Una guida turistica per scoprire Cerveteri

CERVETERI – La città cerite si doterà di una guida turistica titolata ‘’Città di Cerveteri’’ per la valorizzazione dei maggiori siti di attrazione turistica. Accolta e approvata la proposta dell’associazione Pro loco Cerveteri che ha elaborato la guida in lingua italiana e inglese. La brochure  è composta da 16 pagine e sarà stampata in quadricromia per un totale di 20mila copie.  Il preventivo di spesa per questo progetto è di 4mila e novecento euro. La particolarità della guida è quella di introdurre storicamente e geograficamente Cerveteri e  «tratta – come si scrive nella proposta della Pro Loco che è stata poi approvata – in maniera più approfondita il sito Unesco della Necropoli Etrusca della Banditaccia, con un riferimento anche al percorso multimediale, il Museo Nazionale Cerite e 'i Capolavori di Eufronio', descrive il centro storico cittadino con le due chiese di Santa Maria Maggiore e Sant'Antonio Abate e conclude con i borghi medievali di Ceri G Sasso, in seconda di copertina si fa un breve riferimento alla mostra "II Patrimonio ritrovato a Cerveteri, i predatori dell'arte e le storie del recupero».

La guida sarà distribuita presso la Pro Loco, iI Punto di Informazione Turistica, la Necropoli della Banditaccia e il Museo Nazionale Cerite. Sarà poi a disposizione dell’Ente come materiale da inviare alle fiere turistiche.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA BORGHI E VALLI D'OLTREPO' DI BORGO PRIOLO – CONCORSO (scad. 11 ottobre 2018)

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di
istruttore amministrativo contabile, categoria C, a tempo pieno ed
indeterminato.
(18E08998)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Pensioni d’oro, Lega e 5 stelle divisi sul taglio. Di Maio: «Chi non vuole attuare il contratto di governo lo dica»

Il consigliere di Salvini Brambilla boccia la proposta presentata alla Camera. Borghi (Lega): «La proposta è ovviamente modificabile in Parlamento»

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Mtb Santa Marinella: a podio Borgi, Stefanini e Belleggia

Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini ancora protagonista in positivo tra fuoristrada e strada nelle gare del recente fine settimana.
A Massa Martana in Umbria, alla Martani Superbike, il team santamarinellese ha dato il meglio di sé con il secondo posto di Lorenzo Borgi tra i master 6 e il 33° posto di Andrea Somma tra i master 3 nella gara regina marathon di 52 chilometri. Buone notizie nel contesto delle cross country notturne dentro un centro storico: alla Borgo Bike, disputata a Palombara Sabina, secondo posto di categoria master 4 per Edmondo Belleggia.
Molte soddisfazioni sono arrivate dagli stradisti a cominciare da Diego Antimi che ha ottenuto il quarto posto di categoria master 1 e il nono assoluto a Marsciano disputando il Trofeo dei Borghi della Tuscia in Umbria. Pierluigi Stefanini ha preso parte al Trofeo Nobilis Regiocaraiolae sulle strade dell’Alto Lazio a Canale Monterano classificandosi al 13° posto assoluto e terzo di categoria gentlemen 1.
Al giro di boa della stagione, la Mtb Santa Marinella continua il suo momento positivo tra le gare in mountain bike e quelle su strada per la felicità del suo presidente Stefano Carnesecchi e degli sponsor che hanno riposto fiducia nel progetto Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini per tutto il 2018.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Spiagge: individuati i soggetti vincitori

CIVITAVECCHIA – Una stagione salvata in extremis, anche se l’estate ormai è inoltrata. La commissione del Comune ha terminato il lavoro, individuando i soggetti che potranno gestire, fino a settembre, le quattro spiagge cittadine interessate dall’ultimo bando. Per la Marina e piazza Betlemme, prima in graduatoria è risultata la rete di imprese ‘‘I borghi marinari’’, mentre per Pirgo ed ex dopolavoro ferroviario la Elemartirreno. Lunedì l’ufficio convocherà i vincitori per verificare il possesso di tutti e requisiti per procedere all’affidamento.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Le spiagge di Santa Marinella e Santa Severa nel nuovo ''Travel book mare'' di Trenitalia

SANTA MARINELLA – Santa Marinella, Santa Severa, Formia, Nettuno, ma anche Follonica, Tropea e Maratea. Sono solo alcune delle 61 le spiagge italiane, 30 tra Nord e Centro, 31 tra Sud e Isole, comodamente raggiungibili con i treni regionali e proposte nel nuovo travel book Mare targato Trenitalia, presentato oggi nella sede dell’Ente Nazionale Italiano per il Turismo  (ENIT).

Protagoniste di questo travel book sono scogli e spiagge da amare, tutte distanti poche centinaia di metri, il tempo di una passeggiata, da stazioni ferroviarie servite ogni giorno da oltre 2.500 corse regionali Trenitalia. Corse che confermano sempre di più di possedere anche una forte vocazione leisure, come dimostra il boom del 2017, quando i viaggi per turismo sono aumentati del 7%. E già in questo primo semestre del 2018 il trend prosegue: le 61 stazioni proposte nel book hanno visto crescere di un altro 4,5% il numero di viaggiatori rispetto al 2017.

A incentivare l’uso del treno regionale ci sono anche accordi specifici siglati da Trenitalia, come a Cervia, a Milano Marittima o sulla Costa degli Dei (elenco completo su trenitalia.com), che prevedono sconti per il pernottamento o per il noleggio di ombrelloni e lettini. E in più, a conferma che l’Estate è Trenitalia, ancora altre attenzioni verso i clienti, ad esempio con la gratuità per i piccoli sotto i 4 anni, con la sempre più estesa possibilità di trasportare le bici, mostrandosi sempre più un mezzo di trasporto “pet friendly”.

Mare è il secondo travel book lanciato dal trasporto regionale dopo l’uscita di quello dedicato ai Borghi, presentato con l’associazione I Borghi più belli d’Italia, e precede altre prossime uscite della collana: Siti Unesco, Parchi e itinerari naturalistici, Wellness location, Neve e Giardini.

Il progetto intende far conoscere a tutti i clienti del trasporto regionale, i tanti meravigliosi luoghi che si possono scoprire e godere in treno, valorizzandoli quindi in chiave di mobilità sostenibile e conveniente, rinunciando allo stress dell’auto. 

I travel book raccolgono cenni storici, principali curiosità, attrazioni, prodotti tipici ed eventi particolari, oltre che il dettaglio sulla tratta ferroviaria interessata, per sapere perfettamente come raggiungere la propria destinazione.

Il book Mare sarà distribuito a luglio a bordo delle Frecce AV in 19mila copie, allegato al magazine La Freccia e, ad agosto, sarà presente in edicola insieme a Bell’Italia, la rivista dedicata alle bellezze turistiche italiane.

I formati sfogliabili dei book Mare e Borghi sono disponibili in versione digitale sul sito di Trenitalia.

 

 

 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Imprese, grande partecipazione alla cena di Unindustria

CIVITAVECCHIA – La suggestiva location del Salone delle Fontane dell’Eur ha fatto ieri sera da cornice alla Cena di Unindustria, l’appuntamento annuale, unico nel suo genere, per favorire lo sviluppo di relazioni sempre più significative tra imprese e stakeholder politico/istituzionali, anche al fine di porle al servizio di progetti di sviluppo per il territorio.

La serata è stata caratterizzata dal connubio tra cibo e moda, due tra i settori di punta che promuovono, a livello nazionale e internazionale, l’immagine della nostra Regione- La cena di Unindustria di quest’anno è stata infatti l’occasione per celebrare le eccellenze enogastronomiche del territorio, offrendo un’esperienza unica tra di esse: a partire dall’aperitivo, con cinque corner tematici dedicati alle tipicità culinarie di ciascuna provincia del Lazio; il tutto arricchito da show cooking di chef stellati, che hanno realizzato piatti esclusivi, reinterpretando prodotti regionali. Questi gli chef di Exellence che hanno deliziato gli ospiti: Ornella De Felice (Ristorante Coromandel per Roma), Maximiliano Cottilli (Ristorante Satricvm per Latina), Leonardo Morelli (Ristorante Le Ghiottonerie per Viterbo), Francesco Capirchio (Ristorante Lo Stuzzichino per Frosinone) e Niko Sinisgnalli (Ristorante Tazio per Rieti). Il tutto accompagnato dalle straordinarie immagini dei più bei borghi laziali, per una “Eterna scoperta” del nostro territorio. Dai Castelli Romani alla Sabina, dalla Valle del Velino alla Tuscia e all’Agro Pontino, passando per la Ciociaria e i Monti Lepini fino al Circeo: un cammino del cibo impreziosito dalle pietanze stellate dei fratelli Maurizio e Sandro Serva del ristorante “La Trota”, fino ai saluti del caffè Golden Brasil.

La serata è proseguita con la presentazione del “club della Creatività”, dove giovani designer hanno avuto l’opportunità di presentare le loro creazioni attraverso differenti performance, per raccontare il “Made in Lazio”. Unindustria da sempre supporta i giovani talenti dell’industria creativa nella loro crescita imprenditoriale, affinché riescano a creare valore aggiunto per il nostro territorio.

La cena di Unindustria ha visto inoltre la partecipazione della più ampia rappresentanza di imprenditori associati, il gotha dell’imprenditoria, top manager ed esponenti della business community del territorio e non solo. Oltre a Filippo Tortoriello Presidente di Unindustria e ad i suoi Vice Presidenti Giampaolo Letta, Gerardo Iamunno, Giulio Natalizia, Angelo Camilli, Sabrina Florio, Bernardo Quaranta, ad i Presidenti Territoriali di Unindustria, Giovanni Turriziani (Unindustria Frosinone), Giorgio Klinger (Unindustria Latina), Alessandro Di Venanzio (Unindustria Rieti), Stefania Palamides (Unindustria Viterbo), ai Presidenti di Comprensorio di Unindustria, Stefano Cenci (Civitavecchia), Davide Papa (Cassino), Pierpaolo Pontecorvo (Aprilia), ai Consiglieri di Presidenza Giuseppe Biazzo, Rosario Zoino e Stefano Conti, erano presenti alla cena: Claudio Durigon, Sottosegretario al Lavoro e alle Politiche Sociali, Nicola Zingaretti Presidente Regione Lazio, Gian Paolo Manzella Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio, Linda Meleo Assessore alla Città in movimento di Roma Capitale, Carlo Cafarotti Assessore allo Sviluppo Economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale, Roberta Lombardi Consigliere Regione Lazio, Vincenzo Boccia Presidente Confindustria, Maurizio Stirpe Vice Presidente Confindustria, Alessio Rossi Presidente Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria, Luigi Abete Presidente BNL, Lorenzo Tagliavanti Presidente C.C.I.A.A di Roma, Stefano Antonio Donnarumma Amministratore Delegato Acea SpA, solo per citarne alcuni.

Numerosi gli imprenditori di Civitavecchia presenti, mentre tra le personalità gli l’onorevole Alessandro Battilocchio, il Presidente dell’Autorità Portuale Francesco di Maio, il segretario generale Roberta Macii, il direttore del Compartimento Marittimo Lazio Capitanerie di porto comandante Vincenzo Leone e il sindaco di Tolfa Luigi Landi.

(Nella foto da sinistra lo stilista Guillermo Mariotto, lo chef del ristorante La Trota Sandro Serva, il Presidente di Unindustria Filippo Tortoriello con la signora Patrizia e Stefano Dominella, Presidente della Sezione Tessile, abbigliamento, moda ed accessori di Unindustria)

 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

REGIONE AUTONOMA FRIULI-VENEZIA GIULIA – DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 29 novembre 2017, n. 267

Regolamento di modifica del regolamento recante disposizioni di
attuazione dell'articolo 2, commi 56-62, della legge regionale 29
dicembre 2016, n. 25, per il finanziamento di attivita' di
cooperative e associazioni finalizzate al miglioramento della vita e
al mantenimento e valorizzazione di borghi e ambienti naturali in
montagna, emanato con decreto del Presidente della Regione 8 maggio
2017, n. 094/Pres.
(18R00080)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###