REGOLAMENTO 5 marzo 2019, n. 626

Regolamento di esecuzione (UE) 2019/626 della Commissione, del 5
marzo 2019, relativo agli elenchi di paesi terzi o loro regioni da
cui e' autorizzato l'ingresso nell'Unione europea di determinati
animali e merci destinati al consumo umano che modifica il
regolamento di esecuzione (UE) 2016/759 per quanto riguarda tali
elenchi – Pubblicato nel n. L 131 del 17 maggio 2019
(19CE1122)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CROTONE – CONCORSO (scad. 7 febbraio 2019)

Mobilita' volontaria, regionale ed interregionale, per titoli e
colloquio, per la copertura di un posto di dirigente veterinario, a
tempo indeterminato e pieno, disciplina di igiene della produzione,
origine, trasformazione, commercializzazione, conservazione e
trasporto degli alimenti di origine animale e loro derivati.
(19E00105)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

REGOLAMENTO 5 novembre 2018, n. 1650

Regolamento di esecuzione (UE) 2018/1650 della Commissione, del 5
novembre 2018, che modifica l'allegato I del regolamento (CE) n.
798/2008 per quanto riguarda le voci relative a Canada, Russia e
Stati Uniti nell'elenco di paesi terzi, loro territori, zone o
compartimenti da cui sono consentiti le importazioni e il transito
nell'Unione di determinati prodotti a base di pollame in relazione
all'influenza aviaria ad alta patogenicita' – Pubblicato nel n. L 275
del 6 novembre 2018
(19CE0014)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

AZIENDA SANITARIA LOCALE «NO» – NOVARA – CONCORSO (scad. 27 gennaio 2019)

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo
indeterminato di due posti di dirigente veterinario, area
dell'igiene della produzione, trasformazione, commercializzazione,
conservazione e trasporto degli alimenti di origine animale e loro
derivati.
(18E13126)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

REGIONE TRENTINO-ALTO ADIGE (PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO) – LEGGE PROVINCIALE 13 giugno 2018, n. 8

Modificazioni della legge provinciale sull'handicap 2003, della
legge provinciale sulle politiche sociali 2007, della legge
provinciale 24 luglio 2012, n. 15 (Tutela delle persone non
autosufficienti e delle loro famiglie e modificazioni delle leggi
provinciali 3 agosto 2010, n. 19, e 29 agosto 1983, n. 29, in materia
sanitaria), della legge provinciale sulla tutela della salute 2010 e
della legge provinciale di recepimento delle direttive europee in
materia di contratti pubblici 2016.
(18R00368)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE – DECRETO 19 ottobre 2018

Individuazione e attribuzione degli uffici di livello dirigenziale
non generale del Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato e
delle ragionerie territoriali dello Stato. Modifiche ai decreti 17
luglio 2014, 20 ottobre 2014, 3 settembre 2015, 19 marzo 2016, 24
marzo 2016, e loro successive modifiche e integrazioni. (18A08003)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

DECISIONE 28 settembre 2018, n. 1552

Decisione (UE) 2018/1552 del Consiglio, del 28 settembre 2018,
relativa alla posizione da adottare, a nome dell'Unione europea, nel
consiglio di cooperazione istituito dall'accordo di partenariato e
cooperazione tra le Comunita' europee e i loro Stati membri, da un
lato, e la Repubblica di Azerbaigian, dall'altro, riguardo
all'adozione delle priorita' del partenariato UE-Azerbaigian –
Pubblicato nel n. L 260 del 17 ottobre 2018
(18CE2261)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

REGIONE PIEMONTE – DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE 8 giugno 2018, n. 4

Regolamento regionale recante: «Caratteristiche e modalita' di
gestione delle strutture ricettive extralberghiere, requisiti
tecnico-edilizi ed igienico-sanitari occorrenti al loro
funzionamento, nonche' adempimenti per le locazioni turistiche
(articolo 18 della legge regionale 3 agosto 2017, n. 13».
(18R00289)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Controlli della Guardia di Finanza al Comune

CIVITAVECCHIA –  Controlli della Guardia di finanza a Palazzo del Pincio per contrastare il fenomeno dell’assenteismo. Giovedì il nucleo speciale anticorruzione dei militari su mandato della Presidenza del Consiglio dei ministri dipartimento della Funzione Pubblica, ha fatto accesso presso il Comune per eseguire controlli a sorpresa sulla regolarità dell’azione amministrativa.

«L’esito dell’ispezione è positivo – ha spiegato il sindaco Antonio Cozzolino – tutto ciò che è stato controllato ha riscontrato la regolare presenza in ufficio dei dipendenti comunali. Ciò non può che farmi piacere – prosegue il primo cittadino – specie in un momento storico in cui dei dipendenti pubblici si parla solo per i casi di assenteismo o per i casi dei furbetti del cartellino ma mai quando gli stessi svolgono il loro dovere in silenzio e con dedizione».

Cozzolino ricorda che anche Civitavecchia fu oggetto di un servizio che fece molto scalpore «non solo a livello locale, ma nell’Italia intera – incalza Cozzolino – quando nel 2012 le telecamere di Striscia la Notizia ripresero dipendenti comunali che dopo aver timbrato andavano dal parrucchiere o a fare la spesa per casa. Certe cattive abitudini – aggiunge – a quanto pare sono state eliminate ma non mancheremo di prestare sempre la massima attenzione a questi pericolosi fenomeni per evitare che gli spiacevoli fatti del 2012 possano ripetersi. Ringrazio i dipendenti comunali – conclude il primo cittadino – per aver fatto parlare gli uffici della nostra città con accezione positiva grazie al loro buon comportamento».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Olimpiadi della Cultura: al via la decima edizione

CIVITAVECCHIA – In molte scuole italiane tornano “I Giochi di Galileo”, la gara d’istituto a colpi di quiz che segna l’avvio delle Olimpiadi della Cultura e del Talento, uno dei gli appuntamenti più importanti nel panorama scolastico nazionale, quest’anno giunte alla decima edizione.

Partecipazione record per questa edizione: le gare di ieri hanno coinvolto 10.500 studenti in rappresentanza di oltre 200 comuni, 19 regioni e 3 nazioni (Italia, Svizzera e Albania) e solo la metà di loro avranno la possibilità di accedere alle semifinali che per la prima volta si svolgeranno in tre diversa città: il 6 marzo a Civitavecchia presso il Teatro Traiano per le scuole del Centro Italia, l’8 marzo a Torino presso la prestigiosa aula magna del Politecnico per le scuole del Nord Italia e l’11 marzo a Nova Siri in provincia di Matera, capitale europea della cultura 2019,  per le scuole del Sud Italia e successivamente solo i migliori 300 avranno la possibilità di contendersi la vittoria accedendo alle finali internazionali che si svolgeranno a Tolfa dal 2 al 5 maggio 2019.

Grande soddisfazione del Presidente onorario onorevole Alessandro Battilocchio: «Questo concorso in soli 10 anni è diventato uno degli appuntamenti più attesi da docenti e alunni delle nostre scuole superiori a dimostrazione che il format è vincente e formativo. Un concorso – prosegue l’onorevole – che permette a giovani provenienti anche da culture differenti di incontrarsi e confrontarsi in uno spirito di sana competizione».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###