Feuli: ''Torniamo a parlare con i cittadini'

CIVITAVECCHIA – I risultati del Partito Democratico hanno acceso la discussione all’interno degli iscritti a livello nazionale, ma anche a livello locale. 
In diversi non hanno condiviso le scelte operate in termini di candidature. Il tutto dopo la battaglia molto accesa che c’è stata a livello di congresso solo pochi mesi fa. L’elezione di Germano Ferri ha di fatto spaccato il partito e le elezioni, le candidature ed i risultati non positivi hanno aperto una ferita mai rimarginata. Le singole cordate che hanno portato voti a diversi candidati, anche non locali, non sono state digerite a molti. L’ex segretario del Pd Enrico Leopardo ha inoltre suggerito agli attuali consiglieri comunali Stella, Piendibene e Di Gennaro di dimettersi per lasciare spazio a giovani e nuove leve in vista delle amministrative del prossimo anno.
Nonostante questo una delle più grandi oppositrici della maggioranza congressuale detta una linea unitaria ad i suoi colleghi:  «Mi sembra siano state aperte delle polemiche inutili all’interno del partito. Sono convinta, per ogni tipo di elezione, che il voto dei cittadini vada rispettato – spiega Claudia Feuli -. Detto ciò, invece di occuparci di questo, credo che il partito debba ritornare a parlare con le persone. Capire dove e come abbiamo sbagliato, rimboccarci le maniche e ripartire. Non serve un incarico per farlo».

Leggi articolo completo

###BANNER_ADS###

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.