ASTREA DUE SPV S.R.L.

Avviso di cessione di crediti pro soluto ai sensi del combinato
disposto degli artt. 1 e 4 della Legge n. 130 del 30 aprile 1999 (la
Legge 130/99), dell'art. 58 del D.Lgs. n. 385 del 1 settembre 1993
(il Testo Unico Bancario) e degli articoli 13 e 14 del Regolamento
Europeo 2016/679 (anche GDPR)

(TX18AAB12844 )

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

ASTREA SPV S.R.L.

Avviso di cessione di crediti pro soluto ai sensi del combinato
disposto degli artt. 1 e 4 della Legge n. 130 del 30 aprile 1999 (la
Legge 130/99), dell'art. 58 del D.Lgs. n. 385 del 1 settembre 1993
(il Testo Unico Bancario) e degli articoli 13 e 14 del Regolamento
Europeo 2016/679 (anche GDPR)

(TX18AAB12899 )

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

ASTREA SPV S.R.L.

Avviso di cessione di crediti pro soluto ai sensi del combinato
disposto degli artt. 1 e 4 della Legge n. 130 del 30 aprile 1999 (la
Legge 130/99), dell'art. 58 del D.Lgs. n. 385 del 1 settembre 1993
(il Testo Unico Bancario) e degli articoli 13 e 14 del Regolamento
Europeo 2016/679 (anche GDPR)

(TX18AAB12452 )

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Cpc, l’Under 17 vince e conquista la vetta

Finisce 4-3 per i romani del Tanas il big match della decima giornata contro i pari età dell’Under 19 regionale. Prima contro seconda che non ha deluso le aspettative. 
I portuali vanno avanti due volte nel giro di venti minuti, in entrambe le occasioni è Memmoli a capitalizzare la mole di gioco dei portuali. 
La prima con un pallonetto a scavalcare Migliorini,   e la seconda in tap-in sugli sviluppi di un corner. Riviene poi fuori il Tanas e prima dimezza con Fecchi, e quasi allo scadere con Forzia agguanta il pari. 
La Cpc2005 recrimina  in entrambe le occasioni per due presunti falli, il direttore Ventura però non ha dubbi e concede le reti. Si va a riposo sul due a due. Secondino deve cambiare China e Sansolini, per loro affaticamento muscolare, e non sarà più la stessa cosa da li in avanti. 
Pronti e via e Memmoli, scatenato quest’oggi, al terzo comunque riporta avanti i portuali. Lo fa direttamente da calcio di punizione, pennellando la sfera che risulta impossibile da respingere per Migliorini. 
La capolista Tanas non ci sta e al 10’ pareggia, Ricci sotto porta riprende un mezzo miracolo di Di Marco, abile sugli sviluppi di un calcio da fermo, e fa tre a tre tra le proteste dei portuali per un presunto fuorigioco. Memmoli ha la palla del 4 a 3 due minuti dopo, è abile Migliorini a respingere. Esce anche Fattori intorno al 20’, anche per lui un affaticamento muscolare. 
Il Tanas cerca la vittoria e al 37’ la Cpc2005 deve inchinarsi ancora, è  Forzia a beffare Di Marco. Finisce in pratica qui la gara.
Scontro tra i titani del girone, e non è un caso che a spunatrla è la squadra che è stata capace di vincerne nove su dieci fino ad oggi. La Cpc2005 recrimina per qualche decisione arbitrale, ci sta anche questo nel calcio, ma ne esce conscia delle sue possibilità in chiave playoff.
L’Under 17 regionale  di Di Pietro espugna Fiumicino, pareggia il Petriana in casa del Vescovio, e ritrova in concomitanza della squadra romana la vetta. Finisce 3-1 contro il Fiumicino1926, dopo aver portato a casa una partita dalle mille difficoltà. Domenica scontro diretto con il Petriana, li servirà la stessa Cpc2005 di domenica. 
Grande l’apporto dei 2003 in questa giornata, tra cui bomber Amato che apre le marcature. Finale di gara in inferiorità numerica che non frena, comunque, il cammino dei giovani portuali. Dimenticata in fretta la sconfitta di domenica con l’Etruria, e ora, si spera, che sarà un’altra storia.
La Cpc2005 dopo neanche cinque minuti è già avanti. 
Dalla Ragione mette nel mezzo un buon cross, il portiere avversario non trattiene, e  Amato è li a insaccare il gol che vale il vantaggio. Neanche il tempo di centrare la sfera che  Di Iorio serve il pareggio per la sua squadra. Gara vibrante, uno a uno. 
La CPC2005 non si demoralizza e continua a giocare cercando il gol che varrebbe il vantaggio, anche se è Formisano a togliere le castagne dal fuoco intorno al 25 ai suoi, andando ad opporsi a un tiro avversario. Al 30’ la spinta della CPC2005 è premiata,   tiro di Grossi in girata e CPC2005 in vantaggio.  Si va a riposo cosi, portuali avanti di una lunghezza. 
Ripresa sulla falsa riga della prima, entrambi cercano il gol giocando a viso aperto. La CPC2005 al decimo deve ancora ringraziare Formisano che si oppone, da far suo, al tiro scagliato da  Olivi. 
La CPC2005 rimane in dieci  al 15’,  espulsione di D’Angelo per proteste, ma è in partita come non mai. Il Fiumicino cerca di far la voce grossa in superiorità numerica  ma la CPC2005 non addietra, anzi  con Zerilli, che raccoglie l’assist superbo di Grossi,   triplica e chiude la gara. Il Fiumicino spinge nel finale alla ricerca del gol che riaprirebbe la gara, ma è tardi. Tre punti d’oro che valgono la testa della classifica, il resto domenica al Tamagnini quando di fronte avranno proprio il Petriana.
Finisce 8-1 la gara di sabato al Tamagnini degli Under16 provinciale di Colapietro sull’Eretum Monterotondo. Risultato per gli annali ma non per i tre punti, visto che l’Eretum gareggia in questo campionato fuori classifica. In rete con una doppietta ciascuno Saladini, Fusco e Galimberti, a chiudere il parziale Amato e Sammartini per i rosso portuali.
L’Under 15 provinciale di Midei sono corsari a Cerveteri, per loro 3-1 il punteggio finale sui pari età del Città di Cerveteri. Vince anche l’Astrea e la vetta rimane a tre punti. In rete Chessa, Spadone e Mura.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

ASTREA DUE SPV S.R.L.

Avviso di cessione di crediti pro soluto ai sensi del combinato
disposto degli artt. 1 e 4 della legge n. 130 del 30 aprile 1999 (la
Legge 130/99), dell'art. 58 del D.Lgs. n. 385 del 1 settembre 1993
(il Testo Unico Bancario) e degli articoli 13 e 14 del Regolamento
Europeo 2016/679 (anche GDPR)

(TX18AAB12391 )

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Cpc, è ufficiale: Lanari in prestito all’Astrea

di MATTEO CECCACCI

Sembrava che tutto dovesse sfumare e invece cinque giorni fa è arrivata la notizia ufficiale del trasferimento a titolo temporaneo del centrocampista della Cpc2005 Luca Lanari all’Astrea di patron Santi Consolo.
Per il classe 2000 sono tanti i successi e le soddisfazioni  ottenute con la maglia portuale: un campionato vinto da capitano con la squadra degli Allievi Regionali diretta da Enrico Gallina, poi l’esordio in Eccellenza con Massimo Castagnari che lo piazza fin da subito in mezzo al campo, l’anno dopo ottiene la totale fiducia della società e di mister Blasi che gli affida la piena titolarità in ogni gara con Lanari che sforna ripetute prestazioni eccelse insieme al suo compagno di reparto nonché coetaneo Davide Esposito e mette a segno molte reti, poi una presenza quest’anno in Promozione con Paolo Caputo in panchina e l’inaspettato infortunio alla caviglia appena dopo tre giornate. Un crack che ha costretto Lanari a fermarsi per più di un mese per guarire il tutto e tornare più forte di prima, ma dopo la risoluzione del problema  dell’arto il giovane talento ha deciso di lasciare la rosa per accasarsi all’Astrea che già a luglio scorso  gli aveva fatto la corte, ma il portuale aveva preferito smorzare la situazione rimandando l’appuntamento a dicembre. Lunedì scorso, infatti, grazie alla Cpc Lanari ha potuto firmare per la contentezza di papà Edoardo, sempre presente sugli spalti a sostenere il suo bomber, il prestito con la società di Casal Del Marmo, attualmente prima nel girone A di Eccellenza, fino al 30 giugno 2019. Il giovane già da martedì ha preso parte agli allenamenti al cospetto di Quintiliano Mastrodonato.
«È da luglio – commenta il fuoriclasse Luca Lanari – che il club mi cercava, per me è un onore indossare la maglia biancoblu. Darò il meglio di me stesso. Ringrazio la Cpc2005 che mi ha fatto crescere moltissimo insegnandomi i veri valori dello sport».
Intanto il ds Fabietti ci tiene a chiarire la situazione sul mercato: «Per ora non stiamo cercando nessuno, per me la squadra è perfetta così».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

ASTREA SPV S.R.L.

Avviso di cessione di crediti pro soluto ai sensi del combinato
disposto degli artt. 1 e 4 della Legge n. 130 del 30 aprile 1999 (la
Legge 130/99), dell'art. 58 del D.Lgs. n. 385 del 1 settembre 1993
(il Testo Unico Bancario) e degli articoli 13 e 14 del Regolamento
Europeo 2016/679 (anche GDPR)

(TX18AAB11917 )

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Cpc, Amato fa volare l’Under 16

L’Under 19 di Fabio Secondino vince per due a zero sul Vis Aurelia e si riprendono il podio. Davanti a tutti ancora lo Sporting Tanas a 22 punti, a 18 segue l’Atletico Ladispoli e a 15, a pari punti, c’è ora la  Cpc2005 e l’Astrea.  Tomaselli ad inizio primo tempo, assist di Memmoli e delizioso pallonetto dell’esterno portuale, e Memmoli a metà ripresa, gran gol il suo,  regolano i romani nel più giusto dei risultati.  Agli annali vanno aggiunti anche  i due legni colpiti, Converso prima e Tomaselli poi, dando al parziale la giusta valenza. Nessuna azione pericolosa da segnalare sul fronte Vis Aurelia, si spera che questa sia la svolta della stagione.Fino al vantaggio di Tomaselli è una partita equilibrata, poi i romani accusano il colpo ed è un caso che la Cpc2005 non raddoppi prima. Nella seconda frazione il piglio è differente, sicuri e intraprendenti vanno a più riprese vicino al raddoppio i portuali. Vassalli lo fa in apertura, lo segue Memmoli e Lava poco dopo. E’ il preludio al gol quando Converso colpisce il palo al 24’, subito dopo raddoppia Memmoli  dopo con un gran tiro dalla distanza. La Cpc2005 non arretra e con Tomaselli colpisce il palo neanche due minuti dopo. È show rosso portuale.
Per gli Under 17 di mister Di Pietro l’impraticabilità del campo la fa da padrone. Il direttore dopo il sopralluogo decide di non iniziarla neppure, e fa bene visto lo stato del campo. Si recupererà con un infrasettimanale.
Vittoria degli Under16 del tecnico Gaetano  Colapietro che corona per i colori rosso portuali  una settimana d’oro, visto che Amato e Coppari, oltre alla vittoria, martedi dovranno rispondere alla chiamata di Vincenzo Iannone per la selezione degli Allievi in vista del Torneo delle Regioni. Il lavoro paga, cosi come la bravura dei giocatori. Gara mai in discussione sull’Empire Sport Academy.
A senso unico dove  Amato ne segna due, il vantaggio nella prima frazione, in dote un goal/no goal dal direttore di gara, ma che si riscatta nella ripresa con un bolide in controbalzo che secca l’estremo difensore ospite. Complice la sconfitta del Trigoria la Cpc2005 è terza a sei lunghezze dalla capolista Aranova.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Cpc, Amato fa volare l’Under 16

L’Under 19 di Fabio Secondino vince per due a zero sul Vis Aurelia e si riprendono il podio. Davanti a tutti ancora lo Sporting Tanas a 22 punti, a 18 segue l’Atletico Ladispoli e a 15, a pari punti, c’è ora la  Cpc2005 e l’Astrea.  Tomaselli ad inizio primo tempo, assist di Memmoli e delizioso pallonetto dell’esterno portuale, e Memmoli a metà ripresa, gran gol il suo,  regolano i romani nel più giusto dei risultati.  Agli annali vanno aggiunti anche  i due legni colpiti, Converso prima e Tomaselli poi, dando al parziale la giusta valenza. Nessuna azione pericolosa da segnalare sul fronte Vis Aurelia, si spera che questa sia la svolta della stagione.Fino al vantaggio di Tomaselli è una partita equilibrata, poi i romani accusano il colpo ed è un caso che la Cpc2005 non raddoppi prima. Nella seconda frazione il piglio è differente, sicuri e intraprendenti vanno a più riprese vicino al raddoppio i portuali. Vassalli lo fa in apertura, lo segue Memmoli e Lava poco dopo. E’ il preludio al gol quando Converso colpisce il palo al 24’, subito dopo raddoppia Memmoli  dopo con un gran tiro dalla distanza. La Cpc2005 non arretra e con Tomaselli colpisce il palo neanche due minuti dopo. È show rosso portuale.
Per gli Under 17 di mister Di Pietro l’impraticabilità del campo la fa da padrone. Il direttore dopo il sopralluogo decide di non iniziarla neppure, e fa bene visto lo stato del campo. Si recupererà con un infrasettimanale.
Vittoria degli Under16 del tecnico Gaetano  Colapietro che corona per i colori rosso portuali  una settimana d’oro, visto che Amato e Coppari, oltre alla vittoria, martedi dovranno rispondere alla chiamata di Vincenzo Iannone per la selezione degli Allievi in vista del Torneo delle Regioni. Il lavoro paga, cosi come la bravura dei giocatori. Gara mai in discussione sull’Empire Sport Academy.
A senso unico dove  Amato ne segna due, il vantaggio nella prima frazione, in dote un goal/no goal dal direttore di gara, ma che si riscatta nella ripresa con un bolide in controbalzo che secca l’estremo difensore ospite. Complice la sconfitta del Trigoria la Cpc2005 è terza a sei lunghezze dalla capolista Aranova.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

ASTREA DUE SPV S.R.L.

Avviso di cessione di crediti pro soluto ai sensi del combinato
disposto degli artt. 1 e 4 della Legge n. 130 del 30 aprile 1999 (la
Legge 130/99), dell'art. 58 del D.Lgs. n. 385 del 1 settembre 1993
(il Testo Unico Bancario) e degli articoli 13 e 14 del Regolamento
Europeo 2016/679 (anche GDPR)

(TX18AAB11545 )

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###