"Spiagge libere": operazione della Gdf sul litorale

FIUMICINO – I Finanzieri del Comando Provinciale di Roma, coordinati dalla Procura della Repubblica capitolina, sin dalle prime ore della giornata, stanno eseguendo tra Ardea e Fregene 5 misure restrittive della libertà personale (2 arresti domiciliari e 3 obblighi di dimora) nei confronti di un sodalizio criminoso composto da 8 persone (2 soggetti italiani e 6 magrebini) impegnati nella smisurata vendita di articoli contraffatti. Il gruppo, specializzato nella vendita di calzature e capi d’abbigliamento, aveva la gestione “estiva” del litorale laziale ricompreso tra le note località balneari di Torvaianica, Ostia, Fiumicino e Fregene, dove distribuiva, a prezzi più che concorrenziali, false scarpe da ginnastica, t-shirts, camicie e polo recanti i popolari marchi Hogan, Nike, Adidas, Fendi, Burberry, Prada e Michael Kors. 

Le Fiamme Gialle di Fiumicino hanno complessivamente sequestrato 80 mila articoli rinvenuti in 7 diversi siti occulti, tra cui fatiscenti laboratori clandestini e box di stoccaggio, così di fatto azzerando le scorte di magazzino del gruppo criminoso ed impedendo che l’illecita merce potesse invadere le spiagge laziali, atteso l’imminente arrivo dell’estate. I numerosi sequestri effettuati sono il risultato di articolate indagini che hanno permesso di fare piena luce sui singoli ruoli dei soggetti impegnati nella filiera del falso, anche grazie ad intercettazioni telefoniche, lunghi pedinamenti e osservazioni, partendo proprio dalla minuta vendita attuata sulle spiagge, sino ad arrivare ai grossisti di origine magrebina che procuravano, in grandi quantità, gli articoli più di tendenza.

Da un calcolo approssimativo, si stima che, se immessa sul mercato, la merce sequestrata avrebbe fruttato all’organizzazione oltre un milione e mezzo di euro, tutto a discapito dell’economia legale e degli imprenditori onesti. In particolare, l’illecita vendita degli articoli doveva rispettare un rigido prezzario imposto dai promotori del gruppo criminale che voleva, così, evitare la “svendita” della preziosa merce e assicurare una vendita omogenea per tutti i soggetti rivenditori appartenenti al sodalizio. Ad esempio, nella collezione pirata, l’ambita polo con il tema di Burberry non poteva essere ceduta a meno di 25 euro, oppure le sneakers della Hogan, comprensive di sacchetto marcato, a non meno di 35 euro. La vasta operazione di polizia ha visto la partecipazione di oltre 30 finanzieri e si inserisce in un più ampio dispositivo operativo a tutela del Made in Italy e a contrasto della contraffazione marchi predisposto e coordinato dal Comando Provinciale di Roma.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

La Nazionale azzurra al PalaMercuri

A Civitavecchia arriva la Nazionale italiana di hockey in line. Alle 20.30 al PalaMercuri si terrà il primo allenamento del team azzurro, guidato dai coach Rela e Rigoni, in preparazione dei Mondiali di Asiago – Roana che si terranno dal 21 al 28 luglio. Per domani invece è previsto l’arrivo della Nazionale femminile guidata dai coach Ceschini e Gavazzi: anche per le atlete azzurre in programma alcuni allenamenti e un torneo femminile all’interno del Trofeo Indra Mercuri. (Agg. 20/06 ore 18,01 SEGUE)

«Siamo onorati di ospitare la nazionale ed il piacere è doppio calcolando che saranno a Civitavecchia sia la maschile che la femminile – spiega il presidente della Cv Skating Riccardo Valentini – si tratta di un attestato di stima della Federazione nei nostri confronti, sono pochi i club che hanno il piacere di poter ospitare presso il proprio impianto un raduno dell’Italia. Le nazionali faranno degli allenamenti e parteciperanno al Trofeo Indra Mercuri: abbiamo organizzato anche delle piccole iniziative collaterali per cercare di far ‘‘toccare con mano’’ ai più piccoli del Lazio i giocatori della nazionale. Ci sono i presupposti affinchè sia una 3 giorni di sport e formazione davvero da ricordare: sono convinto che grazie allo sforzo di tutti i volontari e coloro che hanno a cuore la Cv Skating stiamo onorando la memoria del nostro amato Indra nel migliore dei modi». (Agg. 20/06 ore 19,10 SEGUE)

Main sponsor della manifestazione sarà Enel.

VENERDI 22 GIUGNO: ore 9-11 allenamento Nazionale maschile, 10-15 Zurek Camp, 16.30 Sghi Team – Italia Azzurra, 17.30 Italia Bianca – Jersey 53, 18.30 Bourg Les Valence – Snipers Cv, 19.30 allenamento Nazionale femminile, 20.30 Italia Azzurra – Jersey 53, 21,30 Bourg Les Valence – Italia Bianca, 22.30 Sghi Team – Snipers Cv.

SABATO 23 GIUGNO: ore 9 allenamento Nazionale femminile, 10.30 Italia Azzurra – Bourg Les Valence, 11.30 Snipers Cv – Italia Bianca, 12.30 Jersey 53 – Sghi Team, 13.30 Femm. Italia bianca – Italia azzurra, 14.30 Femm. Civitavecchia – cv u16, 16 allenamento Nazionale maschile, 17.30 Bourg Les Valence – Sghi Team, 18.30 Jersey 53 – Snipers Cv, 19.30 amichevole ragazzini zona 5, 20.30 Italia Bianca – Italia Azzurra, 21.30 Femm. Italia Bianca – Civitavecchia, 22.30 Femm. Italia azzurra – Cv u16.

DOMENICA 24 GIUGNO: ore 8.30 Italia Bianca – Sghi Team, 9.30 Snipers Cv – Italia Azzurra, 10.30 Jersey 53 – Bourg Les Valence, 11.30 Femm. Italia Bianca – Cv u16, 12.30 Femm. Italia Azzurra – Civitavecchia, 13.30 Finale 3° posto maschile, 14.30 Finale 3° posto femminile, 15.30 Finale 1° posto femminile, 16.30 Finale 1° posto maschile, 17.30 premiazioni. (Agg. 20/06 ore 19,58)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Punta di Palo, Grando: ''Dai 5 Stelle solo disinformazione''

LADISPOLI – “Sulla vicenda legata ai piani urbanistici nella cosiddetta zona di Punta di Palo il Movimento 5 stelle continua a disinformare i cittadini ed a descrivere scenari che non corrispondono alla realtà dei fatti”. Così il sindaco Alessandro Grando replica ai grillini su Punta di Palo. 

“Occorre ricordare – prosegue Grando – che al nostro arrivo alla guida del Comune di Ladispoli la situazione in quell'area era già completamente definita, con un piano di lottizzazione approvato nel 2002. Successivamente modificato attraverso la legge regionale sul “piano casa”, e un programma integrato solamente adottato. L'iter di approvazione del piano casa, che prevede 30.000 metri cubi di residenziale, è stato completato ed i permessi di costruire rilasciati prima delle ultime elezioni comunali. Il programma integrato, invece, di 120.000 metri cubi residenziali e commerciali, era rimasto inattuato. Le due procedure non sono dunque collegate tra loro, al contrario di quello che è stato scritto dagli esponenti del Movimento 5 stelle, e l'aver interrotto l'iter del programma integrato non ha nessun effetto sulla procedura del piano casa. Ricordiamo, inoltre, che l'Ufficio tecnico ha recentemente emesso un'ordinanza di sospensione dei lavori al fine di accertare se l'intero iter del piano casa fosse legittimo. È quindi l'Ufficio tecnico, non certo il sindaco e tantomeno il Movimento 5 stelle, l'unico deputato a stabilire se il progetto possa continuare o meno. Questo i rappresentanti del Movimento 5 stelle lo sanno bene, ma preferiscono continuare a condurre un'attività politica fatta di cattiva informazione, titoli ad effetto e slogan senza sostanza. Gli unici atti che fino ad ora hanno prodotto risultati concreti sono stati quelli dell'amministrazione comunale, attraverso i quali sono stati annullati ben sette programmi integrati ereditati dalla precedente Giunta”.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Ambiente, Blasi (M5S): subito una moratoria su impianti geotermia

TARQUINIA – «Approvata in consiglio regionale una mozione che impegna la giunta ad adottare iniziative utili al fine di sospendere le procedure autorizzative di concessione di coltivazione delle risorse geotermiche e di progetti di realizzazione di centrali geotermiche a media ed alta entalpia fino alla redazione della carta idrogeotermica e del Piano energetico regionale». Così i consiglieri regionali del M5S del Lazio. «Il documento approvato oggi è un importante atto di indirizzo che pone al centro la tutela dell’ambiente e della salute e risponde alle preoccupazioni delle comunità di un intero territorio che tramite i Comuni e la Provincia sta chiedendo da tempo di intervenire con una moratoria. – spiega la consigliera regionale 5 stelle Silvia Blasi, prima firmataria della mozione – Già nella precedente legislatura c’è stata una moratoria scaduta però lo scorso febbraio; quindi attualmente le procedure autorizzative sono operative. È pertanto urgente che la mozione approvata sia trasformata al più presto in un atto di legge che mi impegno fin da ora a presentare. Ad oggi, in base ai dati del Ministero dello Sviluppo economico del 2016, in provincia di Viterbo insistono 9 istanze di permesso di ricerca, 5 permessi di ricerca e una concessione di coltivazione a Valentano». 
 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE – COMUNICATO

Cambi di riferimento rilevati a titolo indicativo del giorno 5 giugno
2018 (18A04282)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

MINISTERO DELLA SALUTE – COMUNICATO

Modifica dell'autorizzazione all'immissione in commercio dei
medicinali per uso veterinario «Enterisol Ileitis», «Genabilin
100mg/ml», «Vetmedin 1,25 mg», «Vetmedin 2,5 mg», «Vetmedin 5 mg»,
«Ubrolexin», «Mamyzin 1 g/3 ml». (18A04279)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA – DELIBERA 10 luglio 2017

Piano nazionale per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia
elettrica: accordo di programma per la realizzazione della rete
infrastrutturale, ai sensi dell'articolo 17-septies, comma 5, del
decreto-legge n. 83 del 22 giugno 2012. (Delibera n. 64/2017).
(18A04274)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

La Nazionali azzurre al PalaMercuri

A Civitavecchia arriva la Nazionale italiana di hockey in line. Alle 20.30 al PalaMercuri si terrà il primo allenamento del team azzurro, guidato dai coach Rela e Rigoni, in preparazione dei Mondiali di Asiago – Roana che si terranno dal 21 al 28 luglio. Per domani invece è previsto l’arrivo della Nazionale femminile guidata dai coach Ceschini e Gavazzi: anche per le atlete azzurre in programma alcuni allenamenti e un torneo femminile all’interno del Trofeo Indra Mercuri. (Agg. 20/06 ore 18,01 SEGUE)

«Siamo onorati di ospitare la nazionale ed il piacere è doppio calcolando che saranno a Civitavecchia sia la maschile che la femminile – spiega il presidente della Cv Skating Riccardo Valentini – si tratta di un attestato di stima della Federazione nei nostri confronti, sono pochi i club che hanno il piacere di poter ospitare presso il proprio impianto un raduno dell’Italia. Le nazionali faranno degli allenamenti e parteciperanno al Trofeo Indra Mercuri: abbiamo organizzato anche delle piccole iniziative collaterali per cercare di far ‘‘toccare con mano’’ ai più piccoli del Lazio i giocatori della nazionale. Ci sono i presupposti affinchè sia una 3 giorni di sport e formazione davvero da ricordare: sono convinto che grazie allo sforzo di tutti i volontari e coloro che hanno a cuore la Cv Skating stiamo onorando la memoria del nostro amato Indra nel migliore dei modi». (Agg. 20/06 ore 19,10 SEGUE)

Main sponsor della manifestazione sarà Enel.

VENERDI 22 GIUGNO: ore 9-11 allenamento Nazionale maschile, 10-15 Zurek Camp, 16.30 Sghi Team – Italia Azzurra, 17.30 Italia Bianca – Jersey 53, 18.30 Bourg Les Valence – Snipers Cv, 19.30 allenamento Nazionale femminile, 20.30 Italia Azzurra – Jersey 53, 21,30 Bourg Les Valence – Italia Bianca, 22.30 Sghi Team – Snipers Cv.

SABATO 23 GIUGNO: ore 9 allenamento Nazionale femminile, 10.30 Italia Azzurra – Bourg Les Valence, 11.30 Snipers Cv – Italia Bianca, 12.30 Jersey 53 – Sghi Team, 13.30 Femm. Italia bianca – Italia azzurra, 14.30 Femm. Civitavecchia – cv u16, 16 allenamento Nazionale maschile, 17.30 Bourg Les Valence – Sghi Team, 18.30 Jersey 53 – Snipers Cv, 19.30 amichevole ragazzini zona 5, 20.30 Italia Bianca – Italia Azzurra, 21.30 Femm. Italia Bianca – Civitavecchia, 22.30 Femm. Italia azzurra – Cv u16.

DOMENICA 24 GIUGNO: ore 8.30 Italia Bianca – Sghi Team, 9.30 Snipers Cv – Italia Azzurra, 10.30 Jersey 53 – Bourg Les Valence, 11.30 Femm. Italia Bianca – Cv u16, 12.30 Femm. Italia Azzurra – Civitavecchia, 13.30 Finale 3° posto maschile, 14.30 Finale 3° posto femminile, 15.30 Finale 1° posto femminile, 16.30 Finale 1° posto maschile, 17.30 premiazioni. (Agg. 20/06 ore 19,58)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Civitavecchia c’è: ''Il M5S si è partitizzato''

CIVITAVECCHIA – «Alla luce dei fatti collegati alla inchiesta sulla costruzione dello Stadio che ospiterà la Roma, dobbiamo prendere atto che il Movimento 5 Stelle si è partitizzato».

Parola dell’associazione Civitavecchia c’è che prende spunto dalla cronaca  per un parallelismo con la situazione cittadina. «Siamo obbligati ad interrogarci su questo ‘‘nuovo – vecchio’’ corso della politica – proseguono da Civitavecchia c’è – e se abbia potuto incidere sulle scelte fatte dall’amministrazione. Sono molte le decisioni assunte che ci fanno ‘‘sospettare’’, anche per come si sono sviluppate: dai rapporti con l’Enel alla gestione dei fondi immobiliari, all’approvazione di un nuovo centro commerciale con 70 negozi, ai concordati fallimentari presentati dalle municipalizzate, alla costruzione di un forno crematorio privato e per un largo bacino di utenze; e ancora più significative – concludono duri da Civitavecchia c’è – circa i penalizzanti rapporti che potrebbero essere intercorsi con la politica Romana e Nazionale, sono da considerarsi la mancata applicazione delle procedure di uscita dalla Città Metropolitana, nonostante sia stata precedentemente decisa dal consiglio comunale, e la mancata resistenza alla concessione dell’acqua pubblica (come ha fatto Ladispoli) ad Acea».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Battilocchio (FI) incontra gli insegnanti precari del comprensorio

CIVITAVECCHIA – Alessandro Battilocchio ha ricevuto a Montecitorio una delegazione di insegnanti precari che stavano manifestando contro la sentenza 11 del Consiglio di Stato che ha negato l’inserimento nelle graduatorie ad esaurimento ai diplomati magistrali ante 2001/02 creando un’emergenza che potrebbe portare alla revoca dell’immissione in ruolo di 6.669 mila persone (1.030 nella scuola dell’infanzia e 5.639 nella scuola primaria, per la maggioranza a Nord) e all’esclusione di altre 43 mila persone dalle graduatorie. Si tratta di una tematica nazionale che il parlamentare di Forza Italia sta però seguendo in particolare al fianco dei gruppi di docenti attivi su Cerveteri, Ladispoli e Civitavecchia. «Il Governo – ha dichiarato Battilocchio – nei prossimi giorni dovrà emanare un decreto per garantire il regolare inizio dell’anno scolastico. Sono qui per confermare il mio impegno a vigilare e stare sul pezzo, affinchè l’atto sia concreto ed equo e riconosca il vostro percorso di formazione di anni all’interno della scuola pubblica ed il diritto alla continuità per alunni e famiglie». 

Le insegnanti hanno ringraziato il parlamentare: «In questi mesi ha dimostrato massima disponibilità nei nostri confronti. È imminente un decreto del governo e speriamo che attraverso Battilocchio e altri parlamentari sia possibile trovare una soluzione».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###