Nicholas Venanzoni centra il primo podio della carriera

A soli sei mesi dall’esordio nel Campionato Nazionale Velocità Motoasi, Nicholas Venanzoni conquista il primo podio della carriera. Dopo aver centrato una splendida pole position, nella penultima tappa del circuito a Latina, il 15enne pilota santamarinellese ha chiuso secondo in gara 1 e secondo in gara 2. 
«Purtroppo non siamo riusciti a vincere – spiega il papà Luca Venanzoni – per il calo gomme sul finale di gara. Le temperature dell’asfalto erano elevatissime e la gomma posteriore si distruggeva. Christian ha combattuto per la prima posizione fino all’ultimo giro, ma più di così non poteva fare. È comunque un grandissimo risultato».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

La città piange la scomparsa di Cacciaglia

CIVITAVECCHIA – Iniziano ad arrivare le prime reazioni alla scomparsa dell'avvocato Vincenzo Cacciaglia. 

IL PARTITO DEMOCRATICO – "Esprimo a nome del Partito Democratico di Civitavecchia le nostre più sentite condoglianze alla famiglia per l'improvvisa dipartita dell'avv. Vincenzo Cacciaglia, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia". Così il segretario del Pd Germano Ferri. "Un uomo dai grandi valori morali il quale, negli anni, è diventato insieme alla Fondazione Cariciv un punto di riferimento per il territorio e chi nello stesso aveva bisogno di aiuto. Ricordo le finalità della Fondazione – ha aggiunto – e di conseguenza i principi morali dell'Avvocato possono essere esemplificati in quelli di assistenza e tutela alle classi sociali più deboli ampliando poi nel tempo gli orizzonti, sponsorizzando a livello locale arte e cultura e diventando promotori di un'istruzione di livello, istituendo a Civitavecchia un polo universitario nato in collaborazione con le università "La Sapienza" e "Tuscia". Una perdita importante per tutta la città".

IL GRUPPO CONSIGLIARE DEL PD – "Apprendiamo con dolore che l'Avvocato Vincenzo Cacciaglia ci ha lasciato dopo aver combattuto a lungo con la grave malattia che, in questi ultimi mesi, Lo aveva profondamente provato nel corpo ma non nello spirito. A noi che abbiamo avuto avuto il privilegio di essere Suoi amici, rimarrà il ricordo di una meravigliosa persona con uno straordinario amore per la propria Città che ha dimostrato in ogni occasione, sia nello svolgimento dei tanti prestigiosi ruoli affidatigli negli anni, sia nella vita di tutti i giorni. Alla famiglia ed ai parenti le nostre più sentite condoglianze". 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

D’Angelo è bronzo alla Coppa Europa Wkc in Romania

Un’altra grande soddisfazione internazionale per i colori della Meiji Kan. Domenica scorsa il bravo Luca D’Angelo, allievo del maestro Stefano Pucci fin da bambino, ha conquistato una prestigiosa medaglia di bronzo  alla ‘‘Coppa Europa’’ organizzata dalla Wkc nella città di Resita, in Romania. (SEGUE)

I COMBATTIMENTI – Luca ha combattuto nella categoria  di peso + 78 kg. Classe seniores (18 – 40 anni) ed ha dimostrato il suo valore in questa difficile gara dove, soprattutto gli atleti dell’Est Europa, hanno usato colpi molto duri per accedere al podio. Luca D’Angelo, gli ha saputo contrapporre una superiore tecnica ed una mobilità che sono le sue caratteristiche principali. (Agg. 27/06 ore 18,33 SEGUE)

IL COMMENTO – «Ero molto emozionato – dichiara D’Angelo- ma anche molto orgoglioso di far parte della rappresentativa Fik , e di avere il mio maestro come coach». «Luca è stato molto bravo – conclude Pucci – e questa esperienza internazionale sarà molto importante per la sua futura carriera ad alti livelli». (Agg. 27/06 ore 19,31)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Arena: "Subito al lavoro per dare a Viterbo un'amministrazione più efficiente ed efficace''

VITERBO – Con il 51,09 % pari a 12.377 preferenze Giovanni Arena è il nuovo sindaco di Viterbo. Il centrodestra si riprende la guida della Città dei Papi, con l'avversaria Chiara Frontini che si è fermata al 48, 91% delle preferenze.

Applausi e brindisi per il neo eletto sindaco Giovanni Arena che prima ha festeggiato nel proprio quartier generale – alla presenza di molti politici, giunti anche dal comprensorio, come il sindaco di Montalto Sergio caci e l’assessore di Tarquinia Manuel Catini- poi si è recato in piazza dove pubblicamente ha reso onore al merito dell’avversaria che fino all’ultimo lo ha lasciato col fiato sospeso. “Siamo stati una squadra, abbiamo combattuto e abbiamo vinto – ha detto Giovanni Arena – Grazie a tutti, senza di voi non ce l’avrei mai fatta. Onore al merito alla mia avversaria, non pensavo che la vittoria sarebbe stata così sofferta. Adesso la battaglia politica ed elettorale è finita ora mi auguro che anche dall’altra parte ci sia la voglia di fare il bene della città”. Stamane poi: "12.377 volte grazie – ha scritto il neo sindaco su Facebook – grazie per la vostra  fiducia. Da oggi sarò da subito al lavoro con la mia squadra per dare a Viterbo e ai Viterbesi un'amministrazione comunale più attenta, più efficace e più vicina ai cittadini".

Soddisfazione da parte di Fondazione di Gianmaria Santucci.  “Lo avevamo detto e ripetuto in questi 5 anni, – il commento del consigliere comunale Gianmaria Santucci a urne chiuse e vittoria di Arena acquisita – il centrodestra è la prima forza politica della città, ma da solo non basta per vincere a Viterbo, senza i civici non si vince e soprattutto non si governa. I dati parlano chiaro con 500 voti di scarto o poco più, risultano determinanti i 1500 voti che la lista civica Fondazione ha portato alla coalizione vincente. Oggi senza il raggruppamento civico  viterbese avremmo probabilmente un altro sindaco e un'altra storia al governo della città. Per questo siamo certi che il nuovo sindaco di Viterbo Giovanni Arena debba proseguire quell'azione di apertura alle forze civiche che sono state determinanti per la sua elezione e riconoscerne il ruolo centrale nella prossima amministrazione”. “Nei primi 100 giorni della giunta Arena, – aggiunge Santucci – subito giù le tasse, via al DASPO URBANO per chi delinque, un nuovo piano rifiuti, taglio dei costi della politica e provvedimenti forti per il centro storico e le frazioni che migliorino la qualità della vita dei viterbesi –  sottolinea Gianmaria Santucc –  Credo che la nuova amministrazione debba dimostrare subito di aver imparato la lezione del 2013 e mettersi a lavorare per il futuro dei nostri concittadini. Nelle prossime ore Fondazione riunirà i propri organi dirigenti e i 32 candidati della lista per formulare le priorità da presentare al Sindaco ed alla coalizione, convinti che, anche in questo caso, i nostri suggerimenti saranno fondamentali per la buona riuscita della prossima amministrazione”.

Chiara Frontini sconfitta per un soffio. “Ho appena parlato di fronte alle tante persone raccolte davanti alla sede di via Cavour. – ha detto la Frontini poco dopo il dato che la vedeva perdente  – Abbiamo combattuto come leoni, soli contro tutti. È mancato un soffio, 51% a 49%, ma si riparte da qui.  Da quei sorrisi sinceri, da quegli occhi che brillano. Aspettative, speranze. Da quella città che è tornata a provare emozioni, a credere nel futuro. E il futuro siamo noi. Abbiamo una squadra in Consiglio Comunale fortissima e da domani ripartiamo, nelle piazze e tra la gente. Non molliamo un metro. Sono fiera ed orgogliosa di voi, perché sapremo interpretare questo risultato ed essere squadra, ancora”.

Comune di VITERBO (Prec. elez.: 26/05/2013)

Sezioni sindaco: 66 / 66 (Tutte)

Candidati Sindaco e Liste

Voti II turno

%

Voti I turno

%

Seggi

 

ARENA GIOVANNI MARIA

ELETTO SINDACO

12.377

51,09

13.022

40,22

 

 

FORZA ITALIA

     

4.298

13,99

6

 

FRATELLI D'ITALIA CON GIORGIA MELONI

     

4.127

13,43

6

 

LEGA

     

3.833

12,47

6

 

LISTA CIVICA – FONDAZIONE!

     

1.491

4,85

2

Totale liste

       

13.749

44,76

20

             
 

FRONTINI CHIARA

 

11.847

48,91

5.684

17,55

 

 

LISTA CIVICA – VITERBO VENTI VENTI

     

3.451

11,23

3

 

LISTA CIVICA – VITERBO CAMBIA

     

1.050

3,41

Totale liste

       

4.501

14,65

3

             
 

SERRA FRANCESCO

     

3.544

10,94

 

 

LISTA CIVICA – IMPEGNO COMUNE

     

1.644

5,35

1

 

LISTA CIVICA – VITERBO DEI CITTADINI

     

1.473

4,79

1

Totale liste

       

3.117

10,14

2

             
 

CIAMBELLA LISETTA DETTA LUISA

     

3.524

10,88

 

 

PARTITO DEMOCRATICO

     

2.487

8,09

2

 

LISTA CIVICA – ORIZZONTE COMUNE

     

867

2,82

 

LISTA CIVICA – LA VOCE DEI GIOVANI VITERBESI

     

480

1,56

Totale liste

       

3.834

12,48

2

             
 

ROSSI FILIPPO

     

2.640

8,15

 

 

LISTA CIVICA – VIVA VITERBO

     

1.301

4,23

 

LISTA CIVICA – AREA CIV!CA

     

744

2,42

Totale liste

       

2.045

6,65

             
 

ERBETTI MASSIMO

     

2.174

6,71

 

 

MOVIMENTO 5 STELLE

     

1.917

6,24

             
 

TAGLIA CLAUDIO

     

1.016

3,13

 

 

CASAPOUND ITALIA

     

786

2,55

 

LISTA CIVICA – VITERBO IN MUSICA

     

98

0,31

Totale liste

       

884

2,87

             
 

CELLETTI PAOLA

     

769

2,37

 

 

LISTA CIVICA – LAVORO E BENI COMUNI

     

670

2,18

             

TOTALE

Candidati

24.224

100,00

32.373

100,00

27

 

Liste

   

30.717

   

CANDIDATI A SINDACO ELETTI CONSIGLIERI FRONTINI CHIARA, SERRA FRANCESCO, CIAMBELLA LISETTA DETTA LUISA, ROSSI FILIPPO, ERBETTI MASSIMO

   
                 

Elettori: 53.289 | Votanti: 24.719 (46,38%) Schede non valide: 483 ( di cui bianche: 132 ) Schede contestate: 12 | 

IL CONSIGLIO. Alla maggioranza di centrodestra 20 consiglieri: 6 a Forza Italia, 6 a Fratelli d’Italia e 6 alla Lega, e  2 a Fondazione. All’opposizione 12: 1 consigliere a Viva Viterbo,  3 al Pd, 2 alle liste di Serra e 2 al Movimento Cinque stelle, 4 a Chiara Frontini. Entrano pertanto in maggioranza: Elpidio Micci, Antonella Sberna, Isabella Lotti, Giulio Marini, Fabrizio Purchiaroni e Matteo Achilli per Forza Italia; Claudio Ubertini, Gianluca Grancini, Laura Allegrini, Paolo Bianchini, Vittorio Galati ed Elisa Cepparotti per Fratelli d’Italia; Stefano Evangelista, Claudia Nunzi, Ludovica Salcini, Antonio Scardozzi, Stefano Caporossi ed Ombretta Perlorca per la Lega; Gianmaria Santucci e Paolo Barbieri per Fondazione. All’opposizione invece: Filippo Rossi per ‘’Viva Viterbo’’; Francesco Serra e Lina Delle Monache per le liste Serra; Massimo Erbetti e Alessandro Allegrini per il M5s; Luisa Ciambella,  Alvaro Ricci  e Martina Minchella per il Pd; infine Chiara Frontini, Letizia Chiatti, Alfonso Antoniozzi e Patrizia Notaristefano.

 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Magnesi pronto per la cintura dei superpiuma

Michael Magnesi è pronto per il match valevole per il titolo italiano dei superpiuma. All’angolo del giovane pugile ci sarà Gianluca Branco, un atleta che non ha bisogno di presentazioni e al suo esordio come allenatore. Sabato sera, alle 22,30, Magnesi salirà sul ring allestito in piazza Dante a Grosseto per affrontare Francesco Invernizio: al vincitore la cintura. L’incontro si svolgerà sulla distanza delle dieci riprese e verrà trasmesso in diretta da Sport Italia. (Agg. 25/06 ore 18,01 SEGUE)

«Stiamo lavorando insieme da due mesi – ha spiegato Branco – e mi sto trovando molto bene con Michael che mi ascolta sempre». Magnesi si sta allenando a Civitavecchia con Branco, mesi di lavoro intenso in preparazione di un match importante per un pugile molto promettente. L’atleta vanta infatti un record di 11 – 0 e con Gianluca Branco ha potuto lavorare minuziosamente sui vari aspetti in vista del match con un avversario di esperienza come Invernizio (9 – 6 – 1) che ha affrontato avversari del calibro di Pasquale Di Silvio per il titolo dei pesi Leggeri o Carel Sandon. (Agg. 25/06 ore 19,10 SEGUE)

Ma certamente Branco e Magnesi non si lasciano impressionare. «È un avversario alla nostra portata – ha detto Branco –  abbiamo lavorato bene». Dello stesso avviso il giovane pugile: «Abbiamo lavorato parecchio sulle variazioni d’intensità – ha spiegato Magnesi – e sulla parte tecnica, ora stiamo rifinendo il peso ma sono pronto. So che è un avversario da non sottovalutare perché ha già combattuto sulla distanza delle dieci riprese – ha continuato – mentre per me è la prima volta ma fisicamente sto molto bene e Gianluca è molto bravo come allenatore». Branco è al suo esordio come allenatore, una possibile nuova carriera per il noto pugile civitavecchiese anche se il richiamo del ring è ancora forte. (Agg. 25/06 ore 19,54 SEGUE)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Falasca: «''Vu cumpra?'' No Grazie»

LADISPOLI – «"Vu Cumpra?" No Grazie!». E' duro e fermo nella sua posizione l'assessore al Commercio Patrizio Falasca nei confronti dei venditori abusivi che quasi quotidianamente stazionano su viale Italia ma che, soprattutto durante il periodo estivo, affollano le spiagge della città balneare. «Il fenomeno “Vu Cumprà” è straripante, un'economia fantasma che sta salendo di livello. È una vera organizzazione – ha detto -che si contrappone al piccolo commerciante e lo soffoca e va fermata».

«Provate ad andare in una grande città della Gran Bretagna o in altri Paesi esteri – ha aggiunto Falasca – e vedete cosa succede se vi mettete a vendere senza permesso in strada. Come assessore del settore, non posso fare a meno di non valutare le ripercussioni negative che questo fenomeno ha sulla nostra città. Ultimamente, commercianti, artigiani, ambulanti o anche semplici cittadini, sono fortemente sfiduciati da questo fenomeno che mette le  aziende locali in enorme difficoltà di fronte alla prospettiva della disparità di trattamento e alla crisi economica che incalza in maniera profonda in ogni settore. Il mio confronto con le realtà del posto, mi porta a pensare che questo malcostume vada combattuto ed è proprio a tale proposito che lancio un appello ai nostri cittadini. Alla domanda “Vu Cumprà”? vi esorto a rispondere un secco rifiuto. No grazie perché è Ladispoli che dobbiamo far crescere economicamente, No grazie perché è il commerciante o l’imprenditore locale che contribuisce attivamente a fornire i servizi di cui fruiamo, No grazie perché è illegale acquistare merce di dubbia provenienza, venduta senza regolare scontrino fiscale e da chi in realtà non ha il permesso di farlo. E dite no soprattutto perché Ladispoli, attraverso la sua bellissima rete commerciale, imprenditoriale, artigianale, offre ogni genere di prodotto ad un prezzo giusto e che ne assicura la qualità, la provenienza e la garanzia».

L'Assessore al Commercio va anche oltre, dando dei suggerimenti per acquistare quel che piace a poco e soprattutto favorendo le attività commerciali, anche e soprattutto quelle piccole, che dal commercio abusivo vengono penalizzate. «Il “Cocco Bello” acquistatelo in frutteria o nello stabilimento balneare nel quale vi trovate,  è più buono è più economico e decisamente igienicamente trattato. Invece per il telo mare, il pareo ed il costume, vi invito a fare una passeggiata in piazza dei Caduti, in via Odescalchi o in via Duca degli Abruzzi, dove ci sono piccoli ma bellissimi store che hanno capi di abbigliamento estivo che fanno invidia a quelli venduti dagli abusivi sulle spiagge, per le ciabattine, lo short o i braccia lini. Prendete un bel gelato su viale Italia o su via Flavia, oppure se siete distanti ci sono  piazza Domitilla e  Via di Palo Laziale ad offrire tutto ciò che cercate a prezzi giusti.  Ladispoli è una bellissima Città, con i suoi stabilimenti balneari, i suoi ristoratori, gli artigiani ed i commercianti in estate diventa un magnifico Centro Commerciale Naturale, dove poter acquistare tutto ciò che serve con serenità, trovando dall’altro lato un interlocutore serio e preparato, pronto a soddisfare le vostre esigenze ma soprattutto a garantire il vostro acquisto. Quindi mi auguro che, per tutti i residenti ed i turisti di questa bellissima Città,  la parola d’ordine di questa Estate, alla proposta “ Vu Cumprà” sarà: No Grazie ! Colgo l'occasione per ringraziare Il corpo della Polizia Locale ed il suo Comandante Sergio Blasi che, proprio in questa direzione, sta facendo un ottimo lavoro».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Morta Luciana Alpi, mamma coraggio che ha combattuto per la verità sulla scomparsa della figlia Ilaria

La giornalista era stata uccisa a Mogadiscio nel marzo del 1994

Leggi articolo completo

@code_here@

''Bisogna migliorare il sistema dei trasporti''

S. MARINELLA – «C’è una parte di questa città che ogni giorno affronta il viaggio verso Roma o altre destinazioni per poter attendere alla propria occupazione lavorativa. Questa fetta di popolazione si muove principalmente con il treno ma anche a mezzo del trasporto su ruota, pubblico o privato, subendo disagi a volte anche gravi». A parlare è il candidato Mauro Trebiani della lista Amici dello Sport.

«Ho sempre avuto a cuore il problema del pendolarismo ed ho combattuto i difetti del trasporto pubblico assieme alla ricerca di soluzioni di manutenzione e ampliamento della rete viaria ordinaria. Una volta in amministrazione comunale, tra le mie priorità ci sarà anche quella di cambiare l’approccio con tutto il sistema dei trasporti al fine di favorire e migliorare la qualità della vita di tutti i cittadini che non possono lavorare a Santa Marinella. Molte le opere indirizzate a questo scopo nel programma della nostra coalizione e tra questi l’ampliamento dei parcheggi a servizio della stazioni ferroviarie cittadine per farle diventare vero nodo di scambio anche in funzione di un turismo più sostenibile. Ma sarà una priorità anche aprire un tavolo con le Ferrovie per migliorare l’offerta, accompagnato anche dall’amministrazione regionale competente, in tema di trasporto locali, che ci ha già assicurato il pieno sostegno a tutte le nostre iniziative, comprese quelle che spingeranno a migliorare il materiale rotabile e quello che consente il trasporto su gomma, sia nella qualità dei mezzi che nella frequenza delle corse, incrementando anche il livello di comfort degli utenti. Noi saremo sempre a fianco dei pendolari, anche organizzati in comitati, per difendere il diritto alla mobilità necessaria e migliorare la qualità della vita di tutti i cittadini”.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Crc, le Under crescono

Le Under del Crc continuano a crescere. Domenica a Viterbo sul campo della Tusciarugby l’under 8 guidata da Chiara Nicoló Federico Cosimi e Flavio Caprio dimostra buon gioco divertendosi in questa bellissima domenica di maggio. Gli incontri si sono svolti contro i pari età del: Amatori Tivoli Rugby, Arieti Rugby Rieti 2014, Tusciarugby Polisportiva, Barbarian schools Rugby club, Union Rugby Viterbo 1952, Rugby Civitacastellana, Rugby Ladispoli. Un’Under 8 grintosa e determinata ha ben figurato. Anche l’Under 10 del Crc ha giocato domenica mattina a Viterbo, i piccoli rugbisti si sono divertiti vincendo tutti gli scontri. Soddisfatti gli allenatori Raponi e Papaleo che hanno preparato i ragazzi anche in vista della partecipazione al Torneo Lupo Alberto che si terrà a Parma sabato e domenica. Per quanto riguarda l’Under 16 ottimo inizio per i pupilli di coaches Tronca e Montanalampo che in questa domenica a Roma si sono divertiti e hanno combattuto come non mai. L’obiettivo del Crc, oltre che continuare con la mission di promozione e sviluppo del rugby ad ogni età, è strutturare l’attività in modo che i ragazzi, più o meno grandi, possano vivere il rugby sotto la forma del 7s, ritenuta fortemente stimolante sotto il profilo empatico e formativo per il rugby. I RISULTATI: Villab 17-  Crc 5, Rieti 7 – Crc 40, Viterbo 20 – Crc 10.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

«Terroristi col fucile, non sui social» Tra Lombardia e Sardegna 13 arresti

Raccolti due milioni di euro per il jihad. Un terrorista intercettato: ho combattuto 4 anni. L’operazione della Gdf e dell’Antiterrorismo della Polizia svela i canali di finanziamento

Leggi articolo completo

@code_here@