"Spiagge libere": operazione della Gdf sul litorale

FIUMICINO – I Finanzieri del Comando Provinciale di Roma, coordinati dalla Procura della Repubblica capitolina, sin dalle prime ore della giornata, stanno eseguendo tra Ardea e Fregene 5 misure restrittive della libertà personale (2 arresti domiciliari e 3 obblighi di dimora) nei confronti di un sodalizio criminoso composto da 8 persone (2 soggetti italiani e 6 magrebini) impegnati nella smisurata vendita di articoli contraffatti. Il gruppo, specializzato nella vendita di calzature e capi d’abbigliamento, aveva la gestione “estiva” del litorale laziale ricompreso tra le note località balneari di Torvaianica, Ostia, Fiumicino e Fregene, dove distribuiva, a prezzi più che concorrenziali, false scarpe da ginnastica, t-shirts, camicie e polo recanti i popolari marchi Hogan, Nike, Adidas, Fendi, Burberry, Prada e Michael Kors. 

Le Fiamme Gialle di Fiumicino hanno complessivamente sequestrato 80 mila articoli rinvenuti in 7 diversi siti occulti, tra cui fatiscenti laboratori clandestini e box di stoccaggio, così di fatto azzerando le scorte di magazzino del gruppo criminoso ed impedendo che l’illecita merce potesse invadere le spiagge laziali, atteso l’imminente arrivo dell’estate. I numerosi sequestri effettuati sono il risultato di articolate indagini che hanno permesso di fare piena luce sui singoli ruoli dei soggetti impegnati nella filiera del falso, anche grazie ad intercettazioni telefoniche, lunghi pedinamenti e osservazioni, partendo proprio dalla minuta vendita attuata sulle spiagge, sino ad arrivare ai grossisti di origine magrebina che procuravano, in grandi quantità, gli articoli più di tendenza.

Da un calcolo approssimativo, si stima che, se immessa sul mercato, la merce sequestrata avrebbe fruttato all’organizzazione oltre un milione e mezzo di euro, tutto a discapito dell’economia legale e degli imprenditori onesti. In particolare, l’illecita vendita degli articoli doveva rispettare un rigido prezzario imposto dai promotori del gruppo criminale che voleva, così, evitare la “svendita” della preziosa merce e assicurare una vendita omogenea per tutti i soggetti rivenditori appartenenti al sodalizio. Ad esempio, nella collezione pirata, l’ambita polo con il tema di Burberry non poteva essere ceduta a meno di 25 euro, oppure le sneakers della Hogan, comprensive di sacchetto marcato, a non meno di 35 euro. La vasta operazione di polizia ha visto la partecipazione di oltre 30 finanzieri e si inserisce in un più ampio dispositivo operativo a tutela del Made in Italy e a contrasto della contraffazione marchi predisposto e coordinato dal Comando Provinciale di Roma.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE – COMUNICATO

Cambi di riferimento rilevati a titolo indicativo del giorno 6 giugno
2018 (18A04283)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Cv Volley: altro giro, altro titolo

Un nuovo tassello si aggiunge al puzzle delle vittorie che in questo anno sportivo sono state collezionate con tanto impegno da tutto il settore giovanile dell’A.S.D. Civitavecchia Volley. Ciliegina sulla torta, dopo quello di Viterbo, la vittoria del titolo di campionesse provinciali under 12 3×3 di Roma delle cv volline della Cv Rossa di coach Giuseppe Ruggiero. Le piccole rosso nere Flaminia Cesarini, Giulia Pignatelli e Nicole Pirri quest’anno hanno regalato a tutta Cv Volley tantissime emozioni vincendo ben quattro campionati grazie sia al loro talento che alla loro coesione. (Agg. ore 18,01 SEGUE)

Al termine della finale giocata domenica 17 tanta commozione e allegria hanno contagiato coach Ruggiero, il direttore tecnico Cristiano Cesarini, la sempre presente dirigente Francesca Faiazza e tutta la tifoseria rosso nera che durante l’intero anno si é stretta sempre accanto alle giovanissime atlete. (Agg. ore 18,44 SEGUE)

«Per me è stato un onore svolgere il ruolo di capitano in questa grande avventura piena di emozioni fortissime – dice con un gran sorriso Flaminia Cesarini-. Sono felice di aver condiviso questa esperienza con le mie compagne di squadra Giulia e Nicole, ma anche di aver avuto l’opportunità di allenarmi ad un ottimo livello con le altre compagne  dell’under 12 6×6. Un grande grazie va a loro ma sopratutto al nostro allenatore Giuseppe che ha creduto in noi e ci ha preparate al meglio per raggiungere obiettivi importanti come questo. Infine voglio ringraziare anche tutti gli accompagnatori: la nostra dirigente Francesca Faiazza, il nostro presidente, nonché la mia mamma, Viviana Marozza e tutti gli altri genitori che ci sono sempre stati accanto. Questa vittoria ci ripaga di tutti i sacrifici fatti allenandoci sempre con costanza senza mai togliere tempo allo studio e conciliando o rinunciando tanti altri impegni». (Agg. ore 20.09)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Battilocchio (FI) incontra gli insegnanti precari del comprensorio

CIVITAVECCHIA – Alessandro Battilocchio ha ricevuto a Montecitorio una delegazione di insegnanti precari che stavano manifestando contro la sentenza 11 del Consiglio di Stato che ha negato l’inserimento nelle graduatorie ad esaurimento ai diplomati magistrali ante 2001/02 creando un’emergenza che potrebbe portare alla revoca dell’immissione in ruolo di 6.669 mila persone (1.030 nella scuola dell’infanzia e 5.639 nella scuola primaria, per la maggioranza a Nord) e all’esclusione di altre 43 mila persone dalle graduatorie. Si tratta di una tematica nazionale che il parlamentare di Forza Italia sta però seguendo in particolare al fianco dei gruppi di docenti attivi su Cerveteri, Ladispoli e Civitavecchia. «Il Governo – ha dichiarato Battilocchio – nei prossimi giorni dovrà emanare un decreto per garantire il regolare inizio dell’anno scolastico. Sono qui per confermare il mio impegno a vigilare e stare sul pezzo, affinchè l’atto sia concreto ed equo e riconosca il vostro percorso di formazione di anni all’interno della scuola pubblica ed il diritto alla continuità per alunni e famiglie». 

Le insegnanti hanno ringraziato il parlamentare: «In questi mesi ha dimostrato massima disponibilità nei nostri confronti. È imminente un decreto del governo e speriamo che attraverso Battilocchio e altri parlamentari sia possibile trovare una soluzione».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Maturità, al via la prima prova

CIVITAVECCHIA – Suonerà questa mattina la campanella che vedrà 629 studenti affrontare la prima prova della maturità. L’esame, uguale per tutte le scuole, permetterà di scegliere tra l’analisi del testo, il saggio breve o l’articolo di giornale, il tema storico o di attualità.

La scuola con il maggior numero di maturandi risultati essere ancora una volta il Marconi con 166 studenti, segue il Galilei con 55 alunni dello Scientifico, 78 dell’indirizzo linguistico e 21 della sezione aggregata di S. Marinella. Saranno 120 gli studenti dell’iiss Calamatta e 68 quelli del Guglielmotti, infine 121 i maturandi dello Stendhal, suddivisi nei tre indirizzi Cappanari (58 di cui 6 privatisti), Baccelli (39) e B.Croce (24 di cui 4 privatisti).

Molti sono stati i pronostici riguardo le possibili tracce scelte dal Miur per questa prima prova; Tra ricorrenze, anniversari e regole non scritte dell’alternanza, i temi più quotati risultano essere Leopardi, Foscolo, D’Annunzio e Manzoni per quanto riguarda l’analisi del testo, l’immigrazione e il lavoro/disoccupazione per la parte do attualità e Aldo Moro, il ‘68 e i diritti civili per quella storica. Quest’anno i maturandi di tutta Italia, saranno gli ultimi ad affrontare le tre prove scritte; Dal 2019 infatti, con le novità introdotte dalla Buona Scuola, i ragazzi dovranno sostenere solo la prova di Italiano e quella riguardante il proprio indirizzo. Tutto questo permetterà loro di terminare la maturità in tempi più brevi e dedicare maggiore attenzione a test universitari o ricerche in ambito lavorativo.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA – DELIBERA 22 dicembre 2017

Fondo sviluppo e coesione 2014-2020: piano di investimenti per la
diffusione della banda ultra larga (delibere n. 65 del 2015, n. 6 del
2016 e n. 71 del 2017). Individuazione misure e modalita' attuative
per sostenere lo sviluppo di beni e servizi di nuova generazione.
(Delibera n. 105/2017). (18A04234)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO – DECRETO 6 giugno 2018

Scioglimento della «Societa' cooperativa edilizia La Fiamma 95», in
Anzio e nomina del commissario liquidatore. (18A04209)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 EUGANEA DI PADOVA – CONCORSO (scad. 19 luglio 2018)

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura, a tempo
indeterminato, di un posto di dirigente medico, disciplina di
anatomia patologica.
(18E05856)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 EUGANEA DI PADOVA – CONCORSO (scad. 19 luglio 2018)

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura, a tempo
indeterminato, di un posto di dirigente medico, disciplina di
medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro.
(18E05931)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI – DECRETO 6 giugno 2018

Modifiche del registro nazionale delle varieta' delle piante da
frutto: elenco nuove accessioni idonee per il Servizio nazionale di
certificazione volontaria. (18A04192)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###