UNIVERSITA' DELL'AQUILA – CONCORSO (scad. 16 agosto 2018)

Procedura di selezione per la copertura di un posto di ricercatore a
tempo pieno e determinato di durata triennale, settore concorsuale
10/D2 – Lingua e letteratura greca, per il Dipartimento di scienze
umane.
(18E06836)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

UNIVERSITA' DELL'AQUILA – CONCORSO (scad. 16 agosto 2018)

Procedura di selezione per la copertura di un posto di ricercatore a
tempo determinato di durata triennale, settore concorsuale 06/D2 –
Endocrinologia, nefrologia e scienze dell'alimentazione e del
benessere, per il Dipartimento di medicina clinica, sanita'
pubblica, scienze della vita e dell'ambiente.
(18E06891)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

UNIVERSITA' DELL'AQUILA – CONCORSO (scad. 16 agosto 2018)

Procedura di selezione per la copertura di un posto di ricercatore a
tempo determinato di durata triennale, settore concorsuale 08/F1 –
Pianificazione e progettazione urbanistica e territoriale,
Dipartimento di ingegneria civile, edile – architettura e
ambientale.
(18E06899)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA' – CONCORSO (scad. 9 agosto 2018)

Concorso pubblico, per titoli e colloquio, per il conferimento di una
borsa di studio per laureati della durata di un anno, da usufruirsi
presso il Centro di riferimento per la medicina di genere.
(18E06670)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

ISTITUTO NAZIONALE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE DELLE POPOLAZIONI MIGRANTI E PER IL CONTRASTO DELLE MALATTIE DELLA POVERTA' – CONCORSO (scad. 9 agosto 2018)

Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di un
incarico di dirigente amministrativo, a tempo pieno e determinato,
per la durata di un anno, eventualmente rinnovabile.
(18E06672)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Scarico del carbone, firmata una tregua

CIVITAVECCHIA – Gara temporaneamente sospesa e sciopero congelato. È questo il risultato arrivato al termine di una riunione fiume, durata circa quattro ore, relativa alla gara per lo scarico del carbone a tvn, indetta da Enel. Un risultato atteso dai lavoratori di.Minosse e Cpc che per tutto il pomeriggio hanno manifestato sotto il Comune. Per le 16 di oggi è convocato.un apposito tavolo in Regione. 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Turismo, Serafini: ''Il Pd di Tarquinia cerca solo visibilità''

TARQUINIA – L’assessore al Turismo Pietro Serafini replica al consigliere d’opposizione Sandro Celli che nei giorni scorsi lo aveva criticato duramente sullo stato del settore in più fronti: dal sito Tarquinia turismo al box office dentro il porto di Civitavecchia, all’Infopoint. «Il Pd cerca visibilità – tuona il leader di Idea Sviluppo – travisando  fatti e circostanze frutto di errori del passato. In riferimento, quindi, alle affermazioni del consigliere Celli ed alle accuse prive di fondamento su eventuali inefficienze e carenze operative riguardo all’assistenza e all’informazione turistica, mi preme riferire che il sito internet Tarquiniaturismo subito dopo il nostro insediamento è stato oggetto di avvicendamento (programmato dalla precedente amministrazione),  da parte della ditta aggiudicataria del bando, per la gestione dell’Infopoint. Nell’avvio della nuova fase gestionale si è determinata una situazione paradossale, dovuta al fatto che il vecchio gestore ha rivendicato la paternità del sito ed altri titoli, lasciando al Comune un dominio vuoto. Di qui la necessità di impostare un nuovo ‘‘prodotto’’ di proprietà del Comune (presto online). Ovviamente la qualifica istituzionale del nuovo sito non permetterà di vendere pacchetti per i Comuni limitrofi come in passato, quando il centrosinistra avrebbe dovuto controllare». 
«La situazione interna al porto invece è assai più complessa – spiega Pietro Serafini – visto che il book office in concessione al Comune di Tarquinia è situato in una zona dove non c’è transito e quindi destinata a ricevere una disdetta dopo che sono state spese ingenti somme per l’arredamento e gli allestimenti. Le ore ovviamente saranno recuperate presso l’ufficio di Tarquinia. Durante questo primo anno di amministrazione, al porto abbiamo intensificato I trasporti e prodotto dei materiali nuovi per Port- mobility che fa front-office per i crocieristi. Questi mi hanno confermato che erano 5 anni che non vedevano nessuno da Tarquinia”.
“ In merito agli orari di apertura per l’Infopoint veramente siamo al ridicolo perché il bando (con durata triennale) lo ha prodotto proprio Celli che oggi pontifica ed addirittura propone di cambiare gli orari da lui stesso pensati. Comunque lo voglio rassicurare visto che dopo una settimana di studio attueremo dei nuovi criteri per le aperture dell’ufficio e forse proprio per questo ne avrebbe voluto rivendicare la paternità per avere un minimo di visibilità. Ecco quanto stabilito  da lunedì al venerdì sarà aperto dalle ore 9.00 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 20.00 sabato orario continuato dalle 9.00 alle 20.00 domenica dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00. Ovviamente le ore di recupero verranno utilizzate in inverno dove le previsioni dello stesso Celli erano assai più riduttive”. 
Tra le critiche di Sandro Celli anche la troppa assenza dal Comune di Pietro Serafini che però replica: “In merito al mio impegno, posso assicurare che  da anni è totale per la mia città; certo, a differenza vostra, non mi piace occupare spesso le prime pagine del giornale. È finito il tempo di sbandierare che la politica deve essere un lavoro come insegnate nella sezione del PD. Il lavoro nobilita l’uomo è lo rende più vicino alle problematiche della gente. Infine comunico a  Celli e a tutti i cittadini che presso l’ufficio sono disponibili le statistiche degli accessi suddivisi per nazionalità sbandierate dallo stesso Celli ma mai realizzate. Queste, insieme a quelle del sito internet, consentiranno di studiare la strategia giusta per il futuro. Consiglio a Celli di fare una politica costruttiva e per qualsiasi cosa sono a disposizione solo così potremmo crescere insieme”.
 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

CASSA DEPOSITI E PRESTITI S.P.A. – COMUNICATO

Avviso relativo al lancio di una nuova offerta supersmart «Premium
150 giorni» e una nuova offerta supersmart per la durata di
trecentosessanta giorni. (18A04656)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Un servizio civile che funziona

CIVITAVECCHIA – La Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento della gioventù e del Servizio civile – ha rilasciato il nulla osta a tutti i progetti di Servizio civile universale per 2661 volontari da impiegare nella Regione Lazio. A Civitavecchia, così come l’anno scorso, saranno assunte presso la locale Protezione Civile 4 persone, tramite bando, per una durata di 12 mesi. «Una Protezione Civile che funziona rende un servizio impagabile alla comunità – spiega il sindaco Antonio Cozzolino – e come primo cittadino sono orgoglioso che per il secondo anno consecutivo 4 giovani possano avere la possibilità di vivere un’esperienza tanto gratificante quanto educativa. Ringrazio il coordinatore dell’unità di crisi Valentino Arillo e tutta la sua squadra di volontari per l’ottimo lavoro che svolgono al fianco delle istituzioni con sacrificio e abnegazione, segnale positivo di una cittadinanza attiva, frutto di senso civico e di una vera passione per la Protezione Civile». 
«Un altro risultato per il territorio – afferma Valentino Arillo – che dà continuità a quelli che sono i progetti della Protezione Civile nell’assistenza ai cittadini, nella gestione dei piani di emergenza e informazione alla popolazione. Il fatto che i 4 giovani che hanno lavorato con noi in questo anno abbiano fatto esplicita richiesta di rimanere come volontari all’interno della Protezione Civile ci rende particolarmente orgogliosi: è sintomo che i ragazzi hanno vissuto quest’esperienza con il cuore e vogliono rimanere a far parte di questo splendido gruppo. Un bellissimo segnale per la città». Prossimamente sarà emanato un bando nazionale, che avrà la massima diffusione sia sui canali istituzionali della Protezione Civile che su quelli del Comune di Civitavecchia, a cui gli interessati potranno partecipare indicando la Protezione Civile di Civitavecchia come destinazione gradita per lo svolgimento del servizio civile.

 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###