Il Memorial ''Angeli della Buca di Nerone'' sempre più emozionante e suggestivo

Grande successo del   Memorial   “Angeli della Buca di Nerone”,  giunto ormai alla quarta edizione gara di pesca dalla barca, in ricordo dei soci scomparsi del Gruppo Pesca Sportiva  Buca di Nerone. La gara, aperta anche ad equipaggi esterni all’Associazione Sportiva si è tenuta nei giorni di sabato  15 e domenica 16, registrando la nutrita presenza di circa quaranta  equipaggi,  che  si sono dati battaglia nella specialità canna da natante e  traina costiera.  Le quattro ore di ciascuna  gara sono state caratterizzate da un buon  numero di prede in entrambe le specialità, con qualche cattura di taglia interessante. 
Nella specialità canna da natante gli equipaggi, suddivisi nelle categorie agonisti e dilettanti, ha prevalso nella categoria dilettanti la giovane coppia Vetturini – Del Duca che hanno battuto gli anziani Demichelis – Colucci. Buon terzo classificato l’equipaggio Regio – Regio che con un gronco di notevoli dimensioni si è aggiudicato anche il premio per il pesce più grosso.  Tra gli agonisti la coppia Castagnari- Ballottari si è imposta sull’equipaggio Campidonico – Orlandi, che per pochissimi grammi ha prevalso sull’equipaggio Morali- Pacitti.  Da sottolineare il risultato dei dilettanti che hanno superato nel punteggio gli Agonisti.
 La gara di traina, caratterizzata da numerose catture, ha visto  la coppia Francini – Francini prevalere per pochi grammi  sul  veterano, ma sempre valido,  Aldo Demichelis che, pur gareggiando in solitario, ha fatto  registrare catture di tutto rispetto per dimensioni, aggiudicandosi  il premio del pesce più grosso con un serra da circa tre chili. 
Tutto il pescato è stato dato in beneficenza alla Comunità Sant’Egidio e all’associazione Il Ponte.
La cerimonia di premiazione è avvenuta al termine di una conviviale cena presso un noto locale cittadino  ed ha registrato una affluenza mai raggiunta in precedenza. Con la partecipazione della signora Alessandra Riccetti, consigliere comunale e della signora Anna Battaglini, coordinatrice provinciale di  Telethon, che ha voluto offrire a tutti i partecipanti alle gare un presente a nome della fondazione che rappresenta.   Messaggi di auguri sono giunti  da parte dell’onorevole Marietta Tidei,  come pure del  Sindaco e del Presidente dell’Autorità Portuale, tutti  impossibilitati a partecipare.  
Al termine della cena il presidente dell’associazione, dottore Claudio Monti,   nel ringraziare tutti i presenti  per la nutrita partecipazione ha invitato gli organizzatori,  Nazzareno De Michelis e Mauro Campidonico,  cui è andato il plauso dei presenti,  a dare inizio alla premiazione.  Dopo la consegna di  gadget a tutti i partecipanti,  sono state assegnate le  coppe  per le prime sei  coppie classificate per ogni specialità, messe in palio e consegnate direttamente dai congiunti dei soci scomparsi  nonché dalla nostra  associazione  che ha voluto  a  sopperire alle biasimevoli defezioni dell’ultima ora di taluni soci interessati.
Altri premi, destinati per goliardia anche agli equipaggi ultimi arrivati , sono stati messi in palio dalla ditta Albatros di Viterbo, che ha omaggiato tutti i garisti di magliette e cappellini sponsorizzati, dalla ditta Autolavaggio Lelo di Civitavecchia e dalla ditta  S.T. Service di Viterbo che hanno offerto ai primi tre equipaggi  classificati gilet tecnici sponsorizzati.  Un particolare ringraziamento va anche alla ditta Gedap di Viterbo che ha offerto caffè durante le due giornate di gara  a tutti i partecipanti, mettendo a disposizione un piccolo chiosco con due macchine erogatrici.
Il presidente del  Gruppo Pesca Sportiva  Buca di Nerone  ha voluto ricordare con un lungo e caloroso  applauso i soci scomparsi ed  ha reso omaggio ai parenti  con una targa ricordo della manifestazione, invitando i presenti all’edizione del prossimo anno con il solito entusiasmo e spirito di fattiva collaborazione.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Appalto pulizie e portierato: ancora niente stipendi

CIVITAVECCHIA – Ancora niente stipendi per i lavoratori della Sgm – Scala enterprise e Fisascat Cisl e Cisl Roma capitale e Rieti chiedono un incontro urgente con il Comune. Una situazione che è «ormai insostenibile» per quanto riguarda l’appalto pulizie e portierato del comune di Civitavecchia. Già nei giorni scorsi un grido d’allarme era giunto da parte dell’Ugl che evidenziava forti irregolarità. Ora anche Aldo Pascucci e Silvano Corda per la Fisascat Cisl e Diego Bottacchiari e Paolo Sagarriga Visconti per la Cisl Roma capitale e Rieti intervengono sulla vicenda con una richiesta di incontro urgente di cui sono stati informati Prefettura e Anac. Il problema, purtroppo, è sempre il solito: gli stipendi non arrivano. Una situazione che non è migliorata con il subentrare di Sgm e Scala. «Si evidenzia una condotta estremamente indisponente e irriguardosa da parte delle società – tuonano i sindacati – nei confronti dei lavoratori, i quali ancora una volta non hanno ricevuto alcun preavviso di tale ritardo e, soprattutto, a tutt’oggi non riescono ad avere alcun contatto aziendale per sapere quando verranno accreditati gli emolumenti correnti spettanti. Questa organizzazione sindacale non può più in alcun modo tollerare un simile atteggiamento, reso ancor più grave dal fatto che ci troviamo nell’ambito di un appalto pubblico aggiudicato attraverso gara – e pertanto – concludono – preannuncia l’attivazione di tutte le iniziative che si riterranno più opportune a tutela e salvaguardia dei diritti normativi e retributivi dei lavoratori».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Tarquinia è pronta per la terza edizione del Surfskate Contest Smoothstar Classic

Come ogni anno a settembre Surftraining Italia & Mosquito Surf Fuerteventura presentano l’ormai popolare tappa di campionato Italiano di surfskate patrocinata da Smoothsatr. Tanti, tantissimi i premi in palio e gli sponsor che hanno deciso di intervenire. 
Il Surfskate Contest Smoothstar Classic giunto alla sua III edizione prenderà il via il primo Settembre alla Cutback Bamboo a Tarquinia. La gara avrà inizio alle ore 10 con il meeting point e conferma delle iscrizioni alle ore 9 sul campo di gara. L’ evento è supportato e monitorato  dalla Bear Surf Board e dalla Smoothstar Europa. 
Smoothstar da sempre aiuta i surfisti a progredire e a migliorare rapidamente nel surf da onda. Fedele a questa filosofia Smoothstar rimborserà il costo dell’iscrizione di 20 eurocon un buono di pari valore da spendere sul sito Smoothstar.com agli ultimi tre classificati delle categorie Grom e Open e ai due classificati della categoria Nonni Over 30.
Durante la manifestazione tutti i prinicipianti e i neofiti avranno la possibilità di ricevere classi gratuite dai ragazzi della Mosquito Surf Fuertenvetura–Surftraining e Cutback Bambu. Verrà data anche una classe in piano per i livelli intermedi centrata sul cambio rail. 
I ragazzi Mosquito – Surftraining di Fuertenventura (scuola ufficiale Smoothstar alle Canarie) offriranno agli ultimi due classificati della categoria Open e agli ultimi due della categoria  Nonni Over 30 un soggiorno (offerto da Galera Beach e We Dream Live) ed un corso surf dal 3 al 10 novembre a Fuerteventura con il coach Internazionale di II livello portoghese Roman Alvarez Villar del Team Mosquito Surf di Fuerteventura con esperienza  decennale di alto livello nella formazione di atleti ed organizzazione di eventi internazionali. Giudice Asp ed Eps, direttore ed organizzatore del campionato Mondiale di Sintra è un veterano del Surf da Onda che ha contribuito sin dall’ inizio allo sviluppo di questo meraviglioso sport. Già Campione di Spagna nel 72/73 , 15^ ai campionati mondiali dell’80, si è aggiudicato il riconoscimento di primo giudice Europeo nel campionato del 2002 Isa. 
Mosquito Surf e Surftraining da anni affiancano gli appassionati che intendono intraprendere un percorso di crescita sportiva e i professionisti che desiderano raggiungere traguardi importanti. L’evento Surfskate Contest   Smoothstar Classic è organizzato da Mosquito- Surftraining e ha come obiettivo quello di radunare atleti e sportivi amatoriali che da anni aspettano di condividere la passione per il Surf e il SurfSkate. 
L’evento è patrocinato da Mosquito Surf, Smoothstar, Bear, Boca do Mar, Galera Beach, We Dream Live e Cutback Bambu.
L’evento è aperto a tutti. I partecipanti verranno suddivisi nella seguenti categorie:
Grom per bambini e ragazzi fino ai 12 anni, Open dai 12 in su, Nonni over 30 categoria master a partire dai 30 anni di età. I premi saranno 450 euro in buoni acquisti sul sito Smoothstar.com messi in palio dalla Smoothstar, 300 euro al primo classificato Open e 150 euro al primo classificato Grom.
Preiscrizioni aperte sino a venerdì 31 Agosto, indicando nome, cognome, anno di nascita e l’eventuale club di appartenenza, regione e città  di residenza.
Per maggiori informazioni mandare un messaggio all’e-mail surftraining.it@gmail.com, oppure contattare i seguenti numeri telefonici:
Matteo 3406352813 ed  Emiliano 3202994408.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Scarico del carbone, Grasso: "Finora da altri troppo silenzio, spero che da ieri si cambi per tutti"

CIVITAVECCHIA -"La sospensione della gara dell'Enel per lo scarico del carbone e dello sciopero dei portuali, per migliorare le clausole sociali di salvaguardia dell'occupazione costituiscono un buon risultato raggiunto dal tavolo istituzionale per il lavoro, che era poi quanto auspicato alla vigilia da liste civiche, Forza Italia e Fratelli d'Italia". Lo ha dichiarato il capogruppo della Svolta Massimiliano Grasso. 

"Ora però mi aspetto che la mobilitazione di ieri per la preoccupazione per il futuro dei camalli, che in realtà comunque avrebbero il loro lavoro assicurato e tutelato dalla legge, e per i dipendenti di Minosse, impresa che per il 70% è di proprietà di imprenditori non certo locali – ha aggiunto – si registri per tutte quelle situazioni in cui il lavoro delle imprese locali è a rischio. Ciò purtroppo non è finora avvenuto per l'Ater e per altre stazioni appaltanti del territorio e per ultimo, recentemente, per la stessa Enel, quando un importante appalto di servizi in precedenza aggiudicato ad una impresa locale è stato vinto da una azienda pugliese. Il reddito prodotto da Enel e dagli altri soggetti pubblici e privati che operano e fanno utili a Civitavecchia deve rimanere ed essere speso sul territorio. Vale, giustamente, per la Compagnia Portuale e le imprese portuali, così come deve valere per tutta l'imprenditoria locale, che deve sentirsi altrettanto garantita dalle istituzioni, anche se non scende in piazza con le proprie maestranze. Purtroppo, non mi pare di ricordare che nel recente passato qualcuno, oltre al sottoscritto e pochissimi altri, sia intervenuto, da destra a sinistra, con la stessa veemenza dimostrata ieri da chi si è schierato con forza a difesa degli interessi in campo. Noi, quella stessa forza la mettiamo – sempre – a sostegno del lavoro e dell'impresa civitavecchiesi. E la metteremo – ha concluso – quando saremo al governo della città, per impedire ad Enel e a chiunque altro di continuare nel suo "divide et impera" al massimo ribasso, a danno della comunità locale".

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Palio Marinaro: torna la ''Corsa delle Feluche''

Per i giorni 28 e 29 luglio, nell’ambito dei Festeggiamenti del Natale di Civitavecchia e in occasione del 10° anniversario del Palio Marinaro dei Tre Porti, l’Associazione Mare Nostrum 2000 sta predisponendo un’edizione rievocativa della “Corsa delle Feluche” del 1710 che quell’anno fu vinta dalla feluca di Malta che si aggiudicò in premio l’ambito Damasco, e che come allora sarà riproposto sulla base del bozzetto realizzato dagli studenti dell’IIS “Via dell’Immacolata –Padre Alberto Guglielmotti” del collegato Liceo Artistico. 
La feluca è un’imbarcazione a vela di ridotte dimensioni  che può avere una o due vele latine. L’albero è inclinato verso la prua.
La manifestazione, patrocinata dalla Regione Lazio, Città Metropolitana di Roma, città di Civitavecchia e Autorità Portuale di Civitavecchia, Coni e Cip, Cr Lazio e Csi Cp di Roma e Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia, si articolerà come segue: 39° Palio Marinaro dell’Assunta e del Saraceno tra i rioni storici di Civitavecchia edizione 2018 e 10° Palio Marinaro dei “Tre Porti” tra le marinerie di Civitavecchia-Fiumicino e Gaeta Open agli approdi del litorale laziale, toscano e campano. 
Anche questo anno, inoltre, saranno riproposti i giochi a mare della tradizione, quali la lotta saracena, il palo della cuccagna a mare e la pesca a sorpresa con cocomeri in acqua, ma anche la prova di pesca «A pesca con papà al Palio Marinaro», a cura della Asd «Amici del mare»e il “Corteo Storico”, a cura della locale Pro Loco; inoltre verrà aggiudicato il premio per “La donna del Palio Marinaro del Saraceno” tra le proposte che perverranno da ogni singolo rione storico e verranno allestite anche una mostra fotografica, una mostra collegiale ed un’estemporanea di pittura.
L’Associazione Mare Nostrum 2000 informa che sono ancora aperte le iscrizioni nella categoria “Senior” maschile e femminile per la partecipazione al Palio Marinaro dell’Assunta e del Saraceno. L’invito è rivolto in particolare ai comitati di quartiere, alle parrocchie della diocesi di Civitavecchia, alle associazioni sportive, ma non alle palestre e alle associazioni scout, e agli studenti degli istituti superiori cittadini che hanno partecipato al Palio Marinaro di Santa Fermina 2018, al fine di dare corso ad una reale rappresentanza di atleti appartenenti ai nuovi rioni storici di Civitavecchia: S. Gordiano, Campo dell’Oro, Cisterna Faro, S. Liborio, Centro Storico, Pirgo, Aurelia e Pantano.
Per consentire agli equipaggi iscritti di prepararsi alla gara, l’Associazione Mare Nostrum 2000 ha già messo a disposizione due imbarcazioni presso i Pontili Galleggianti in gestione dalla “Asd Pianeta Mare Civitavecchia” del presidente Piero Ovidi che, gentilmente e con spiccato spirito di collaborazione, si sono resi disponibili ad ospitarci, presso la banchina Principe Tommaso (n. 3) del Porto Storico; tecnici-operativi della Associazione assisteranno durante le prime fasi il percorso formativo per coloro che si approcciano a vogare su imbarcazioni a remi e sedile fisso, dove gareggeranno gli equipaggi formati da 4 rematori ed 1 timoniere in rappresentanza del proprio Rione di appartenenza.
Per le modalità di iscrizione e partecipazione agli allenamenti si potrà contattare i signori Enrico Grieco al 339 5857480 o Sandro Calderai al 335 8444497. 
 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Grande successo per ''Un Fischio tra le Onde''

Ancora un grande successo per “Un Fischio tra le Onde”, organizzato dalla sezione Aia di Civitavecchia, andato in scena giovedì scorso alla sala conferenze dell’Autorità Portuale. Il premio nazionale è stato assegnato all’arbitro della Can A Maurizio Mariani. 
«È un grande onore ricevere questo riconoscimento anche guardando i nomi illustri che se lo sono aggiudicato negli scorsi anni (nell’albo d’oro spiccano Rizzoli, Banti, e Orsato – ndc). La serie A per me era solo un sogno – ha raccontato il direttore di gara di Aprilia rivolgendosi in particolare ai giovani colleghi civitavecchiesi – ma è fondamentale porsi sempre degli obiettivi e mettercela tutta per raggiungerli. L’importante è però divertirsi sempre e portare il sorriso in campo». 
Nel corso della manifestazione sono stati inoltre premiati gli arbitri, gli assistenti e gli osservatori che si sono maggiormente distinti nel corso della stagione sportiva appena conclusa. Il premio nazionale interno è andato all’assistente Emilio Gookooluk, il premio “Avallone” ad Emanuele DI Battista, il premio “Cattaneo” ad Emiliano Farascioni, e il premio “Maccari” per il calcio a 5 a Fabio Petroselli. Riconoscimenti anche per i neo arbitri che sono entrati a far parte della grande famiglia dell’Aia civitavecchiese. 
«È stata una stagione soddisfacente – ha sottolineato il presidente della sezione Gian Luca Ventolini -, stiamo lavorando con impegno ed entusiasmo con i nuovi arbitri, ed in particolare con un gruppo di 80 ragazzi che hanno dai 15 ai 21 anni. Il futuro della nostra sezione è roseo e speriamo che questi ragazzi ci rappresentino presto a livello regionale prima, e successivamente al nazionale». 
Come sempre hanno partecipato ad “Un Fischio tra le Onde” diversi dirigenti del mondo arbitrale nazionale e regionale, a partire dal componente nazionale dell’Aia Umberto Carbonari. Presenti anche il presidente del Cra Lazio Luca Palanca, il componente Cai Nazzareno Ceccarelli, e i rappresentanti della altre sezioni del Lazio. In platea anche l’arbitro della Can B Eugenio Abbattista, l’assistente della Can A Giulio Dobosz e il vicesindaco Daniela Lucernoni.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Giostra delle Contrade, vince il Palio San Martino

TARQUINIA -Intanto oggi si è disputato il Palio che ha visto trionfare la Contrada di San Martino. La Giostra delle Contrade 2018, al di là delle polemiche, è stato un evento di grande successo e di grande partecipazione, come meritava di essere.

A San Martino è scoppiata una grande festa con la sfilata dei vincitori nella piazza del quartiere partiti dal vicino campo Cialdi, dove si è disputata oggi pomeriggio la tanto attesa gara.

San Martino si è aggiudicato il Palio del Saracino con 162 punti; seconda la Contrada Santa Lucia con 138 punti e terzo Sant’Antonio con 134 punti. 

Il premio per il miglior cavaliere è andato a Daniele Leri della Contrada Sant’Antonio, che ha realizzato il percorso netto, totalizzando il punteggio più alto tra i cavalieri in gara.

Premio per il miglior abbellimento è stato assegnato alla Contrada di San Giovanni.  Il titolo di migliore Dama è stato assegnato alla bellissima Roberta Borzacchi della Contrada di Santa Lucia.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Continui trionfi per i team dell'Olimpia Club Fiumicino

“Congratulazioni per gli ottimi risultati raggiunti nella pallanuoto dalle squadre allenate dall'Olimpia Club Fiumicino''. È quanto afferma Paolo Calicchio, Assessore allo Sport del Comune di Fiumicino, candidato per il partito democratico nelle prossime elezioni comunali del 10 giugno prossimo. "La squadra under 20 – aggiunge Calicchio – si è brillantemente aggiudicato il primo posto nel campionato regionale, mentre l’under 13 è salita sul terzo gradino del podio. Una squadra under 17 è attualmente prima nel girone d’eccellenza, nell’attesa di giocare la Final Four Regionale della Federazione Italiana Nuoto. Desidero complimentarmi anche per i successi ottenuti, in termini di partecipazione, nell’acquagol, la disciplina propedeutica alla pallanuoto riservata agli under 10. Attraverso questo divertente gioco di squadra i ragazzi vengono a conoscenza dei movimenti base della pallanuoto imparando a stare in acqua con sicurezza, apprendendo le dinamiche del gioco di squadra e sviluppando capacità fisiche e cognitive. Le vittorie raggiunte da queste giovani promesse della pallanuoto – conclude l'assessore – sono un’ulteriore conferma della dedizione e dell’impego di tutti gli allenatori e della direzione dell’Olimpia Club Fiumicino, lo storico centro sportivo del territorio, da decenni attivo nella promozione dello sport come passione e stile di vita".

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Contrasto alle discariche abusive: in arrivo 27mila euro

CERVETERI – Il Comune di Cerveteri si è aggiudicato 27 mila euro dal bando della Città Metropolitana per la concessione di contributi finanziari per la realizzazione di progetti relativi ad attività di controllo e tutela ambientale. Obiettivo del finanziamento concesso, è lo sviluppo del progetto ‘Sistema integrato per la riduzione dei rifiuti abbandonati nel territorio comunale’, un triste fenomeno che penalizza e non poco alcune aree, soprattutto di campagna, del territorio comunale. 
«Nonostante il posizionamento di foto-trappole, e i controlli incrociati da parte di Polizia locale e Guardie ecozoofile, purtroppo sono ancora diversi gli episodi di abbandono di rifiuti – ha dichiarato Elena Gubetti, assessora all’Ambiente – in particolar modo, succede nelle zone di campagna della nostra città. Penso alle strade secondarie, ma comunque sempre estremamente trafficate, delle campagne de I Terzi, oppure di Borgo San Martino, o del Sasso, dove nonostante tutti i servizi messi a disposizione esistono ancora persone che di civile e rispettoso del nostro territorio hanno sicuramente poco, e preferiscono gettare i propri rifiuti dove capita». 
«Per una Amministrazione comunale – prosegue l’assessora Gubetti – bonificare una discarica abusiva rappresenta un costo. Ma non solo da un punto di vista economico, ma da un punto di vista di risorse umane. Per un servizio vasto come quello dell’ambiente e dell’igiene urbana infatti, ogni qual volta che si verificano episodi di abbandono di rifiuti, significa che del personale che potrebbe essere impiegato in attività di ordinaria amministrazione, è costretto a fare diversi chilometri prima di arrivare alla zona interessata ed effettuare la pulizia dell’area. La speranza, ovviamente, è che certe situazioni possano finire quanto prima». 

 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

L'alberghiero di Ladispoli vince con un cortometraggio dedicato a Daniele Nica

LADISPOLI – Un cortometraggio dedicato a Daniele Nica. E' quello realizzato dagli studenti dell'istituto alberghiero di Ladispoli e risultato vincitore nel concorso "I corti di Mauri", promosso dall'ufficio scolastico regionale del Lazio e dalla Fondazione Onlus "Maurizio Cianfanelli", per sensibilizzare gli studenti sui temi della sicurezza stradale e del rispetto delle regole.

La classe V Sala, coordinata dalle docenti Rita Colucci, con la collaborazione delle professoresse Sara Leonardi e Mariagrazia Vasta, e la responsabile del progetto la professoressa Rosa Torino, ha realizzato un cortometraggio dedicato a Daniele Nica, studente prematuramente scomparso all'età di 16 anni, la notte del 9 luglio 2016.

L'istituto si è aggiudicato il premio, insieme al Liceo Artistico di Rieti, per la categoria "Scuole Superiori".

Questi i nomi degli studenti vincitori:

Marian Allam, Aurora Arleo, Arianna Capomaggi, Simone Casaccia, Lorenzo Cungi, Alessia Feliziani, Stefano Mastropietro, Camilla Morasca, Chiara Petronio, Yuri Rasicci, Ilaria Romano, Lorenzo Scapeccia, Elisa Sibio, Veronica Tramacere, Francesca Vinci, Asia Zappone.

 

 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###