Pareggia la Cpc2005, cede la Csl Soccer

di MATTEO CECCACCI

Nell’andata dei 32esimi di Coppa italia la Cpc2005 impatta 1-1 al Tamagnini contro la Polisportiva Monti Cimini. La compagine portuale domina per larghi tratti, sbaglia persino un rigore sul finire di primo tempo, ma va in debito d’ossigeno nel finale, offrendo il fianco alle ripartenze degli ospiti. Camillucci ridisegna l’attacco alla mezz’ora della ripresa, e con Rosati, che risponde al fendente di Tabarini in avvio di secondo tempo, riagguanta il pari col minimo sforzo. Buono l’esordio di China, da rivedere il calo di tensione alla fine della gara. Per la Cpc semplice assestamento e un po’ di sfortuna, unita alla gran prova di Nencione. Mister Caputo, comunque, ha ancora ampia scelta per ribaltare questa tre giorni senza vittorie. Fa peggio la Csl Soccer che cede sul sintetico del Cesare D’Aiuto 2-0 al Canale Monterano. Mister Graniero dopo la quarta sconfitta stagionale subìta domenica scorsa dal Tolfa per 1-0 vuole il riscatto e schiera il 4-4-2 con le due giovani punte Gentili e De Felici. Fracassa dopo il vittorioso 3-5-2 messo in atto nel derby con la Cpc2005 ritorna al 4-3-3 con un ampio turnover e una rosa molto ristretta con D’Angelantonio tra i pali, linea difensiva con Nunziata, fratello del portierone portuale, Verde e Gibaldo centrali e il 2000 De Fazi a sinistra, in mezzo al campo Cherubini, Carru e il giovane De Felici con il tridente d’attacco composto da Gaeta, Peveri e il ‘98 Castagnola. Nel primo tempo ritmi serrati fino al 10’, poi i locali si sbloccano al quarto d’ora di gioco grazie al gran tiro di destro del numero dieci Gentili che spiazza l’estremo difensore ospite. La Csl reagisce poco dopo con Carru e Peveri, ma entrambe le conclusioni non c’entrano lo specchio della porta, poi è Gaeta a cercare il segno ics ma il portiere smanaccia il pallone in angolo. Il Canale non va giù di morale e al 43’ chiude la gara con l’omonimo rossoblu De Felici che sigla il definitivo 2-0. Nella ripresa scarseggiano le occasioni e il pubblico stenta a crederci, ma al triplice fischio esultano i canalesi e i rossoblu non possono che rifarsi nella gara di ritorno prevista tra quattordici giorni al Dlf. Una battuta d’arresto inaspettata, ma le tante assenze hanno inciso molto.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Straordinaria Csl Soccer

di MATTEO CECCACCI

È proprio vero, quando una squadra è abituata a giocare su un campo in sintetico, non potrà mai fare bene su un terreno di gioco in terra e questo la Csl Soccer lo sa molto bene, perché quando i rossoblu erano andati a giocare la gara d’andata dei preliminari di Coppa Italia a Ostia sul rettangolo del Lodovichetti non hanno potuto dimostrare le loro migliori potenzialità, al contrario di oggi, quando i ragazzi di mister Daniele Fracassa nella propria casa hanno travolto la Pescatori Ostia di Gianluca Stampone per 5-2. Le segnature sono state realizzate dai due giovani talenti Daniele De Felici e Ivan Saraceno, poi i sigilli di Eugenio Della Camera, Dario Spirito e Riccardo Peveri. Una manita a dir poco straordinaria che sta a significare quanto la compagine di patron Villotti tiene particolarmente alla competizione. Con questa straripante vittoria i rossoblu accedono ai 32esimi di finale che si disputeranno tra tredici giorni, con match di ritorno previsto mercoledì 17 ottobre. Un’ottima partita che ha visto una bella cornice di pubblico e l’ascesa in campo di tanti calciatori che non stanno trovando molto spazio in campionato con l’esordio stagionale dell’estremo difensore D’Angelantonio. Una soddisfazione immensa per il popolo rossoblu che è fiero di aver visto una formazione capace di reagire alla sconfitta dell’andata e forte in tutti i reparti, d’altronde i fatti parlano chiaro: cinque gare disputate, di cui due di Coppa Italia con otto gol fatti e solamente tre reti subite. Questa Csl Soccer, dunque, ha poca voglia di scherzare e vuole fare sul serio. Chissà cosa bisogna aspettarsi. «È stata una partita – spiega Ivan Saraceno – a senso unico, l’avevamo preparata in questo modo e il risultato ci ha dato pienamente ragione. Per il gol sono felicissimo».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Corneto e Cpc provano a non perdere la testa

Per la terza giornata del campionato di Promozione, turni esterni per Santa Marinella, Compagnia Portuale, Cerveteri e Tolfa, mentre giocano in casa Atletico Ladispoli, Corneto Tarquinia e Csl. Impegno esterno dunque per il Tolfa che oggi è di scena sul campo del Montefiascone. Per questa sfida saranno assenti Galli, Capolonghi e Carlini per infortunio, mentre il giovane promettente under Perfetti, si trova in condizioni non ottimali. Per mister Riccardo Sperduti quindi c’è da inventare praticamente la difesa col probabile utilizzo di Sgamma centrale e come già successo domenica scorsa contro l’Acquapendente, con l’arretramento di Cascianelli nel corso della gara. Le due formazioni del Tolfa e del Montefiascone sono entrambi a zero punti, con la squadra collinare che ha già incontrato nelle precedenti gare, due tra le formazioni più accreditate alla vittoria finale. I biancorossi di patron Giorgio Franchi non sono ancora al top, ma stamattina alle 11, l’imperativo e il grido di battaglia del team tolfetano sarà uno solo, quello cioè di fare punti. Evitata la trasferta in quel di Carbognano dopo la decisione del Gallese di giocare in pomeridiana al Martori di Monterosi, la Cpc2005 si appresta a giocare la terza d’andata da primatista. Ostacolo non indifferente quello di domenica e, seppur la compagine portuale sia ben salda in vetta alla classifica, a suon di gol e senza subirne, servirà comunque la stessa concentrazione dei match precedenti per uscire indenni dal Martori. Due gare con altrettante vittorie, frutto di sette gol fatti e nessuno subito. Gallo capocannoniere, Ruggiero a rincorrerlo ad una sola lunghezza, con tutto questo da una parte. Dall’altra invece una Gallese con tre punti in classifica, e in risalita dopo la seconda stagionale. Alla sconfitta all’esordio tra le mura amiche ad opera dell’Urbetevere, ha risposto domenica scorsa in casa del Pian Due Torri portando a casa l’intera posta. Fischio d’inizio alle ore 15. La Csl Soccer di patron Vitaliano Villotti, sfiderà alle 11 al Dlf i gialloblu dell’Urbetevere. Il club di via della Pisana, allenato dal tecnico Felice Murrazzani, è reduce da due vittorie consecutive, maturate prima in trasferta con la Gallese e con l’Atletico Ladispoli, mentre i rossoblù di Daniele Fracassa vogliono continuare a fare bene, soprattutto dopo i primi tre punti ottenuti domenica scorsa al Fattori nel derby col Santa Marinella, grazie all’eurogol del talento Gaudenzi. L’umore, inutile negarlo, è dei migliori all’interno dello spogliatoio e questo sarà un vantaggio per tutta la rosa, oltre al sostegno dei tifosi che riempiranno la tribuna. Indisponibili il capitano Tiziano Campari per motivi di lavoro e l’infortunato Emanuele Siani, che attende lunedì la risposta della risonanza magnetica per la contusione subita durante la gara d’esordio col Città di Cerveteri. «Per noi – commenta il direttore sportivo Daniel D’Aponte – è un crocevia fondamentale, perché una vittoria ci permetterebbe di fare un altro passo in avanti verso l’obiettivo stagionale, cioè la salvezza». Questi i convocati: Barzellotti, Bresciani, Campari G, Carru, Castagnola, Cherubini, D’Angelantonio, De Fazi, De Felici, Della Camera, Gaeta, Gaudenzi, Gibaldo, Nunziata, Paniccia, Peveri, Saraceno, Spera, Spirito, Trebisondi. Priva di ben sei titolari (Capoccia e Iacovella squalificati, Carra e Sanfilippo infortunati e con Famà e Zimmaro in non perfette condizioni), il Santa Marinella sarà impegnata questa mattina alle 11nella trasferta con l’Aurelio Roma Academy. Una gara che i tirrenici devono fare loro se non vogliono entrare in quel vortice negativo che crea disagio nella società e nervosismo nei giocatori. Entrambe le formazioni sono relegate all’ultimo posto in classifica a quota zero, per cui chi delle due vincerà potrà uscire momentaneamente dalla crisi. «L’obiettivo è la vittoria – commenta Di Martino – per cui lasciamoci alle spalle le due precedenti sconfitte e cerchiamo di portare a casa i primi tre punti stagionali». Il Città di Cerveteri di mister Silvestri invece va sul rettangolo del Duepigreco Roma. Quinti in classifica con quattro punti nel carniere, gli etruschi puntano ad un successo che li porterebbe nelle zone alte della classifica. L’Atletico Ladispoli sarà impegnato stamani in casa contro il Pian Due Torri, una compagine neo promossa che vanta un solo punto in classifica. Turno interno invece per il Corneto Tarquinia che se la vedrà con una delle migliori formazioni del girone e cioè l’Acquapendente.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

L’attesa è finita

Prende il via domani mattina il campionato di Promozione, dove sono inserite ben sette formazioni del nostro comprensorio. CPC, Santa Marinella, Corneto Tarquinia, Csl, Cerveteri, Atletico Ladispoli e Tolfa, saranno queste società a rendere più interessante un torneo che sarà molto intenso e con diversi derby tra squadre della stessa città. 
Per quel che riguarda la CPC2005, la compagine rosso portuale esordirà alle 16 sul campo della Vigor Acquapendente. È stata una prestagione lunga per gli uomini di Caputo, con il via alla preparazione datata 25 luglio. Reduci da sette amichevoli, dove i tre punti erano solo virtuali, e a compenso di quanto fatto nelle sedute degli allenamenti, ora i portuali iniziano a far sul serio. Squadra rivoluzionata in lungo e largo dal ds Sandro Fabietti, tanti i giocatori di spessore che vestiranno la maglia della Roja e a cui non si chiede nulla se non quanto hanno nelle loro possibilità, e con mister Caputo che ha messo sul piatto l’enorme esperienza, la dedizione al lavoro e il sacrificio di tutti per un campionato con la C maiuscola. Per l’occasione il tecnico proporrà la squadra provata nell’ultima amichevole. 
Anche il Santa Marinella inizia la nuova avventura in trasferta. Alle 11 infatti sarà di scena sul sintetico dell’Atletico Ladispoli. La dirigenza rossoblù in questi due giorni, ha ratificato altri due tesseramenti, il difensore Simone Attardo classe 1990 proveniente dell’Aranova con un passato nell’Astrea, Ladispoli e Cerveteri e del giovane attaccante classe 1998 Alexandre Iacobucci proveniente dalla Juniores Nazionale dell’SFF Atletico, ha vestito tra l’altro le maglie di Vigor Perconti e del Tor di Quinto maglia con la quale si è laureato campione d’Italia. I tirrenici saranno privi di Famà e Sanfilippo. «Siamo al 50% della forma – dice il co allenatore Paolo Di Martino – però vogliamo iniziare bene la stagione. L’Atletico è una squadra giovane e vogliosa di fare bella figura».
L’altro derby vede di fronte la Corneto Tarquinia al Tolfa. Si giocherà stamani alle 11 sul sintetico viterbese. Per i collinari saranno assenti Mecucci squalificato e gli infortunati Galli, Conforti e Capolonghi. «Troveremo una grande squadra che ha forti ambizioni – dice Pacchiarotti – noi invece dobbiamo fare un campionato tranquillo dopo due anni di sofferenza. Siamo ottimisti anche se abbiamo iniziato tardi la preparazione ma mister Sperduti ha le sue idee che porta avanti da anni». A Tarquinia attendono il Tolfa e l’allenatore Del Canuto è in ansia. «Partiamo con meno handicap rispetto al passato – dice il ds Granato – in preparazione siamo andati bene e giocato con squadre toscane ottenendo discreti risultati. Affrontiamo il Tolfa dell’ex Sperduti, un bravo allenatore». Indisponibile per l’occasione il solo Varchetta. 
La Csl Soccer è pronta a fare il suo storico esordio alle 11 al Dlf dove sfiderà il Città di Cerveteri di mister Cotroneo. La rosa è pronta, la preparazione iniziata lunedì 30 luglio ha portato sicuramente ai ragazzi quella voglia di fare che porterà ottimi risultati. «Siamo prontissimi – spiega il tecnico Daniele Fracassa – a questo storico esordio. Abbiamo svolto una preparazione impeccabile e delle belle amichevoli che mi hanno fatto capire la tanta qualità e tecnica che i miei ragazzi possiedono. L’obiettivo è sicuramente partire nel migliore dei modi, ma questo dipenderà solo da noi, basta essere fiduciosi». Questi i convocati per la sfida odierna: Bresciani, Campari G., Campari T., Carru, Castagnola, Cherubini, D’Angelantonio, De Fazi, De Felici, Del Duchetto, Della Camera, Gaeta, Gallina, Gaudenzi, Gibaldo, Peveri, Saraceno.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Csl, l’inizio dei lavori è scoppiettante

di MATTEO CECCACCI

Un inizio a dir poco straordinario per la Csl Soccer di patron Vitaliano Villotti che oggi presso l’impianto sportivo del Dlf, sul manto verde del Flavio Gagliardini, ha ufficialmente aperto i lavori per il prossimo campionato di Promozione che aprirà i battenti domenica 2 settembre. Ben 25 le maglie rossoblu presenti che hanno cominciato ad allenarsi agli ordini del tecnico Daniele Fracassa e del vice allenatore Alessandro Di Raimondo dopo aver sostenuto all’interno dello spogliatoio il primo discorso stagionale. Tanti anche gli assenti, quattro calciatori, infatti, non sono potuti scendere sul terreno di gioco per vari motivi, in particolar modo il fiore all’occhiello di quest’anno Carmine Gaeta da cui i tifosi si aspettano moltissimo, oltre al portiere Emanuele D’Angelantonio e al centrocampista Alessio Caputo. A fare da bella cornice, però, ci hanno pensato sia i circa trenta suppoter presenti sulle tribune che i tanti giovani acquisti del club. Tutti e sette i fuoriquota (Izzo, De Fazi, Gallina, De Felici, Castagnola, Gaudenzi e Saraceno) hanno fatto vedere le loro potenzialità mostrando al mister e ai dirigenti il loro vero valore; sarà molto difficile per Fracassa scegliere i tre under, o più, che durante il campionato partiranno dal primo minuto.
Intanto continua anche il calciomercato, con la società rossoblu che sta inseguendo un altro under promettente: trattasi del difensore della Vecchia classe ‘01 Christian Vienna che nell’ultima stagione ha militato tra le fila degli Allievi Elite di Andrea Rocchetti conquistando in extremis la permanenza in categoria. A commentare la prima uscita stagionale della squadra ci ha pensato il diesse ventiduenne Daniel D’Aponte: «Una partenza ottima. Sono molto fiducioso per il campionato, perchè abbiamo una rosa molto competitiva. Partiremo con l’obiettivo salvezza consapevoli però delle nostre immense forze».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Elezioni Fiumicino, le preferenze

Candidato sindaco MARIO BACCINI

PROGETTO FIUMICINO  2820

9,0

Addentato Valerio  274
Balletta Mario 199
Belardoni Marzia 119
Bellomo Maria Rosa 31
Benicek Giulia 30
Brancato Noemi 43
Calvarese Valentina 81
Calzetta Emiliano 28
Coronas Alessio 252
Culicelli Sonia 176
Della Porta Ciro 84
Di Benedetto Maria Rita 42
Dimarco Salvatore 94
Dori Donatella 17
Esposito Ambra 3
Ferrazzoli Marcello 22
Grandinetti Maria Silvia 55
Imparato Martina 142
Quilli Mario 106
Rendina Rossella 78
Scaringella Felicia 49
Schiavo Giovanni 113
Stazi Desiree detta Desy 108
Travaglini Stefano 175
   
forza italia FORZA ITALIA  1123 3,6
Merlini Roberto  366
Graux Massimiliano 201
Romani Ferdinando 134
Bapelli Carlo 2
D’alessandro Daniele 13
De Feo Miriam 7
Della Gatta Francesco 10
Della Ragione Antonella 22
Ercolani Antonia 6
Furore Leonilda 75
Guadalaxara Marilena 5
Lepori Paolo 5
Lippolis Cinzia 8
Locci Monica 1
Maugeri Monica 39
Meneghini Antonio 25
Motta Maurizio 4
Pazzani Valter 3
Procaccini Andrea 16
Redi Maria Grazia 9
Sabatini Alessandro 13
Savi Veronica 10
Tramontana Maria 334
Valentino Anna 145
   
energie per l'italia ENERGIE PER L’ITALIA 454 1,4
Azzolini Orazio 115
Barone Francesca 56
Bianchella Silvia 76
Bizzarri Riccardo 6
Borgia Francesca 0
Borrini Emanuele 27
Bulferi Bulferetti Gaia 4
Cacau Monica Irina 20
Ceccarelli Emanuele 83
Cimmino Teresa 15
Del Ninno Stefano 4
Di Maio Carmela 4
Distante Egidio 20
Fanti Alessio 21
Ferrari Fabio 17
Frasca Marta 1
Mastrangeli Ermanno 12
Moscariello Cristina 50
Petillo Patrizio 14
Ricciardo Calderaro Carmine 1
Rotondo Marco 33
Straccali Elisa 6
Teatini Alessandra 9
Zappulla Federico 1
   
cristiano popolari CRISTIANO POPOLARI 968 3,1
Vicari Alessandro 14
Terzigni Massimiliano 311
LEGATO MARIA TERESA 213
Accorra’ Emanuela 4
Astorino Luigi 12
Bigari Stefania 6
Catenelli Vittorio 28
Cavezza Marisa 22
Cossari Lucilla 25
Darini Stefano 172
De Martino Assunta 111
Di Biase Roberto 20
Fargnoli Gabriele 27
Guercioni Clevio 3
Mazzucco Manuela 33
Monaco Nunzio 27
Parente Luca 48
Pezzetta Massimo 2
Rocca Marco 35
Salvatori Corrado 0
Scarcella Nadia 42
Sordelli Lamberto 2
Talevi Giuliano 28
Zangari Andrea 42
   
movimento dei moderati LISTA PETRALIA – MDM  563 1,8
Petralia Gianfranco 316
Calisti Donatella 145
MASILLI MAURO 45
Iacobelli Raffaella 31
Aiello Paolo 6
Artissi Fabrizio 8
Brasili Silvana 37
Ceccarelli Federica 6
Cerminara Marco 5
Ciaralli Francesca 87
Colacicchi Roberto 15
Collalti Glauco 0
Dimonopoli Rosa 17
Iannilli Viviana 7
Ibrahim Magdy 12
Meddi Angelo 14
Moretti Claudio 7
Negri Luca 15
Pignatelli Paolo 6
Rossi Giampiero 8
Stefani Simona 14
Talamo Chiara 6
Tonnarelli Sabrina 1
Venturini Umberto 10
   
crescere insieme CRESCERE INSIEME 1666 5,3

SEVERINI ROBERTO 808

Onorati Giovanna 403

Satta Emiliano 146

Sbraccia Paolo 295

Barison Luigi 18

Bernardini Luca 24

Cali’ Barbara 153

Condoluci Emanuela 5

De Pascali Francesca 105

Falcetta Martina 23

Giannini Raimondo 17

Gentili Roberto 1

Mariotti Monia 24

Mele Roberta 18

Nablo Lorenzo 3

Pollici Marco 6

Polpetta Domenico 28

Pontecorvo Daniela 17

Puglia Sara 127

Sansonetti Monica 62

Scopsi Eleonora 3

Sigismondi Benedetta 209

Tucciarone Alessandra 6

Turcu Elena Detta Elena 15

   
cuori per fiumicino CUORI PER FIUMICINO  894 2,8
Tomaino Anselmo 228
Catini Massimiliano 358
Benedetti Arianna 30
Bernabucci Eleonora 46
BONDANI MAURIZIO 22
Cava Lucia 1
Croce Riccardo 17
D’angelantonio Sabina 156
Di Mitri Alessio 39
Fata Patrizia 150
Guercia Anna 10
Mangione Danilo 4
Panico Valentina 7
Perrella Salvatore Vittorio 37
Petrarca Monica 37
Petrilli Danilo 11
Pignanelli Francesca 10
Pini Davide 13
Rivezzi Liana 26
Schiarini Alessandra 0
Simone Paolo 2
Spagnuolo Andrea 53
Tessitore Giovanni 12
Orfini Alfonso 0
   
orgoglio tricolore ORGOGLIO TRICOLORE 486 1,5
Cerulli Federica 119
Feola Gianni 186
Berardo Alessio 47
Carta Mario 11
Cerrocchi Luciano 0
Ciarloni Antonio 15
D’antonio Roberta 10
Di Donna Andrea 5
Enea Marco 0
Lampis Simone 13
Li Causi Vincenzo 0
Lobinu Enrico 8
Marzani Gianluca 6
Mazzoni Sabrina 13
Mei Pietro 27
Orfei Pamela 0
Palma Laura 0
Pomes Franco 23
Rascelli Alberto 13
Rondinella Valentina Andrea 70
Ruzzetti Alessandro 16
Scozzari Sharon 45
Somma Rosanna 12
Verna Oriana 49
   

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###