo di mio padre, che sono sicuro, da uomo di sport sarebbe stato orgoglioso e soddisfatto».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

La Sole Luna Volley Academy vince lo scontro al vertice

Ancora un fine settimana intenso e appassionante quello vissuto dalla Volley Academy Civitavecchia. Sabato fra le mura amiche della palestra Posata si è disputato lo scontro al vertice nel campionato under 14 femminile. Si affrontavano le due squadre imbattute del girone La Sole Luna Volley Academy e la Pallavolo Tarquinia. La posta in palio era alta, nella pallavolo non esiste il pareggio e la partita aggiudicava la vetta solitaria. Pubblico delle grandi occasioni infatti e partita assolutamente all’altezza delle aspettative. Una battaglia sana, colorata, e festante di buona pallavolo e tanto entusiasmo. Alla fine a spuntarla è stata la Sole Luna che nei momenti decisivi del match è riuscita a ridurre gli errori e a mantenere maggiore lucidità. 3 a 2 il risultato finale per due ore di bel gioco sottolineato dal corretto e rumoroso tifo del pubblico. Domenica al palazzetto dello sport di Santa Marinella è sceso in campo il futuro della pallavolo civitavecchiese. Più di cento bambini (la stragrande maggioranza della Volley Academy) divisi in nove campi di minivolley hanno dato vita con la gioia di cui solo loro sono capaci ad una bellissima festa sportiva. Nella stessa giornata a partire dalla mattina si è svolto un torneo under 12 femminile con sei squadre partecipanti (vinto dalla Civitavecchia Volley) e un test match under 13 fra la Sole Luna Volley Academy e le pari età romane dello Sports Team (vinto dalla Sole Lune Volley Academy). Stanca ma felice la neo presidente della Volley Academy Sonia Tauro «La full immersion di 10 ore è stata bellissima. Abbiamo iniziato dalla mattina con il torneo under 12 femminile e siamo andati avanti per tutta la giornata trascorsa insieme all’insegna del divertimento e dello sport. Anche pranzare tutte insieme è stato bello. Le atlete vivono un’esperienza unica che le fa crescere umanamente e sportivamente. Vedere il palazzetto stracolmo di bambini che si divertono è per noi motivo di grande orgoglio che ci ripaga di tutti gli sforzi fatti. Una motivazione a fare sempre meglio. Sono tantissime le persone che ho l’obbligo di ringraziare. Tutto il mio staff dal responsabile del Minivolley Giorgio Piendibene a tutti i nostri allenatori Giancarlo, Ilenia, Rebecca, Federica e Roberto. Tutto lo staff di Santa Marinella Emanuela, Andrea ed il personale che ha permesso di montare smontare e rimontare i campi in tempi record. Le società partecipanti Santa Marinella, Civitavecchia Volley, Pallavolo Sempione, Pallavolo Viterbo e Sports Team. La Telethon sempre al nostro fianco. Tutte le famiglie che hanno pazientato un’intero pomeriggio e le mamme che hanno collaborato fattivamente. Il Sindaco e l’assessore allo sport di Santa Marinella presenti alla manifestazione. Una giornata indimenticabile che rimarrà fra i ricordi più belli».  

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###