Controlli della Guardia di Finanza al Comune

CIVITAVECCHIA –  Controlli della Guardia di finanza a Palazzo del Pincio per contrastare il fenomeno dell’assenteismo. Giovedì il nucleo speciale anticorruzione dei militari su mandato della Presidenza del Consiglio dei ministri dipartimento della Funzione Pubblica, ha fatto accesso presso il Comune per eseguire controlli a sorpresa sulla regolarità dell’azione amministrativa.

«L’esito dell’ispezione è positivo – ha spiegato il sindaco Antonio Cozzolino – tutto ciò che è stato controllato ha riscontrato la regolare presenza in ufficio dei dipendenti comunali. Ciò non può che farmi piacere – prosegue il primo cittadino – specie in un momento storico in cui dei dipendenti pubblici si parla solo per i casi di assenteismo o per i casi dei furbetti del cartellino ma mai quando gli stessi svolgono il loro dovere in silenzio e con dedizione».

Cozzolino ricorda che anche Civitavecchia fu oggetto di un servizio che fece molto scalpore «non solo a livello locale, ma nell’Italia intera – incalza Cozzolino – quando nel 2012 le telecamere di Striscia la Notizia ripresero dipendenti comunali che dopo aver timbrato andavano dal parrucchiere o a fare la spesa per casa. Certe cattive abitudini – aggiunge – a quanto pare sono state eliminate ma non mancheremo di prestare sempre la massima attenzione a questi pericolosi fenomeni per evitare che gli spiacevoli fatti del 2012 possano ripetersi. Ringrazio i dipendenti comunali – conclude il primo cittadino – per aver fatto parlare gli uffici della nostra città con accezione positiva grazie al loro buon comportamento».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Assenteismo al Pincio: controlli della Guardia di finanza

CIVITAVECCHIA – Guardia di finanza a Palazzo del Pincio, nella giornata di ieri. I militari del Nucleo speciale anticorruzione, su mandato della Presidenza del consiglio dei ministri dipartimento della Funzione Pubblica, ha eseguito dei controlli sulla regolarità dell'azione amministrativa con riferimento all'assenteismo nel pubblico impiego.

"L'esito dell'ispezione è positivo, tutto ciò che è stato controllato ha riscontrato la regolare presenza in ufficio dei dipendenti comunali – ha confermato il sindaco Antonio Cozzolino – ciò non può che farmi piacere, specie in un momento storico in cui dei dipendenti pubblici si parla solo per i casi di assenteismo o per i casi dei furbetti del cartellino ma mai quando gli stessi svolgono il loro dovere in silenzio e con dedizione. Anche Civitavecchia fu oggetto di un servizio che fece molto scalpore non solo a livello locale, ma nell'Italia intera, quando nel 2012 le telecamere di Striscia la Notizia ripresero dipendenti comunali che dopo aver timbrato andavano dal parrucchiere o a fare la spesa per casa. Certe cattive abitudini a quanto pare – ha aggiunto – sono state eliminate ma non mancheremo di prestare sempre la massima attenzione a questi pericolosi fenomeni per evitare che gli spiacevoli fatti del 2012 possano ripetersi. Ringrazio la Guardia di Finanza per i controlli a sorpresa: chi non ha nulla da nascondere non ha mai paura dei controlli. Allo stesso tempo – ha concluso il Sindaco – ringrazio i dipendenti comunali per aver fatto parlare gli uffici della nostra città con accezione positiva grazie al loro buon comportamento". 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Campo di Mare, bonificata l’area ex Zelio

CERVETERI – Grazie al lavoro portato avanti dall’Ufficio tecnico – Urbanistico del Comune di Cerveteri e dal dirigente architetto Marco Di Stefano, in sinergia con la Guardia di Finanza e la Capitaneria di Porto è stato restituito ai cittadini un tratto di litorale marino. 
L’attività portata avanti sulla spiaggia di Campo di Mare, ha portato alla demolizione e al ripristino dell’area dello stabilimento ex-Zelio sul quale pendeva un ordine di demolizione per abuso edilizio. Il gestore ha provveduto alla bonifica dell’intera zona recintata liberandola da tutto il materiale rimanente.
Un grande risultato anche perché quel tratto di litorale ricade all’interno dell’area protetta della Palude di Torre Flavia e dunque zona tutelata per la sua importanza dal punto di vista ambientale.
Già nel 2017, lo spazio di arenile dello stesso stabilimento, era diventata spiaggia libera, ripulita accuratamente e diventata punto di ritrovo per la postazione del Nucleo Subacqueo Onlus di Cerveteri, che durante l’intero periodo estivo ha garantito assistenza e sorveglianza ai bagnanti.
«Un’operazione portata avanti negli anni e che ha visto il coinvolgimento non solo del Comune ma anche di Polizia locale, Capitaneria di Porto e Guardia di Finanza – ha dichiarato Elena Gubetti, assessora alle Politiche ambientali – quella è un’area dall’inestimabile valore naturalistico, in quanto appartenente all’area protetta della Palude di Torre Flavia. Contiamo di poterla un giorno, il prima possibile, riconsegnare definitivamente ai cittadini».

 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

''Ristorante degli chef'', eliminato Matteo Di Cola

LADISPOLI – Finisce l'avventura televisiva per lo chef ladispolano Matteo Di Cola. Il ragazzo dopo aver superato brillantemente le sfide delle puntate precedenti al Ristorante degli Chef in onda su Rai 2 ieri sera è stato eliminato dalla competizione. Nonostante questo la città si può dirsi fiera del giovane ladispolano che è riuscito a tenere alto il nome della città di Ladispoli dimostrando le sue grandi capacità davanti all'Italia intera. Dopo la sfida televisiva, ora, per Matteo, è arrivato il momento, come detto anche dalla madre del ragazzo in un post sui social dove ha ringraziato tutti per il grande sostegno dimostrato al figlio, di rimboccarsi le maniche nella vita reale per poter emergere ancora. Nonostante l'eliminazione Matteo sarà presente al gran finale. Occhi incollati dunque anche nelle prossime settimane al piccolo schermo per continuare a sostenere gli chef rimasti in gara e per l'ultimo grande applauso "virtuale" a Matteo.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Valcanneto, cantieri aperti per il rifacimento del manto stradale

CERVETERI – Sono ripresi lunedì scorso i lavori di rifacimento del manto stradale nella frazione di Valcanneto. Come da accordi con l’Amministrazione Comunale, Italgas procederà al ripristino definitivo delle strade interessate dagli allacci alla rete del metano con la bitumatura dell’intera sede stradale.
Dopo i cantieri ultimati in via Guido D’Arezzo, via Pergolesi, via Cimarosa, via Arrigo Boito e via Scarlatti, avvenuti nei mesi scorsi, Italgas su impulso dell’Amministrazione comunale, in queste ore procederà alla ripavimentazione di via Sgambati, via Toscanini, via Perosi, via Bellini e a seguire, la prossima settimana: via Perosi, via Monteverdi, via Corelli e via Leoncavallo.
«Sfruttiamo questi giorni di bel tempo per proseguire i lavori di ripristino della rete stradale – ha dichiarato il vicesindaco Giuseppe Zito – Colgo l’occasione per ringraziare il Polo Lazio Unità Tecnica della Società Italgas per il lavoro che stanno svolgendo con il supporto e la collaborazione della Ripartizione Opere Pubbliche e Manutenzioni del Comune di Cerveteri».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Trasversale, De Simone: “Bene l’apertura del nuovo tratto, ma ora serve il completamento”

VITERBO – “Adesso mancano davvero solo pochi chilometri per l’uscita della Tuscia dall’atavico isolamento infrastrutturale che la contraddistingue”. Il segretario provinciale di Confartigianato Imprese di Viterbo, Andrea De Simone, commenta così l’apertura, annunciata ufficialmente per il prossimo 13 dicembre, del tratto Cinelli – Monte Romano Est, della SS 675 Umbro Laziale, più nota come Trasversale Orte-Civitavecchia.

 

“Un plauso va a Regione Lazio e Anas che con i lavori sono state nei tempi – aggiunge ancora De Simone – consegnando i quasi 7 km del tracciato in poco più di due anni. Un segnale di attenzione importante, che adesso però deve quanto prima venire seguito dal tanto sospirato completamento dell’opera fino a Civitavecchia. Non solo la Tuscia attende da anni questo collegamento che è essenziale per la sopravvivenza e lo sviluppo della nostra provincia, ma l’Italia intera: la Trasversale servirà, infatti, anche Umbria, Marche, Romagna e Veneto, dato che una volta ultimata dovrebbe terminare a Mestre. La Trasversale è un ponte di asfalto che unisce due mari, Tirrenico e Adriatico, e diventa snodo cruciale anche per le intersezioni del trasporto su gomma con Autostrada del Sole e Sat, e per quelle su ferro con l’Interporto di Orte. Per non parlare dell’hub di Civitavecchia, dove ogni anno transitano milioni di passeggeri”.

 

“La stessa lobby territoriale che alcune settimane fa si è mostrata compatta per portare una fermata dei treni ad alta velocità ad Orte – aggiunge – oggi deve spendersi allo stesso modo affinché si arrivi quanto prima al completamento della Trasversale. In questo senso non possiamo che guardare con favore all’approvazione, in sede di discussione della legge di bilancio alla Camera, dell’ordine del giorno presentato dall’onorevole viterbese Mauro Rotelli per scongiurare il rischio di perdere i 472 milioni di finanziamento che servono per i 18 chilometri del tratto mancante della superstrada. Con quel documento il Governo ha assunto un impegno preciso: ora ci aspettiamo che lo rispetti in tempi brevi”.

 

 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

"Insieme per il Natale": l'IC Don Milani sul palco del Traiano

CIVITAVECCHIA – Appuntamento questa sera al teatro Traiano che ospiterà l’evento “Insieme per il Natale”, organizzato dall’Istituto Comprensivo Don Lorenzo Milani, con il patrocinio della città di Civitavecchia e con il contributo e il patrocinio della Regione Lazio. Il concerto coinvolgerà gli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado dell’I.C., coordinato dai professori Lombi, Cascianelli e Cangani. I ragazzi si esibiranno in collaborazione con l’Associazione culturale Scuola di canto Lorena Scaccia e con il pianista Felice Tazzini ed il chitarrista Massimo Maizzani.

Non sarà solo un concerto per celebrare l’arrivo del Natale, ma con l’evento si intende rendere protagonisti i ragazzi di una scuola che ha subito gravi danni, ancora evidenti, dall’incendio dello scorso anno. Gli alunni dell’Istituto vogliono dimostrare l’orgoglio di essere parte di una scuola che lavora con passione nonostante le difficoltà oggettive dovute alla mancanza di una struttura adeguata. Coinvolgendo l’intera comunità di Civitavecchia si raccoglieranno fondi destinati alla ricostruzione dell’Istituto.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Il Presepe vivente di Tarquinia tra i più belli d’Italia per il  Touring club

TARQUINIA – Il presepe vivente di Tarquinia tra i più belli d’Italia. A dirlo il Touring Club che ha inserito la rappresentazione della città etrusca tra le più suggestive della penisola, con altre famose rievocazioni. Un riconoscimento al grande lavoro dell’associazione Presepe vivente di Tarquinia e ai suoi volontari che ogni anno danno vita a una manifestazione che coinvolge un’intera comunità.
«Essere inseriti tra i presepi viventi più belli ci riempie di orgoglio – afferma l’associazione –. Siamo entrati nella fase cruciale dell’organizzazione, con la definizione di tutti gli aspetti logistici e il completamento delle scenografie»’. Appuntamento il 26 e 30 dicembre e il 6 gennaio per l’evento più atteso del Natale tarquiniese. Anche in questa edizione avranno un ruolo centrale i 300 figuranti, che saranno al centro di scene dialogate per rendere l’evento ancora più intenso e coinvolgente.
«Invitiamo i tarquiniesi e i turisti a visitarci – conclude l’associazione –. Basta lasciare l’auto fuori dalle mura, fare una breve passeggiata per le vie del centro storico arrivando all’alberata Dante Alighieri, di fronte alla chiesa della Trinità dove è posto l’ingresso, per poi entrare e vivere la magica atmosfera del presepe».
Il prezzo del biglietto è invariato rispetto allo scorso anno. L’ingresso costerà cinque euro, mentre sarà gratuito per i bambini sotto i dieci anni. Le casse saranno poste a piazza Giacomo Matteotti. L’apertura del percorso è alle ore 17. Il presepe vivente di Tarquinia è patrocinato dalla Regione Lazio (Lazio eterna scoperta), dalla Provincia di Viterbo, dal Comune di Tarquinia, dalla Diocesi di Civitavecchia e Tarquinia, ed è in collaborazione con la Pro Loco Tarquinia, il Comitato San Martino e l’Associazione Anziani con l’Hobby del Modellismo.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Cv Volley protagonista con le sue giovanili

I weekend del vivaio Civitavecchia Volley diventano sempre più impegnativi. 
Ad inaugurare il fine settimana giocando in casa sono state le cv volline di coach Gabriele Cesarini e Chiara Ventura  che hanno battuto 3-0 le coetanee del Vbc. 
Un giusto premio agli sforzi profusi è arrivato finalmente sabato primo dicembre per i ragazzi di coach Alessandro Marino, che hanno conquistato tre punti tondi contro il Fiumicino. 
Sabato è stata una giornata propizia anche per le ragazze della prima divisione che hanno vinto 3 a 0 contro il Monterosi grazie ad una buona prestazione collettiva. 
Meno favorevole purtroppo invece la mattina domenicale per i giovanissimi neofiti cv vollini Under 14 di coach Marianna Del Rosso che hanno perso contro l’Orte. 
Ben diverso invece il percorso delle ragazze di coach Giuseppe Ruggiero e Federica Brighenti che pur essendo sotto età nel campionato Under 14 proseguono collezionando un successo dopo l’altro. 
Dopo la vittoria nella categoria Under 14 ottenuta domenica mattina, le cv volline sono scese in campo anche il pomeriggio in casa dell’Asd Tarquinia portando a casa altri 3 punti anche nella categoria Under 13. 
Vittoriose anche le ragazze del Volley Sì di coach Jacopo Jacovacci ed Evelin Guanà che nel campionato under 14 eccellenza hanno battuto in un match molto importante il Terracina per 3-0. 
Buone le prestazioni della Seconda Divisione femminile che ha prevalso sul Nepi a risultato tondo. 
Momento più importante del fine settimana è stato però il concentramento Under13 3×3 maschile che ha visto sfidarsi in 7 gare diverse la Cv Volley Rossa e la Cv Volley Blu di Del Rosso, contro il Volley Academy e l’Asd Tarquinia, animando l’intera domenica pomeriggio di agonismo e divertimento.
 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###