''Nessuna richiesta dai disabili''

TARQUINIA – Sergio Borzacchi, presidente dell’ente di via Garibaldi tuona contro ‘‘Idea Sviluppo’’ in merito alla questione disabili e alla raccolta funghi al Pianoro della Civita. Il numero uno di Palazzo Vipereschi smentisce senza mezzi termini i consiglieri dissidenti con i quali ormai è scontro quasi all’ordine del giorno. «Da Idea Sviluppo solo falsità – scandisce Borzacchi – L’Università Agraria di Tarquinia non ha impedito l’accesso nelle proprie aree a nessuno, men che meno ai diversamente abili». 
«Ad oggi non è arrivata alcuna richiesta ufficiale di persone diversamente abili che hanno chiesto di accedere al Pianoro della Civita.- tuona il presidente –  Idea Sviluppo, come al solito, solleva polveroni privi di ogni fondamento. Noi siamo per l’abbattimento delle barriere architettoniche, lo abbiamo già dimostrato attivando l’ascensore nel nostro Ente, fermo da anni». 
«Capisco che può dar fastidio ai pochi membri rimasti di Idea Sviluppo, – aggiunge il presidente Borzacchi – vedere degli amministratori che si prodigano per svolgere bene il ruolo per il quale sono stati eletti, ma naufragare ogni giorno in brutte figure solo per avere visibilità dovrebbe far capire loro che è non è questo il modo di fare politica». 
Borzacchi chiarisce anche come: «Per l’accesso alle aree boschive e di caccia dell’Ente stiamo predisponendo un regolamento che possa garantire un accesso sicuro in grado di evitare la fuga del bestiame in libera stabulazione”. Ed infine. “Paternali, come l’ultima esternazione su alcuni amministratori, sono poco credibili e nulla hanno a che fare sulla gestione amministrativa. Noi sui giornali ci stiamo per far conoscere il nostro operato, voi solamente per essere costantemente smentiti». 

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.