Al PalaGalli il terzo Trofeo Tuscia Swim Acli

Oggi si terrà presso il PalaGalli la terza edizione del Trofeo Tuscia Swim Acli, promosso da Us Acli e organizzato dalle Società Nepi Swimming Club e Arvalia Swimming & Fitness Club. L’evento sarà articolato in un’unica giornata, con gare disputate nei diversi stili sulla distanza di 25, 50 e 100 metri. Gareggeranno varie categorie, da giovanile a master, a partire dai pesciolini (5-6 anni), gli under 9, under 11 e a salire fino agli amatori over 30. La manifestazione sarà articolata in due classifiche separate: nella mattina saranno premiate le categorie fino a under 11, mentre nel pomeriggio concorreranno i più grandi. Oltre ai primi tre società e classificati premiati, tutti i partecipanti riceveranno un riconoscimento. Si terranno anche gare a carattere non competitivo per le famiglie: molti genitori dei bambini in gara hanno manifestato la volontà a partecipare. Si prevede una partecipazione di 300-400 persone e di una decina di Società.
«Il trofeo vuole dare il messaggio di uno sport aperto a tutti, inclusivo – dichiarano Luca Serangeli e Claudio Butera, rispettivamente presidente e vice presidente di US Acli Roma e provincia – e soprattutto attento ai bisogni delle famiglie. Vogliamo creare momenti in cui genitori e figli gareggiano insieme, senza lo spirito di primeggiare, ma con quello di partecipare. È lo sport che diventa un passaggio di testimone fra le generazioni con l’esempio, i nostri figli sono incoraggiati a fare sport».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Al PalaGalli il terzo Trofeo Tuscia Swim Acli

Oggi si terrà presso il PalaGalli la terza edizione del Trofeo Tuscia Swim Acli, promosso da Us Acli e organizzato dalle Società Nepi Swimming Club e Arvalia Swimming & Fitness Club. L’evento sarà articolato in un’unica giornata, con gare disputate nei diversi stili sulla distanza di 25, 50 e 100 metri. Gareggeranno varie categorie, da giovanile a master, a partire dai pesciolini (5-6 anni), gli under 9, under 11 e a salire fino agli amatori over 30. La manifestazione sarà articolata in due classifiche separate: nella mattina saranno premiate le categorie fino a under 11, mentre nel pomeriggio concorreranno i più grandi. Oltre ai primi tre società e classificati premiati, tutti i partecipanti riceveranno un riconoscimento. Si terranno anche gare a carattere non competitivo per le famiglie: molti genitori dei bambini in gara hanno manifestato la volontà a partecipare. Si prevede una partecipazione di 300-400 persone e di una decina di Società.
«Il trofeo vuole dare il messaggio di uno sport aperto a tutti, inclusivo – dichiarano Luca Serangeli e Claudio Butera, rispettivamente presidente e vice presidente di US Acli Roma e provincia – e soprattutto attento ai bisogni delle famiglie. Vogliamo creare momenti in cui genitori e figli gareggiano insieme, senza lo spirito di primeggiare, ma con quello di partecipare. È lo sport che diventa un passaggio di testimone fra le generazioni con l’esempio, i nostri figli sono incoraggiati a fare sport».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Tidei:  ''Via dal dissesto in due anni''

SANTA MARINELLA – Due anni duri attendono Santa Marinella alla rincorsa del deficit di 2 milioni e 100mila euro, triste eredità del dissesto finanziario e della precedente amministrazione, con cui si chiuderà il 2018. Dal 2021 la ripresa, anche se in questi due anni non mancheranno le nuove iniziative egli investimenti. Questa l’estrema sintesi del Bilancio triennale approvato dalla Giunta Tidei venerdì sera e al vaglio dei Revisori e delle forze politiche dalla prossima settimana. 
Dal 2019 scatta l’inevitabile aumento delle imposte (+ 11%) trascinate dall’Irpef più che triplicata per legge. Ma aumenterà anche la Tari  (+ 28%) per effetto sia  del nuovo appalto con la Gesam, aggiudicato dalla Commissaria prima di uscire di scena, sia delle nuove tariffe della discarica approvate dal Consiglio di Stato. «Chiederemo una sensibile revisione in sede di contratto”, precisa subito il sindaco Tidei ribadendo che vuole portare a casa almeno il 6 per cento di sconto. Nuove entrate anche da rilancio della Farmacia e dalla Multiservizi : «Entrambe devono iniziare a produrre ricavi – rivela Tidei – per alleggerire il peso del dissesto sulla comunità cittadina», commenta il sindaco che sottolinea come altre entrate senza pesare sui tributi sono previste da una  forte  iniziativa sui condoni edilizi.  «Nel 2019 esordirà anche l’imposta di soggiorno per la quale è stata formulata una previsione di 75mila euro. In totale, dunque, le entrate saliranno da 23,7 milioni a 26,1 nel 2019 per poi riscendere a quota 25,5. «Prevediamo di allentare la pressione fiscale fin dal 2020 quando il debito del 2018 sarà del tutto restituito». E’ inziata e proseguirà  severa la cura della Spending Review che ha da subito iniziato ad agire sulle uscite, limitando il deficit del 2018 (inizialmente previsto attorno ai 3 milioni): «Abbiamo risparmiato un milione in sei mesi e risparmieremo altrettanto il prossimo anno».  
I tagli alla spesa finiranno nel 2019.
In totale altri 1,6 milioni nei prossimi due anni dalla riorganizzazione degli uffici  (- 10 per cento il primo anno) e dalle altre spese amministrative  –  4,9% il primo anno e meno 7% nel 2019. Nessun taglio all’occupazione, ma niente premi per il 2018 e indennità ridotte  sia nel 2019 che nel 2020, comunque legate ai risultati di bilancio e a quelli dei vari settori comunali, che hanno iniziato ad essere  attentamente monitorati anche sul piano economico.  La spesa, dunque, scenderà ancora, da 25,9 milioni del 2018 a 25 nel 2019 per poi attestarsi nel 2020 attorno ai 24,3 milioni. Il deficit di quest’anno (2,1 milioni ) verrà recuperato in due anni,  un milione nel 2019 ed il resto nel 2020.  «Per attuare queste previsioni servono ora azioni molto concrete sul versante delle entrate, attraverso  una lotta intesa all’evasione,  ed iniziative  particolarmente attente e severe sul versante delle uscite. Sul piano politico occorre coesione e consapevolezza per aiutare la Comunità ad affrontare i momenti difficili. L’emergenza è passata – conclude Tidei – ma  è rimasta dietro la porta anche se oggi con il nuovo bilancio iniziamo a vedere una luce in fondo al tunnel. La salvezza è davvero possibile, ma è laggiù, ora bisogna raggiungerla».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Magazzino in fiamme su un terrazzo: paura a via Beccaria

CIVITAVECCHIA – Paura questa mattina per i residenti della zona della Mediana. Una densa colonna di fumo nero, infatti, si è alzata attorno alle 9.30 facendo spaventare i residenti del quartiere. A fuoco una struttura di legno di circa 2 mq. adibita a magazzino e situata sul terrazzo di un palazzo di qiattro piani, al civico 2 di via Cesare Beccaria. Provvidenziale l'intervento dei Vigili del fuoco che hanno raggiunto la struttura con l’ausilio dell’autoscala. Una volta sul terrazzo, quindi, hanno spento le fiamme, impedendo che si propagassero al resto dell'edificio, e hanno messo in sicurezza la zona. Sono in corso le verifiche per accertare le cause dell'incendio. Sul posto, infatti, sono giunti anche i carabinieri. 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 9 ottobre 2018

Inserimento dell'ufficio di statistica di Assilea Servizi S.u.r.l.
nell'ambito del Sistema statistico nazionale. (18A07301)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Snipers di scena in Coppa Italia

Tornano in campo gli Snipers TecnoAlt, questa volta per la Coppa Italia.
I civitavecchiesi oggi entrano in competizione nella manifestazione alle 20 a Monleale, per il terzo turno, dopo che i primi due sono stati riservati alle formazioni di categoria inferiore.
Per gli Snipers una sorta di rivincita della seconda di campionato, quando il Monleale riuscì a passare per 9-6 sul campo di Civitavecchia in rimonta.
«La Coppa Italia non è una nostra priorità – afferma il presidente Valentini – ma visto il nostro gap di esperienza e di ritmo con la categoria, sarà un ulteriore e utilissimo test per avvicinarci al livello di gioco richiesto in serie A. Proveremo a vincere e schiereremo i nostri giocatori migliori: sarà difficile perchè Monleale è in crescita ed ha recuperato alcuni dei suoi giocatori migliori. Ci giocheremo le nostre carte, provando a passare il turno».
In formazione assente proprio il presidente Valentini, infortunato. In forse, sempre per infortunio Luca Tranquilli.
Domenica intanto iniziano anche i campionati giovanili. A Civitavecchia, primo concentramento per gli under 14.
A Milano, esordio per la formazione Progetto Lazio, che riunisce i migliori giocatori di categoria del Lazio nel campionato nazionale.
Ben otto i civitavecchiesi presenti.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Snipers di scena in Coppa Italia

Tornano in campo gli Snipers TecnoAlt, questa volta per la Coppa Italia.
I civitavecchiesi oggi entrano in competizione nella manifestazione alle 20 a Monleale, per il terzo turno, dopo che i primi due sono stati riservati alle formazioni di categoria inferiore.
Per gli Snipers una sorta di rivincita della seconda di campionato, quando il Monleale riuscì a passare per 9-6 sul campo di Civitavecchia in rimonta.
«La Coppa Italia non è una nostra priorità – afferma il presidente Valentini – ma visto il nostro gap di esperienza e di ritmo con la categoria, sarà un ulteriore e utilissimo test per avvicinarci al livello di gioco richiesto in serie A. Proveremo a vincere e schiereremo i nostri giocatori migliori: sarà difficile perchè Monleale è in crescita ed ha recuperato alcuni dei suoi giocatori migliori. Ci giocheremo le nostre carte, provando a passare il turno».
In formazione assente proprio il presidente Valentini, infortunato. In forse, sempre per infortunio Luca Tranquilli.
Domenica intanto iniziano anche i campionati giovanili. A Civitavecchia, primo concentramento per gli under 14.
A Milano, esordio per la formazione Progetto Lazio, che riunisce i migliori giocatori di categoria del Lazio nel campionato nazionale.
Ben otto i civitavecchiesi presenti.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

La Cestistica prende quota

La Cestistica rialza finalmente la testa e inanella il secondo successo consecutivo. 
Al PalaRiccucci, nel recupero della quinta giornata di serie C Gold la formazione di Civitavecchia supera 68-62 la Virtus Aprilia e sale al quarto posto in classifica a quota 8 punti, in compagnia di un nutrito gruppo di squadre ma ad appena quattro lunghezze dalla seconda piazza attualmente occupata da Grottaferrata. 
Parziali: 12-10, 13-11, 18-12, 25-29.
Cestistica Civitavecchia: Campogiani 9, Foulds 4, Bezzi 0, Bencini n.e, Bottone 8, Gianvincenzi 11, Manetti 10, Di Grisostomo 9, Spada 9, Gattesco 8. Coach: Cecchini.
Virtus Aprilia: Palandrani 2, Cavicchini 3, Gabanella 0, Belli 12, Cappelli 8, Wish Diaz 2, Stillitano 4, Di Giannuario n.e, Bruni 0, De Nadai 9, Tricarico 6, Sorge 16. Coach: Martiri.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE – DECRETO 9 novembre 2018

Emissione dei buoni ordinari del Tesoro a 365 giorni. (18A07323)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###