Tarquinia, al via il corso di micologia

TARQUINIA – Partirà lunedì 26 novembre il corso di micologia organizzato dall’Università Agraria di Tarquinia in collaborazione con l’Amevit (Associazione micologica ecologica viterbese). Superiori alle attese le iscrizioni raccolte in pochi giorni. “E’ con grande soddisfazione che siamo riusciti a organizzare dopo diversi anni un corso per l’abilitazione alla raccolta dei funghi. – riferisce il Vice Presidente Alberto Tosoni – Ci tengo a ringraziare il consigliere delegato all’ambiente Alessandro Sacripanti per l’impegno mostrato alla realizzazione dell’iniziativa e il Presidente del Circolo Cacciatori, Benedetto Natali per il fondamentale supporto. Questo corso servirà per tutto coloro che sono appassionati di prodotti del nostro sottobosco a prendere coscienza dell’importanza del nostro patrimonio ambientale, della sua tutela e delle leggi che regolano la raccolta”. Il corso della durata di 14 ore sarà svolto in tre appuntamenti che avranno luogo presso la sala riunioni dell’Università Agraria. Si parte lunedì 26 novembre dalle ore 17 alle ore 21, si replica con lo stesso orario giovedì 29 e si chiude domenica 2 dicembre dalle ore 8 alle ore 14 con un’uscita nelle aree boschive gestite dall’Ente. “Con questo corso- riprende Alberto Tosoni- riusciremo a far conseguire l’attestato che autorizza alla raccolta dei funghi epigei come da Legge Regionale nr. 32/98. Il corso sarà tenuto dal Dott. Claudio Celestini al quale rivolgo i miei ringraziamenti. Con uno sforzo economico minimo (15 euro) comparato ai corsi che normalmente hanno luogo daremo la possibilità a tantissimi tarquiniesi di poter esercitare la raccolta seguendo le normative vigente. Con questa iniziativa ci auguriamo che i nostri corsisti possano poi poter acquisire il tesserino con il quale potranno raccogliere il famoso e pregiato fungo ferlengo presente presso la nostra riserva al Pianoro della Civita”.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Terme, FdI: ''Giù le mani dalla Ficoncella''

CIVITAVECCHIA – “Questa amministrazione non lascia in pace nemmeno la Ficoncella è una vera persecuzione nei confronti dei cittadini”.

Il circolo Almirante di FdI fa sue “le parole di un anziano frequentatore che rendono perfettamente l’idea di quello che è il sentore della cittadinanza alla notizia delle trivellazioni autorizzate a monte della Ficoncella. L’amministrazione comunale, infatti, dopo quattro anni e mezzo di nulla assoluto nel settore termale, non ha trovato di meglio che autorizzare (nell’ambito di una specifica conferenza di servizi presso la Regione Lazio) l’affidamento di operazioni di trivellazione ad una nota società viterbese. Alcune riflessioni si impongono. Il nulla cosmico – continuano dal coordinamento del circolo – della attuale amministrazione in ogni settore di attività è ormai noto e sarebbe ridondante tornarci sopra. A livello termale, però, la autorizzazione alla società viterbese rappresenta la ennesima sberla in faccia ai civitavecchiesi. In quasi cinque anni, non si è stati in grado di riprendere il progetto termale per il quale si erano già investiti milioni e milioni di euro pubblici, realizzando infrastrutture ed addirittura la struttura del nuovo complesso. In quasi cinque anni, non si è proposta una alternativa, una ipotesi di lavoro per regalare ai civitavecchiesi l’agognato complesso termale. Neanche l’albergo neanche una riqualificazione del piccolo impianto esistente alla Ficoncella. Niente di niente. Oggi, a poche settimane dalla sostituzione (mai così certa) della amministrazione, si autorizza una società viterbese a trivellare in cerca non si sa bene di cosa”.

Secondo FdI non arriverà niente di buono per i cittadini. “In cambio però ci si assume l’enorme rischio di compromettere (più di quello che non è già) l’approvvigionamento della Ficoncella. È fin troppo intuitivo – incalzano – comprendere che trivellare a monte dell’impianto, significa rischiare di interrompere o compromettere il flusso idrico al piccolo impianto esistente. Sarebbe la ciliegina sulla torta per una delle peggiori amministrazioni comunali che la città ricordi. Fratelli d’Italia vigilerà su questa operazione scellerata. Già nei prossimi giorni, unitamente al candidato Sindaco, Massimiliano Grasso, una delegazione del partito farà un sopralluogo per raccogliere da vicino anche le opinioni dei frequentatori e dei cittadini.

Per ogni altra iniziativa a difesa della Ficoncella, il Circolo di Fratelli d’Italia “Giorgio Almirante”, rimane a disposizione con i propri attivisti, presso la sede di Via Carducci. La misura è colma. Giù le mani dalla Ficoncella”.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

RETTIFICA 3 agosto 2018, n. 1110

Rettifica della decisione di esecuzione (UE) 2018/1110 della
Commissione, del 3 agosto 2018, che autorizza l'immissione in
commercio di prodotti contenenti, costituiti o derivati da granturco
geneticamente modificato 1507 × 59122 × MON 810 × NK603 e da
granturco geneticamente modificato che combina due o tre dei singoli
eventi 1507, 59122, MON 810 e NK603, e che abroga le decisioni
2009/815/CE, 2010/428/UE e 2010/432/UE (GU L 203 del 10 agosto 2018)
– Pubblicato nel n. L 221 del 31 agosto 2018
(18CE1896)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

DECISIONE 21 agosto 2018, n. 1203

Decisione di esecuzione (UE) 2018/1203 della Commissione, del 21
agosto 2018, che autorizza gli Stati membri a prevedere una deroga
temporanea ad alcune disposizioni della direttiva 2000/29/CE del
Consiglio in relazione al legno di frassino originario degli Stati
Uniti d'America o ivi lavorato e che abroga la decisione di
esecuzione (UE) 2017/204 della Commissione [notificata con il numero
C(2018) 5848] – Pubblicato nel n. L 217 del 27 agosto 2018
(18CE1847)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

REGOLAMENTO 13 agosto 2018, n. 1133

Regolamento di esecuzione (UE) 2018/1133 della Commissione, del 13
agosto 2018, che autorizza l'immissione sul mercato delle parti aeree
essiccate di Hoodia parviflora quale nuovo alimento a norma del
regolamento (UE) 2015/2283 del Parlamento europeo e del Consiglio e
che modifica il regolamento di esecuzione (UE) 2017/2470 della
Commissione – Pubblicato nel n. L 205 del 14 agosto 2018
(18CE1792)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

REGOLAMENTO 13 agosto 2018, n. 1132

Regolamento di esecuzione (UE) 2018/1132 della Commissione, del 13
agosto 2018, che autorizza la modifica della denominazione e del
requisito specifico in materia di etichettatura del nuovo alimento
zeaxantina sintetica a norma del regolamento (UE) 2015/2283 del
Parlamento europeo e del Consiglio e che modifica il regolamento di
esecuzione (UE) 2017/2470 della Commissione – Pubblicato nel n. L 205
del 14 agosto 2018
(18CE1791)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

DECISIONE 3 agosto 2018, n. 1111

Decisione di esecuzione (UE) 2018/1111 della Commissione, del 3
agosto 2018, che autorizza l'immissione in commercio di prodotti
contenenti, costituiti o derivati dal granturco geneticamente
modificato MON 87427 × MON 89034 × NK603 (MON-87427-7 × MON-89Ø34-3 ×
MON-ØØ6Ø3-6) e dal granturco geneticamente modificato che combina due
degli eventi MON 87427, MON 89034 e NK603, e che abroga la decisione
2010/420/UE [notificata con il numero C(2018) 5014] – Pubblicato nel
n. L 203 del 10 agosto 2018
(18CE1802)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

DECISIONE 3 agosto 2018, n. 1110

Decisione di esecuzione (UE) 2018/1110 della Commissione, del 3
agosto 2018, che autorizza l'immissione in commercio di prodotti
contenenti, costituiti o derivati da granturco geneticamente
modificato 1507 × 59122 × MON 810 × NK603 e da granturco
geneticamente modificato che combina due o tre dei singoli eventi
1507, 59122, MON 810 e NK603, e che abroga le decisioni 2009/815/CE,
2010/428/UE e 2010/432/UE [notificata con il numero C(2018) 4937] –
Pubblicato nel n. L 203 del 10 agosto 2018
(18CE1801)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

REGOLAMENTO 10 agosto 2018, n. 1122

Regolamento di esecuzione (UE) 2018/1122 della Commissione, del 10
agosto 2018, che autorizza l'immissione sul mercato del sale disodico
di pirrolochinolina chinone quale nuovo alimento a norma del
regolamento (UE) 2015/2283 del Parlamento europeo e del Consiglio e
che modifica il regolamento di esecuzione (UE) 2017/2470 della
Commissione – Pubblicato nel n. L 204 del 13 agosto 2018
(18CE1813)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

REGOLAMENTO 10 agosto 2018, n. 1123

Regolamento di esecuzione (UE) 2018/1123 della Commissione, del 10
agosto 2018, che autorizza l'immissione sul mercato
dell'1-metilnicotinamide cloruro quale nuovo alimento a norma del
regolamento (UE) 2015/2283 del Parlamento europeo e del Consiglio e
che modifica il regolamento di esecuzione (UE) 2017/2470 della
Commissione – Pubblicato nel n. L 204 del 13 agosto 2018
(18CE1814)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###