Massa, «Batterio killer all’ospedale» Inchiesta su 33 morti sospette

Indagato il primario di medicina. I decessi concentrati in 21 giorni

Leggi articolo completo

@code_here@

Acqua: nuovi problemi per i cittadini

CIVITAVECCHIA – Non c'è pace per i civitavecchiesi. Ancora disagi sul fronte idrico. Nel tardo pomeriggio di ieri, infatti, è arrivato al Pincio una comunicazione urgente da parte di Acea per infromare di "un danno occulto sulla condotta di adduzione ai serbatoi Galilei e Montanucci". Motivo per il quale "la portata in ingresso agli stessi risulta insufficiente per garantire la corretta fornitura di acqua alle utenze alimentate da questi impianti"

Interessate, in questo caso, le zone centrali di Civitavecchia, San Gordiano, lungomare e aree limitrofe. Acea conferma di essersi comunque prontamente attivata avviando gli interventi necessari. Nella giornata di oggi la situazione dovrebbe tornare alla normalità. "Per minimizzare il disagio alla cittadinanza – hanno aggiunto dalla Sap capitolina – è stato predisposto un servizio alternativo di rifornimento tramite autobotti in stazionamento. Dalle 8 alle 21 di oggi le autobotti saranno presenti in viale Lazio, angolo via Lombardia, e in via Lepanto, angolo via Neni. Per i casi di effettiva necessità potrà essere anche predisposto un servizio di rifornimento con autobotte da richiedere preventivamente via fax al numero 0657994116. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero verde 800130335. 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI – IL COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA RICOSTRUZIONE NEI TERRITORI INTERESSATI DAL SISMA DEL 24 AGOSTO 2016 – ORDINANZA 6 settembre 2018

Modifiche alle ordinanze n. 23 del 5 maggio 2017, n. 32 del 21 giugno
2017 e n. 38 del giorno 8 settembre 2017. Delega di funzioni ai
Presidenti delle regioni -Vice commissari. (Ordinanza n. 63).
(18A05993)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Pino Quartullo in scena al Teatro Ghione di Roma

CIVITAVECCHIA – Pino Quartullo porta in scena “Sei lezioni di danza a domicilio” al Teatro Ghione di Roma. Lo spettacolo, con le coreografie di Maria Luisa Rubulotta, sarà sul palco da giovedì a sabato.

Una simpatica signora borghese decide di reagire alla solitudine prendendo lezioni di danza in casa. Un giovane bizzarro ballerino cambierà la sua vita. Sei scene, sei stili di danza da imparare in fretta, 6 attori e 6 attrici si alterneranno per interpretare i 2 personaggi pieni di sorprese. Il primo stile sarà lo swing con Margherita Macor e Roberto Fazioli, sarà poi la volta del tango con Giusy Armato e Antonio Massimo, poi ci sarà il valzer con Maria Luisa Rubulotta e Gabriele Del Cane. Nella quarta settimana ci saranno Francesca Spina e Daniele Ceccarelli con il fox-trot, Iolanda Zanfrisco e Mattia Calefati porteranno in scena il cha cha cha, mentre Silvia Bruni e Alessandro Orfini: disco e balli moderni.

Una commedia brillante, attuale, che non fa mai mancare il colpo di scena, che commuove e crea continuamente spunti di riflessione, anche comici ed ironici. Pino Quartullo  non dirige due attori, ma dodici:  ogni settimana.

Michele insegnerà a Lilli una nuova danza, e ad ogni lezione  entrerà in scena una nuova coppia di attori.
Il progetto nasce da un workshop per attori, diretto da Pino Quartullo nel Forte Michelangelo di Civitavecchia, in collaborazione con la Capitaneria di porto.  Il cambio di coppie sorprenderà lo spettatore scena per scena, facendolo meditare su quanto possa cambiare un personaggio se interpretato da diversi interpreti, scoprendo ogni volta aspetti umani imprevedibili, a seconda dalle caratteristiche fisiche, psicologiche, vocali  dell'interprete. Ogni interprete porterà sulla scene soprattutto se stesso, cercando di mantenere le proprie caratteristiche umane, esattamente come nella vita reale, ma mettendole al servizio dei due personaggi. 

Giovedì  e venerdì lo spettacolo sarà sul palco del Ghione alle 21 mentre sabato doppio spettacolo alle 17 e alle 21.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Miss Italia 2018 è Carlotta Maggiorana, terza Chiara Bordi la miss con la protesi

Ha vinto la 26enne di Cupra Marittima (Ascoli Piceno), occhi e capelli castani, romana d’adozione, sposata con Emiliano. Seconda la bionda, Fiorenza D’Antonio, 21 enne di Napoli

Leggi articolo completo

@code_here@

"Bozzi, biribibozzi, scaricabozzi, monto e scegno!": Gianni De Paolis presenta il suo libro

CIVITAVECCHIA – Un tuffo nel passato, ma non soltanto. Una finestra su Civitavecchia, vista con amore ed affetto, con divertimento e riflessione, prendendo spunto dalla storia, dalla tradizione, ma anche da semplici chiacchierate tra amici e ricorrenze importanti che hanno scandito la vita dell’autore. C’è questo, e molto altro, nel libro “Bozzi, biribibozzi, scaricabozzi, monto e scegno! – composizione in dialetto ad uso privato – scritto da Gianni De Paolis; volume che sarà presentato venerdì prossimo, 21 settembre, alle 18.30 nella sala Molinari della Cittadella della Musica. Il titolo riprende il nome di un vecchio gioco che si faceva in strada, quando ancora si giocava sui marciapiedi e nei cortili; ma del gioco il libro non parla. Si tratta infatti di una raccolta di sonetti, 93 in totale sugli oltre 250 composti negli anni, suddivisi in quattro sezioni: "Er Poeta", "Pensieri e Bozzi … Biribibozzi…", "'ndo t'attacchi" e "Fermite 'n momento e ditte 'na preghiera".

I sonetti sono stati selezionati da Silvio Serangeli e da Maria Colombo, con Marco Crocchianti che si è occupato delle illustrazioni. Una raccolta che fa respirare un’aria pura, fatta di ironia e di speranza, di quella civitavecchiesità che spesso si perde.

“Non ho mai pensato a pubblicare questi miei sonetti – ha spiegato De Paolis – nati nel quotidiano, durante una cena con gli amici, a matrimoni, battesimi e compleanni, dopo le “confessioni” nel mio lavoro da commercialista o come ex priore dell’Arciconfraternita del Gonfalone. Poi li ho fatti leggere all’amico Silvio, sono piaciuti e da lì è nata l’idea. Con il libro dedicato a mia moglie Paola, quella che li ha visti nascere, li ha letti per prima, li ha apprezzati e criticati”.

La presentazione si svolgerà con una serata evento venerdì pomeriggio, con la presentazione affidata a Silvio Serangeli, con Annalia Matteo e Patrizio De Paolis che leggeranno alcuni sonetti, accompagnati al pianoforte da Claudio Gargiulli.  

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

COMMISSIONE PARLAMENTARE PER L'INDIRIZZO GENERALE E LA VIGILANZA DEI SERVIZI RADIOTELEVISIVI – PROVVEDIMENTO 13 settembre 2018

Disposizioni di attuazione della disciplina in materia di
comunicazione politica e di parita' di accesso ai mezzi di
informazione relative alla campagna per le consultazioni elettorali
previste nelle province autonome di Trento e Bolzano per il 21
ottobre 2018. (Documento n. 1). (18A05969)

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Chiara Bordi in finale a Miss Italia, il Comune di Tarquinia mette a disposizione la sala consiliare per seguire la diretta

TARQUINIA – La casa comunale apre le proprie porte per tifare Chiara: in occasione della finale di Miss Italia, in programma questa sera in diretta televisiva su La7 a partire dalle 21 e 10, che vedrà tra le protagoniste anche la tarquiniese Chiara Bordi, il Comune di Tarquinia ha deciso di mettere a disposizione lo schermo della sala consiliare per consentire ai tarquiniesi che lo vogliano di raccogliersi tutti assieme per sostenere la propria giovane concittadina.

Sin dalle 21, quindi, porte aperte al palazzo comunale e con il via della trasmissione dita incrociate per Chiara.

Superate le selezioni e ottenuta, a Montalto di Castro, la fascia di Miss Etruria, Chiara ha poi raggiunto Jesolo, dove ha affrontato con successo i turni successivi, finendo tra le 33 finaliste che stasera sfileranno sul palco di Milano. Ieri sera è andata in onda la puntata che ha raccontato le eliminatorie, con Chiara apparsa serena nel suonare la chitarra davanti ai giudici strappando il pass per la finale.

Stasera Tarquinia la sosterrà, insieme a molti – anche nel mondo della politica e dello spettacolo – che, di lei, negli ultimi giorni, hanno apprezzato il suo coraggio e la sua personalità nell’affrontare alcuni attacchi mediatici: Chiara, vittima cinque anni fa di un incidente stradale, è la prima ragazza che partecipa a Miss Italia indossando una protesi. L’appuntamento è organizzato dall’amministrazione comunale in collaborazione con Giancarlo Milioni.

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Ripristino del manto stradale: lavori in corso

CIVITAVECCHIA – Lavori in corso in diverse zone della città, da oggi e fino al 5 ottobre prossimo, per consentire il ripristino del manto stradale, a seguito degli scavi effettuati dalla società TIM s.p.a. e relativi alla posa in opera dei cavi per la fibra ottica. Si procederà a step, intervenendo in diversi quartieri. In particolare da oggi e fino al 21 settembre sarà istituita la sosta vietata con rimozione in viale De Gasperi (ambo i lati del tratto compreso tra il viadotto Pertini e via Toscana), via Toscana (ambo i lati del tratto compreso tra viale De Gasperi e via Sicilia), largo Martiri di via Fani (ambo i lati del tratto compreso tra via Toscana e via Campania), via Cialdi (ambo i lati del tratto compreso tra via Battisti e via Crispi), via Crispi (ambo i lati del tratto compreso tra via Cialdi e via Buonarroti), via Buonarroti (ambo i lati del tratto compreso tra via Crispi e lo Chalet del Pincio) e via Pardi (lato Roma del tratto compreso tra il civico 15 e via Manara). 

Contemporaneamente è previsto il senso unico alternato in via Toscana, largo Martiri di Via Fani e via Crispi.

Dalle ore 7 di mercoledì 19 settembre e fino alle ore 17 di venerdì 21 settembre 2018, sosta vietata anche a viale della Vittoria (ambo i lati del tratto compreso tra rampa dei Saraceni e piazza Verdi), con senso unico alternato.  

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Incidente a via Isonzo: gravi le condizioni del centauro

CIVITAVECCHIA – Sono gravi le condizioni del 26enne civitavecchiese che, sabato sera poco prima delle 21, ha perso il controllo della moto a bordo della quale stava percorrendo via Isonzo, direzione porto, schiantandosi contro un'auto in sosta ai bordi della strada. 

Il centauro immediatamente soccorso, è stato prima trasportato al pronto soccorso del San Paolo dove i medici hanno cercato di stabilizzarlo; le sue condizioni sono apparse però subito gravissime, tanto da rendere necessario il trasferimento presso il policlinico Gemelli di Roma dove si trova tutt'ora ricoverato in terapia intensiva. 

Sul posto si sono portati i carabinieri della vicina stazione di via Antonio da Sangallo e quelli del Radiomobile, per i rilievi del caso e per cercare di chiarire le cause dell'incidente. 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###