Roma-Giraglia: ecco le sfide in campo 

Finisce domenica l’estate nell’emisfero boreale ed è subito tempo, al Circolo Nautico Riva di Traiano, della prima regata d’autunno.  
È una delle “piccole” del CNRT, ma niente di minimal, anzi, una regata da 255 miglia molto complicata, con il solo scoglio della Giraglia da lasciare a dritta e il libero passaggio di tutte le altre isole dell’Arcipelago Toscano sia all’andata, sia al ritorno verso il traguardo di Riva di Traiano.  
Si parte giovedì 27 alle 15 e si spera di arrivare prima di “Assuntina”, il Pinguin 38 di Luca Di Rosa, barca detentrice del record in 38h30’.
«È una data completamente nuova e vedremo come andrà – commenta il presidente del CNRT Alessandro Farassino – soprattutto con il meteo. È la prima regata dopo le vacanze estive, e gli armatori stanno rispondendo bene. Ci sono già tre solitari iscritti, Mareamore, Dindarella e Fair Lady Blue, un catamarano, Asià, ed altre 12 imbarcazioni di cui ben sei in doppio, con delle sfide di assoluto rilievo».
Saranno infatti al via Matteo Miceli, il velista oceanico detentore del record di traversata atlantica in solitario su un catamarano non abitabile, Marco Paulucci con il suo Comet 45S Libertine, Davide Paioletti, con il velocissimo Sunfast 3600 Loli Fast e soprattutto il ritorno alle regate di Mario Girelli, che correrà in coppia  con Marta Magnano sul Figaro Zabriskie Point. E Mario, sui social, ha già espresso la sua voglia di navigare di nuovo in solitario. 
Come consuetudine del Circolo Nautico Riva di Traiano ci sarà la piombatura per tutte le barche con il nuovo sistema messo a punto dal direttore di corsa Fabio Barrasso e sperimentato con successo nella scorsa edizione della Roma per 2. 
Semplicità nei controlli e facilità di rimozione in caso di pericolo. 
«Regolarità e sicurezza sono due aspetti fondamentali di ogni regata – spiega Alessandro Farassino – ai quali prestiamo la massima attenzione e anche quest’anno ci sarà a bordo il tracker della YBTracking, con la garanzia, da parte della società inglese, di uno scostamento massimo certificato dei dati di circa 11 metri». 
In questa regata, infatti, ci sono ben tre zone di interdizione a Giannutri, Montecristo e Pianosa, e un sistema affidabile e certificato è senz’altro utile a garantire la piena regolarità della competizione. Bando e iscrizioni on line su www.cnrt.it.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

SPECIAL PRODUCT'S LINE S.P.A.

Modifiche secondarie di un'autorizzazione all'immissione in commercio
di medicinale per uso umano. Modifiche apportate ai sensi del
Regolamento 1234/2008/CE s.m.i..

(TX18ADD9415 )

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Domani tutti a scuola

di TONI MORETTI

CERVETERI – Si trasforma in un batter d’occhio in polemica a sfondo politico, l’allarme lanciato sui social dal consigliere d’opposizione Anna Lisa Belardinelli riportato prontamente da alcuni quotidiani on line, circa il fatto che domani, il giorno canonico per l’inizio delle scuole, alcuni studenti di alcune classi della Montessori sarebbero dovuti rimanere a casa per la mancanza di aule non ancora pronte. Lo smentisce con una nota ufficiale l’assessore alla scuola Francesca Cennerilli che non esita a bacchettare la collega che ha diffuso un inutile allarmismo dal momento che: «Tre giorni fa – dice l’assessora – abbiamo partecipato a una riunione con le Insegnanti, la vicepreside e i genitori dei nuovi e dei vecchi iscritti presso il plesso Montessori, spiegando come avverrà il progetto di accoglienza nelle prime due settimane di settembre, inizio dell’anno scolastico, fino al 1 ottobre, momento in cui verranno consegnati i nuovi locali di via Consalvi in cui sarà collocato il plesso della scuola per l’infanzia del Giovanni Cena. Queste due settimane di accoglienza verranno svolte all’interno del plesso Montessori per tutti bambini di nuova o vecchia iscrizione alla scuola dell’infanzia del Giovanni Cena e si svolgeranno utilizzando l’intero plesso, comprendendo l’aula refettorio, gli spazi comuni e il giardino con attività ludico ricreative. L’orario scolastico si svolgerà con progetti specifici che vedranno attività svolte in tutti locali, utilizzati in rotazione delle classi dalle insegnanti e dai bambini. Abbiamo spiegato che la prima settimana, in cui era già previsto l’orario ridotto dalla scuola per le attività di accoglienza, i bambini usciranno tutti prima dell’ora del pranzo. Nella seconda settimana per i bambini che hanno il tempo pieno, stiamo lavorando con la scuola e con la ditta Sodexo  per riuscire a fornire comunque il pasto, evitando così di variare il programma già previsto dalla scuola ed evitando quindi di creare problemi gestionali alle famiglie che necessitano del tempo pieno per motivi lavorativi». 
E’ a questo punto che la Cennerilli rincara la dose concludendo: «Lo stupore di queste dichiarazioni, è quindi ancora maggiore perché si tratta di affermazioni pubbliche che creano allarmismo ingiustificato proprio perché vengono da una consigliera comunale, personaggio pubblico che dovrebbe comprendere le conseguenze di tali dichiarazioni. La consigliera forse avrebbe potuto confrontarsi prima con l’Amministrazione e gli uffici competenti o anche semplicemente consultare il sito della Scuola dove venivano riportate le informazioni corrette prima di creare allarmismi ma ha preferito cavalcare una possibile polemica, creando una ingiustificata confusione nei genitori e nelle famiglie. Pertanto  smentiamo ogni tentativo di procurare falsi allarmi e auguriamo a tutti bambini, le famiglie e il personale docente e non docente un buon inizio di anno scolastico. Ci teniamo che un momento così importante non venga in alcun modo turbato da polemiche strumentali di chi forse ha a cuore solamente la propria visibilità e non la serenità e la corretta informazione dei propri cittadini».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Trofeo delle Regioni senior: convocati tre Snipers

Si terrà in questo weekend, da oggi a domenica a Roana (VI), il primo Trofeo delle Regioni senior di hockey in line. La manifestazione, voluta dalla Federazione, è sperimentale e mette a confronto tutti i migliori atleti divisi per regioni di provenienza. 
Per la squadra del Lazio il ruolo di giocatore-allenatore è stato affidato al presidente della Cv Skating Riccardo Valentini.
«Sono onorato di questo incarico – afferma Valentini – perchè ho ricevuto la fiducia da parte dei colleghi delle altre squadre del Lazio. Si tratta di una manifestazione sperimentale ed è una prima edizione. Come Lazio purtroppo abbiamo ricevuto molte defezioni a causa di esami universitari e problemi di lavoro ma abbiamo una rosa giovane e motivata, comunque vada sarà una bella esperienza per loro ed un modo di confrontarsi con atleti di altissimo livello. Non abbiamo particolari ambizioni: vogliamo divertirci, far crescere i giovani e vivere una bella esperienza».
Per la Cv Skating i convocati sono Riccardo Valentini, Marco Stefani e Stefano Cocino.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Mensa Ladispoli, recuperati 130mila euro

LADISPOLI – Sono 1.500 i genitori che negli anni passati avevano "dimenticato" di pagare il servizio mensa scolastica e che quest'anno, dopo l'ultimatum dell'amministrazione comunale hanno "saldato" la loro posizione, facendo recuperare al Comune ben 130mila euro. Ad annunciarlo è stato l'assessore alla Pubblica istruzione Lucia Cordeschi che ha reso noti i primi dati del programma di recupero dell'evasione fiscale nel settore della refezione scolastica.

“L’ufficio pubblica istruzione – ha spiegato Cordeschi – che ringraziamo per la mole di lavoro svolto, ci ha informato che il 40% delle famiglie non in regola con i pagamenti hanno provveduto a regolarizzare la propria posizione o hanno chiesto la rateizzazione. Il messaggio lanciato dall’Amministrazione comunale è stato raccolto, ricordiamo ancora una volta che possono iscriversi alla mensa scolastica soltanto gli utenti che sono in regola col pagamento dei bollettini della refezione. O che abbiano chiesto la dilazione del debito. Invitiamo le famiglie in ritardo con i versamenti a regolarizzare rapidamente la loro posizione per evitare che l’omesso pagamento da parte loro provochi la non fruizione del servizio mensa per i loro figli a partire dal primo giorno di scuola.  Per venire incontro alle esigenze degli utenti,  la scadenza per le iscrizioni on line al servizio di refezione scolastica è stata prorogata al 17 settembre. Le iscrizioni si possono effettuare esclusivamente accedendo al portale  https://ladispoli.ecivis.it (sezione iscrizioni). Ricordiamo che presso l’Ufficio Relazioni con il pubblico, dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle 12:00, potrà essere fornita assistenza alla compilazione della domanda di iscrizione online agli utenti che sono impossibilitati, oppure hanno difficoltà nell'utilizzo del computer”.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Sport street festival non delude

ALLUMIERE – Successo domenica scorsa per la II edizione dello ''Sport Street Festival'' promosso dal delegato allo Sport coadiuvato da Giovanni Giordano e Diego De Paolis e in collaborazione con la Pro Loco e l'amministrazione comunale e con alcune associazioni sportive. Allumiere per una giornata si è trasformato in una palestra a cielo aperto per piccoli e grandi. A partire dalle 11 del mattino via Roma, viale Garibaldi e piazza della Repubblica si sono ritrovati tutti gli sportivi, di appassionati di sport e di curiosi e tutto si è trasformato in un immenso villaggio olimpico di strada e in un’area sicura dove svolgere della sana attività fisica. Grazie a questa giornata dello sport è stato possibile vivere e condividereun’esperienza unica all’insegna dell’amicizia e del concept “mens sana in corpore sano”. Questo evento è nato per soddisfare le esigenze di ogni singolo atleta e di tutte le persone, indipendentemente dalle loro abilità, capacità ed età e alla fine così è stato: le attività e i momenti ludici, ricreativi e competitivi sono stati orovati da tutti. C'è chi si è avvicinato allo street soccer, al volley ed al basket, o chi ha fatto zumba, lo jump e chi ha ballato e fatto ginnastica. In tanti si sono avvicinati all'hockey in line, al krav maga, al muay thai, allo yoga. Si è poi svolta una gara podistica ed un'altra di urban cross race. Infine, visto che lo sport è anche educazione e può essere uno strumento utile per veicolare alle nuove generazioni dei messaggi chiari e precisi come quello della sicurezza stradale è statp possibile andare in minimoto o fare un corso di educazione stradale. Lo Street Sport Festival di Allumiereha coinvolto grandi e piccini, sportivi competitivi e amanti della forma fisica, praticanti e curiosi. Attraverso questa manifestazione, le persone si sono incontrate, è stata promossa la buona pratica sportiva per contrastare l’abbandono dell’attività fisica e veicola dei valori positivi. Le associazioni sportive e partecipanti allo Street Sport Festival 2018 sono state i, Moto club Rugged (presidente Giuseppe Sestili); ASD Monti della Tolfa Basket (presidente Francesca Stefanini); ASD CM TolfAllumiere (presidente Enrico Brodolini); USD Allumiere (presidente Enrico Superchi), ASD Spartan Gym (presidente Flavio Franchi), Dance World allumiere (di Gabriella Moroni); New Dance Evolution Center (di Isabella Superchi); Asd Volley Allumiere (Rino Moraldi); CV skating – hockey in linea (presidente Riccardo Valentini); Italian B.L.A.D.E. presidente Simone Zorzetto; Gruppo podistico l’Airone (patron Fausto Fiorucci), Ass.ne fight club Muay Thai (presidente Leonardo Finori), A.C. Anthea Yoga Family (Daniela Barra). "Ringrazio – spiega il delegato allo Sport, Gabriele Volpi – iI sindaco Pasquini, Tiziana Franceschini e tutta la Pro loco, Diego De Paolis, Giovanni Giordano, Graziano Padroni il dottore Venturino Mocci; Amedeo Verbo; Erasmo Pennesi; Karin Minerva, Luigi Maffei, tutti i colleghi dell’amministrazione comunale; l'Ente di promozione sportiva OPES Regione Lazio, il corpo dei vigili di Allumiere, la Comon, l'Agraria, la Protezione Civile Allumiere, la Croce Rossa Allumiere, l'Associazione Amici della musica, il Centro sportivo collina verde, la falegnameria di Emiliano Giannini, l'assicurazione Vittoria Allumiere, pizzeria 2D De Fazzi, supermercato Metà Allumiere, Pneucar di Angelo Ciucci, Grafic Idea di Vittorio Capolonghi". Volpi poi prosegue: "L’evento è stato organizzato dal comune di Allumiere in collaborazione con la Pro loco di Allumiere. Ringrazio i miei collaboratori Giovanni Giordano e Diego De Paolis che ringrazio tantissimo; il nostro punto di riferimento è il sindaco che ha creduto da subito in questo progetto e lo ringrazio per la fiducia che mi ha dato. Siamo stanchi ma soddisfatti dell'ottimo risultato: quest'anno con la partecipazione di più associazioni abbiamo ampliato l'area della festa e siamo riusciti a far lavorare quelle attività commerciali che sono lontane dal centro. Vogliamo puntare tanto su questa festa e vediamo ampi margini di crescita. Vogliamo far diventare lo ''Street Sport Festival'' la seconda festa del paese dopo il Palio, già abbiamo delle novità per il prossimo anno. Quest'anno hanno partecipato associazioni di Allumiere, Tolfa, Cvitavecchia e Ladispoli. Arrivederci al prossimo anno".

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Il clochard Osvaldo oggetto di una trucida speculazione politica

di TONI MORETTI

CERVETERI – E’ come dire che proprio a Cerveteri non ci facciamo mancare niente.  E’ stato per molti uno shock vedere circolare sui social un video con protagonista Osvaldo Paoletti, il clochard, l’unico di Cerveteri amato più o meno da tutti, dispensatore di battute surreali nelle quali si disperde un senso di logica sottile difficile però da coordinare e da assemblare tanto che nella maggior parte dei casi, vista la condizione del “poveretto”, viene associata ad una sia pure lucida demenzialità. Ma ancora più scioccante è stato prendere atto della mancanza di scrupoli e della spregiudicatezza con la quale il personaggio è stato coinvolto da una sedicente coordinatrice della Lega, dicasi sedicente poiché questa carica è contesa con un’altra coordinatrice ma il problema non è mai stato chiarito a livello di vertici regionali di codesto partito. 
Costei, autorizzata forse dalla smania che infervora ormai molti di improvvisarsi reporters con tanto di reportage filmato per raccattare un grappolo di like sui social che riescono a tradurre in fama e visibilità, abborda Osvaldo nei pressi della roulotte dove vive, lo filma  e tenta in maniera maldestra e scoordinata ad Osvaldo, se avesse un’idea di quanti passassero ogni giorno per il noto sentiero di Lawrence, tra l’altro non ancora inaugurato, con il chiaro scopo di montare sulla risposta che è stata più o meno questa: “Ci passeranno quattro Mbriaconi” una polemica politica sulla presunta inutilità dell’opera. Orribile e a provare sconcerto è stata la lettera con la quale è stato segnalato il fatto ad un quotidiano on line, nella quale esprimeva il proprio sentimento di vergogna per la sua città e di compassione per il povero Osvaldo così ignobilmente usato per un fine politico di bassissima “Lega”, gli unici che da quel che si vede, sanno produrre.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Street sport festival, inizia il countdown

ALLUMIERE – Ad Allumiere proseguono le manifestazioni e gli appuntamenti del calendario estivo promosso dall’amministrazione comunale in collaborazione con la Pro Loco, le Contrade e altre associazioni del paese. Dopo il successo dello scorso anno domenica 2 settembre, dalle 10, torna l’appuntamento con lo ‘‘Street sport festival’’. Ecco quindi un’altra occasione in cui le strade collinari si animano con eventi che allietano i cittadini facendo vivere ai residenti e turisti le strade e le piazze del paese. Per questo fine settimana il consigliere comunale con delega allo Sport, Gabriele Volpi e una squadra di giovani che lo hanno coadiuvato daranno vita alla II edizione dello ‘‘Street Sport Festival’’. 

L'EVENTO. «Ricordiamo che l’evento è aperto a tutti, qualsiasi persona voglia cimentarsi o provare le varie attività è libera di farlo – spiega il delegato allo sport, Volpi – ci saranno due gazebo: il primo su via Garibaldi e l’altro su via Roma dove il personale darà tutte le informazioni del caso e dove si potranno ritirare gadget e l’informativa». Gli sport che si potranno provare sono il Muay Thai, lo Street soccer, l’Urban Cross Race, lo Street volley, lo Street hockey, la Street dancing, lo Yoga family, l’Educazione stradale e mini moto, la Gara podistica, lo Street basket e il krav maga. Il tutto prenderà il via alle 10. Ci sarà la gara podistica non agonistica interna alle vie del paese che prenderà il via da viale Garibaldi e su un percorso di 5 km; tornei di ‘’Street soccer’’ nell’area antistante i giardini di piazza Turati per grandi e bambini; in contemporanea inizieranno anche le attività sportive di ‘‘Workout’’, di hockey in line, yoga family,  allenamento funzionale e ‘‘Calisthenics’’, Dimostrazioni di ‘‘Mhuay Thay’’ e ‘‘Krav Magra’’ presso l’area antistante le scuole elementari, pesca sportiva per bambini nei giardini di piazza Turati (l’attività proseguirà poi nel pomeriggio), tornei di ‘‘Street soccer’’, spettacoli di ‘‘Street Dance’’ in piazza della Repubblica e per le vie del paese; prove ed esibizioni di ‘‘Urban Cross Race’’ su via Roma, tornei di Pallavolo per grandi e bambini su viale Garibaldi (area antistante le scuole), la Gimkana in bici per bambini in piazza della Repubblica. Per tutto il pomeriggio proseguiranno le varie attività di Mhuay Thay, Grav Makra, Workout e Calisthenics. 

GLI ORGANIZZATORI DELL'EVENTO. «Lo staff – conclude Volpi – è a disposizione per qualsiasi chiarimento o informazioni. Vi aspettiamo numerosi per una giornata interamente dedicata all’attività sportiva per tutti». Questo evento è promosso dal Comune di Allumiere in collaborazione con l’Agraria, la Pro Loco e la Comon con il sostegno di Enel, del consiglio regionale del Lazio, della Fondazione Cariciv; saranno presenti l’Avis, la Croce Rossa Italiana. Il servizio d’ordine e di sicurezza sarà curato da vigili urbani, carabinieri e volontari della Protezione Civile. Le associazioni che parteciperanno sono il Moto Club Rugged, l’Asd Monti della Tolfa basket, Asd Tolfallumiere, Usd Allumiere, Asd Spartan Gym, New Dance Evolution Center, la Dance World, l’asd Volley, l’Asa amatori Allumiere, l’A.C. anthea Yoga family, la Cv skating hokey in linea Italian B.l.a.d.e. e il gruppo podistico l’Airone. 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Snipers TecnoAlt, gli allenamenti promettono bene 

Sarà una stagione importante per gli Snipers TecnoAlt. La formazione di hockey in line della Cv Skating ad appena 6 anni dalla sua nascita (correva l’anno 2012) è stata promossa nella massima serie, grazie ad un lavoro costante negli anni che non è andato disperso con il cambio societario.
Sabato 13 ottobre ci sarà l’esordio nel massimo campionato nazionale a Milano contro i campioni d’Italia in carica, mentre nei due sabati successivi i civitavecchiesi ospiteranno al PalaMercuri il Monleale Sportleale (una delle rivali per la salvezza) ed i Diavoli Vicenza.
Per non farsi trovare impreparati all’esordio, la truppa allenata da coach Gavazzi ha già iniziato gli allenamenti lunedì 20 agosto.
«Il campionato di serie A è sicuramente una sfida interessante che sta dando molto entusiasmo a tutti i nostri ragazzi in rosa – spiega il presidente Riccardo Valentini – e devo dire che le motivazioni sono altissime in tutti, si respira proprio nell’aria agli allenamenti. Sul mercato purtroppo non siamo riusciti ad incidere in maniera significativa, soprattutto per mancanza di sponsor che avrebbero dovuto aggiungersi a quelli che già da anni ci supportano, ma non è un problema, siamo abituati a rimboccarci le maniche nei momenti di difficoltà. Sono convinto che il gruppo di ragazzi locali sia valido, sono anni che ci alleniamo per arrivare a misurarci con la serie A ed ora è giunto il momento. Per questo vogliamo aumentare le sedute settimanali: i nostri avversari potranno anche avere più esperienza o più classe, noi ci metteremo più voglia e più atleticità nel voler arrivare al risultato».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Acqua rossa alla foce del fiume Marta, Olmi e Tosoni: "Nessun inquinamento"

TARQUINIA – “Apparentemente nessun inquinamento da pomodoro, ma informazioni inesatte diramate sui social.” Questo il commento del vice sindaco di Tarquinia Martina Tosoni e del consigliere comunale incaricato all’ambiente Silvano Olmi, a seguito di un post pubblicato su Facebook che segnalava un inquinamento del fiume Marta dovuto alla presenza nell’acqua di pomodori. La notizia è stata addirittura ripresa da alcuni giornali on line romani.

“Mi sono recato personalmente alla foce del Marta – dichiara il consigliere comunale Silvano Olmi – e non ho riscontrato la presenza di pomodori, sia nel fiume che lungo le sponde. Alcuni bagnanti mi hanno confermato di non aver notato nessun fenomeno dovuto a un inquinamento o a uno sversamento di questo materiale.

L’acqua del fiume Marta da ieri è di colore rossiccio, in quanto sia sabato che domenica, nell’entroterra viterbese, ci sono state piogge e grandinate che, evidentemente, hanno dilavato il terreno agricolo trasportando nel fiume Marta del terriccio di colore rosso.

L’acqua del fiume, sia lungo il corso che alla foce, presenta questa colorazione. Si tratta di un fenomeno apparentemente naturale.Comunque – prosegue Olmi – per maggiore sicurezza abbiamo avvisato la Guardia Costiera che ha effettuato un sopralluogo, scattando anche delle fotografie. È stata allertata l’agenzia regionale per la protezione dell’ambiente, e i tecnici dell’Arpa stanno effettuando i prelievi dell’acqua del fiume e del mare per le analisi.”

“Appena ho letto la notizia sui social ho informato il Sindaco Mencarini e avvisato il consigliere Olmi – dichiara la vice sindaco di Tarquinia Martina Tosoni – immediatamente ci siamo preoccupati di capire l’origine del fenomeno. L’amministrazione comunale sta facendo ogni sforzo per salvaguardare il fiume Marta e la balneabilità del nostro mare – conclude la Tosoni – per il futuro invito i cittadini a chiamare immediatamente la Polizia Locale o la Guardia Costiera e a non scrivere sui social notizie che mettono a repentaglio l’attività degli stabilimenti balneari e creano allarme tra i bagnanti.”

 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###