Argenpic, quarantuno finalisti  alla terza edizione del Premio culturale

TARQUINIA – Sono 41 i magnifici finalisti della 3ª Edizione del Premio Culturale ArgenPic, organizzato dall’Associazione Borgo dell’Argento – Delegazione dell’Accademia Italiana del Peperoncino in collaborazione con l’Ass. Culturale Oltrepensiero, quest’anno completamente rivoluzionato rispetto al passato con 8 sezioni a concorso e 6 giurie disposte dai promotori per consentire una qualificata valutazione dei numerosi elaborati presentati a concorso e composte da esperti, tecnici, giornalisti, scrittori, operatori di settore, docenti, personaggi del mondo dello spettacolo e della cultura.

 

Rivoluzione anche nello svolgimento della Cerimonia di Premiazione che, diversamente da quanto previsto nel Regolamento, si svolgerà sempre nell’Area Eventi Pineta AVAD in più giornate, nell’ambito della Festa del Peperoncino di dopo Ferragosto, a questo abbinata. 5 i pomeriggi e le serate che si articoleranno dal 16 al 25 Agosto per permettere di dare un’adeguata visibilità alle opere vincitrici ed ai rispettivi autori. Numerose anche le segnalazioni e menzioni speciali designate dalle giurie e dagli organizzatori. Per la prima volta ArgenPic ha previsto anche la consegna di un Premio alla Carriera ad un noto personaggio della satira politica che sarà reso noto in anticipo nei prossimi giorni insieme a quello della vincitrice del Premio Speciale Scrivere Donna intitolato a Daniela Marrozzi e dell’opera prima classificata nella Sezione Docu-Film per i Cortometraggi.

 

Le premiazioni avranno tutte luogo dopo ferragosto nell’ Area Eventi Pineta AVAD di Tarquinia Lido con inizio alle ore 18:00. Ecco il calendario: Giovedi 16 Cerimonia di Premiazione per le Sezioni Giornalismo – Poesia – Racconti – Libri inediti. Venerdì 17 sarà la volta della Sezione Libri Editi. Sabato 19  cerimonia per le Sezioni Fotografia e Vignette con la partecipazione straordinaria del Campione dei Mangiatori di Peperoncino Giancarlo Gasparotto alias Jack Pepper. Sabato 25 premiazione dei vincitori della Sezione Cortometraggi con la partecipazione di Francesco Presta Direttore Artistico del Mediterraneo Festival Corto e del Cinecircolo Maurizio Grande di Diamante. Per Giovedì 23 è invece prevista al Cinema Etrusco di Tarquinia (evento promosso dalla DG Cinema & Consulting e Gérôme Bourdezeau) la presentazione e proiezione in anteprima dei cortometraggi finalisti presentati al Premio Culturale ArgenPic 2018 che saranno premiati appunto Sabato 25 nell’ Area Eventi della Pineta Avad di Tarquinia Lido. Nel corso dell’evento gli spettatori presenti in sala potranno votare per l’assegnazione del Premio del Pubblico.

 

Madrina del Premio Culturale ArgenPic, patrocinato quest’anno oltre che dal Comune di Tarquinia anche dall’Università Agraria e dall’ARSIAL (Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio), registrando la fattiva collaborazione degli insegnanti dell’IIS Vicenzo Cardarelli, sarà, come sempre Anna Moroni di Rai1, mentre Osvaldo Bevilacqua di Rai2 è il Presidente Onorario. Questi, invece, i Presidenti di Giuria delle varie Sezioni a concorso: Antonio Bartalotta (Racconti inediti, Poesia inedita, Giornalismo Edito), Mariangiola Castrovilli (Libri Inediti), Anna Maria Vinci (Libri Editi), Francesco Presta (Cortometraggi), Gianfranco Tartaglia più conosciuto come Passepartout (Vignette), Tiziano Crescia (Fotografia).

 

Ma veniamo ora ai 41 magnifici finalisti per i Premi nelle varie Sezioni e per quelli riservati alle Segnalazioni e Menzioni Speciali. Tra gli Autori (scrittori, poeti, giornalisti, registi, attori, disegnatori e fotografi) si registrano anche artisti stranieri  che hanno partecipato dall’Argentina, il Brasile e Cuba.   

 

I Finalisti per i primi premi nelle sezioni a concorso:

Carlo Canna, Paola Cimmino alias Gamy Moore, Alberto Mazzega, Antonio Suraci, Maria Grazia Di Mario, Roberto Crociani, Paolo Jorio e Rossella Vodret, Annalisa Venditti, Andrés Norberto Baodoino, Rita D’Andrea, Gianfranco Carpine, Silvana Cenciarelli, Luca Sborzacchi, Antonella Calvani, Antonio Torino, Alberto Cappellacci, Raffaele Ballirano, Massimiliano Brizi, Francesco Colangelo, Paolo Budassi, Enrico Biondi, Simone Togneri, Leo Magliacano, Gabriele Nicosia.

 

I Finalisti per i Premi, le Segnalazioni e Menzioni Speciali:

Bebbe Gallo, Philippe Boa, Giorgio Colangeli, Valeria Solarino, Francesca Napoli, Ugo Ardini, Cesare Aloisi, Isabel Arrebato, Daniele Cristina Rosa Ferrari Serejo, Simone Previti, Claudio Crepaldi, Fabio Clerici, Stefano Girardi, Antonella Calvani, Marco Cibecchini.

 

Già pronta l’uscita ufficiale, per il 16 Agosto, dell’Antologia, corredata anche da foto e disegni, interamente dedicata al Premio Culturale ArgenPic 2018 Edita da Bibliotheka Edizioni di Roma, con la pubblicazione delle opere vincitrici e di tutte quelle segnalate. Il libro oltre che nella versione cartacea  sarà disponibile anche in e-book e acquistabile in tutti i siti internet di vendita (tra cui Amazon, IBS), direttamente dal sito della casa editrice www.bibliotheka.it e ordinabile in tutte le librerie italiane.

 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Miss e Mister Civitavecchia: riflettori accesi alla Marina

CIVITAVECCHIA – Grande e ormai tradizionale appuntamento domani sera alle 21 in piazza della Vita alla Marina con la diciannovesima edizione di Miss Civitavecchia e nona edizione di Mister Civitavecchia a cura dell’associazione omonima presieduta da Carlo Giordano, Giulia Mazzoldi, Cristina Belletti, Patrizia Crespino, Corrado Tamalio, Franco Farina, Enrico Montanucci; collaborazione Alex Dessì e Eleonora Giordano; direttori artisti Giordano e Mazzoldi; responsabile marketing Maria Luisa Russo.

Miss&Mister Civitavecchia è una manifestazione che coniuga bellezza e talento e che valorizza e promuove i giovani, gli artigiani e gli artisti del territorio. L’evento, è collegato con i concorsi nazionali Fotomodella dell’anno, Mister Italia e Miss Grand Prix e si avvale del patrocinio della Regione Lazio e del Comune di Civitavecchia. Più modelle potranno essere selezionate per partecipare alle finali di Fotomodella dell’anno, Mister Italia e Miss Grand Prix. Ieri mattina in aula Calamatta è stata presentata la manifestazione. La serata sarà presentata da Pamela Camassa e da Thomas Santu. Durante la manifestazione si esibiranno gli artisti locali Miccia, Federica Deiana, Manolito e Alberto e la partecipazione di Alisia Lucignani; la professoressa Laura Farina si esibirà in una coreografia. È prevista la sfilata di meravigliosi abiti de ‘’Le Spose di Matilda’’ indossati da ex Miss Civitavecchia. Immancabili le travolgenti coreografie della Talent Company di Cristina Belletti. Partner di questa manifestazione Federica Incalcaterra con la scuola di portamento My Fair Lady.

Di seguito i partecipanti: Syria Santaniello, Valentina Riccetti, Alessandra Valenza, Emilia Ghiurcanas, Arianna Galli, Alessia Antonini, Valentina Bisozzi, Esmeralda Popovici, Erika Iaria, Gessica Bettarelli, Monica Vitiello, Emanuela Marsili, Lorenzo Fiorentino, Giordano La Morgia, Rosario Zambrano, Leonardo Biscarini, Ivan Cherchi, Riccardo Costanzo, Edoardo Lanza, David Di Claudio, Gabriele Verde, Paolo Lanza, Alessandro Barletta, Simone Sabatini. Le fasce sono 4 sia per le ragazze che per i ragazzi: Miss Civitavecchia, Miss immagine, Miss stampa, Miss Palio Marinaro, Mister Civitavecchia, Mister immagine, Mister stampa, Mister Palio Marinaro.

Domenica la kermesse si sposterà nella cornice del parco acquatico Aquafelix per un'altra serata da non perdere.  

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Montalto, tutti gli eventi estivi del mese di agosto

MONTALTO – Montalto entra nel cuore dell'estate e l'amministrazione comunale propone il cartellone per il mese di agosto. Tantissimi gli eventi in programma tra musica, mostre, concerti e intrattenimento anche per i più piccoli. Questo fine settimana: venerdì 3 agosto, alle ore 21,30, a piazza del Palombaro a Montalto Marina, Cristina D’Avena si esibirà in un concerto ripercorrendo tutti i successi intonando le sigle originali dei cartoni animati più famose di ieri e di oggi. Sabato 4 agosto, alle ore 18:00, continua “Garibaldi Street Festival – Amore e bellezza”, l’evento sotto le mura del castello medievale a viale Garibaldi dove alle 21:30 si esibiranno in un concerto i “Zerofobika”: la cover band Renato Zero. Ma non solo musica: presso i punti di informazione turistica di Montalto e Pescia sono esposte le mostre di vari artisti anche locali. Le attività estive sono inoltre in programma al parco naturalistico e archeologico di Vulci.

 

IL PROGRAMMA

 

 

  • Venerdì 3 agosto ore 21:30

ESTATE DEI BAMBINI

                Cartoon Party
                Cristina D'Avena in Concerto
                Piazzale del Palombaro – Marina di Montalto

 

  • Sabato 4 agosto

dalle ore 18:00

                Garibaldi Street Festival – “Amore e bellezza”
                Viale Garibaldi e Centro Storico – Montalto di Castro

               

                ore 21:30

                Concerto Zerofobika, cover band Renato Zero

                Viale Garibaldi e Centro Storico – Montalto di Castro

 

  • Lunedì 6 agosto

ore 21:30

                “Smetto quando voglio 3” – Proiezione cinematografica all'aperto

                Borgo Nuovo – Pescia Romana

 

ore 21:30

Gran Gala Lirico
Anfiteatro Lea Padovani – Montalto di Castro

 

  • Mercoledì 8 agosto ore 21:00

                Vulci Live Fest 2018
                Fiorella Mannoia in concerto
                Parco Naturalistico Archeologico di Vulci

 

  • Giovedì 9 agosto ore 21:00

                “Attacco d'arte in piazza” con musica e arte creativa organizzato da “Le Pink Ladies”

                Centro Servizi Via Tevere – Marina di Montalto

 

  • Venerdì 10 agosto ore 22:00

La notte dei desideri, Musica sotto le stelle con Micol in Arpa Rock
Spiaggia libera  – Lungomare Harmine (incrocio via del Palombaro) – Marina di Montalto
 

  • Sabato 11 agosto

dalle ore 17:00

Maremma Beach Color Festival
Marina di Pescia Romana

 

ore 21:00

Vulci Live Fest 2018
Edoardo Bennato in concerto
Parco Naturalistico Archeologico di Vulci

               

  • Domenica 12 agosto

dalle ore 17:00

Maremma Beach Color Festival
Marina di Pescia Romana

 

ore 22:00

Concerto di pianoforte del maestro Taskayali

Molo foce del fiume Fiora – Marina di Montalto

 

  • Lunedì 13 agosto ore 18:00

Vulci Live Fest 2018
Trap Rock
Parco Naturalistico Archeologico di Vulci

 

  • Martedì 14 agosto dalle ore 22:00
    Maremma Beach Festival
    Spiaggia in Loc. Sanguinaro  – Marina di Montalto

                              

  • Mercoledì 15 agosto ore 21.00
    Processione S.M. Assunta e Spettacolo Pirotecnico
    Marina di Montalto

 

  • Giovedì 16 agosto         

ore 9:00

Processione in mare “Madonna dello Speronello”

Marina di Montalto

 

ore 21:00

Vulci Live Fest 2018
Enrico Brignano
Parco Naturalistico Archeologico di Vulci

 

ore 21:30

Concerto Doppio Senso con Alberto Rocchetti

Borgo Nuovo – Pescia Romana

 

  • Venerdì 17 agosto ore 21:30

Concerto Queen Rocks

Borgo Nuovo – Pescia Romana

 

  • sabato 18 agosto

ore 9:00

Palio dei Pattini a cura dell'Associazione “Fischi di Tramontana”

Lungomare Harmine – Marina di Montalto

 

                ore 17:30

                “C'era una volta in Maremma” in collaborazione con l'Associazione Cavalieri di Maremma

                Parco Naturalistico Archeologico di Vulci

 

                ore 21:30

Fotonika – Dance 70/80 Live

                Borgo Nuovo – Pescia Romana

 

  • Domenica 19 agosto ore 21:30

Zero in Condotta – Tribute Band Renato Zero

Borgo Nuovo – Pescia Romana

 

  • Lunedì 20 agosto ore 21:30

                Concerto Santino Rocchetti e Gli Amici

                Borgo Nuovo – Pescia Romana

 

  • Mercoledì 22 agosto ore 18:00

Vulci…. che spettacolo!
Rappresentazione teatrale “Frammenti”
Casa del Criptoportico – Parco Naturalistico Archeologico di Vulci

 

  • Giovedì 23 agosto ore 18:00

Vulci…. che spettacolo!
Rappresentazione teatrale “Frammenti”
Casa del Criptoportico – Parco Naturalistico Archeologico di Vulci

 

  • Sabato 25 agosto

 

                ore 17:30

                “Trofeo di Vulci” – X Edizione

                Parco Naturalistico Archeologico di Vulci

               

                ore 20:00

                I^ Festa dello Sport – A.S.D. Nuova Pescia Romana 2004

                con concerto Band “Doppio Malto”

                Campo sportivo – Pescia Romana

 

ore 21:30

Omaggio a Maria Callas con il soprano Maria Dragoni
Anfiteatro Lea Padovani – Montalto di Castro

 

  • Domenica 26 agosto ore 20:00

                I^ Festa dello Sport – A.S.D. Nuova Pescia Romana 2004

                con concerto Tribute Band Ligabue “Secondo tempo”

                Campo sportivo – Pescia Romana

 

  • Giovedì 30 agosto ore 19:00

Presentazione progetto Terzo Volume del libro su Montalto di Castro

con esibizione del Coro “Notedamare”

                Borgo Vecchio – Pescia Romana

 

  • Venerdì 31 agosto ore 18:00

Summer Joy Dog Show

                Parco della Rimembranza – Montalto di Castro

 

                ore 21:30

                Spettacolo artisti di strada

                Borgo Vecchio – Pescia Romana

 

  • ore 22:00

Miss Lazio 2018 – Finalissima Regionale con sfilate d'Alta Moda

Anfiteatro Lea Padovani – Montalto di Castro

 

  • Sabato 1 settembre

                ore 17:30

                “Trofeo di Vulci” – X Edizione

                Parco Naturalistico Archeologico di Vulci

 

ore 21:30

                Street Band

                Marina di Montalto

 

                ore 21:30

                Spettacolo di teatro-canzone “Far finta di esser Gaber”

                Anfiteatro Lea Padovani – Montalto di Castro

 

  • Domenica 2 settembre
  •                ore 21:30

                “Fabrizio De André & PFM” performed by Hamnesia

                con performance di musica-danza-pittura “Tessitura dello svelamento”

                Centro Servizi Via Tevere – Marina di Montalto

 

  • Sabato 8 settembre

ore 17:30

                “Trofeo di Vulci” – X Edizione

                Parco Naturalistico Archeologico di Vulci

 

ESTATE DEI BAMBINI

Tutti i mercoledì ore 21:00

“Una valigia piena di libri” – letture animate

Centro Servizi di Via Tevere – Marina di Montalto

 

Venerdì 3 agosto ore 21:30

Cartoon Party
Cristina D'Avena in Concerto
Piazzale del Palombaro – Marina di Montalto

 

Sabato 4 agosto ore 18:00

Giochi in Legno

Viale Garibaldi e Centro Storico – Montalto di Castro

 

Venerdì 31 agosto ore 21:30

Spettacolo artisti di strada

Borgo vecchio – Pescia Romana

 

DAL 16 AGOSTO AL 20 AGOSTO SUMMER FESTIVAL 2018

Musica dal vivo, stand gastronomico, mercatino, gonfiabili a cura dell'Associazione Zero in Condotta Onlus Piazza delle Mimose – Pescia Romana

 

PARCO DI VULCI

Tutti i giorni: Vulci in e-Bike, visite guidate alla città e necropoli. Per info 0766870179 – info@vulci.it
Tutti i giovedì “A cena con gli Etruschi” preceduta da visita guidata alla città

Tutti i martedì “Vulci sotto le Stelle”. Visita guidata in notturna della Necropoli Orientale

Sabato e Domenica mattina battesimo del kayak presso il Laghetto del Pellicone

 

MOSTRE

Mostre d'arte presso Punti di Informazione Turistica a Pescia Romana e Marina di Montalto

 

MERCATINI

Mercatino artigianato Via dei Coralli –  tutti i giovedì

Mercatino artigianato Via Vetulonia – giovedì e sabato

 

BALLI DI GRUPPO

Tutti i venerdì esibizione balli di gruppo a cura del centro anziani di Montalto di Castro presso Centro Servizi di Via Tevere – Marina di Montalto

 

P.I.T. – PUNTI INFORMAZIONI TURISTICA

Tutti i giorni, orario apertura:

  • Montalto di Castro: 10:00/12:00 – 17:00/19:00
  • Montalto Marina: 10:00/12:00 – 18:00/22:00
  • Pescia Romana: 10:00/12:00 – 17:00/19:00

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

''Non si tenti di giustificare il tradimento politico''

TARQUINIA – Sale il livello dello scontro in seno alla Università Agraria di Tarquinia. Il gruppo di Idea Sviluppo torna ad alzare la voce contro il neo nato movimento di ‘’Avanti per Tarquinia”. A scatenare la miccia il caso Ceccarini, l’assessora eletta nelle fila di Idea Sviluppo che ha ora deciso di staccarsi ed aderire, insieme ad Alessandro Sacripanti, ad ‘’Avanti per Tarquinia’’. «Il gruppo consigliare “Avanti Tarquinia” non faccia vittimismo per giustificare il tradimento politico. – tuonano da Idea Sviluppo – Gli  auguri di pronta guarigione per l’assessore Stefania Ceccarini sono arrivati con tempismo da parte di tutti i componenti di Idea Sviluppo sia nel recente passato ma anche in questi ultimi giorni. Il problema è che sia il consigliere Sacripanti (conosciuto alle cronache locali come colui che ha cambiato sei gruppi in sei mesi) sia l’assessore Ceccarini ,con poco più di 100 preferenze totali in due, una volta raggiunto il potere democraticamente concesso dagli altri candidati consiglieri, hanno deciso di formare un gruppo proprio per paura di dover lasciare la poltrona. La politica delle caramelle degli amministratori dell’Università Agraria funziona con chi non ha a cuore il bene dell’ente ma guarda solo ai benefici personali».
«Dopo il presidente,  anche la giunta e i consiglieri si sentono autorizzati a fare ciò che vogliono, in barba alle regole della coerenza politica, dove, ad esempio, il vice presidente Alberto Tosoni avrebbe dovuto dimettersi per fare spazio al consigliere Andrea Serafini più volte candidato nelle file del centrodestra ma purtroppo anch’esso vittima del metodo Guarisco, il quale è ormai entrato a far parte di Rinnova. Ad oggi l’unico dato certo è che con le preferenze di “Avanti per  Tarquinia” Sacripanti avrebbe al massimo potuto fare l’amministratore di condominio, invece ora si reinventa mentore e stratega politico. Comunque per quanto riguarda Idea Sviluppo continuiamo a lavorare per il bene dell’Università Agraria e presto saremo in Regione per poter consigliare ai nuovi amministratori, ormai in panne, la strada da seguire per uscire da questa annosa situazione, anziché occupare a tutti i costi una poltrona».
 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Maturità, finale con il sorriso per molti studenti

di FEDERICA CONGIU

CIVITAVECCHIA – Sono stati tantissimi gli studenti che quest’anno, al termine della maturità, hanno raggiunto notevoli risultati. Questi i nomi dei più bravi, premiati con voti che vanno dal 95 al 100 e 100 e lode. 

Dall’ISS Guglielmotti: Credenzone Simone(98), Tedeschi Sofia(100), Sabatini Andrea(95), Fofi Irene(100), Mancini Giulia(100), Puzzovio Elena(100), Ciambella Flavia(97), Cosimi Sara(100 e lode), Gagliardi Chiara(96), Pagavino Mirko(100), Soia Federica(100), Capozzi Alessia(100) e Travagliati Roberta(100 e lode).

Dall’IIS Stendhal, Palomba Marta(96), Pampinella Giada(98), Foschi Mattia(100), Giuli Kinvelyn Marco(100), Mattei Lorenzo(100), Hodor Oana Beatrice(96), Santacroce Marica(100 e lode), Varchetta Giulia(100), Burattini Elisa(100), Gabellone Eugenio(100), Presutti Mattia(100), Pensato Martina(100), Pasiowiec Aleksandra Kamila (98) e La Rocca Mattia(100).

Al liceo scientifico Galileo Galilei si sono contraddistinti Bellucci Samuele(100 e lode), Cedano Tobanda Cristal Stefania(100), Dottarelli Arianna(100 e lode), Garofalo Aurora(100), Guida Matteo(100), Rosati Chiara(100), Salmistraro Serena(95), Vitiello Alessandro(96), Clemente Annarita(100), Caimi Iacopo(100), Fanzani Francesca(100), Baghini Michela(97), Della Sala Irene(96), De Marco Francesco(100 e lode), Di Bari Bruno Gabriele(100), Maranini Gabriele(100 e lode), Fisco Federica(97), Stopponi Damiano(96), Volpe Francesca(100) e Di Concilio Moschen Antonella(95).

Dall’IIS Luigi Calamatta, Cassano Daniele(95), Bertolino Mattia(100), Castiglione Alberto(100 e lode), Esposito Luigi(96), Grandi Simone(100), Alpigiano Tiziano(96), Tasca Lorenzo(100) e Falcone Nicolas(100).

Infine dall’IIS G.Marconi spiccano i nomi di Galletti Davide(97), Bazzano Pietro(100), Bernetti Sara(98), Tarantino Giulia(100), Bartoli Laura(100 e lode), Francesconi Annagiulia(96), Mollica Lucrezia(100), Tidei Rachele(100), Travagliati Alessia(100), Bevacqua Emanuele(100), Vignati Mattia(100), Zeno Giuseppe(95), Caprasecca Thomas(96), Crisostomi Alessio(100), Fraticelli Francesco(100), Ghiani Leonardo(100), Napolitano William(100), Sereni Leonardo(100 e lode), Travaglini Andrea(100), Fiaoni Alessandro(98), Cifoletti Daniele(100), Farro Andrea (100) e Morachioli Andrea(100 e lode).

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Tarquinia: consiglio, commissioni e polemiche

TARQUINIA – È stato convocato per martedì alle 10 presso la sala consiliare, il consiglio comunale in sessione ordinaria in prima convocazione per la discussione di vari argomenti posti all’ordine del giorno. Una convocazione con strascichi polemici, però, per il mancato recapito al consigliere Alberto Riglietti delle convocazioni alle ultime due commissioni consiliari: quella che si è svolta il  27 e quella prevista per il 2 agosto.  «Inequivocabile – contesta Riglietti – il fatto che sia stato lasciato, nella prima convocazione per il 27 alla quale non ho potuto partecipare,  uno spazio vuoto tra i nomi di Moscherini e Celli, quasi come se fosse stata effettuata una cancellazione. «Le commissioni – ricorda inoltre il consigliere – sono formate dai consiglieri eletti dai tarquiniesi e nessuno può avvalersi, di propria iniziativa, di decidere chi convocare». Riglietti contesta anche l’orario previsto per il consiglio comunale, alle 10 in giorno lavorativo, al quale rischia di non poter partecipare. Sulla vicenda ha già inviato due lettere al Comune per chiedere chiarimenti in merito.  Intanto ecco gli argomenti che saranno affrontati in assise: Comunicazione adozione delle delibere di giunta comunale n. 52 del 13/04/2018 e n. 82 del 05/06/2018 relative a prelevamenti dal fondo di riserva; ratifica della deliberazione della giunta n. 116 del 27/07/2018 – Seconda variazione al bilancio di previsione 2018/2019/2020, e relativi allegati, adottata con i poteri del consiglio comunale (art. 175, comma 4, D.lgs. n. 267/2000 e s.m.i.); bilancio di previsione 2018-2020. Artt. 175, co. 8, e 193, co.2, D.Lgs. 267/2000 e s.m.i.. Assestamento generale del bilancio di previsione, applicazione dell’avanzo di amministrazione e verifica della salvaguardia degli equilibri. Richiesta di riconoscimento dell’interesse pubblico sulla proposta di variante al progetto autorizzato con P.D.C. in deroga n. 6/17, previa deliberazione del consiglio comunale n. 21/2017 – Proponente Soc. Gordiano s.r.l. ; Accettazione cessione gratuita area urbana in Tarquinia via delle Croci catastalmente individuata al Foglio 73 Particella 653.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Ricordato Angelo Jacopucci a 40 anni dalla sua scomparsa

TARQUINIA – È stata celebrata stamattina presso il cimitero comunale  San Lorenzo la cerimonia di commemorazione in ricordo del campione di boxe Angelo Jacopucci, scomparso quaranta anni fa dopo l’incontro contro l’inglese Alan Minter valido per la cintura europea.

Alla breve cerimonia hanno preso parte le autorità civili, militari e religiose, il vicesindaco Martina Tosoni, il consigliere delegato allo Sport Stefano Zacchini, parte dell’amministrazione comunale, la famiglia e gli amici più cari.
Presenti anche le associazioni sportive tarquiniesi e la Nazionale Dilettantistica  Italiana e Moldava di boxe.
«Porto il saluto del sindaco Pietro Mencarini il quale si stringe al dolore e al ricordo dei familiari in questa giornata dedicata al nostro campione Angelo Jacopucci – ha detto il vicesindaco Tosoni – L’ amministrazione comunale ha messo in campo, nell’anno corrente, molte iniziative al fine di ricordare il grande valore morale, sportivo, umano del nostro concittadino. Ringrazio quindi le autorità civili, militari, le associazioni sportive, la Nazionale dilettantistica di pugilato moldava  ed italiana, gli amici e coloro che sono  intervenuti. La storia di Angelo, se pur tragicamente conclusa, è un esempio di vita per tutti».
«Ricordare Angelo per chi, come me, non ha avuto il piacere di vivere quei momenti, non è semplice, ma grazie ai racconti dei suoi amici più cari e ad Alberto Renzi, presidente dell’associazione pugilistica tarquiniese di allora, sono riuscito a scoprire il mito di Angelo – ha detto  il consigliere Zacchini – Angelo è l’esempio di chi, attraverso sacrifici, sudore e tanta disciplina è riuscito a coronare il proprio sogno, arrivando ai vertici della boxe italiana, scrivendo la storia di questo sport».

La cerimonia si è conclusa con la deposizione di una targa sulla lapide dell’atleta.  La famiglia e gli amici hanno ricordato Angelo riportando parole che hanno suscitato tra la folla attimi di commozione.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Stupri nel Lazio meridionale nel 1944: la Procura militare di Roma ha aperto un’inchiesta

TARQUINIA – Il quotidiano “Avvenire” ha pubblicato ieri la notizia che la Procura militare di Roma ha aperto un’inchiesta sulle violenze compiute nel Lazio meridionale, nel 1944, dai soldati delle truppe coloniali inquadrati nel Corpo di Spedizione Francese.

Sono le vicende passate tristemente alla storia con il termine di “marocchinate”. Di questo orrore riferì lo scrittore Alberto Moravia nel suo libro “La Ciociara”, dal quale venne tratto il film di Vittorio de Sica che valse l’Oscar all’attrice Sophia Loren.

 

La decisione del procuratore militare Marco De Paolis è scaturita da una denuncia presentata dalla “Associazione nazionale vittime delle marocchinate o goumiers” e dal suo presidente Emiliano Ciotti, per il tramite dell’avvocato Luciano Randazzo.

 

Ma gli stupri e le violenze contro la popolazione civile non furono circoscritti alle province di Frosinone e Latina. Questi episodi iniziarono con lo sbarco in Sicilia, proseguirono in Campania e in parte della provincia di Roma, nel viterbese e nel senese e in parte della provincia di Grosseto.

 

Il giornalista Silvano Olmi ha compiuto un’approfondita ricerca sull’argomento, che presto potrebbe diventare un libro, e ha accertato settanta violenze in provincia di Viterbo.

“Il veloce passaggio del fronte di guerra – dichiara Olmi – preservò in parte la popolazione viterbese dalle violenze di questa soldataglia. Ho visionato documenti e raccolto testimonianze su 70 casi di donne violate dai coloniali francesi, truppe composte da marocchini, tunisini, algerini e senegalesi. La più giovane aveva 12 anni, la più anziana 70.

Alcuni pagarono con la vita l’essersi opposti fisicamente agli stupri, come Abele Mezzetti, macellaio, massacrato il 20 giugno con una raffica di mitra mentre cercava di difendere la figlia da una violenza carnale, Ada Andreini e un bambino di cinque anni, uccisi entrambi il 23 giugno 1944 nei pressi della loro fattoria nelle campagne tra Montefiascone e Bolsena, e il diciottenne Luigi Carloni, ucciso a fucilate senza un motivo dai marocchini il 14 ottobre 1944.

Spero che la Procura militare ampli le sue indagini – conclude Olmi – per accertare quanto accadde nel 1944 anche nella Tuscia.”

 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Cerveteri scatenato: preso Alberto Roscioli

Ancora un colpo di mercato per uno scatenato Città di Cerveteri. Dopo l’arrivo di Bacchi, ex Fregene e Ladispoli, ha firmato anche Alberto Roscioli, giocatore prelevato dalla Ternana, società con la quale ha giocato due campionati Primavera; lo scorso anno è stato poi aggregato da Poschesci con la formazione umbra in serie B. Il forte difensore, di 21 anni, non ha potuto dire no alla chiamata del club etrusco e si è detto subito soddisfatto dell’accoglienza manifestata dai dirigenti verdazzurri. Il direttore generale Ciampa, in effetti, ci stava lavorando da qualche settimana e non è stato facile convincere il difensore di origine cerveterane. Cresciuto nelle giovanili del Ladispoli, era ritornato nella squadra che lo ha lanciato due anni fa ma senza esiti positivi. Ed ora cerca il riscatto personale in una piazza calda e passionale. Con la Ternana, nella Primavera allenata da mister Siviglia, nel 2016 ha giocato ben 26 partite, segnando tre gol. Adesso Alberto Roscioli spera di riprendere quota con una squadra di Promozione dalle grandi ambizioni.
R. S.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###